Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

Sgrusa Sgrusa 09/01/2011 ore 14.34.28
segnala

(Nessuno)MATRIMONIO

Mi dite quale differenza c' per voi tra:

- matrimonio civile

- matrimonio religioso (specificando quale)

Cosa li distingue e nel caso in cui "toccasse a voi" cosa scegliereste e perch?

picchiasebino picchiasebino 09/01/2011 ore 14.38.16
segnala

(Nessuno)RE: MATRIMONIO

la differenza minima cmq sia t'impegni verso una persona, forse quello civile piu un impegno che contempla anche delle regole scritte mentre quello religioso contempla un impegno a un livello piu personale...
fottesega fottesega 09/01/2011 ore 14.39.08
segnala

(Nessuno)RE: MATRIMONIO

Sgrusa scrive:
Cosa li distingue e nel caso in cui "toccasse a voi" cosa scegliereste e perch?

convivenza :ok
che la stessa cosa, a parte il rito e qualche legge
dreamer1010 dreamer1010 09/01/2011 ore 14.42.38
segnala

(Nessuno)RE: MATRIMONIO

Hai deciso di mettere su famiglia?? :batabirra :batatifo
Sgrusa Sgrusa 09/01/2011 ore 14.43.06
segnala

(Nessuno)RE: MATRIMONIO

dreamer1010 scrive:
Hai deciso di mettere su famiglia??



dove lo trovi scritto scusa?
ancoratravoi ancoratravoi 09/01/2011 ore 14.44.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: MATRIMONIO

Sgrusa scrive:
MATRIMONIO
Mi dite quale differenza c' per voi tra:

- matrimonio civile

- matrimonio religioso (specificando quale)

dal punto di vista legale, non c' nessuna differenza :-)) dal punto di vista religioso, una questione di fede :amen se potessi scegliere, sceglierei quello religioso :-)) ma, nella vita, meglio essere realisti :-(
Red.80 Red.80 09/01/2011 ore 14.51.06
segnala

(Nessuno)RE: MATRIMONIO

nessuna differenza: entrambi assolutamente inutili.
Sgrusa Sgrusa 09/01/2011 ore 15.01.19
segnala

(Nessuno)RE: MATRIMONIO

Va beh metter la mia, non si sa mai che qualcuno prenda spunto per inserire due parole in pi che non un messaggio telegrafico.

Matrimonio civile: sistemazione economica-giuridica della coppia. Utile nel caso di figli, e per eventuali divisioni in caso di separazione. Matrimonio pi blando in quanto permette (nella testa della sottoscritta) di separarsi e divorziare pi di una volta potendo comunque permettere in un futuro un eventuale matrimonio in chiesa. A mio avviso rimane una puro riconoscimento sociale della coppia come famiglia, non c' vincolo sentimentale n tanto meno di sento.

Matrimonio religioso: scelta di creare un nuovo nucleo composto da due persone che sicuri di quello che sentono decidono di fare la loro promessa davanti a Dio e di crescere una famiglia in Suo nome. E' qualcosa che a livello interiore supera il discorso civile in quanto per me pi significativo e vincolante. Con il matrimonio religioso si decide di dire SI per tutta la vita, in salute e in malattia, nella buona e nella cattiva sorte, finch la morte non ci riavvicini.
fottesega fottesega 09/01/2011 ore 15.03.04
segnala

(Nessuno)RE: MATRIMONIO

Sgrusa scrive:
non c' vincolo sentimentale
:haha
picchiasebino picchiasebino 09/01/2011 ore 15.03.43
segnala

(Nessuno)RE: MATRIMONIO

@ Sgrusa: quello che ho detto io usando tre righe...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio necessario accedere al sito.