Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

Sgrusa Sgrusa 29/04/2008 ore 22.57.28
segnala

(Nessuno)CANI o GATTI?


A voi la vostra scelta e il perchè
jackettina jackettina 29/04/2008 ore 23.03.04
segnala

(Nessuno)RE: CANI o GATTI?

Sgrusa ha scritto:

A voi la vostra scelta e il perchè
cani. ho sempre avuto cani. il mio primo cane che era un pastore tedesco e mi padre me lo regalò quando avevo due anni. visse con me fino a nove anni. poi ho avuto un york shire che però era più antipatico rispetto al pastore tedesco. prima che lui morisse mio padre ne prese un altro. che è un incrocio fra un border collie e un altro che non mi ricordo . è una femmina ma credetimi ci dona una gioia immensa per le cose che fa. sembra un umano a volte. a volte piange e vuole le coccole.
Rred80 Rred80 29/04/2008 ore 23.03.35
segnala

(Nessuno)RE: CANI o GATTI?

cane senza ombra di dubbio. Ti caga, ti ascolta, è affettuoso, alla maggior parte manca la parola, ti da soddisfazioni, capisce il tuo stato d'animo, nn è approfittatore ma ti da quello ke tu dai a lui, è fedele.
Sgrusa Sgrusa 29/04/2008 ore 23.12.26
segnala

(Nessuno)RE: CANI o GATTI?


Gatti... senza ombra di dubbio. E' un animale che mi rappresenta, indipendente, solitario da conquistare.

Ricordo come se fosse ieri quando la mia Nerina (morta alla veneranda età di 20 anni nel febbraio del 2007) arrivò a casa mia, aveva 1 anno e la sua padrona doveva disfarsene per problemi suoi personali. Sembrava una volpe... subito mi dissi che era brutta, tutta pelosa nera e rossa (persiana squama di tartaruga) ma poi imparai a conoscerla.... e capii subito che non era facile. Si se aveva fame vinceva la sua paura e magari ti ronzava intorno, ma solitamente era restia ad avvicinarsi agli sconosciuti.

Dopo mesi di affetto e conquista divenne la mia migliore amica... piangeva con me, si preoccupava con me, mi faceva l'assistenza sanitaria quando inferma a letto, studiava sui miei libri (a volte rompeva pure il cazzo), e lei mi voleva sempre al suo fianco quando partoriva... sempre me, a costo di venirmi a svegliare di notte... dovevo essere lì a fargli da sostegno morale.... e forse in caso di necessità, dal momento che era piccina (non arrivava a 3 kg) e partoriva sempre un sacco di mici morti o malati... e mi avrebbe voluto al suo fianco anche per il rantolo della morte... ma non ce l'ho fatta, l'ho solo baciata e salutata... sapendo che la mattina non ci sarebbe stata più.

L'ho solo dovuta conquistare... e lei mi ha ricambiato con un "amore" che a differenza dei cani... era solo per me e per pochi intimi.


jackettina jackettina 29/04/2008 ore 23.20.16
segnala

(Nessuno)RE: CANI o GATTI?

Sgrusa ha scritto:

Gatti... senza ombra di dubbio. E' un animale che mi rappresenta, indipendente, solitario da conquistare.

Ricordo come se fosse ieri quando la mia Nerina (morta alla veneranda età di 20 anni nel febbraio del 2007) arrivò a casa mia, aveva 1 anno e la sua padrona doveva disfarsene per problemi suoi personali. Sembrava una volpe... subito mi dissi che era brutta, tutta pelosa nera e rossa (persiana squama di tartaruga) ma poi imparai a conoscerla.... e capii subito che non era facile. Si se aveva fame vinceva la sua paura e magari ti ronzava intorno, ma solitamente era restia ad avvicinarsi agli sconosciuti.

Dopo mesi di affetto e conquista divenne la mia migliore amica... piangeva con me, si preoccupava con me, mi faceva l'assistenza sanitaria quando inferma a letto, studiava sui miei libri (a volte rompeva pure il cazzo), e lei mi voleva sempre al suo fianco quando partoriva... sempre me, a costo di venirmi a svegliare di notte... dovevo essere lì a fargli da sostegno morale.... e forse in caso di necessità, dal momento che era piccina (non arrivava a 3 kg) e partoriva sempre un sacco di mici morti o malati... e mi avrebbe voluto al suo fianco anche per il rantolo della morte... ma non ce l'ho fatta, l'ho solo baciata e salutata... sapendo che la mattina non ci sarebbe stata più.

L'ho solo dovuta conquistare... e lei mi ha ricambiato con un "amore" che a differenza dei cani... era solo per me e per pochi intimi.


ti garantisco che anche il mio cane ha le sue preferenze, stravede per mio padre, teme da morire mia madre, perchè lei vorrebbe dormire sul divano ihihihiihi, aspetta mio fratello che torni da scuola, preferisce me solo a pranzo perchè io di nascosto da mia madre le passo la pasta :-)) e poi fa la guardia, chiedi al postino cosa combina quando deve consegnare la posta ;-)
Rred80 Rred80 29/04/2008 ore 23.30.16
segnala

(Nessuno)RE: CANI o GATTI?

penso in generale, forse, ke un animale è il riflesso di ciò ke noi diamo a lui.... Sia esso cane o gatto.... no?! :-)
danyzaghi danyzaghi 29/04/2008 ore 23.30.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CANI o GATTI?


se si potesse emontare il cervello di un cane nel corpo del gatto si otterebbe l'animale domestico perfetto...


Sgrusa Sgrusa 29/04/2008 ore 23.33.55
segnala

(Nessuno)RE: CANI o GATTI?

danyzaghi ha scritto:

se si potesse emontare il cervello di un cane nel corpo del gatto si otterebbe l'animale domestico perfetto...


io invece farei il contrario... il cervello di un gatto nella giocosità e fisicità di un cane. Il cane scondinzola al primo stronzo che gli fa due carezze... :-(
jackettina jackettina 29/04/2008 ore 23.42.27
segnala

(Nessuno)RE: CANI o GATTI?

Sgrusa ha scritto:
danyzaghi ha scritto:

se si potesse emontare il cervello di un cane nel corpo del gatto si otterebbe l'animale domestico perfetto...


io invece farei il contrario... il cervello di un gatto nella giocosità e fisicità di un cane. Il cane scondinzola al primo stronzo che gli fa due carezze... :-( non è mica vero eh!!?!?1
Lionel.Messi Lionel.Messi 30/04/2008 ore 00.02.04
segnala

(Nessuno)RE: CANI o GATTI?

gatti... anke x ''comodità''

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.