Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

BonjourMonAmis BonjourMonAmis 29/10/2015 ore 23.01.46
segnala

(Nessuno)cin cin per me

Aprire un'attività per una come me, che mi perdo ancora per i corridoi di stazione Termini mentre cerco di raggiungere la metro B dalla metro A e quando alla fine la trovo, sbaglio la direzione, è stato complicato.

Lo è stato da subito.
Dal primo momento in cui sono entrata in questo locale e ho pensato:

Ah! Eccolo qua! Il luogo in cui tutto avrà inizio!
L'insegna che porterà il mio nome!
Il pavimento su cui sputerò sangue e sudore! Eccolo qua! E mo... che devo fare?

Perchè non mi vergogno a dire che io non lo sapevo cosa dovevo fare.
Non lo sapevo come si doveva "trattare".
Non lo sapevo e per fortuna che nel mondo c'è ancora qualcuno che è capace ad insegnare e ad aiutare.
Gratis, sopratutto.

Perchè, oltre ad essere sbadata, rincoglionita e piuttosto spesso imbarazzante, sono anche parecchio timida, emotiva ed ansiosa. Molto ansiosa.
Ho più ansia che sangue, nelle vene.

E dunque, dicevo, che per una come me, che è tutte queste cose belle,
dover parlare con un sacco di gente come i rappresentanti, muratori, grafici, asl, notai, ecc. ecc. non è stato facile.

Avere a che fare con simpatici commercialisti che si sono divertiti a bestia a chiedermi quei fogli, che ci vogliono minimo 30 giorni per averli.
Non tutti insieme, troppo semplice, ma uno a settimana.
Con calma.... e sopratutto, senza dirmi come, dove e quando prenderli.
Perchè per i commercialisti tu devi sapere tutto.
E' per questo che li paghi, per sentirti un coglione che non sa quello che deve fare.

L'esame della scia. Un'incubo. Economia aziendale è stato il primo libro a cui ho dato fuoco una volta che ho preso il mio diploma in mano.
Ora ho dovuto pagare per farmi interrogare ancora una volta.
Da uno stronzo, oltretutto.

Il notaio, che ti accoglie nel suo ufficio fatto di legno di quercia secolare, tipica del monte cazzonesaitucheseinamortadefame, quadri dipinti col sangue di unicorno e poltrone di pelle di essere umano che non ha retto la botta quando gli hanno presentato il conto...

Innanzitutto, mi ha chiamata SIGNORA e solo per questo avrei dovuto svuotargli sul tappeto persiano la bottiglietta di succo di frutta ACE, dimenticato nella mia borsa dalla prima metà di Luglio.
Poi ha iniziato a parlare fitto, piatto e inanimato di qualcosa che, 2 ore dopo che sono uscita da lì, mi chiedevo ancora se ero così ignorante da non aver capito una mazza (con annesse paranoie, del tipo:

e se mi avesse detto di cercare un preziosissimo documento senza il quale, un giorno, potrei essere arrestata davanti a decine di giornalisti?
che intervisteranno i miei amici che diranno solamente:

- ah! era una brava ragazza... peccato per quel pezzo di carta! - ? ).

o che magari mi aveva semplicemente preso per il culo tutto il tempo.

Presentarmi in banca per chiedere un fido: Come si fa a chiedere un fido?
Che parole dovrei usare? Io che mi vergogno come una ladra pure quando devo chiedere ad una cassiera se ha da spicciarmi 2 euro per prendere il carrello!
E se mi dicono di no, che faccio? Mi metto a piangere supplicando il direttore? Rispondo semplicemente: "Ok, grazie lo stesso" ?
o mi metto a saltare sulle scrivanie degli impiegati, urlando

- RIVOLUZIONE! SIETE LA ROVINA DELL'ITALIA! LEGALIZZATELA! - ?

Ma sopratutto, è difficile quel giorno in cui hai superato tutto questo.

Quel giorno in cui ti danno le chiavi in mano e ti dicono
"Ecco. Queste sono le chiavi. In bocca al lupo!"
e ti rendi conto che sta iniziando una nuova vita.

Ed è un passo importante quello, eh? Perchè nonostante il mio essere timida, impacciata, sbadata, rincoglionita, ansiosa, ignorante e totalmente inesperta,
ce l'ho fatta.

Ed è una bella sensazione.

E adesso basta cinciullare... da domani si comincia a verniciare! :ok

beat.nik54 beat.nik54 29/10/2015 ore 23.12.18
segnala

(Nessuno)RE: cin cin per me

bello

originali quelle tende interne :-)
beat.nik54 beat.nik54 29/10/2015 ore 23.14.56
segnala

(Nessuno)RE: cin cin per me

@BonjourMonAmis : nei paesi civili

per aprire un'attività occorre un paio di giorni

noi invece dobbiamo mantenere una pretoria di nullafacenti

che si ricordano che devono fare qualcosa solo quando

hanno davanti un cittadino

e allora iniziano a rompere i coglioni

così...per il gusto di farlo
beat.nik54 beat.nik54 29/10/2015 ore 23.21.03
segnala

(Nessuno)RE: cin cin per me

@BonjourMonAmis scrive:
mi ha chiamata SIGNORA


per legge

tutte le donne al compimento dei 18 sono definite signore

signorina non esiste più
beat.nik54 beat.nik54 29/10/2015 ore 23.22.31
segnala

(Nessuno)RE: cin cin per me

Probabilmente nessuno ti ha detto che 20 anni fa il termine "signorina " è decaduto per legge approvata dal parlamento da due senatrici, una democristiana e una comunista.In questa legge si abolì il termine signorina; anche una ragazza di 18anni doveva essere chiamata signora!!!! Il termine del gentil sesso divenne SIGNORA.sono 20 anni che esiste questa legge.
Il problema è un latro: che molte donne desiderano il termine signorina per far intendere che sono libere e non sposate.
beat.nik54 beat.nik54 29/10/2015 ore 23.25.36
segnala

(Nessuno)RE: cin cin per me

@BonjourMonAmis : vai....

ricordati che il caffè è fondamentale

deve essere buono

qui di caffè buono lo servono un bar su 20

le poche volte che lo trovo ce lo dico al barista

che rimane tutto contento :-)
BonjourMonAmis BonjourMonAmis 29/10/2015 ore 23.26.13
segnala

(Nessuno)RE: cin cin per me

@beat.nik54 : cioè... hanno fatto una legge per farci sentire vecchie? :sbong
BonjourMonAmis BonjourMonAmis 29/10/2015 ore 23.27.45
segnala

(Nessuno)RE: cin cin per me

@beat.nik54 : io ho scelto un caffè che non conosce nessuno... :-(
beat.nik54 beat.nik54 29/10/2015 ore 23.28.18
segnala

(Nessuno)RE: cin cin per me

@BonjourMonAmis scrive:
hanno fatto una legge per farci sentire vecchie?


hanno fatto la legge con l'intento di non fare distinzione

fra donne sposate e no

poi la legge è stata superata con l'introduzione della single :sbong
beat.nik54 beat.nik54 29/10/2015 ore 23.29.14
segnala

(Nessuno)RE: cin cin per me

@BonjourMonAmis scrive:
io ho scelto un caffè che non conosce nessuno..


meglio

l'importante che sia buono

un sacco di miscele sconosciute sono meglio delle grandi marche

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.