Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

ieatshit 16/10/2008 ore 11.30.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd


sclero numero 1, si vado in gradazioneeeeeeee...a numeri,merda!

1) ma cosa cazzo vuole? mi chiama,è solo un amico.. me ne fotte n cazzo di questo..continuaa chiamarmi ogni sera.. poi se non rispondo si atera e inizia a sclerare.. ma che mercda vuoi, ariaaaaaaaaaaaaaaaa... ma va quanto non soppporto le persone appiccicose, troppo troppo troppo.. infnitamente. che palle! stai sulle tue..non è he devo essere il tuo perno di ragione o la tua musetta che devo sempre esser presente nella tua vita.. stopp



2)io devo dire ai miei come comportarsi con mia sorella,io faccio loro le morali,io dico loro come poter parlare.. io dico a mia madre di cambiare amicizie, io dico a lei di andar via da qui..perchè se uole farsi la vecchiaia nella merda...è libera i farlo, io dico a lei di parlare piu decentemente,io dico a lei tutto quello che una madre direbbe alla propria figlia

il problema che lei ha vissuto nella materialità piu completa.. ripetendomi ogni volta che se lei fosse stata in me alla mia età si sarebbe buttata da un palazzo. e che lei alla mia età girava gia su macchinoni.. si vestiva composta,anava ogni weekend dal parrucchiere e cose simili.
Ed io a risponderle: Bella merda.. l'unica cosa che mi dispiace è che tu non abbia capito che la materialità è solo una spirale di sabbia.. ed essere felici nn vuol dire girare sul porsche o comprarsi gli abitini firmati. perchè a me di sta merda mai mi è frgato un cazzo! ma cosa ne sa..

poerò mi arrendo..nonotante non sia da me.. alla fine se non l'ha capito in 40anni.. nn può ic erto capirlo più.. quindi inutileperdere tempo.. perchè dall cagate che dice ci vorrebbero le tirate sul muso!

madonnaaaaaaaaa de me l'avete tirata questa >.< da dove è spuntata? ma come si può esser csi diversi? samo cosi su due mondi opposti che dubito sul serio sia mia madre

non capisce un cazzo

e non ci ho litigato ..quindi non è uno sclero post diatriba.. sono soli scleri che poi sbotto..qui prchè è l'unico postodove posso farlo

hahah chissà che faccia avrete pensando quanto

però non mi interessa.. bun!
7821007
sclero numero 1, si vado in gradazioneeeeeeee...a  numeri,merda! 1) ma cosa cazzo vuole? mi chiama,è solo un amico.. me ne...
Discussione
16/10/2008 11.30.56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
MadokaBionda MadokaBionda 16/10/2008 ore 19.36.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd


anke io sono diversa da mia madre, se non fosse ke abbiamo lo stesso viso penserei davvero, ke mi ha adottata.

E' brutto amare una persona con la consapevolezza di amarla solo perkè devi
nnsolotenera nnsolotenera 16/10/2008 ore 19.41.42
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd


nn so :mmm

certe cose bisogna provarle x parlare

con mia madre ho avuto un bellissimo rapporto e guai chi me lo tocca.

è stata una ottima madre e una buona amica.
EdoardoBannato EdoardoBannato 16/10/2008 ore 19.48.30
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd

A ieatshit che il 16/10/2008 11.30.56 ha scritto:

sclero numero 1, si vado in gradazioneeeeeeee...a numeri,merda!

1) ma cosa cazzo vuole? mi chiama,è solo un amico.. me ne fotte n cazzo di questo..continuaa chiamarmi ogni sera.. poi se non rispondo si atera e inizia a sclerare.. ma che mercda vuoi, ariaaaaaaaaaaaaaaaa... ma va quanto non soppporto le persone appiccicose, troppo troppo troppo.. infnitamente. che palle! stai sulle tue..non è he devo essere il tuo perno di ragione o la tua musetta che devo sempre esser presente nella tua vita.. stopp



2)io devo dire ai miei come comportarsi con mia sorella,io faccio loro le morali,io dico loro come poter parlare.. io dico a mia madre di cambiare amicizie, io dico a lei di andar via da qui..perchè se uole farsi la vecchiaia nella merda...è libera i farlo, io dico a lei di parlare piu decentemente,io dico a lei tutto quello che una madre direbbe alla propria figlia

il problema che lei ha vissuto nella materialità piu completa.. ripetendomi ogni volta che se lei fosse stata in me alla mia età si sarebbe buttata da un palazzo. e che lei alla mia età girava gia su macchinoni.. si vestiva composta,anava ogni weekend dal parrucchiere e cose simili.
Ed io a risponderle: Bella merda.. l'unica cosa che mi dispiace è che tu non abbia capito che la materialità è solo una spirale di sabbia.. ed essere felici nn vuol dire girare sul porsche o comprarsi gli abitini firmati. perchè a me di sta merda mai mi è frgato un cazzo! ma cosa ne sa..

poerò mi arrendo..nonotante non sia da me.. alla fine se non l'ha capito in 40anni.. nn può ic erto capirlo più.. quindi inutileperdere tempo.. perchè dall cagate che dice ci vorrebbero le tirate sul muso!

madonnaaaaaaaaa de me l'avete tirata questa >.< da dove è spuntata? ma come si può esser csi diversi? samo cosi su due mondi opposti che dubito sul serio sia mia madre

non capisce un cazzo

e non ci ho litigato ..quindi non è uno sclero post diatriba.. sono soli scleri che poi sbotto..qui prchè è l'unico postodove posso farlo

hahah chissà che faccia avrete pensando quanto

però non mi interessa.. bun!

Rispondo:





1) glie l'hai detto in faccia "è solo un amico.. me ne fotte n cazzo di questo..continuaa chiamarmi ogni sera.. poi se non rispondo si atera e inizia a sclerare.. ma che mercda vuoi, ariaaaaaaaaaaaaaaaa" ?


2) ecco l'origine di tutti i tuoi disagi


3) un bacio

Sgrusa Sgrusa 16/10/2008 ore 20.27.14
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd


1) ma cosa cazzo vuole?

La Veronica? :mmm prova a chiederglielo... chiedigli: "mi spieghi perchè mi tampini? ce la fai a chiamarmi di meno che ho bisogno di aria? ce la fai a giocare con il gatto con il topo così mi sembra di essere libera?"

2) Il rapporto con mia madre.

Un giorno dissero che sotto molti aspetti è uguale a me, orgogliosa e impositiva. Lo presi come un offesa.... brava donna, pure in gamba... è lei che tiene le fila economiche, finanziarie e tributarie della famiglia.... ma è tanto rompicazzo... impositiva, pretenziosa, sempre pronta a sparare sul difetto, sul ciò che non va bene ecc ecc.... pensa che i clienti di mio padre la chiamano "Il Duce" ... e capisci che madre ho. Non va mai bene nessuno, perchè tutti ti usano, tutti cercano da te qualcosa ecc ecc.

Ovviamente con una madre del genere.... i consigli sono inutili... o meglio... se anche te li chiede... quello che gli dici di fare non va mai bene perchè non le do' la risposta che vuole lei, perchè non sono "morbida" come mia sorella, perchè non la "seguo" perchè non faccio quello che vuole, perchè voglio fare sempre di testa mia... anche l'università la feci di testa mia... mi voleva in banca.



Poi però molti dicono tutti che sono il ritratto sputato di mio nonno paterno... e non ritratto fisico, si ok, anche le gambe, gli occhi ecc, ma tutto il resto... bastian contrario, in cerca di esperimenti per la stagionatura del nocino, selvatica, permalosa come mio padre ecc ecc e allora prendo fiato... nel loro ceppo sento una sorta di libertà......




Sgrusa Sgrusa 16/10/2008 ore 20.38.54
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd

A EdoardoBannato che il 16/10/2008 20.34.03 ha scritto:
1) Ci vuol tanto a capirlo? Gli piace Veronica e come ogni personaa cui ne piace un'altra vorrebbe andare oltre l'amicizia . E' così difficile da comprendere?! Veronica gioca molto su queste cose, e poi si lamenta... illude e scappa... e si lamenta... bah... pure io ero appiccicoso ricordi?! Dopo che una ti dice "mi piaci" e altre belle cose, e poi non ti caga più di striscio mi pare anche normale chiedere spiegazioni, probabilmente il ragazzo in questione sta subendo lo stesso atteggiamento doppiogiochista.

Allora faccio la domanda inversa.



Ci vuole tanto a capirlo che se uno ti ha lanciato il sasso.... te lo ha lanciato?



Ci vuole tanto a capirlo che se fa dietro front è per paura?



Ci vuole tanto a capirlo che se il portone non si apre con la chiave è inutile prenderlo a spallate e cercare di entrare dalla finestra?





Sono io che penso che la gente possa capire? fare? e la percentuale di chi io reputo intelligente in realtà è meno della metà?


Sgrusa Sgrusa 16/10/2008 ore 21.00.30
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd

A EdoardoBannato che il 16/10/2008 20.47.49 ha scritto:

Rispondo: Prima di farti queste domande dovresti aver vissuto in prima persona la frustrazione derivante dal comportamento che ha Veronica.


E se ti dicessi che l'ho vissuta al maschile? e se ti dicessi che mi sono tormentata la testa per ben 2 anni tutte le sere? se ti dicessi che la questione è diventata un ossessione tanto di sognarmi sua madre di notte? se ti dicessi che non ho cavato un ragno dal buco? se ti dicessi che questa cosa mi rode ancora perchè avevo capito CAZZO.... ma mi sentivo inerme.... una scema.... semplicemente una scema... dove tutti i giochini psicologici da manuale me li sono messa in culo... perchè qui serviva uno psichiatra... e forse un esorcista.... :-(
Sgrusa Sgrusa 16/10/2008 ore 21.01.24
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd


A proposito... lo devo chiamare :testata





torno dopo (sempre se mi risponde :haha)
Sgrusa Sgrusa 16/10/2008 ore 21.52.57
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd

A EdoardoBannato che il 16/10/2008 21.49.11 ha scritto:

Rispondo: se fosse come dici saresri più comprensiva del mio punto di vista e non faresti certe domande .


Te l'ho detto.... continua a studiare meccanica nucleare... ti viene meglio :hoho



p.s. non mi ha risposto... ovviamente... e penso di sapere il perchè... sa già cosa devo dirgli e la risposta è no.
Sgrusa Sgrusa 16/10/2008 ore 22.01.14
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd

A EdoardoBannato che il 16/10/2008 21.55.45 ha scritto:
A Sgrusa che il 16/10/2008 21.52.57 ha scritto:

Te l'ho detto.... continua a studiare meccanica nucleare... ti viene meglio :hoho



p.s. non mi ha risposto... ovviamente non mi ha risposto... ovviamente... e penso di sapere il perchè... sa già cosa devo dirgli e la risposta è no.

Rispondo: sarebbe stato troppo facile altrimenti


fare? guarda che è una storia morta e sepolta... rimangono solo gli strascichi di un amicizia MOLTO flebile.... e della sua testa di cazzo rimasta papale papale... ma no poi ti dirò... è migliorato... è più curato e pensa... si è messo l'apparecchio ai denti!! :hoho

Giusto per la cronaca.. devo chiamarlo per sapere se sabato sera è anche lui al compleanno di un nostro amico. Senz'altro non ci sarà perchè altrimenti deve fargli il regalo... lui sa che lo sto chiamando per convincerlo a venire... quindi per evitare la questione.... mi schiva.
Sgrusa Sgrusa 16/10/2008 ore 22.30.06
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd

A EdoardoBannato che il 16/10/2008 22.22.11 ha scritto:
Io non capisco perchè parli di te... io sto parlando di Veronica

E allora perchè evidenzi il mio p.s?



:cry



non rimbecillirmi ti prego!! :inchino
ieatshit ieatshit 17/10/2008 ore 08.30.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd


madoka,... tu sei stata l'unica che ha capito tutto.



è proprio qs il punto.



tralasciando ciò,... io ci vivo con lei.ma lei perme non è niente. sorridiamo,a volte parliamo, a volte scherziamo, al 99% litighiamo, andiamo in vacanza, mangiamo insieme, ma in tutto questo non mi lascia niente, se non il vuoto piu infimo. sinceramente provo un pò di pena per lei.. mi spiace che non abbia potuto vivere ciò che io ho vissuto,per il solo motivo che oggi probabilmente l'avrei reputata madre. Purtroppo non siamo noi a decidere i nostri genitori.. però mi ferisce questa cosa.

Mi ferisce il fatto di pensare che non è stata i grado di farsi apprezzare. ma non è colpa sua se ha vissuto in un ambiente che di certo non le ha dato se non la materialità delle cose, e mai nient'altro.

Mi si stringe alla gola un nodo di quelli massicci se penso che la sua senzalimiti libertà la gestisce in un cantone,perchè incapace di tutto.

Io non ho mai avuto bisogno di lei, e sinceramente dubito di provare dell'affetto nei suoi confronti.

Mi fa incazzare boia quando vuole riallacciare i rapporti dopo che magari non la parlo da un pò. e mi chiede scusa,o versa la lacrimuccia. Per fare cosa poi?per ripetere semprele stesse cose. ennò cara.

però ripeto, se in 40anni ha sempre fatto cosi,non posso certam io cambiarla,o farla crescere.

A me di lei non me ne fotte un cazzo. cioè se dovessi andar via all'altra parte dell'emisfero lo farei,subito. sinceramente a lei preferisco la mia vita. Quindi faccia ciò che vuole,non mi interessa.



ahn,questa devo criverla. è di cosi basso rango e stupida,che ogni tanto spara: ma che cazzo sei nata? a quest'ora saesti dovuta anche morire. si mette a ridere.(rischiava al 99,5% l'aborto per un grav. extraU). con la stessa probabilità di lasciarmi morta dissanguata.

ma questo è un dettaglio. Naturalmente scherzava.
Ghiri70 Ghiri70 17/10/2008 ore 09.27.40
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd

A ieatshit che il 17/10/2008 8.30.07 ha scritto:


A me di lei non me ne fotte un cazzo. cioè se dovessi andar via all'altra parte dell'emisfero lo farei,subito. sinceramente a lei preferisco la mia vita. Quindi faccia ciò che vuole,non mi interessa.


Rispondo: Quando la troverai morta,forse,tutte queste certezze lasceranno il posto a mille e mille rimpianti,a cose mai dette e che vorresti dire ma non puoi più,ricordi che prima ignoravi a causa dell'incompatibilità e che diverranno importanti;capirai cose che ora,nel conflitto,non sfiorano nemmeno i tuoi pensieri,comprenderai situazioni,azioni,decisioni che oggi non potresti mai...capirai,forse ma io parlo per me :bye



Sgrusa Sgrusa 17/10/2008 ore 09.58.10
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd

A ieatshit che il 17/10/2008 8.30.07 ha scritto:

madoka,... tu sei stata l'unica che ha capito tutto.



è proprio qs il punto.



tralasciando ciò,... io ci vivo con lei.ma lei perme non è niente. sorridiamo,a volte parliamo, a volte scherziamo, al 99% litighiamo, andiamo in vacanza, mangiamo insieme, ma in tutto questo non mi lascia niente, se non il vuoto piu infimo. sinceramente provo un pò di pena per lei.. mi spiace che non abbia potuto vivere ciò che io ho vissuto,per il solo motivo che oggi probabilmente l'avrei reputata madre. Purtroppo non siamo noi a decidere i nostri genitori.. però mi ferisce questa cosa.

Mi ferisce il fatto di pensare che non è stata i grado di farsi apprezzare. ma non è colpa sua se ha vissuto in un ambiente che di certo non le ha dato se non la materialità delle cose, e mai nient'altro.

Mi si stringe alla gola un nodo di quelli massicci se penso che la sua senzalimiti libertà la gestisce in un cantone,perchè incapace di tutto.

Io non ho mai avuto bisogno di lei, e sinceramente dubito di provare dell'affetto nei suoi confronti.

Mi fa incazzare boia quando vuole riallacciare i rapporti dopo che magari non la parlo da un pò. e mi chiede scusa,o versa la lacrimuccia. Per fare cosa poi?per ripetere semprele stesse cose. ennò cara.

però ripeto, se in 40anni ha sempre fatto cosi,non posso certam io cambiarla,o farla crescere.

A me di lei non me ne fotte un cazzo. cioè se dovessi andar via all'altra parte dell'emisfero lo farei,subito. sinceramente a lei preferisco la mia vita. Quindi faccia ciò che vuole,non mi interessa.



ahn,questa devo criverla. è di cosi basso rango e stupida,che ogni tanto spara: ma che cazzo sei nata? a quest'ora saesti dovuta anche morire. si mette a ridere.(rischiava al 99,5% l'aborto per un grav. extraU). con la stessa probabilità di lasciarmi morta dissanguata.

ma questo è un dettaglio. Naturalmente scherzava.

Che caso da manuale della teoria di Freud :haha il rapporto di amore odio delle figlie con la madre

Scusa Veronica ma non ce la faccio a non ridere.... me fai murì.... perchè sembra che tu la schifi, semplicemente per il fatto che è tutto ciò che tu non vuoi essere: materialista e superficiale.

Poi però mi chiedo: ma da chi ha preso questa bimba? così profonda, sagace e intelligente? tutto dal papà? :mmm dubito

Io però mi dico sempre che se un figlio è nato da quel cordone ombellicale.... volenti o nolenti qualcosa in comune con lei/lui lo abbiamo. Potrai odiarla fino alla morte, potrai sentirti diversa... ma rimarrà sempre una parte di te.... prima inizi ad accettarlo, prima vivrai in serenità, e non ne faccio una questione di stima perchè ti ha messo al mondo.... ma proprio di DNA, poi tu puoi e DEVI essere diversa da lei, tu sei unica... ma non piovi dal cielo.

Ripeto... prima inizi ad accettare che te sei simile a lei... prima vivrai in serenità... e chissà quel giorno con tua madre potrai anche andarci a fare shopping insieme.



:ciao Vero un :-*
ieatshit ieatshit 17/10/2008 ore 12.55.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd


sgrusa io non la schifo :sbong ! ch bruto termine

mi rendo coto che non la amo. cosa posso farci?odevo triciarmi le palle perchè non provo ciò che un comune mortale prova per la sua madre?

a me non interessa. abbiamo avuto scontri pesanti come abbiamo passato bellissimi momenti insieme..nonè questo il punto.. questo per farti capire che non parlo dopo un post litigio o cosa..quindi. E' una situazione CONGENITA. da quando sono venutaalla luce non ci siamo mai e dico mai trovate.. e i rendo conto,dopo diverse , forse decisamente troppe esperienze visste sulla mia pelle che l'amore che si nutre verso la persoa che ti ha messo alla luce non è amore. L'amore che nutri verso QUELLA persona lo è.

MI ha dato la vita,e quindi? cosa posso farci?

Io ho avuto bisogno di amore, di affetto,comprensione, e una dose di umanità dai suoi riguardi verso di me.

Ho ricevuto solo superficialità e cose di cui mi passa per il cazzo avere e tenermi strette okay?

vedi... io lei la accetto come l'ho sempre accettata..cioè non è qs il punto. Lo squarcio si apre laddove dico che non la sento parte di me.. cioè tutti sentono parte propria il viso dei propri genitori,le loro mani,le loro spalle,il loro spirito...erchè è giusto che così sia. Ma io la considero una persona qualsiasi,niente in piu,nientein meno.

Hm non somiglio a nessuno dei due...........

Forse un pelino sono simile a mio padre,ma un pelo tantino. con lui invece la cosa è un pò diversa. Vedi,per il rapporto che abbiamo, nonostante milioni di scleri..bnonostante il suo moo di insegnare non mi è mai piaciuto..nonostante tutto.. per lui mi farei schiacciare dal treno. lo odio e lo amo.. è parte di me.

Ma lei proprio mi è non dico indifferente,ma mi passa.. cioè è difficile da spiegare. e considera che ho piu scleri con mio padre che con lei.

cmq.. magari parlo così perchè sono ancora tanto piccola... perch ho ancora tante primavere da guardare.. e tanti burroni che mi aspettano.. m ti assicuro che al mondo ne siamo così in tanti e diversi..che riuscire ad entrare nei piu difficili dei problemi è il motivo che spesso ci allontana da quello meno complesso.. e piu a portatadi tutto..ma siccome ti è tanto vicino..e coì risolvibile, rimane lì.. per anni e anni.. tanti anni.. e chiossà quale è la fine che ha in serbo



ho scritto di merda,ma non voglio cancellare o editare. così rimane,yeah



ghiri

sinceramente a me fa rivoltare lo stomaco con insieme i zebedei chi colloca al pensiero univoco di mortedi una persona il bene supremo che si deve alla stessa ,perchè non è la fede con la quale le persone guardano la tomba a dover instersecarsi nel sentimento che una persona sente di provarne verso un altra.
Sgrusa Sgrusa 17/10/2008 ore 13.17.47
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd

A ieatshit che il 17/10/2008 12.55.34 ha scritto:

ghiri

sinceramente a me fa rivoltare lo stomaco con insieme i zebedei chi colloca al pensiero univoco di mortedi una persona il bene supremo che si deve alla stessa ,perchè non è la fede con la quale le persone guardano la tomba a dover instersecarsi nel sentimento che una persona sente di provarne verso un altra.

:nono1 me la rispieghi con altre parole? :mmm
Ghiri70 Ghiri70 17/10/2008 ore 13.29.36
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd

A Sgrusa che il 17/10/2008 13.17.47 ha scritto:
A ieatshit che il 17/10/2008 12.55.34 ha scritto:

ghiri

sinceramente a me fa rivoltare lo stomaco con insieme i zebedei chi colloca al pensiero univoco di mortedi una persona il bene supremo che si deve alla stessa ,perchè non è la fede con la quale le persone guardano la tomba a dover instersecarsi nel sentimento che una persona sente di provarne verso un altra.

:nono1 me la rispieghi con altre parole? :mmm

Rispondo: Non pretendevo che lo capisse subito.Io ci ho messo anni.

L'amore che prova una madre verso il figlio va spessissimo oltre le capacità cognitive e razionali del figlio stesso:certi comportamenti,se esiste un conflitto tra i due,il figlio riesce ad analizzarli solo dopo la morte,per il semplice fatto che il conflitto stesso cessa di essere e si inizia a ragionare a mente sgombra...ma parlo sempre per me ;-)
Sgrusa Sgrusa 17/10/2008 ore 13.44.28
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd

A Ghiri70 che il 17/10/2008 13.29.36 ha scritto:
A Sgrusa che il 17/10/2008 13.17.47 ha scritto:
A ieatshit che il 17/10/2008 12.55.34 ha scritto:

ghiri

sinceramente a me fa rivoltare lo stomaco con insieme i zebedei chi colloca al pensiero univoco di mortedi una persona il bene supremo che si deve alla stessa ,perchè non è la fede con la quale le persone guardano la tomba a dover instersecarsi nel sentimento che una persona sente di provarne verso un altra.

:nono1 me la rispieghi con altre parole? :mmm

Rispondo: Non pretendevo che lo capisse subito.Io ci ho messo anni.

L'amore che prova una madre verso il figlio va spessissimo oltre le capacità cognitive e razionali del figlio stesso:certi comportamenti,se esiste un conflitto tra i due,il figlio riesce ad analizzarli solo dopo la morte,per il semplice fatto che il conflitto stesso cessa di essere e si inizia a ragionare a mente sgombra...ma parlo sempre per me ;-)

Il tuo l'avevo capito benissimo e ero anche d'accordo... era il discorso contorto della Veronica che non capivo... tomba.... morte.. fede...non ho capito un got :-(
Ghiri70 Ghiri70 17/10/2008 ore 13.46.21
segnala

(Nessuno)RE: maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa scllkskjsd

A Sgrusa che il 17/10/2008 13.44.28 ha scritto:
A Ghiri70 che il 17/10/2008 13.29.36 ha scritto:
A Sgrusa che il 17/10/2008 13.17.47 ha scritto:
A ieatshit che il 17/10/2008 12.55.34 ha scritto:

ghiri

sinceramente a me fa rivoltare lo stomaco con insieme i zebedei chi colloca al pensiero univoco di mortedi una persona il bene supremo che si deve alla stessa ,perchè non è la fede con la quale le persone guardano la tomba a dover instersecarsi nel sentimento che una persona sente di provarne verso un altra.

:nono1 me la rispieghi con altre parole? :mmm

Rispondo: Non pretendevo che lo capisse subito.Io ci ho messo anni.

L'amore che prova una madre verso il figlio va spessissimo oltre le capacità cognitive e razionali del figlio stesso:certi comportamenti,se esiste un conflitto tra i due,il figlio riesce ad analizzarli solo dopo la morte,per il semplice fatto che il conflitto stesso cessa di essere e si inizia a ragionare a mente sgombra...ma parlo sempre per me ;-)

Il tuo l'avevo capito benissimo e ero anche d'accordo... era il discorso contorto della Veronica che non capivo... tomba.... morte.. fede...non ho capito un got :-(

Rispondo: So bene che l'avevi capito,mi riferivo a lei :-)))

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.