Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

FIKUS FIKUS 10/01/2011 ore 23.41.52
segnala

(Nessuno)RE: Argomento serio...

e.lisabeth scrive:

e fai bene! credo che la guerra faccia schifo a tutti noi!
e chi la fa è un emerito imbecille...peccato che chi va in missione di pace...non va con l'idea di fare la guerra...nè tantomeno di essere ammazzato senza neppure sapere il perchè! detto questo....trovo sia alquanto offensivo...a mio parere...giudicare quei poveracci che si trovano in missione di pace...e partono con uno spirito ben diverso da chi è completamente accecato dalla voglia di uccidere per motivi sempre molto discutibili se non addirittura per puro "fanatismo"!
quindi..un conto è chi combatte per uccidere...e chi ..a volte ..è obbligato...pur essendo in missione di pace..a difendersi per non lasciarci la pelle!!
se poi si vuole affrontare il tema scottante...se si è o meno d'accordo sulle missioni di pace...allora è un latro paio di maniche!
io sono d'accordissimo! ogni paese ha il dovere di fronteggiare chi fa la guerra con ogni mezzo...visto che chi va in missione di pace è volontario (così si spera!!)...ha determinate convinzioni...ben lontane da chi vuole combattere!
sono invece dell'idea...che non si debbano lasciare le stesse truppe...per lunghi periodi...ma si debba provvedere ad un'alternaza di militari...


Scusa Eli, vuoi farmi credere che il soldato che va in missione di pace è l'unico cretino a NON SAPERE che andare ARMATI in una zona di GUERRA non sia pericoloso? E se vai in zona di GUERRA, ARMATO, TI SPARANO!!!! Che PACE credi di portare/trovare?

A mio avviso missione di pace è una missione di aiuti umanitari DOPO che una guerra è DEFINITIVAMENTE finita. Dove l'ausilio del militare armato è "cià che non si sa mai che qualche pirla..." e non in zone dove sparano con fucili, lanciarazzi e bombe a tutto spiano.

Aggiungo inoltre che la guerra, là è stata esportata dal civile e pacifico occidente :ok
e.lisabeth e.lisabeth 11/01/2011 ore 00.01.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Argomento serio...

@ Genova.Ponente: dovrò svegliarmi...probabilmente!
ma ora come ora...credo fermasmente in quel che ho scritto...nonostante iltuo, od altri commenti.
ci sono altre motivazioni dietro l'invio delle missioni di pace? ne prendo atto...nel senso che prendo atto di quello che voi avete postato...io rimango dll'idea...che parte le motivazioni...i contingenti delle missioni di pace debbano esistere....e non condivido affatto chi dice che rappresentino l'invasione in un paese straniero...assolutamente.
grazie alle missioni di pace...si sono salvate centinaia e centinaia di bambini, di civili...è chiaro che ...difronte ad un attacco ci si deve difendere...e purtroppo sono parecchi a lasciarci la pelle...ma comunque chi decide di appartenere ad un contingente sa benissimo a cosa va incontro! lo fa perchè ci crede? lo fa per soldi? comunque sia lo fa perchè VUOLE...sono persone da ammirare..comunque! ed ogni Paese dovrebbe avere il dovere di inviare uomini pronti a tutto questo!
individuare o considerare tali Paesi come invasori...a mio parere...è assolutamente sbagliato.
dietro ci sataranno altri motivi? l'importante che ciò che viene svolto sia un aiuto alle popolazioni perennemente in guerra!
se si arriva a tale soluzione è perchè l'ONU non è ruscito a trovare soluzione diversa. quanti gesti approviamo all'interno del nostro Paese (e non parlo di questo o altro Governo) ma in generale da chi ci rappresenta o ci ha rappresentato, sapendo che le mtivazioni alla base non sono le stesse che portano al risultato! eppure le accettiamo, a volte le approviamo! quindi, quando ci fa comodo, badiamo al risultato indipendentemente a quali motivazioni vere ci stanno dietro, quando vogliamo invece dire NO alla guerra diamo contro a alle missioni di pace! TUTTI NOI siamo contro la guerra! ma sono anche dell'idea che se non c'è altra soluzione per cercare di salvare il salvabile....ben vengano le missioni di pace! forse pensate che lasciare alla sbaraglio più completo questi paesi dove i bambini vengono allevati con il mitra in mano...sia la soluzione migliore? lasciare che si sbranino e si ammazzino tra loro da decenni sia un fatto loro...da guardare come un documentario che ci propinano ogni tanto...e noi guardare pensando "poveracci..beati noi che viviamo qui!"?? è facile trovare sempre e solo negatività in TUTTO, ma io credo che dietro a tante negatività....ci siano uomini che come quelli delle missioni di pace....che danno la loro vita...per il bene o almeno per aiutare come possono i civili di quei paesi...che manco hanno da mangiare...che vengono uccisi senza un perchè!
troppo facile lavarsene le mani...e pensare se la risolvano da soli.. e pararsi dietro al fatto che mettere il naso nellla loro realtà ..sia un invasione da parte dell'estraneo! troppo facile liquidare tutto dietro a questa frase ...definirei egoistica e menefreghista!
sarò demenziale a vostro parere...io non mi vergogno affatto e non mi ritengo tale! sono e continuerò ad essere per le missioni di pace ...se non si trovano altre soluzioni (quali poi voglio vedere!)
napoletanaCAtenOpep napoletanaCAtenOpep 11/01/2011 ore 00.12.55
segnala

(Nessuno)RE: Argomento serio...

Allora..io parlo xche oltre ad avere un fidanzato militare, ho anche amici dove hanno fatto missioni in Libano...e vi dico che...i nostri militari italiani..prima di sparare un qualsiasi proiettile devono prima essere stati colpiti a fuoco! è severamente vietato di sparare fuoco senza un VALIDISSIMO MOTIVO..ribadisco devono esser stati feriti e sotto ordine sparare!
Poi se vi informate un po meglio...prima si percepivano MOLTI piu soldi..mentre oggi i soldi percepiti dai militari sono in netto ribasso..e aggiungerei che se anche un militare andasse li solo x soldi ha comunque un forte coraggio ad andare in paesi simili..xche comunque il pensiero che potrai nn ritornare ti sfiora e nn solo una volta..
I miei amici ci vogliono ritornare oltre x i soldi che è ovvio che fanno gola..ma proprio xchè li hanno aiutato bambini e fatto amicizia con persone bisognose del posto..ed hanno imparato tantissime cose da loro..sono tornate persone migliori..e a sentir raccontare delle cose mi veniva la pelle d'oca...quindi non diciamo onore solo ai caduti che cmq sono d'accordo, ma onore a tutti coloro che hanno avuto coraggio ad affrontare situazioni difficili x mesi e mesi..e sapere che se ti addormenti c'è la possibilità che nn ti svegli piu ..ma tanto c'è chi dice..sei idiota chi te lo fa fare???? :-)
MrsF.Benjamin MrsF.Benjamin 11/01/2011 ore 00.20.45
segnala

(Nessuno)RE: Argomento serio...

napoletanaCAtenOpep scrive:
ma tanto c'è chi dice..sei idiota chi te lo fa fare????


Presente!!! :haha :ok
FIKUS FIKUS 11/01/2011 ore 00.26.57
segnala

(Nessuno)RE: Argomento serio...

Volevo chiedere scusa a tutti quelli che hanno pensato che con "onore ai militari caduti in guerra" parlassi seriamente :mmm

Riconosco tale onore solo a chi cade per difendere la SUA patria, non chi va armato in terra straniera. Quello per pace o per esportare democrazia io lo chiamo INVASORE!
jackettina jackettina 11/01/2011 ore 00.28.33
segnala

(Nessuno)RE: Argomento serio...

io conosco uno che c'è andato perchè si è comprato il SUV! :wow :-(
e.lisabeth e.lisabeth 11/01/2011 ore 00.39.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Argomento serio...

FIKUS scrive:
A mio avviso missione di pace è una missione di aiuti umanitari DOPO che una guerra è DEFINITIVAMENTE finita


fikus...e tu pensi che io non vorrei fosse così!!! MA NON LO è !!! quindi ogni paese dovrebbe stare ad aspettare che la guerra sia finita!! e quando mai...sono decenni e decenni di guerra...nascono e vengono allevati per fare la guerra! piegati da un fanatismo che sta nel loro DNA. io sostengo...che sia DOVERE di ogni paese...allinearsi alle decisioni dell'ONU...quindi se dopo centinaia di tentativi andati falliti...l'unica soluzione rimasta è inviare contingenti per missioni di pace....questo sia! è inutile guardare quale motivazioni ci stiano dietro...( e non solo in questo ambito preciso..in tutto purtroppo è così)...ma se queste persone sono consapevoli di quello a cui vanno incontro...che sia perchè veramente ci credono o sia per soldi...comunque non vanno visti come invasori! certo che sono armati..certo che sparano per difendersi...ma non sparano certamente giocare alla guerra! contribuiscono insieme agli aiuti umanitari...a salvare centinaia e centinai di civili...abbandonati ed assoggettati a fanatici fuori di testa!
chiaro che il risultato è minimo...ma è pur sempre un risultato...ottenuto da chi è là volontariamente ...e per aiutare.
potrò essere definita cinica, una povera idealista....ma io credo fermamente e lo ripeto...che sia DOVEROSO DA PARTE DI OGNI PAESE ...tentare in qualsiasi modo...di aiutare queste popolazioni abbandonate al loro destino.
e.lisabeth e.lisabeth 11/01/2011 ore 00.44.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Argomento serio...

FIKUS scrive:
Quello per pace o per esportare democrazia io lo chiamo INVASORE


mi spiace davvero...fikus...questa volta non la pensiamo uguale...e me ne spiace imemensamente :-(
sono sincera...te lo dico di cuore..tu sai come e quanto ti considero....e continuerò a farlo....a volte si possono avere idee completamente opposte...non per questo...si cambia idea su una persona...almeno io sono così ;-)
FIKUS FIKUS 11/01/2011 ore 01.03.47
segnala

(Nessuno)RE: Argomento serio...

e.lisabeth scrive:

fikus...e tu pensi che io non vorrei fosse così!!! MA NON LO è !!! quindi ogni paese dovrebbe stare ad aspettare che la guerra sia finita!! e quando mai...sono decenni e decenni di guerra...nascono e vengono allevati per fare la guerra! piegati da un fanatismo che sta nel loro DNA. io sostengo...che sia DOVERE di ogni paese...allinearsi alle decisioni dell'ONU...quindi se dopo centinaia di tentativi andati falliti...l'unica soluzione rimasta è inviare contingenti per missioni di pace....questo sia! è inutile guardare quale motivazioni ci stiano dietro...( e non solo in questo ambito preciso..in tutto purtroppo è così)...ma se queste persone sono consapevoli di quello a cui vanno incontro...che sia perchè veramente ci credono o sia per soldi...comunque non vanno visti come invasori! certo che sono armati..certo che sparano per difendersi...ma non sparano certamente giocare alla guerra! contribuiscono insieme agli aiuti umanitari...a salvare centinaia e centinai di civili...abbandonati ed assoggettati a fanatici fuori di testa!
chiaro che il risultato è minimo...ma è pur sempre un risultato...ottenuto da chi è là volontariamente ...e per aiutare.
potrò essere definita cinica, una povera idealista....ma io credo fermamente e lo ripeto...che sia DOVEROSO DA PARTE DI OGNI PAESE ...tentare in qualsiasi modo...di aiutare queste popolazioni abbandonate al loro destino.



Non si può essere sempre d'accordo no ;-)

p.s la guerra in medioriente è stata portata dall'occidente (USA) con il supporto di molti europei nonostante l'ONU fosse in disaccordo ;-)
e.lisabeth e.lisabeth 11/01/2011 ore 01.08.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Argomento serio...

FIKUS scrive:
Non si può essere sempre d'accordo no


infatti!! ma se io stimo una persona...non è perchè non la pensa come me....che mi fa cambiare opinione sul suo conto! :-)
15307347
FIKUS scrive: Non si può essere sempre d'accordo no infatti!! ma se io stimo una persona...non è perchè non la pensa come...
Risposta
11/01/2011 1.08.08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.