Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

picchiasebino01 picchiasebino01 10/10/2013 ore 15.03.20
segnala

(Nessuno)RE: scopri il personaggio

And7re scrive:
il film dopve si creavano la ex moglie di richard gere?

no no...l'ex moglie di richard gere era demi moore...la protagonista era kelly le brock...
picchiasebino01 picchiasebino01 10/10/2013 ore 15.03.51
segnala

(Nessuno)RE: scopri il personaggio

Isyanci scrive:
preferivo il marito della sorella cieca

la becalina...
Vicarius Vicarius 10/10/2013 ore 15.04.21
segnala

(Nessuno)RE: scopri il personaggio

@ And7re:
And7re And7re 10/10/2013 ore 15.07.36
segnala

(Nessuno)RE: scopri il personaggio

picchiasebino01 scrive:
la protagonista era kelly le brock

appunto kelly lebrock era lex moglie di Gere, è il film che intendevo "weird swcience"

Ketty.Frega Ketty.Frega 10/10/2013 ore 15.07.59
segnala

(Nessuno)RE: scopri il personaggio

picchiasebino01 scrive:
a protagonista era kelly le brock...


hai detto bene era....adesso resta solo il silicone ;-(

per fortuna gli occhi non si possono modificare...almeno quelli son rimasti belli
picchiasebino01 picchiasebino01 10/10/2013 ore 15.09.03
segnala

(Nessuno)RE: scopri il personaggio

Ketty.Frega scrive:
hai detto bene era....adesso resta solo il silicone

negli anni 80 avevo 10 anni a quell'età mi sembravano tutte bone..pure gegia...
xTEMPERINOx xTEMPERINOx 10/10/2013 ore 15.09.46
segnala

(Nessuno)RE: scopri il personaggio

:ok la nipotina era figlia di denise

And7re And7re 10/10/2013 ore 15.10.10
segnala

(Nessuno)RE: scopri il personaggio

ps, hai ragione, era sposata con Tonno Seagal, errore mio, aveva fatto anche "La signora in Rosso" gran fiqua in quel film..
picchiasebino01 picchiasebino01 10/10/2013 ore 15.11.05
segnala

(Nessuno)RE: scopri il personaggio

denis aveva la faccia da fattona pure nel telefilm...
And7re And7re 10/10/2013 ore 15.13.52
segnala

(Nessuno)RE: scopri il personaggio

io da bimbo questa volevo bombarmi a mille..

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.