Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

nonsotutto nonsotutto 06/02/2013 ore 11.03.22
segnala

(Nessuno)i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

CATANIA E TARANTO, SOLO PER FARE DUE NOMI hanno rischiato il fallimento a causa dei derivati. Vi ricordate i 100 milioni che l'atro governo, quello presieduto dalla coppia B.B. dovette dare a Catania.


Cosa sono i derivati, un mostro che la borghesia finanziaria, non trovando più reditizio l'investimento nell'industria ha deciso di investire sui soldi - soldi su soldi - scomnesse, tanto poi paga pantalone.

CHI SI è BATTUTO CONTRO QUESTI PRODOTTI ALTAMENTE SPECULATIVI, la sinistra.

Tutti i mali del mondo arrivano sempre da li............dalla destra.
unavocetratante unavocetratante 06/02/2013 ore 11.47.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

nonsotutto scrive:
Tutti i mali del mondo arrivano sempre da li............dalla destra



dimentichi spesso che la destra si lava bene con la sinistra :-)))


circa i derivati...banaluccia la tua spiegazione, forse riesci a fare meglio!
DuPalle DuPalle 06/02/2013 ore 13.34.41 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

@ nonsotutto: fare soldi con i soldi è la cosa più deleteria che possa fare la moderna civiltà, o meglio inciviltà
nonsotutto nonsotutto 06/02/2013 ore 13.59.43
segnala

(Nessuno)RE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

@ DuPalle: questo però è accaduto................ sai è interessante andare a leggersi la storia di chi ha voluto unificare le banche d'investimento a quelle d'affari............


del resto nn e che il capitalismo "industriale" sia all'acqua di rose, Taranto docet, ma ci siamo dimenticati della cencio di icmesa, la diossina insomma...e quando finettero qua (quella era roba svizzera) andiedero in india. ma che dire di eternit....insomma l'operaio, specie quello italiano, o muore di fame o muore di malattie da lavoro....certo ogni tanto qualche persona ONOREVOLE c'è, penso ad ADRIANO OLIVETTI, che però pote fare quello che fece grazie al grande DI VITTORIO. Onore ad entrambi.


nonsotutto nonsotutto 06/02/2013 ore 14.00.09
segnala

(Nessuno)RE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

@ unavocetratante: ci provi lei, io nonsotutto.-
DuPalle DuPalle 06/02/2013 ore 14.15.55 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

Le banche furono inventate per agevolare i commerci e la crescita, l'evoluzione attuale è tale che contrastano sia il commercio che la crescita, è come tagliarsi le palle da soli per far dispetto alla moglie. Olivetti con le sue macchine per scrivere era riuscito a descrivere un futuro diverso, dove il capitalista è socialista, una utopia che da fastidio.
Distortaetradita Distortaetradita 06/02/2013 ore 15.23.13
segnala

(Nessuno)RE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

nonsotutto scrive:
CHI SI è BATTUTO CONTRO QUESTI PRODOTTI ALTAMENTE SPECULATIVI, la sinistra.


Senza ombra di dubbio. Anche se, le mele marce le trovi in ogni dove.
opa.bu opa.bu 06/02/2013 ore 16.32.41 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

:-) Con i derivati hanno trovato il modo di giocare d'azzardo con i soldi degli altri, l'unione delle banche d'investimento con quelle d'affari si è completato il cerchio !! :ok
17329084
:-) Con i derivati hanno trovato il modo di giocare d'azzardo con i soldi degli altri, l'unione delle banche d'investimento con q...
Risposta
06/02/2013 16.32.41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nonsotutto nonsotutto 06/02/2013 ore 18.36.16
segnala

(Nessuno)RE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

@ opa.bu: ma tu non sei quel p. del mi piace?

Non solo, la depenalizzazione del falso in bilancio ha fatto il resto. Quel che non si dice e che, atro che IMU, avendo rovinato un sacco di famiglie, si son ridotte le spese , di conseguenza i consumi e l'economia è tracollata.

Questi signori che han governato in questo ultimo quinquennio, son peggio di attila.
Retinalfetish Retinalfetish 06/02/2013 ore 18.59.39
segnala

(Nessuno)RE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

Tutti i mali del mondo non vengono dalla destra, vengono dalla mancanza di valori. La storia ci insegna che i mali non hanno né colore né posizione relativa. Se guardi al comunismo, ad esempio, sia per estensione territoriale che temporale, ha fatto milioni di vittime sia ideologicamente che praticamente.
opa.bu opa.bu 07/02/2013 ore 00.37.17 Ultimi messaggi
segnala

DivertitoRE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

nonsotutto scrive:
ma tu non sei quel p. del mi piace?

:-) Se il mio modo di pormi quì dentro ti infastidisce potrai sempre fartene una ragione!!! :ok
L'IMU non è che un'ennesimo dalzello che è piovuto sulle spalle delle persone, negli ultimi anni e che il governo Monti ha probabilmente dovuto applicare insieme ad altri per poter radrizzare la barra che i governi precedenti giudati da saltrapi e incapaci avevano lasciato alla deriva, certo nell'applicazione delle stangate avrei fortemente gradito maggior equità e giustizia !!L'IMU fatto più impressioni di altri balzelli perchè si è dovuta versare in contanti,ed è capitato trà capo e collo di famiglie già stremate, ma in realtà non ha avuto mediamente maggior impatto dl'aumento dell'IVA o delle accise sul carburante!! :-))
opa.bu opa.bu 07/02/2013 ore 01.09.28 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

Retinalfetish scrive:
Tutti i mali del mondo non vengono dalla destra, vengono dalla mancanza di valori.

:-) Parzialmente concordo ! Semplificando all'estremo e usando il termini dx e sx in modo totalmente inappropriati, possiamo affermare che l'individuo preso singolarmente è di dx, ma se vogliamo inserirlo in una società che vuol vivere in pace e senza prevaricazioni dobbiamo applicare principi di sx, senza l'equilibrio su questi due principi possiamo osservare solo i disastri storici e anche quelli attuali!!

Trovo sterile e inutile perdermi nei soliti confronti, facendo la conta di quanti morti ha provvocato questa o quella applicazione distorta di una filosofia. Tutti i grandi movimenti filosofici e sociali prima di stabilizzarsi sono stati stravolti dal potere e dall'egoismo di questa o quella casta provocando immensi massacri, persino la religione cristiana , nata come strumento di pace per eccellenza, non si è sotratta nella storia a questo passaggio!! :ok
nonsotutto nonsotutto 07/02/2013 ore 09.50.36
segnala

(Nessuno)RE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

@ Retinalfetish: ti ha risposto molto bene opa, quello del mi piace,che dire di più, se dovessimo contare i morti delle ideologie di sistema, beh, che dio ci scampi .....agli indiani d'america venivano date coperte al vaiolo, in africa sono state sperimentate tutte le armi chimico battereologiche in circolazione...da ultimo ilva taranto docet.

tutto questo comunque con l'IMU - i derivati ed il falso in bilancioo centra pco.
chily63 chily63 07/02/2013 ore 10.04.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

nonsotutto scrive:
centra pco.

e per concludere col "centra poco" ... l'uomo è fondamentalmente un animale che trova il suo "massimo essere" nel "branco in situazione di difficoltà".
da qui si spiegano le guerre e anche i casi nei quali un essere che solo è un agnello in gruppo diventa lupo.
nonsotutto nonsotutto 07/02/2013 ore 10.17.19
segnala

(Nessuno)RE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

@ chily63: ed è per questo che occorrono regole certe ed efficaci.

LEI SA SIGNORA che senza il falso in bilancio tutte le grandi truffe delle società quotate , delle banche e delle finanziarie, in Italia, sarebbero state minori o più facilmente combattute se nn addirittura arretate sul nascere!


Questo in se sembra niente, ma di fatto ha determinato l'impoverimento di mezza italia, l'altra mezza era già povera, economicamente , ovviamente.
chily63 chily63 07/02/2013 ore 10.20.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

@ nonsotutto: COME LE DO RAGIONE SIGNORE!!!
DuPalle DuPalle 07/02/2013 ore 11.09.52 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

diciamo che la depenalizzazione del falso in bilancio la ha fatta il falso, il che è tutto dire!
opa.bu opa.bu 07/02/2013 ore 11.24.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

chily63 scrive:
"massimo essere" nel "branco in situazione di difficoltà".

:-) Sono più portato a credere il suo "minimo essere", ossia la parte peggiore !! :-)))
17330539
chily63 scrive: "massimo essere" nel "branco in situazione di difficoltà". :-) Sono più portato a credere il suo "minimo essere",...
Risposta
07/02/2013 11.24.27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nonsotutto nonsotutto 07/02/2013 ore 11.43.06
segnala

(Nessuno)RE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

@ DuPalle falso ed affabulatore.
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 07/02/2013 ore 18.59.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: i derivati , la rovina delle banche e dei comuni italiani

Retinalfetish scrive:
La storia ci insegna che i mali non hanno né colore né posizione relativa.


Concordo

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.