Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

ankti ankti 09/06/2010 ore 16.21.56
segnala

(Nessuno)poi hanno il coraggio di piange miseria

Oggi ero da una cliente. Questa ha partorito meno di un mese fa, non va in azienda ma si è attrezzata , segue e manda avanti il lavoro da casa sua.
Raccontava di una dipendente, assunta da 2 mesi che pretende le ferie in un periodo in cui loro sono pieni di lavoro. Quindi la risposta è stata non si può .
Beh, questa ha già detto che da le dimissioni.

Giuro che non è la prima che sento.. queste poi, faranno parte della schiera che quando le trovi in giro frignano la disoccupazione. :punk
Martattak Martattak 09/06/2010 ore 16.33.58
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

ankti scrive:
frignano la disoccupazione

:ok
ankti ankti 09/06/2010 ore 16.46.58
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

@ Martattak: a me era capitata una appena assunta, mi aveva già detto che aveva un matrimonio..le dico ok.
Organizzo tutto il lavoro da metà Agosto in poi, e questa mi salta fuori , che voleva partire prima e star via oltre il tempo stabilito , perchè il fidanzato voleva fermarsi di più.
Ormai il primo turno era già in vacanza, impossibile cambiare.
Anche qui, le ho detto che non si poteva... mi ha firmato le dimissioni all'istante.. :haha mavaffanculo

puscu puscu 09/06/2010 ore 17.02.45
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

OVVIO..PRIMA I LORO DIRITTI (IN ANTICIPO) E I LORO COMODI...POI AL MASSIMO LAVORANO...
Martattak Martattak 09/06/2010 ore 17.04.53
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

@ ankti:
conosci quella barzelletta(ambientata a Napoli) che...in una piazza piena a manifestare contro la disoccupazione viene indicato uno....e gli fanno...tu, da domani inizierai a lavora....e quest'ultimo risponde..."marò cu na piazza tanta gross proprie a me mo vuo fa stu piacere" :hoho
ankti ankti 09/06/2010 ore 17.06.10
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

@ puscu: :haha già .. così pare.
dovevi vedere anche come si era incazzata.... appena ha detto do le dimissioni, gliel'ho scritta io... :hihi

ankti ankti 09/06/2010 ore 17.06.47
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

@ Martattak: :hoho :hoho bella non la conoscevo
ankti ankti 09/06/2010 ore 17.08.11
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

senti questa i 10 comandamenti

1. si nasce stanchi e si vive per riposare
2. ama il tuo letto come te stesso
3.riposa il giorno per dormine la notte
4.il lavoro è fatica
5. se vedi uno riposare ...aiutalo
6.non fare oggi quello che puoi fare domani
7.fai mene che puoi e quello che devi fare fallo domani
8.di riposo non è mai morto nessuno
9. quando ti viene voglia di lavorare siediti vedrai che ti passa
10. il lavoro porta malattia
ankti ankti 09/06/2010 ore 17.11.41
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

Un milanese va a Napoli, sale su un pulman e timbra il biglietto. Clack!!
Il conducente si gira: "che cazzo è 'sto rumore???!!!!"

:hehe bastarda!!!
Martattak Martattak 09/06/2010 ore 17.13.20
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

:hoho
ankti scrive:
che cazzo è 'sto rumore


ankti ankti 09/06/2010 ore 17.18.19
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

Un ragazzo ha preso un pappagallo da poco tempo.
Questo pappagallo non la smette mai di parlare, ma il vero problema è che , dice parolacce e bestemmia.
Un giorno il ragazzo era talmente stufo che prende il pappagallo per il collo e urla:"SMETTILA DI DIRE PAROLACCE!!!".
Il pappagallo continua a dire volgarità più di prima.
Il ragazzo allora prende il pappagallo e lo rinchiude in un armadietto ma, non ottiene risultati: il pappagallo grida ingiurie a più non posso.
Preso dall'esasperazione estrema, il ragazzo prende il pappagallo e lo rinchiude nel congelatore.
Dopo qualche minuto di silenzio, il ragazzo apre lo sportello del congelatore e vede uscire il pappagallo che sale con tranquillità sul suo braccio e dice:"Sono terribilmente desolato per quello che ho combinato...
"Il ragazzo è stupefatto...Sempre con molta calma il pappagallo chiede:"Giusto per sapere...che cazzo ha combinato il pollo?"
Martattak Martattak 09/06/2010 ore 17.20.43
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

ankti scrive:
che cazzo ha combinato il pollo?"
:many
Sgrusa Sgrusa 09/06/2010 ore 20.59.54
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

ankti scrive:
Quindi la risposta è stata non si può .



chi l'ha detto? 15gg sono una scelta di diritto del lavoratore
ancoratravoi ancoratravoi 09/06/2010 ore 21.08.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

ankti scrive:
Oggi ero da una cliente. Questa ha partorito meno di un mese fa, non va in azienda ma si è attrezzata , segue e manda avanti il lavoro da casa sua.
Raccontava di una dipendente, assunta da 2 mesi che pretende le ferie in un periodo in cui loro sono pieni di lavoro. Quindi la risposta è stata non si può .
Beh, questa ha già detto che da le dimissioni.

Giuro che non è la prima che sento.. queste poi, faranno parte della schiera che quando le trovi in giro frignano la disoccupazione.

io lavoro da 22 anni ormai :-)) sapessi quanta ne ho vista di ginte cosi :-( e difatti io, pur votando a sinistra, non ho mai avuto la tessera di nessun sindacato :nonono neanche per un giorno; tanto difendono sempre e solo quegli elementi li :-w
Sgrusa Sgrusa 09/06/2010 ore 21.11.41
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

ancoratravoi scrive:
tanto difendono sempre e solo quegli elementi li



io sapevo che difendevano gli extracomunitari
Legami.Tutto Legami.Tutto 09/06/2010 ore 22.07.37
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

ankti scrive:
Giuro che non è la prima che sento.. queste poi, faranno parte della schiera che quando le trovi in giro frignano la disoccupazione.

:ok
ancoratravoi ancoratravoi 09/06/2010 ore 22.15.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

Sgrusa scrive:
io sapevo che difendevano gli extracomunitari

mai stato razzista io :nonono e non voglio generalizzare, ne per quanto riguarda i lavoratori(lo sono anchio :-) ), ne per quanto riguarda i sindacati, e neppure per quanto riguarda gli imprenditori. dico solo che ho visto molte volte scene come quelle di cui parla antki, e mi hanno sempre skifato :vomitino questo mi ha portato ad avere qualche pregiudizio sui sindacati di oggi, anche se ne conosco la storia, e so che hanno fatto grandi cose in passato :-))
OmbraTriplete OmbraTriplete 09/06/2010 ore 22.34.08
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

Sgrusa scrive:
chi l'ha detto? 15gg sono una scelta di diritto del lavoratore



Eh ma vanno dati con 1 congruo preavviso,mica all'ultimo momento dire che prolunghi le ferie così perchè ti gira...da me entro febbraio devi dare le ferie estive,altrimenti t'attacchi e ben saldo,e mi sembra giusto perchè l'azienda deve programmare i turno di chi c'è e di chi non c'è,specie ora che non è il massimo come periodo...dalle mie parti la Indesit chiude 1 stabilimento con 400 dipendenti,chissà dove andrà ad aprire...in qualche paese dove la manodopera costa 1 cazzo,e intanto 400 famiglie sono a spasso :vomitino
jackettina jackettina 09/06/2010 ore 22.36.03
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

@ OmbraTriplete: io per contratto se il mio capo mi dice di restare devo rinunciare alle ferie :ok infatti io mi sa che se ero in carcere me la passavo meglio.
magjika magjika 09/06/2010 ore 22.42.50
segnala

(Nessuno)RE: poi hanno il coraggio di piange miseria

ankti scrive:
queste poi, faranno parte della schiera che quando le trovi in giro frignano la disoccupazione.


A mio modesto parere e in base alle mie esperienze, queste tipe/tipi le classifico come le nuove leve lavorative giovanili abituate al ''tutto come piace a me'' e che rifuggono alla parola ''sacrificio''.
Senza generalizzare ma ne ho sentite tante di storie lavorative simili paradossalmente in un periodo in cui trovare un lavoro dovrebbe essere considerato un privilegio da rispettare.


Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.