Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

nutelladoc nutelladoc 13/02/2012 ore 18.01.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: da sommelier quale sono vi faccio la mia classifica dei vini(preferiti)

Ho dimenticato di aggiungere la CAGNINA di ROMAGNA ottimissima da degustare con le castagne
gar.zillo gar.zillo 13/02/2012 ore 18.01.34
segnala

(Nessuno)RE: da sommelier quale sono vi faccio la mia classifica dei vini(preferiti)

nutelladoc scrive:
amo i vini rossi di quelli che macchiano le labbra
forti,decisi,corposi primitivo di manduria



musica x le mie orecchie :D anch'io sono x quel genere di vini.Il mio e' stato paragonato appunto,x le tue qualita' espresse,al primitivo di manduria e addirittura piu' buono.E' un barbera su terreno argilloso campano ricco di potassio,la quantita' che ne esce e' ridotta e le piantine soffrono molto,essendo praticamente sulla roccia.Perdo ulteriormente quantita' con i miei lavori di potatura molto aggressivi e rischiosi e in cantina facendo i salassi x estremizzare le sue caratteristiche.Il risultato,pero',e' un vino liquoroso, molto forte,dolce,di ottima boccata, che sa di fragola che macchia non solo le labbra ma anche la lingua.Il tutto rigorosamente senza solfiti come mio CREDO assoluto.Il tutto,ci tengo a precisarlo,buttando il sangue in terra non cercando scorciatoie in cantina.
Ghiri70 Ghiri70 13/02/2012 ore 18.02.35
segnala

(Nessuno)RE: da sommelier quale sono vi faccio la mia classifica dei vini(preferiti)

Solo vin de casa: quello che non arriva a giugno,per capirsi,visto che non t'intendi di vino.
Red.80 Red.80 13/02/2012 ore 18.02.48
segnala

(Nessuno)RE: da sommelier quale sono vi faccio la mia classifica dei vini(preferiti)

cmq a me fotte un cazzo, basta bere... :haha
perferisco i vini bianchi perché i rossi mi stomacano generalmente...
quellap.sadiunafake quellap.sadiunafake 13/02/2012 ore 18.03.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: da sommelier quale sono vi faccio la mia classifica dei vini(preferiti)

FalsoStorico scrive:
Un sommelier non scriverebbe mai Picolit con due "

sommelier onoraria...
FalsoStorico FalsoStorico 13/02/2012 ore 18.04.30
segnala

(Nessuno)RE: da sommelier quale sono vi faccio la mia classifica dei vini(preferiti)

quellap.sadiunafake scrive:
sommelier onoraria...



Errore imperdonabile, il tuo.

nutelladoc nutelladoc 13/02/2012 ore 18.06.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: da sommelier quale sono vi faccio la mia classifica dei vini(preferiti)

gar.zillo scrive:
Il tutto rigorosamente senza solfiti come mio CREDO assoluto.Il tutto,ci tengo a precisarlo,buttando il sangue in terra non cercando scorciatoie in cantina.

beh senza solfiti sarà eccezionale davvero
e macchia anche il bicchiere una volta bevuto(parlo delle pareti)
gar.zillo gar.zillo 13/02/2012 ore 18.20.43
segnala

(Nessuno)RE: da sommelier quale sono vi faccio la mia classifica dei vini(preferiti)

Ghiri70 scrive:
Solo vin de casa: quello che non arriva a giugno,per capirsi,visto che non t'intendi di vino.



da autodidatta del vino senza solfiti,ho scoperto delle cose x ridurre al minimo le problematiche dello spunto:megli le damigiane di 54 litri di vetro che i classici tini,tappi di sughero x far evaporare i piccoli residui di aria che anche se non entrano INEVITABILMENTE si creano x le minifermentazioni sempre in atto (con occhio particolare alla manolattica in primavera).quando d'estate basta un minimo di aria o di calore che entra nelle bottiglie e all'assaggio tende allo spunto o all'aceto,terapia d'urto:agitare la bottiglia ,le bollicine salgono ed esplodono.tenere aperta la bottiglia anche 2 ore,approfittando dell'inerzia.sara' superiore la quantita' di aria che ne esce,essendo la bottiglia satura,che quella che ne entra.

ah,proposito:MAI inbottigliare un vino senza solfiti durante la manolattica! c'e' il rischio che il vino diventi frizzante e nel peggiore dei casi addirittura esplodono le bottiglie.




Ghiri70 Ghiri70 13/02/2012 ore 18.25.31
segnala

(Nessuno)RE: da sommelier quale sono vi faccio la mia classifica dei vini(preferiti)

gar.zillo scrive:
terapia d'urto:agitare la bottiglia ,le bollicine salgono ed esplodono.tenere aperta la bottiglia anche 2 ore,approfittando dell'inerzia.sara' superiore la quantita' di aria che ne esce,essendo la bottiglia satura,che quella che ne entra.


Questa è interessante! :ok
Il resto mi era noto,grazie.
gar.zillo gar.zillo 13/02/2012 ore 18.29.55
segnala

(Nessuno)RE: da sommelier quale sono vi faccio la mia classifica dei vini(preferiti)

@ Ghiri70:

non sai quanto vino ho perso,ma il mio credo anti-capitalista e naturista mi ha fatto scervellare,emi scervello tuttora,x trovare le soluzioni.Spesso ho fatto solo tentativi a culo e dopo ho capito il xche' ragionando.ma attenzione:quando il vino e' ormai andato,non c'e' piu' niente da fare.bisogna capire quando una cosa e' reversibile o non.

2 cose mi hanno aperto la mente,x scoprire cio':
-il patentino x l'acquisto e l'uso dei prodotti fitosanitari,ci vuole un esame vista la pericolosita' dei prodotti chimici,e bisogna saperle.cose sconvolgenti.
-una frase di uno che di vini ne capisce eccome: "il vino e' tutta fisica.non chimica"

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.