Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

Queen.Vee Queen.Vee 06/02/2013 ore 16.49.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: a cosa siete pronti...

Calende.Greche scrive:
10 anni... 18-28 ... e nn penso si sia sposata a 18...

Non lo so ma non c'entra. Erano comunque fidanzati, lei essendo piccina e ingenua ha affidato tutta la sua vita nelle sue mani..
maglianumero10 maglianumero10 06/02/2013 ore 16.50.51
segnala

(Nessuno)RE: a cosa siete pronti...

MrsF.Benjamin scrive:
Trovo assurdo l'attaccamento ad una madre "in quanto tale". Se un uomo che ti costringe a non vedere tua madre non ti ama davvero (e, possono esserci mille motivi, ma se è senza motivo valido sono d'accordo con te), allora una madre che ti allontana dalla famiglia che ti sei creata per "diritto genitoriale" cosa è? una che ti ama?


esatto infatti ho detto un uomo e una madre che ti ama davvero.
diciamo la stessa identica cosa.
per questo ho messo in dubbio che lara lo faccia per una scelta d'amore.
mi sono spiegata ?
MrsF.Benjamin MrsF.Benjamin 06/02/2013 ore 16.55.35
segnala

(Nessuno)RE: a cosa siete pronti...

maglianumero10 scrive:
ma stiamo dicendo la stessa cosa.non e' un amore sano... se si puo' parlare di amore.guarda che diciamo la stessa cosa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!io infatti dico che non c'entra l'amoreeeeeeeeeeeeeeeeeeeee



non stiamo dicendo la stessa cosa: io sto dicendo che ognuno è libero di giudicare solo la propria situzione, la quale dall'esterno potrebbe essere giudicata in modo completamente errato. Autocitandomi da quello che ho scritto nel tuo 3d, un uomo potrebbe allontanarti da una madre che ti crea problemi, vedendo nella cosa un miglioramento per te, magari un miglioramento che tu stessa non riesci a concepire e di cui solo da una certa distanza potresti riconoscere.
Ma sono quasi certa che se io ti dicessi: "mio marito ha voluto che andassimo a vivere lontano dai miei genitori per il mio bene, perché dice che mia madre per me è un peso psicologico e il nostro rapporto è malsano. Al momento io non ero d'accordo ed ho fatto quella scelta per amore di lui. Ora lo ringrazio.", tu diresti che lui mi ha costretto contro la mia volontà non dimostrando amore per me, o sbaglio?
MrsF.Benjamin MrsF.Benjamin 06/02/2013 ore 16.56.56
segnala

(Nessuno)RE: a cosa siete pronti...

maglianumero10 scrive:
esatto infatti ho detto un uomo e una madre che ti ama davvero.


Tu hai detto che non rinunceresti mai a tua madre per un uomo :-)
Non puoi sapere se le madri degli altri siano delle madri che amano davvero, solo questo dicevo....
maglianumero10 maglianumero10 06/02/2013 ore 16.57.06
segnala

(Nessuno)RE: a cosa siete pronti...

MrsF.Benjamin scrive:
Ma sono quasi certa che se io ti dicessi: "mio marito ha voluto che andassimo a vivere lontano dai miei genitori per il mio bene, perché dice che mia madre per me è un peso psicologico e il nostro rapporto è malsano. Al momento io non ero d'accordo ed ho fatto quella scelta per amore di lui. Ora lo ringrazio.", tu diresti che lui mi ha costretto contro la mia volontà non dimostrando amore per me, o sbaglio?


sbagli di grosso.

infatti se leggi le motivazioni di lei sono ben diverse.
MrsF.Benjamin MrsF.Benjamin 06/02/2013 ore 16.57.38
segnala

(Nessuno)RE: a cosa siete pronti...

maglianumero10 scrive:
sbagli di grosso.


meglio :-)
maglianumero10 maglianumero10 06/02/2013 ore 17.00.28
segnala

(Nessuno)RE: a cosa siete pronti...

MrsF.Benjamin scrive:
Tu hai detto che non rinunceresti mai a tua madre per un uomo


non rinuncerei per un uomo.
mia mamma mi ama e auspico di avere un uomo che amo e che mi ami e che non mi chieda di rinunciare a vedere a mia madre.
se lo facesse senza un motivo che puo' essere il mio benessere psicologico o morale non lo seguirei.
metterei in dubbio il suo amore.
se mi chiedesse di non vedere per 10 anni mia madre perche' lui non puo' prendere ferie ne' lasciarmi andar eda sola ne' trovare una soluzione avrei dei dubbi sul suo amore tu no?
maglianumero10 maglianumero10 06/02/2013 ore 17.02.07
segnala

(Nessuno)RE: a cosa siete pronti...

@ MrsF.Benjamin:
lo so che mi spiego ma nel mentre sto facendo 10 cose insieme al lavoro.
compreso rispondere al tel
MrsF.Benjamin MrsF.Benjamin 06/02/2013 ore 17.04.00
segnala

(Nessuno)RE: a cosa siete pronti...

lara.t68ch scrive:
prima non sono riuscita ad andare perche cera guerra, poi la bambina cresceva amci, mio non mi permetteva portare mia figlia con me e non voleva lasciare lavoro. cmq se io dico che e' cosi mi dovete credere. non ho nessun motivo di mentirevi


Posto che non è chiarissimo. Ci sono molte opzioni:

la guerra direi che è un buon motivo. Il non lasciar portare la figlia dipende da 1) per quanto tempo 2) quali sono le circostanze. Non vuole lasciare il lavoro, direi che di aria non si può vivere quindi non mi sembra un motivo idiota....

Mi sembra di capire che l'allontanamento sia dovuto a circostanze decisamente sfavorevoli nel paese d'origine. Tanto che lei e la madre si sentono e si parlano...non sono delle estranee.

Poi magari ho cippato tutto :many
MrsF.Benjamin MrsF.Benjamin 06/02/2013 ore 17.08.37
segnala

(Nessuno)RE: a cosa siete pronti...

maglianumero10 scrive:
se lo facesse senza un motivo che puo' essere il mio benessere psicologico o morale non lo seguirei.metterei in dubbio il suo amore.se mi chiedesse di non vedere per 10 anni mia madre perche' lui non puo' prendere ferie ne' lasciarmi andar eda sola ne' trovare una soluzione avrei dei dubbi sul suo amore tu no?


Se ti rifiutassi di cercare di capire il perché, e di valutare che possa davvero essere per il tuo bene,io metterei in dubbio il tuo. ma di grosso!


Se non potesse prendere ferie e non mi facesse andare da sola in un paese "pericoloso" non metterei in dubbio un bel niente. Magari soffrirei della mancanza, ma se ci fossero delle motivazioni plausibili non vedo perché dovrei mettere in dubbio il mio rapporto :mmm

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.