Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

M.odi M.odi 28/10/2014 ore 09.07.00
segnala

(Nessuno)RE: Diritti di sfruttamento

@Webbi scrive:
Se ci tieni alla tua privacy vai a fare in culo fuori da qui, semplice!



non ne sono convinta sai? non del mio culo, intendo della storia.

Tu sei iscritto al sito e non sei uno che legge da fuori, in più posti messaggi per ADESCARE CLIENTI.... cioè posti 3d per avere materiale da trasmettere in radio.

Il che è ben diverso dal dire: prendo qualche informazione qua e là e la uso a mio piacimento sulla radio.

Tra l'altro tale informazione non è di natura no profitt o se vuoi amatoriale, ma rimane un'attività commerciale.

Quindi ricapitolando:

- i miei scritti sono di proprietà di Marco & Alessandro, fin qui non ci piove;
- tu stai violando il regolamento perchè stai usando il forum ai fini commerciali;
- Marco & Alessandro potrebbero farti causa e chiedere risarcimenti;

è indifferente il fatto che si possa o meno fare il login, quel che conta è che tu posti 3d allo scopo di riempire la tua rubrica radiofonica. Quindi la cosa è equiparabile ad un 3d dove mettono la pubblicità ad un rave party con ingresso a pagamento.

Poi che qui ci siano moderatori che c'hanno un modo tutto loro di interpretare il regolamento è un altro discorso, ma i tuoi 3d vanno cancellati in quanto violano sia il regolamento delle condizioni d'uso, sia quello del forum.

Amen :amen
maglianumero10 maglianumero10 28/10/2014 ore 10.23.39
segnala

(Nessuno)RE: Diritti di sfruttamento

bah ... parliamo di argomenti davvero banali che citare la fonte mi pare assurdo.

insomma se uno espone una teoria sociologica va bene citare la fonte se dice quale e' la sua posizione preferita ANCHENO! :hoho dialoghi di levatura zero hanno bisogno della CIT.? a meno che non sia ironica.... secondo me no



Webbi Webbi 28/10/2014 ore 20.19.15
segnala

(Nessuno)RE: Diritti di sfruttamento

Allora, preso atto che a qualcuno dà fastidio essere citato in radio, pur avendolo chiaramente spiegato in un topic precedente, con tanto di aggiunta del tag "RADIO" ai topic che verranno poi discussi in radio, sono giunto alla seguente conclusione:

1) specificherò sempre che i messaggi verranno letti
2) chi non vorrà essere citato me lo potrà chiedere e rispetterò la volontà

La mia opinione sulla "proprietà intellettuale" rimane tuttavia invariata, e non ritengo di dover riconoscere alcun corrispettivo in seguito alla lettura di commenti e messaggi che sono pubblici e resi di dominio pubblico in quanto non protetti da login.

Cordiali saluti
La direzione

FIKUS FIKUS 28/10/2014 ore 20.22.08
segnala

(Nessuno)RE: Diritti di sfruttamento

W la Figa!!!
:clap
Webbi Webbi 28/10/2014 ore 20.23.30
segnala

(Nessuno)RE: Diritti di sfruttamento

@M.odi scrive:
Quindi ricapitolando:

- i miei scritti sono di proprietà di Marco & Alessandro, fin qui non ci piove;
- tu stai violando il regolamento perchè stai usando il forum ai fini commerciali;
- Marco & Alessandro potrebbero farti causa e chiedere risarcimenti;

è indifferente il fatto che si possa o meno fare il login, quel che conta è che tu posti 3d allo scopo di riempire la tua rubrica radiofonica. Quindi la cosa è equiparabile ad un 3d dove mettono la pubblicità ad un rave party con ingresso a pagamento.


1) I tuoi scritti non sono di proprietà di nessuno
2) La radio non ha sponsor nè pubblicità, spiegami cosa vendiamo?
3) Li attendiamo con ansia
raoul.bel raoul.bel 28/10/2014 ore 20.26.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Diritti di sfruttamento

Comunque secondo me, per tutelare la ns. privacy, basta scrivere in ogni post, ogni tanto, webbi è un cazzone e la sua radio fa cagare.
Secondo me ci penseranno un po' su prima di indirizzaRE ascoltatori su chatta :hoho
M.odi M.odi 28/10/2014 ore 20.54.37
segnala

(Nessuno)RE: Diritti di sfruttamento

@Webbi scrive:
Sgrusa o come cazzo ti chiami,



tu puoi chiamarmi tranquillamente Francesca :-)
M.odi M.odi 28/10/2014 ore 20.55.36
segnala

(Nessuno)RE: Diritti di sfruttamento

@Webbi scrive:
Allora, preso atto che a qualcuno dà fastidio essere citato in radio, pur avendolo chiaramente spiegato in un topic precedente, con tanto di aggiunta del tag "RADIO" ai topic che verranno poi discussi in radio, sono giunto alla seguente conclusione:

1) specificherò sempre che i messaggi verranno letti
2) chi non vorrà essere citato me lo potrà chiedere e rispetterò la volontà

La mia opinione sulla "proprietà intellettuale" rimane tuttavia invariata, e non ritengo di dover riconoscere alcun corrispettivo in seguito alla lettura di commenti e messaggi che sono pubblici e resi di dominio pubblico in quanto non protetti da login.

Cordiali saluti
La direzione



Il problema non sono io segaiolo... il problema è il regolamento

Cordiali saluti
La direzione
M.odi M.odi 28/10/2014 ore 20.57.30
segnala

(Nessuno)RE: Diritti di sfruttamento

@Webbi scrive:
2) La radio non ha sponsor nè pubblicità, spiegami cosa vendiamo?



spiegamelo tu cosa ci guadagnano 2 persone a creare un sito web, perdere tempo, far girare una radio e fare pure una rubrica che poi uno dei due promuove su chatta.

Basta che non mi dici che il ricavato verrà devoluto all'Admo...
Webbi Webbi 28/10/2014 ore 23.22.22
segnala

(Nessuno)RE: Diritti di sfruttamento

@M.odi scrive:
spiegamelo tu cosa ci guadagnano 2 persone a creare un sito web, perdere tempo, far girare una radio e fare pure una rubrica che poi uno dei due promuove su chatta.


Ti spiego una cosa: nella vita delle persone esiste quella cosa chiamata PASSIONE che tu nemmeno con un palo nel culo sarai mai in grado di provare.
Sono stato sufficientemente chiaro? Detto questo concludo dicendo che mi fai davvero pena, come tutte quelle persone che sono solo capaci di sputare veleno e spalare merda su qualcosa o qualcuno per il solo gusto di fare i "guastafeste". Beh sai una cosa? Io la festa la continuo a prescindere da te e da 4 altri sfigati che non hanno niente di meglio da fare.



Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.