Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

anam64 anam64 30/11/2013 ore 17.56.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: discutiamo seriamente

@ FIKUS:
Se si parte dal presupposto che gli esseri umani sono ospiti del pianeta Terra che siam tutti qui solo di passaggio,il progresso da noi attualmente acquisito concorre ad agevolare alcuni degli aspetti dell'esistenza del genere umano! ma secondo voi il prezzo che di conseguenza questo pianeta sta pagando non è troppo alto??
tenendo in considerazione dei recenti cataclismi causa di morte e distruzione di ciò che costruiamo
senza limiti e scrupoli??
chiamamimimi chiamamimimi 30/11/2013 ore 18.00.21
segnala

(Nessuno)RE: discutiamo seriamente

e quindi?
Johannes.KrauzerII Johannes.KrauzerII 30/11/2013 ore 18.06.04
segnala

(Nessuno)RE: discutiamo seriamente

anam64 scrive:
il prezzo che di conseguenza questo pianeta sta pagando


Direi di no.
Il Pianeta in realtà ne risente relativamente.
Chi ne risente è la "vita" e in primis l'uomo stesso, ma chi è causa del suo mal pianga se stesso.
La Natura vince sempre e noi moriremo finalmente tutti :ok
FIKUS FIKUS 30/11/2013 ore 18.19.06
segnala

(Nessuno)RE: discutiamo seriamente

chiamamimimi scrive:
e quindi?


E quindi, cosa?
JustinBidet JustinBidet 30/11/2013 ore 18.22.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: discutiamo seriamente

riguardo ai cataclismi ed a tutti i pensieri indotti volti sempre al discorso che l'uomo sta inquinando e bla bla bla

ma siamo sicuri che questi sconvolgimenti siano tutti imputabili all'uomo, che nn si siano verificati anche milioni di anni fa in relazione ad esempio alla vicinanza al sole,a cicli particolari e compagnia cantando?

questo per dire che è vero che l'uomo sta stravolgendo quasi tutto il pianeta, ma è pur vero che siamo sempre dei canarini in gabbia che cantano i motivetti che ci fischiettano i nostri padroni.
17807413
riguardo ai cataclismi ed a tutti i pensieri indotti volti sempre al discorso che l'uomo sta inquinando e bla bla bla ma siamo...
Risposta
30/11/2013 18.22.45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
FIKUS FIKUS 30/11/2013 ore 18.26.37
segnala

(Nessuno)RE: discutiamo seriamente

@ JustinBidet:

i cataclismi sono il minimo :-p
anam64 anam64 30/11/2013 ore 18.36.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: discutiamo seriamente

JustinBidet scrive:
riguardo ai cataclismi ed a tutti i pensieri indotti volti sempre al discorso che l'uomo sta inquinando e bla bla bla

ma siamo sicuri che questi sconvolgimenti siano tutti imputabili all'uomo, che nn si siano verificati anche milioni di anni fa in relazione ad esempio alla vicinanza al sole,a cicli particolari

Certamente, gli eventi climatici son sempre avvenuti solo che erano naturali e nell'ecosistema universale avevano un senso o motivo x essere.
Diversamente sono le motivazioni degli sconvolgimenti climatici amputabili all'essere umano che abbreviano con sistemi innaturali il tempo del pianeta Terra.
Recenti studi affermano che i ghiacciai si stanno sciogliendo più velocemente rispetto al loro tempo naturale
17807433
JustinBidet scrive: riguardo ai cataclismi ed a tutti i pensieri indotti volti sempre al discorso che l'uomo sta inquinando e bla...
Risposta
30/11/2013 18.36.50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
JustinBidet JustinBidet 30/11/2013 ore 18.39.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: discutiamo seriamente

@ anam64: i ghiacciai si stanno sciogliendo giusto, quando nn c'era l'uomo ci sono state per esempio glaciazioni e conseguenti scioglimenti, o dici che i dinosauri usavano il deo spray?

questo nn per negare che l'uomo abbia il suo bel merito in tutto questo, ma per farti capire che bisognerebbe anche solo riflettere un po' su quello che sentiamo
And7re And7re 30/11/2013 ore 18.41.46
segnala

(Nessuno)RE: discutiamo seriamente

anam64 scrive:
Se si parte dal presupposto che gli esseri umani sono ospiti del pianeta Terra che siam tutti qui solo di passaggio,il progresso da noi attualmente acquisito concorre ad agevolare alcuni degli aspetti dell'esistenza del genere umano! ma secondo voi il prezzo che di conseguenza questo pianeta sta pagando non è troppo alto??
tenendo in considerazione dei recenti cataclismi causa di morte e distruzione di ciò che costruiamo
senza limiti e scrupoli??

il pianeta ne risente quasi per nulla in realtà.
Persino a livello climatico, la neonata terra era sottoposta a cataclismi ben peggiori (la luna era più vicina, immagina che maree)


L'uomo anche mettendosi di impegno e con tutte le armi nucleari del mondo, non potrebbe distruggere il pianeta, per farlo occorrerebbe una quantità di antimateria vicina alla massa del monte everest, nemmeno una cometa distruggerebbe il pianeta..
chiamamimimi chiamamimimi 30/11/2013 ore 18.45.16
segnala

(Nessuno)RE: discutiamo seriamente

ecco, andré ha descritto il mio e quindi :-)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.