Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

Renken Renken 05/02/2012 ore 12.19.38
segnala

Insicurola raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

con tutta sincerità e onestà possibile ..... diciamo come stanno le cose ? dite gente dite..... :nono1
g.cluny g.cluny 05/02/2012 ore 12.23.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

@ Renken: raccomandare qualcuno per le qualità che possiede ha un senso........... farlo per chi vuole prevaricare diritti di altri è meschino ............

paolodel56 paolodel56 05/02/2012 ore 12.27.19
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

@ Renken: A mio avviso no, però sappiamo come funziona, se vuoi essere assunto alle poste, ti ci vuole una SPINTA, come pure per fare il casellante in Autostrada (lo dico perchè conosco alcuni casi), come anche, quando ero a militare, quelli che avevano modo di parlare col Colonnello e ci metteva una parola, andavano vicino casa, ma non è giusto, un incarico, un lavoro, dovrebbero essere dati per competenza, e non per favoritismo.
Renken Renken 05/02/2012 ore 12.31.40
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

ciao cluny , raccomandarlo per le qualità dici ? dunque io raccomando MARIO per le sue qualità e chi me lo dice che non ci sono altri 100 MARIO , altrettanto capaci o superiori del raccomandato ?? ordunque anche così prevarichiamo i diritti altrui...... che ne pensi adesso ?
Renken Renken 05/02/2012 ore 12.35.27
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

ciao Paolo , bene mi trovo d'accordissimo con te , però funziona esattamente così io per esempio ho fatto il militare a bologna cioè a circa 1500 km da casa mentre " altri " nati e cresciuti a bologna lo hanno svolto IN SEDE.
Dunque che fare ? io personalmente mi sono dato una risposta subito dopo il militare. ;-)
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 05/02/2012 ore 12.53.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

La raccomandazione in posti pubblici non è corretta; si fanno concorsi o richieste pubbliche, quindi non si può personalizzare.
Se io ho bisogno di un dipendente in un determinato settore, posso chiedere fra i miei tanti amici se c'è qualcuno con le capacità necessarie e se qualcuno mi dice "C'è un mio amico/a che fa al caso tuo...", allora io lo/a provo; anche questa è una raccomandazione, per merito e senza passaggio di denaro.
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 05/02/2012 ore 12.59.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

Renken scrive:
io per esempio ho fatto il militare a bologna cioè a circa 1500 km da casa mentre " altri " nati e cresciuti a bologna lo hanno svolto IN SEDE.

Chissà per quale motivo?!
Se fosse solo per scambio di favori o di denaro è evidente per tutti che non è corretto.
Renken Renken 05/02/2012 ore 13.03.33
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

MARIELLONZOLA scrive:
La raccomandazione in posti pubblici non è corretta; si fanno concorsi o richieste pubbliche, quindi non si può personalizzare.


ciao , anni 70/80 ed in parte anche il 90 , sono stati ricchi di assunzioni nelle ferrovie , poste , ministeri di ogni sorta , forze armate , inps , sanità , ecc.ecc.ecc. - i requisiti ???? licenza media nella maggior parte dei casi , mi chiedo oggi PER ALLORA , ma che azz.. di requisiti deve avere un porta lettere, un portantino , un soldato semplice , un vigile urbano . CI HANNO PRESO PER I FONDELLI , l'unico requisito era "" cercati una spalla " e sarai quel che vuoi.
Adesso , mettiomola come vogliamo ma era ed è così.
Mi vengono in mente le sacrosante parole di Giulio andreotti ove disse: quale padre o quale madre , preoccupati del destino dei propri figli non è disponibile a RACCOMANDARLI??? , sante parole ieri , oggi e domani.
:-x
Renken Renken 05/02/2012 ore 13.09.03
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

MARIELLONZOLA scrive:
Chissà per quale motivo?!


per quale motivo ? non ti è ancora chiaro ? non avevo nessuna manina sulla spalla ed eccomi a bologna , contrariamente ai commilitoni di bologna. Buon per loro , anzi complimenti ai loro genitori che avevano capito in che direzione soffia il vento. :bye
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 05/02/2012 ore 13.17.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

Renken scrive:
per quale motivo ? non ti è ancora chiaro ?

Come ho già detto,
se il motivo è lo scambio di favori o denaro è evidente che chiunque dotato di buon senso non sia d'accordo
:-)
opa.bu opa.bu 05/02/2012 ore 14.46.53 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

:-) In un posto di lavoro pubblico la raccomandazione non può e non deve esistere, esistono e concorsi che dovrebbero essere molto più seri, magari anche con periodi di prova visto che si va ad operare su un bene comune!!! Per quanto riguarda il privato, le grandi aziende fanno le selezioni, dove personale competente, seleziona la persona più adatta alle mansioni che deve svolgere! Le piccole aziende assumono in genere per conoscenze, molte volte mi è stato chiesto in passato se conoscevo delle persone che sarebbero state adatte a ricoprire vari ruoli, ben sapendo che in quel caso ci mettevo la faccia mi son sempre limitato a segnalare persone che ritenevo serie, lasciando poi all'azienda stessa la valutazione sulle loro capacità professionali. Il tutto naturalmente senza sognarmi mimimamente di ottenere qualche vantaggio personale di sorta !! :ok
N0lA N0lA 05/02/2012 ore 16.10.40
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

@ Renken: ..per principio la raccomandazione dovrebbe essere messa fuori legge!!!
alpha.ED alpha.ED 05/02/2012 ore 16.15.00
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

I test sulla personalita´delle aziende private sono assai contorti e volendo si possono modellare.
disponibilita´
capacita´al lavoro di gruppo
tenacia
obiettivi
ovvero totale dedizione all´azienda
...poi scopri che negli uffici privati alcuni siano parecchio incompetenti
infatti vengono impiegati come spiette grazie alla loro leccaculaggine .
Un conoscente ingegnere elettronico ,sovente prof delle classi quinte (licenziatosi dal pubblico impiego e svolgendo lavoro come capo ingegnere ricerca e sviluppo in una azienda privata) mi ha spiegato che i ragazzi ,almeno nella sua materia insegnata ,escono con alti voti ,mediante l´ imposizione tipica della scuola di sinistra , ma che in realta´sanno poco e nulla e assolutamente deficitari in matematica o meglio nei modelli di calcolo matematico complesso ,assoluta base per la materia e per proseguire i difficili studi d´ingegneria ...con la sola eccezione di alcuni studenti i quali in seguito ,senza spinte saranno gli unici a terminare con successo il percorso universitario ...e verranno contattati dalle aziende del settore .

doest doest 05/02/2012 ore 16.25.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

alpha.ED scrive:
volendo si possono modellare



chi vuole fare introspezione e migliorare nella vita può mettersi in discussione

modellare o manipolare è altro ed è perseguibile dalla legge
N0lA N0lA 05/02/2012 ore 16.31.00
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

@ alpha.ED: ...in poche parole se il raccomandato A ha nella sua sfera di sapienza e quindi di capacitá un riconoscimento che non ha nulla di professionale ma meramente di raccomandato pure al raccomandato B dovrebbe avere le stesse caratteristiche.Ma nella realtá questo non accade perché sia A che B sono impossibilitati nel realizzarsi avendo subíto una raccomandazione.In poche parole meglio somaro e incapace disoccupato che impiegato con un altro tipo di responsabilitá che non é ne di A tantomeno di B.

Questo per dire che se io responsabile delle assunzioni faccio assumere mio cognato nel reparto chirurgia di un ospedale sapendo che il medesimo é un idraulico ( sfera lavorativa e quindi capacitá professionale responsabili ) sono un probabile assissino.Chi di noi si farebbe operare da un idraulico ??? :sbong
alpha.ED alpha.ED 05/02/2012 ore 16.48.26
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

il modellamento sta ad indicare che alcuni partecipanti al test - colloquio psicologico
conoscono le risposte che vorrebbero sentirsi dire gli esaminatori.
A livello di azienda i dott psicologi non operano sull´essere ma sul produrre .
Infine occorre conoscerle bene le tipologie dei vari lavori ,sembrano tutte facili anche quelle manuali ma non e´sempre cosi´. Mio padre era un operaio specializzato ma montava complessi impianti di linee di produzione a disegno tecnico , sopperendo a scarsi disegnatori ed integrando modifiche alle strutture con tecnici del luogo (molto preparati)...all´estero (Cina, Giappone, Australia,Singapore,Emirati Arabi era considerato,valutato e pagato come un tecnico specialista ...in Italia ...lasciamo perdere .
doest doest 05/02/2012 ore 16.52.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

@ alpha.ED: l'introspezione parte sempre dal desiderio e dalla ricerca dell'essere-- poi cammin facendo alcuni o molti "barattano" l'ausiliare - è fondamentale invece rimanere sul primo
alpha.ED alpha.ED 05/02/2012 ore 17.18.40
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

io sono ,dunque penso :ok
Renken Renken 05/02/2012 ore 17.21.39
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

N0lA scrive:
..per principio la raccomandazione dovrebbe essere messa fuori legge!!!

ed invece fuori legge sono tutti quelli che non hanno fatto ricorso a questo " strumento " in quanto la stessa legge ha negato loro la possibilità di un lavoro monotono , o obbligare il sottoscritto a fare il servizio militare in emilia.
Sdegnamoci quanto ci pare , ma giusto come dice pestiferia U FATTU E CHISTU. :testata
doest doest 05/02/2012 ore 17.24.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

come sempre ho estrapolato dal post un "qualcosa" che voleva sottolineare ancora una volta l'importanza della psicologia e del corretto camminare (poi ad ognuno considerarlo o meno "mirato" con gli altri interventi)
palmerino1965 palmerino1965 05/02/2012 ore 18.27.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

Per me rimane indifferente.
Se vi fosse una raccomandazione illuminata (far emergere persone meritocratiche) mi farebbe piacere viceversa... meno.
Ma la raccomandazione c'è sempre stata e sempre ci sarà.
Basta chiedere a quale ristorante andare a mangiare e avremo una sorta di "raccomandazione", alla fine.

Per evitare che i poco meritevoli siano premiati occorre non dare potere a chi giudica, ovvero far sì (è solo un'idea tra le tante) che la commissione venga assegnata all'ultimo momento.
O usare un computer che giudica le risposte date a un quiz.
L'Italia rispecchia la sua popolazione: se i politici rubassero e fossero furbi sarebbe perché anche gli italiani rubano e si credono furbi.
La nazione è lo specchio di suoi cittadini.
doest doest 05/02/2012 ore 18.38.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

palmerino1965 scrive:
rispecchia la sua popolazione



ed è per questo che è necessario lavorare sull'essere - se uno si dedica una vita (pur riconoscendo la propria umanità) non userà la furbizia (intelligenza usata male) per cadere nell'uso dell'essere ai fini dell'avere
Renken Renken 05/02/2012 ore 18.46.44
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

doest scrive:
per cadere nell'uso dell'essere ai fini dell'avere


gradirei non usarla la furbizia (ammesso di possederla) , purchè "l'essere" su cui ancora si lavora (con scarsi risultati) , non mi tolga quello che nella normalità potrebbe essere mio.
doest doest 05/02/2012 ore 18.49.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

la frase non è mia ma di Mancuso (la furbizia è l'intelligenza usata male) -- il termine avere si può leggere come possedere o dominare --- in tal caso gli ego non sono ben sviluppati -

NB - la psicologia è un bene prezioso
Renken Renken 05/02/2012 ore 19.04.50
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

ed io non possiedo questo bene , in compenso ben distinguo quando riesco a quardarli negli occhi i furbi o paraculi così preferisco chiamarli ... dalle persone così dette " ad alto senso morale " , in merito alla furbizia usata male , dissento quando ne fai uso per necessità o autodifesa.
palmerino1965 palmerino1965 05/02/2012 ore 19.10.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

sono d'accordo: però sarebbe inutile giudicare gli altri.
si può solo agire dentro di noi e attorno a noi.
doest doest 05/02/2012 ore 19.18.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

@ Renken: non è un bene - questa è la differenza - ma si vive in un mondo di furbi - non per questo è necessario andarsene o nascondersi altrimenti il mondo sarà solo dei furbi --- quindi si rimane con la propria umanità e si cerca di portare avanti quello in cui si crede
Renken Renken 05/02/2012 ore 19.24.59
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

doest scrive:
quindi si rimane con la propria umanità e si cerca di portare avanti quello in cui si crede

va bene doest , ma ti ricordo che già una volta mi sono "scottato" per andare avanti credendo nel giusto. Concludo, la morale purtroppo non paga e i figli di..... se la ridono mentre la vita se ne và.
:rosa
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 05/02/2012 ore 19.33.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

Renken scrive:
la morale purtroppo non paga e i figli di..... se la ridono mentre la vita se ne và

Puoi sempre scegliere liberamente di diventare anche tu un figlio di..., se ritieni che la loro situazione sia migliore rispetto alla tua.
E' una questione di scelte.
g.cluny g.cluny 05/02/2012 ore 19.42.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

@ Renken: Anche io ho fatto il militare in Sicilia (c.a.r. a Trapani e leva a MEssina).........
eravamo solo due pugliesi in tutta la caserma...........figurati se non ti capisco.....................

A mio avviso viene travisato il senso della parola "raccomandazione"...... nel gergo comune tutti la interpretano come te.........ma in realtà raccomandare o segnalare qualcuno ...... significa dire ad un altro...... tizio o caio ha queste qualità meritocratiche e queste caratteristiche personali........
Infine, farei un'attenta disamina tra pubblico e privato............... sicuramente nel pubblico, nonostante i concorsi, c'è ampio spazio alle "furbate" mentre nel privato anche se qualcuno ha la corsia preferenziale....... se non riesce a tenere testa alle esigenza dell'azienda..... lo buttano fuori........
:-)
Renken Renken 05/02/2012 ore 19.45.36
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

MARIELLONZOLA scrive:
Puoi sempre scegliere liberamente

liberamente ? che libertà c'è quando lo fai per evitarti un torto ... la chiami libertà di scelta ? questa non è libertà. Comunque hai ragione nel dire che un scelta si può fare.
Ad ognuno di noi la responsabilità delle proprie azioni. :rosa
Renken Renken 05/02/2012 ore 19.55.39
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

@ g.cluny: prendo atto che anche tu militarmente hai pagato il pizzo. Pensa che berluscau è stato dichiarato idoneo , ma purtroppo non è potuto partire in quanto in soprannumero.
In merito alla scissione fra pubblico e privato davo per implicito la raccomandazione pubblica nel privato funziona diversamente , anzi molto diversamente.
E bravo un pugliese in Africa..... :ok
GEORGECLOONY GEORGECLOONY 05/02/2012 ore 20.07.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la raccomandazione è o no legittima alla luce della nostra esperienza?

Renken scrive:
E bravo un pugliese in Africa..

ricordo piacevolmente la Sicilia........... ci sono tornato dopo qualche anno per visitare i posti incantevoli........


Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.