Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

napoletanaCAtenOpep napoletanaCAtenOpep 29/09/2010 ore 22.16.10
segnala

(Nessuno)cit...

Non le ho detto niente. La guardavo e mi innamoravo..cit...MASSIMO TROISI..
jackettina jackettina 29/09/2010 ore 22.20.12
segnala

(Nessuno)RE: cit...

......
Certamente, un qualsiasi passante crederebbe che la mia rosa vi rassomigli ma lei , lei sola, è più importante di tutti voi, perchè è lei che ho annaffiata. Perchè è lei che ho messo sotto la campana di vetro. Perchè è lei che ho riparata col paravento. Perchè su di lei ho ucciso i bruchi.

Perchè è lei che ho ascoltato lamentarsi o vantarsi, o anche qualche volta tacere. Perchè è la mia rosa.



da "Il piccolo Principe"
ESTIQAATSI.RM ESTIQAATSI.RM 29/09/2010 ore 22.23.44
segnala

(Nessuno)RE: cit...

Dopo le mie sei birre la trombai come non mai (CIT)
jackettina jackettina 29/09/2010 ore 22.25.19
segnala

(Nessuno)RE: cit...

Questo è il mio libro preferito.è stato pubblicato in Italia solo in un edizione economica a 2000 lire.
non ha avuto successo a suo tempo, io lo so a memoria.
Come le appariva diverso dal primo giorno! A dispetto di ogni sforzo della memoria, ella non poteva ritrovarlo quale lo aveva visto e giudicato a tutta prima; non ritrovava anzi più affatto l' uomo presentatole dal fratello. Quello d'oggi non aveva conservato nulla dell'altro, nulla: nè il viso è gli atti, nulla; a poco a poco, giorno per giorno, la sua prima immagine era passata attraverso tutte le metamorfosi che, nella mente umana, subisce un essere appena intravistoper divenire un essere conosciuto, poi un essere familiare e infine un essere amato. C'impossessiamo di lui ora per ora senza accorgecene, ci impossessiamo dei suoi lineamenti, delle sue movenze, dei suoi atteggiamenti, della sua persona fisica e della sua persona morale. Egli vi penetra lo sguardoe il cuore, con la sua voce, con tutti i suoi gesti, con ciò che dice e ciò che pensa. Lo si assorbe , lo si comprende, lo si indovina in tutte le sfumature del suo sorriso e della sua parola: sembra infine ch'egli vi appartenga intero, tanto amiamo, incosciamente ancora, tutto ciò ch'è di lui e tutto ciò che viene da lui. Così è impossibile ricordare cos'era quell' essere dinanzi ai vostri occhi indifferenti, la prima volta che è apparso.


da "Mont Oriol" Guy de Maupassant
Poetazzo Poetazzo 29/09/2010 ore 22.28.00
segnala

(Nessuno)RE: cit...

@ napoletanaCAtenOpep: di la citazione... ;-)
cita
Sgrusa Sgrusa 29/09/2010 ore 22.29.18
segnala

(Nessuno)RE: cit...

Ah questo vuoto! Questo tremendo vuoto che sento qui nel petto!... Spesso penso, se potessi stringerla, una sola volta stringerla al cuore, questo vuoto verrebbe colmato.


"La vedrò!" Esclamo ogni mattina quando mi sveglio e mi volgo allegro verso la bellezza del sole.
"La vedrò!" E per tutto il giorno non ho altro desiderio.
Tutto sparisce in questa prospettiva!
napoletanaCAtenOpep napoletanaCAtenOpep 29/09/2010 ore 22.29.25
segnala

(Nessuno)RE: cit...

@ Poetazzo: non comprendo scusa
Sgrusa Sgrusa 29/09/2010 ore 22.29.35
segnala

(Nessuno)RE: cit...

ESTIQAATSI.RM scrive:
Dopo le mie sei birre la trombai come non mai (CIT)



uffaaaaaaaaa
Poetazzo Poetazzo 29/09/2010 ore 22.30.31
segnala

(Nessuno)RE: cit...

@ napoletanaCAtenOpep: che cosa volevi citare? ( stasera non sto ingrifato) ;-)
picchiasebino picchiasebino 29/09/2010 ore 22.32.00
segnala

(Nessuno)RE: cit...

"Lo so che l'amore è una patologia, vorrei che mi uccidesse ora"

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.