Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

vensolo 06/10/2014 ore 12.23.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)articolo 18, purtroppo

Peggio ancora di essere (SCHIAVI) e' non riuscire ad essere nemmeno SCHIAVI
8283495
Peggio ancora di essere (SCHIAVI) e' non riuscire ad essere nemmeno SCHIAVI
Discussione
06/10/2014 12.23.21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 06/10/2014 ore 14.33.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

Se è più facile licenziare è più facile assumere.
Se un dipendente è inadatto non devo essere obbligata a tenerlo,
l'incapacità non supportata da malattie, carenze o handicap è un valido motivo?
18362920
Se è più facile licenziare è più facile assumere. Se un dipendente è inadatto non devo essere obbligata a tenerlo, l'incapacità...
Risposta
06/10/2014 14.33.34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
vensolo vensolo 06/10/2014 ore 16.01.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

Ho visto dipendenti menefreghisti che prima di essere estromessi sono stati tollerati per anni, e anche un rappresentante che agiva pro domo sua.ls
Nessun imprenditore si diverte a licenziare a raffica per lucrare sui bassi salari, altrimenti e' un ben misero imprenditore.
Il padrone riemerge dai romanzi di Zola' e dai saggi di Marx ed Engels.
la sinistra massimalista italiana innamorata della lotta di classe ed incapace a farla, ha sempre oscillato tra rivoluzione e acquiescenza al vento che tirava (vi ricordate FASSINO, ABBIAMO UNA BANCA?) ARRIVANDO REGOLARMENTE IN RITARDO SULLA nATO, SULL eUROPA E VIA ANDARE
18363219
Ho visto dipendenti menefreghisti che prima di essere estromessi sono stati tollerati per anni, e anche un rappresentante che...
Risposta
06/10/2014 16.01.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
famia famia 06/10/2014 ore 16.20.59
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

@MARIELLONZOLA scrive:
Se un dipendente è inadatto non devo essere obbligata a tenerlo


...questa tua affermazione dovrebbe essere l´unidicesimo comandamento.

Mandi :ok
rambo.56 rambo.56 06/10/2014 ore 16.58.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

Io mi astengo da qualsiasi commento, è MEGLIO!
giorgio60 giorgio60 06/10/2014 ore 17.02.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

@vensolo scrive:

Nessun imprenditore si diverte a licenziare a raffica per lucrare sui bassi salari, altrimenti e' un ben misero imprenditore.



se non introducono il minimo salario uguale per tutti,con tutti gli immigrati che ci sono,gli italiani finiranno di lavorare.
18363435
@vensolo scrive: Nessun imprenditore si diverte a licenziare a raffica per lucrare sui bassi salari, altrimenti e' un ben misero...
Risposta
06/10/2014 17.02.02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
famia famia 06/10/2014 ore 18.24.09
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

@giorgio60 scrive:
gli italiani finiranno di lavorare.


..visto l´andazzo in fondo é quello che vogliono...o no??

Mandi :ok
Alberto.61 Alberto.61 06/10/2014 ore 20.38.48
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

Io copio Rambo, meglio tacere
vensolo vensolo 07/10/2014 ore 12.54.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

mi interesserebbe senture anche opinioni degli amici che partecipano dicendo di preferire il silenzio. Stiamo parlando di opinioni da discutere in un contesto civile. Non pretendo certo di avere la verita'.
rambo.56 rambo.56 07/10/2014 ore 13.04.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

@vensolo : Con tutti i problemi che abbiamo, proprio l' articolo 18 è il più importante? A me non sembra! Invece di allargare le tutele sul lavoro, le tolgono!! L' abolizione ha un SOLO SCOPO, ridurre gli stipendi! Ma non vi siete accorti che Renzi è di destra? Sta facendo quello che NON è riuscito a fare Berlusca!! sperando di passarla liscia, eh gia, si dichiara di sinistra e quindi pensa di averla vinta!! Comunque è presto detto, io ho un pollo, Vensolo nemmeno uno, invece di dare il pollo pure a lui, lo tolgono a me! Così siamo pari.............!! Difendere i buoni a nulla e coloro che sbagliano palesemente non è giusto, però le tutele per chi le merita ci vogliono!
rambo.56 rambo.56 07/10/2014 ore 14.41.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

@vensolo : Quando hanno nominato Poletti, come ministro del lavoro, mi ero ILLUSO che, essendo un comunista (posso fornire documentazione), avrebbe PER PRIMA cosa risolto il nodo ESODATI E PRECOCI (la cosa mi riguarda in modo DIRETTO).....Invece no! Ha fatto una legge sul lavoro che LA DESTRA non avrebbe fatto, lui NON è un uomo di sinistra, il seggiolone sotto le chiappe riesce a straniare qualsiasi ideologia politica, Poletti è lì PER DIFENDERE L' OPERATO DELLE COOP, dei lavoratori non gliene frega un cazzo!! Mi fermo perchè divento un fiume in piena, comunque è stata l' ultima che mi sono illuso!!
vensolo vensolo 07/10/2014 ore 17.53.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

Alla situazione attuale concorrono la fine dell'URSS che era almeno uno spauracchio, la globalizzazione che ha liberato i movimenti dei capitali che si spostano senza confini mentre i lavoratori sono fermi e gli stati in competizione tra loro. Il massimo di potere degli operai si e' avuto attorno agli anni 70 quando e' stato scritto lo statuto dei lavoratori e Lama diceva che il salario era una VARIABILE INDIPENDENTE. Da allora anche a causa della rivoluzione informatica e dello sviluppo dell'ex TERZO MONDO, leggi soprattutto CINA, il capitale ha conquistato posizioni su posizioni, pur con lotte feroci tra i vari stati.
In quanto ai diritti, essi ESPRIMONO I SOTTOSTANTI RAPPORTI DI FORZA e la visione tipo RODOTA' vale come quella di PAPA FRANCESCO, sul piano etico. Dimenticare queste idee significa passare al sentimentalismo. Sotto il velluto del consumismo si nasconde il granito del capitalismo, anche se singoli capitalisti tipo GATES BUFFET e HEWLWTT sono generosi filantropi.
18365918
Alla situazione attuale concorrono la fine dell'URSS che era almeno uno spauracchio, la globalizzazione che ha liberato i...
Risposta
07/10/2014 17.53.17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
vensolo vensolo 07/10/2014 ore 18.06.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

In Italia la mancanza di ricambio e la visione ANDREOTTIANA tipo HA DA PASSA' A NUTTATA assieme alla filosofia TENGOFAMIGLIA ha portato a nascondere sotto il tappeto del DEBITO PUBBLICO CRESCENTE la polvere i ciottoli e i macigni della incapacita' di governare gli appetiti famelici dei vari gruppi di pressione, imprenditoriali burocratici operai. Se pensiamo che e' stato UGOLAMALFA vestale del rigore a far passare le PENSIONI BABY.
Ora, e' di sinistra la cassa integrazione dei piloti Alitalia ?
e' DI SINISTRA la difesa degli stipendi degli impiegati delle Camere ?
18365947
In Italia la mancanza di ricambio e la visione ANDREOTTIANA tipo HA DA PASSA' A NUTTATA assieme alla filosofia TENGOFAMIGLIA ha...
Risposta
07/10/2014 18.06.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
rambo.56 rambo.56 07/10/2014 ore 18.17.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

@vensolo scrive:
PENSIONI BABY

Questa è stata una TROIATA di dimensioni ciclopiche!!
a.ncoraqui a.ncoraqui 08/10/2014 ore 01.31.57 Ultimi messaggi
rambo.56 rambo.56 08/10/2014 ore 02.40.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

@a.ncoraqui scrive:
NON SIETE GIA' IN PENSIONE>?

Io non sono in pensione, ma anche se lo fossi, posso dire la mia, o no?
18366775
@a.ncoraqui scrive: NON SIETE GIA' IN PENSIONE>? Io non sono in pensione, ma anche se lo fossi, posso dire la mia, o no?
Risposta
08/10/2014 2.40.29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
rambo.56 rambo.56 08/10/2014 ore 09.26.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

@a.ncoraqui : Comunque LEI non legge attentamente, se legge bene cio che ho scritto, vedrà che la sua osservazione è fuori luogo.
Settembre Settembre 08/10/2014 ore 12.12.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

@rambo.56 :

Paolo non t'arrabbiare dai :-)

sappi cmq e te lo dico con cognizione di causa

che l'art 18 può difendere ora come ora

solo gli statali.... dei quali molti parassiti...

poichè solo per loro è valsa la legge dei diritti acquisiti...

nel privato non c'è più nulla da proteggere :-)
rambo.56 rambo.56 08/10/2014 ore 12.30.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

@Settembre scrive:
Paolo non t'arrabbiare dai

Io? Ma quando mai!!
topopigro68 topopigro68 08/10/2014 ore 18.49.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

@rambo.56 : stai tranquillo che se uno è un lavoratore serio impegnato e fa bene quello che deve fare se ne guardano bene dal licenziarlo.......ma questo nel privato nel puubblico le cose sono un pò diverse....ma credo che basti girare in qualche ufficio postale e simile per rendersene conto........se hai come si dice il c...parato te ne freghi........spero che nessuno si senta offeso sicuramente anche negli uffici pubblici c'è chi lavora molto seriemente e meriterebbe uno stipendio migliore rispetto alla media......
topopigro68 topopigro68 08/10/2014 ore 18.56.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

@rambo.56 : sicuramente saprai meglio di me perché circa 130 anni fa sono nati i sindacati......non so se sbaglio per eccesso o per difetto ma il periodo era quello......comunque la difesa dei lavoratori era importante visto i contratti di lavoro e anche le ore lavorative che dovevano svolgere non in ufficio ma in miniera.......ora servono solo ai sindacalisti per avere villa con piscina e un bello stipendio e difendere appunto i loro lotti come le cosiddette coop rosse e simili.......il mio grande prof di italiano ci disse un giorno: "sono sempre stato comunista finché non ho scoperto che erano tutti dei..... :cens ".....e lasciamo perdere la polemica sugli stipendi fissi di chi lavoro alla camera e al senato perché se no non finiamo più.....poverini voglio bloccargli lo stipendio ad un massimo di 20mila euro al mese.........e si lamentano quando mezza popolazione se arriva a prenderne 1000 è tanto e di questi almeno metà manco quella visto che non hanno lavoro.........
famia famia 08/10/2014 ore 19.06.32
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

@topopigro68 scrive:
stai tranquillo che se uno è un lavoratore serio impegnato e fa bene quello che deve fare se ne guardano bene dal licenziarlo


...non sempre é vero!!!Ho visto in vita mia lavorare persone in gamba davvero con le mani d´oro e idee buone.Ma li ho visti perdere il lavoro perché tanti non avevano peli sulla lingua ma la veritá.
Detto questo ho vissuto ingiustizie di persona sul mondo del lavoro e ti posso assicurare che non serve a nulla essere produttivi e soprattutto ONESTI....paga molto l´essere lecchini opportunisti falsi e via di questo passo...ma questo é un pensare sbagliato l´ammetto anche se la realtá dimostra il contrario ahimé :-(

Mandi :ok
topopigro68 topopigro68 08/10/2014 ore 23.07.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: articolo 18, purtroppo

@famia : quello purtroppo si è sempre saputo........poi dipende anche dal datore di lavoro..........o dal capo ufficio o del personale etc......comunque il mio era un discorso generale poi ci sono 3000 eccezioni e situazione che possono tranquillamente cambiare le varie situazioni come quelle che hai scritto tu.......e che riguardano il malaffare e il peggio del mondo lavorativo

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.