Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

Tremalnaik 03/08/2012 ore 16.14.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)O.T. sondaggio

Chi sarebbe disposto, se ciò servisse a salvare il pianeta, a nutrirsi di insetti?
8200265
Chi sarebbe disposto, se ciò servisse a salvare il pianeta, a nutrirsi di insetti?
Discussione
03/08/2012 16.14.40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
LulloilBullo LulloilBullo 03/08/2012 ore 16.18.11
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ Tremalnaik: ...cotti o crudi??? :sbong
mannesman mannesman 03/08/2012 ore 16.20.13 Ultimi messaggi
LulloilBullo LulloilBullo 03/08/2012 ore 16.21.30
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ mannesman: ...tu li hai mangiati qualche volta??? :sbong
mannesman mannesman 03/08/2012 ore 16.23.43 Ultimi messaggi
LulloilBullo LulloilBullo 03/08/2012 ore 16.26.37
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ mannesman: ..mera domanda di un Venerdí da leoni...ops golosoni :-)))
paolodel56 paolodel56 03/08/2012 ore 16.34.09
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

Beh, io sono un appassionato di documentari, ne vedo di tutti i colori, Amazzonia, Aborigeni australiani, Thailandia ecc...........Sono convinto che, se avessero altro di cui nutrirsi, lo farebbero, però, vedendo certi Indios, e non solo, cibarsi di ragni, cavallette e larve (belle grosse e grasse), e godono di buona salute......perchè no? Il problema è che forse non ce ne sono per tutti, bisogna nutrirsi anche di vegetali e pesce! Comunque io sono incazzatissimo con le zanzare, e le mangerei davvero!!
LulloilBullo LulloilBullo 03/08/2012 ore 16.40.17
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

paolodel56 scrive:
Comunque io sono incazzatissimo con le zanzare, e le mangerei davvero!!


...al mio paese quando ero ragazzo v'era pure un signore che si mangiava le cavallette crude davanti a noi schifati da quel gesto.

Mandi Paolo :ok
Dael Dael 03/08/2012 ore 16.53.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

Visto che lo scrivi ovunque posso risponderti ovunque

Se per salvare il mondo le mangiassero tutti, sarei felicissimo di mangiarle anche io, se le devo mangiare io, non credo salverei il mondo, allora "andremo tutto contro l'iceberg ballando"
paolodel56 paolodel56 03/08/2012 ore 16.54.31
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ LulloilBullo: Io ho visto mangiare i lombrichi.
lorenzasaita1952 lorenzasaita1952 03/08/2012 ore 17.14.04 Ultimi messaggi
lorenzasaita1952 lorenzasaita1952 03/08/2012 ore 17.37.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

L'unica cosa ke mi domando è: come mai un'umanità affamata e primitiva si è messa a cacciare ed allevare bestiame quando in proporzione c'erano + insetti ke topi... Humm i Ns antenati erano saggi se han preferito correre dietro alla carne che aprire la bocca x mangiare, vuol dire ke nn è nutriente e forse pure ke ha principi tossici...farò una ricerca...
Dael Dael 03/08/2012 ore 17.45.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ lorenzasaita1952: Hai semicentrato il problema.
Gli insetti sono portatori di germi dannosi per l'essere umano, rispetto ad altri animali.
E dato che prima di cucinare devi catturare, pulire, questa iterazione ne avra' fatti ammalare alcuni e la selezione naturale ha invece fatto sopravvivere i cacciatori di uccelli e di pesci
Pertanto non e' che la carne di insetto faccia male, ma l'insetto crudo e appena morto e' un potenziale portatore di malattie.
Dael Dael 03/08/2012 ore 18.05.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

e poi dimenticavo ma quante cavallette devi acchiappa per arrivare al potere calorico di un uccello o un pesce?
Anche questo ha pesato sulla selezione naturale
lorenzasaita1952 lorenzasaita1952 03/08/2012 ore 18.10.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ Dael: Giustissimo dai, forse è il caso di lasciarli agli uccellini gli insetti
paolodel56 paolodel56 03/08/2012 ore 18.22.56
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

Dael scrive:
ma l'insetto crudo e appena morto e' un potenziale portatore di malattie.

Allora bisogna lasciarlo "frollare" come il fagiano............ :-)))
lorenzasaita1952 lorenzasaita1952 03/08/2012 ore 18.28.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ paolodel56: si e poi ke resta? neppure ha le ossa...da spolpare belle crude!!! :hehe
paolodel56 paolodel56 03/08/2012 ore 18.36.22
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ lorenzasaita1952: E pensare che in campagna ci sono tante erbe commestibili!! Qui non ci sarebbe da far la fame, se si vuol mangiare carne e fare un' opera buona, con tutte le nutrie che ci sono......E con una, mangiano due famiglie!
helios1981 helios1981 03/08/2012 ore 19.13.14
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio


in molte culture... mangiare insetti è consuetudine...
tra l'altro... bisogna dire... che se te li fanno mangiare (alcuni... non tutti) senza che tu sappia COSA stai mangiando... il risultato è anche soddisfacente per il palato...
molto incide a livello cerebrale... perchè parti dal preconcetto del "maronn chi schiiiiiiiif"... e quindi automaticamente ti fa schifo...

quindi... direi di sì... avendolo già sperimentato... si può fare...
helios1981 helios1981 03/08/2012 ore 19.16.10
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

Dael scrive:
ma l'insetto crudo e appena morto e' un potenziale portatore di malattie.


questo senza ombra di dubbio...
anche se... ragionando in tempistiche moderne... anche la carne e il pesce... a crudo... contengono notevoli rischi...
sicuramente inferiori rispetto agli insetti però...

cmq... se servisse lo farei...
ma visto che non serve... portatemi una fiorentina...

Dael Dael 03/08/2012 ore 19.23.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ paolodel56: Paolo hai ragione peccato che la nutria appartiene a una determinata famiglia e vabbe' che nell'antica Roma, noti costruttori si nutrivano a carne di topo e ci sono scritti che riportano "gustose ricette" ma so passati un po di anni da allora
E tra uno di quella famiglia onnivero e seriamente pericoloso anche dopo cotto, me magno na cavalletta cruda, me dice sicuramente meglio
paolodel56 paolodel56 03/08/2012 ore 20.13.59
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ Dael: Ma la Nutria è un castoro! Mica un topone..........
helios1981 helios1981 03/08/2012 ore 20.28.33
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

paolodel56 scrive:
@ Dael: Ma la Nutria è un castoro! Mica un topone..........






Dael Dael 03/08/2012 ore 21.13.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ paolodel56: perdona l'ignoranza, sara' pure un castoro, ma visti da vicina sembrano molto piu' vicini ai topi
L'etologia non e' proprio il mio campo
paolodel56 paolodel56 03/08/2012 ore 21.19.06
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ Dael: La nutria (Myocastor coypus Molina, 1782), detta anche comunemente castorino, è un mammifero roditore originario del Sud America, unica specie vivente del genere Myocastor e della famiglia Myocastoridae.
paolodel56 paolodel56 03/08/2012 ore 21.24.27
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ Dael: Senza andare chissadove, in Romania vengono allevate per essere mangiate, DICONO che la carne è molto buona e saporita, io non l' ho mai assaggiata, ma testimonianze attendibili mi confermano che è ottima. Da noi sono numerosissime, tanto da essere abbattute da cacciatori autorizzati dalla provincia, che poi, regolarmente, le vendono al ristorante Cinese, invece di seppellirle, come dovrebbe essere. Quelle che vengono uccise dalle auto in strada, sono preda di Indiani e Pachistani, che si trovano a transitare da quelle parti a bordo dei loro scooter. E quando ne trovano una, è festa grande.
Dael Dael 03/08/2012 ore 21.48.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ paolodel56: Non sapevo, grazie per le informazioni, ero davvero convinto fossero topi, ma io ho visto quelle zozze a Villa Pamphili qualche anno fa, questo forse mi ha indotto in errore, essendo ignorante
Grazie davvero, sapere per me e' sempre importante
paolodel56 paolodel56 03/08/2012 ore 22.03.52
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ Dael: Ma anche li ci sono??? A me sembrava fosse un fenomeno limitato al Nord, in quanto gli allevamenti da cui sono state liberate in modo scellerato, visto che non rendevano NULLA, erano per la maggior parte qui! Bene......Se consideriamo che sono molto prolifiche...............Ah, sono pericolose, possono anche mordere e portano Leptospirosi, poi, cosa non trascurabile, fanno delle tane simili al traforo del Frejus nelle rive dei canali! non è il primo agricoltore che si vede franare l' argine sotto il peso del trattore.
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 03/08/2012 ore 22.08.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

Dael scrive:
Non sapevo, grazie per le informazioni,


E' il nostro amico WikiPaolo! :ok

:many :many
paolodel56 paolodel56 03/08/2012 ore 22.09.11
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ MARIELLONZOLA: Ci vivo in mezzo, non c' è bisogno dell' enciclopedia!
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 03/08/2012 ore 22.11.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

paolodel56 scrive:
Ci vivo in mezzo, non c' è bisogno dell' enciclopedia!


Non hai bisogno no dell'enciclopedia,
sei tu l'enciclopedia :ok
Dael Dael 03/08/2012 ore 22.34.36 Ultimi messaggi
paolodel56 paolodel56 03/08/2012 ore 22.49.06
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

@ Dael: è un portatore secondario, ma può trasmetterla. Un cane è più pericoloso, come possibile portatore della malattia. Ora però si cura.
Dael Dael 03/08/2012 ore 23.00.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

Villa Pamphili l'hanno ripulita da anni, ma il mio ufficio e di fianco al tevere, non ti dico quanti e quali animali ci sono.
Il parcheggio adiacente e' un letamaio, specie sotto gli alberi
ILlupoMannaggia ILlupoMannaggia 03/08/2012 ore 23.05.58
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

paolodel56 scrive:
Ci vivo in mezzo, non c' è bisogno dell' enciclopedia!


E ti parlano in latino ? :mmm
elisella10 elisella10 03/08/2012 ore 23.11.27
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

Dael scrive:
e poi dimenticavo ma quante cavallette devi acchiappa per arrivare al potere calorico di un uccello o un pesce?
Anche questo ha pesato sulla selezione naturale

Tremalnaik scrive:
Chi sarebbe disposto, se ciò servisse a salvare il pianeta, a nutrirsi di insetti?


Solo a titolo informativo.

In tutti i paesi occidentali ci si nutre sempre più spesso con piatti a base di esapodi (altro nome degli insetti). Gli specialisti sottolineano il gusto di questi invertebrati, ma anche il loro valore nutrizionale (soprattutto proteico): un etto di insetti contiene in media 121 calorie, 12,9 g di proteine, 5,5 g di grassi, 5,1 g di carboidrati, 75,8 mg di calcio, 185,3 mg di fosforo e 9,5 mg di ferro.

Se si fa un paragone tra un hamburger bovino e un fagottino di termiti, il confronto non regge: il primo è caratterizzato da 245 calorie e 21 g di proteine all’ etto, il secondo da 610 calorie e 38 g di proteine all’ etto.

Nel dettaglio, 100 g di larve fresche di certi Coleotteri curculionidi forniscono circa 250 calorie, 100 g di crisalidi fresche di Baco da seta poco più di 200 calorie, 100 g di larve di un altro Lepidottero affumicate circa 260 calorie, 100 g di termiti circa 350 calorie se fresche e ben 560 se disseccate.
helios1981 helios1981 04/08/2012 ore 01.50.45
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

elisella10 scrive:
Nel dettaglio, 100 g di larve fresche di certi Coleotteri curculionidi forniscono circa 250 calorie, 100 g di crisalidi fresche di Baco da seta poco più di 200 calorie, 100 g di larve di un altro Lepidottero affumicate circa 260 calorie, 100 g di termiti circa 350 calorie se fresche e ben 560 se disseccate.



...e c'è gente che nei pub ordina ancora arachidi e salatini...
paolodel56 paolodel56 04/08/2012 ore 04.14.53
segnala

(Nessuno)RE: O.T. sondaggio

ILlupoMannaggia scrive:
E ti parlano in latino ?

Anche. Sono ferrato in zoologia. 8-)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.