Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

jesuspunto7 jesuspunto7 12/12/2015 ore 11.42.05
segnala

(Nessuno)untore a roma hiv

il 31 sieropositivo, di origini siciliane, caltanisseta, ma che vive a roma e che ha contagiato numerose donne sapendo di essere malato. la listacresce...le donne inconsapevoli hanno poi cpntagiato altri loro partner maschili, i quaLI in altri rapporti potrebbero aver contagiato altre donne.
vedete a npn usare il preservativo? succede questo.
mi domando perche lo tutelano? è un serial killer....ha un comportamento seriale distruttivo verso gli altri...e mentre di un seriaòl killer conosci viso, e nome...lui è tutelato....cosi non vengono protette le persone.....
p.s.
ho letto che il sito preferito dove rimorchiava era chatta. questo è inquietante
SuMMeR.CrUsH SuMMeR.CrUsH 12/12/2015 ore 11.45.03
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

Frequentava per davvero questo sito? :haha
jesuspunto7 jesuspunto7 12/12/2015 ore 12.03.20
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

@SuMMeR.CrUsH : si...su chi l ha visto hanno intervistatop una delle sue ex contagiate...e l aveva conosciuto qui.....
jesuspunto7 jesuspunto7 12/12/2015 ore 12.05.27
jesuspunto7 jesuspunto7 12/12/2015 ore 12.05.48
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

Valentino T è un ragazzo “che ci sa fare”: è affascinante, ha bellissimi occhi azzurri e sa come conquistare le donne. Dal 2006, anno in cui ha scoperto di essere sieropositivo, ha avuto molte relazioni, la maggior parte delle quali nate sul web. Valentino T aveva diversi profili su molti siti per chattare, tra cui Badoo e Chatta.
paolowill paolowill 12/12/2015 ore 12.29.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

@jesuspunto7 scrive:
è un serial killer


premetto che sono ignorante sulla legge a riguardo so' benissimo che all'estero se contagi una persona sapendo di avere l'hiv vieni condannato al carcere ...il comportamento di questo ragazzo da seriel killer e' da ergastolo a vita ...perche anche se uscira' fra 10 anni continuera' a farlo ...
19018361
@jesuspunto7 scrive: è un serial killer premetto che sono ignorante sulla legge a riguardo so' benissimo che all'estero se...
Risposta
12/12/2015 12.29.19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
picchiasebino10 picchiasebino10 12/12/2015 ore 12.38.57
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

l'ho sentito su chi l'ha visto però nn sapevo rimorchiasse su chatta...cmq ormai è chiaro che le donne di chatta sono delle grandissime zozzone...chi continua ad avere rapporti nn protetti sapendo di avere l'hiv dovrebbe essere imputato per tentato omicidio...
jesuspunto7 jesuspunto7 12/12/2015 ore 12.46.05
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

@paolowill scrive:
remetto che sono ignorante sulla legge a riguardo so' benissimo che all'estero se contagi una persona sapendo di avere l'hiv vieni condannato al carcere ...il comportamento di questo ragazzo da seriel killer e' da ergastolo a vita ...perche anche se uscira' fra 10 anni continuera' a farlo ...

in italia cè 12 anni per lesioni gravissime..e se si accerta epidemia voluta addirittura l ergastolo .
il problema è che lo tutelano....e non dicono chi è.....uno cosi è pericoloso , va fermato e la gente deve saperlo. come si fa coio serial killer.
negli usa non so se c è la galera....ad esempio il famoso attore di 2 uomini e mezzo....che ha rivelato di essere siero positivo da 4 anni...ed ha continuato, sapendo, ad avere rapporti con tutti nopn protetti....ha molte cause di risarcimento ma non lo mettono in galera.
stelladelnord.TO stelladelnord.TO 12/12/2015 ore 12.54.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

@jesuspunto7 scrive:
il problema è che lo tutelano....e non dicono chi è.....uno cosi è pericoloso , va fermato e la gente deve saperlo.

concordo !
19018397
@jesuspunto7 scrive: il problema è che lo tutelano....e non dicono chi è.....uno cosi è pericoloso , va fermato e la gente deve...
Risposta
12/12/2015 12.54.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
didi.xx didi.xx 12/12/2015 ore 13.49.19
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

@jesuspunto7 :ho letto che il suo avvocato lo difende dicendo che ha peccato di "leggerezza sociale", ma in realtà lui chiedeva esplicitamente rapporti non protetti : non è leggerezza, è cattiva intenzione secondo me...
Willa.wonca Willa.wonca 12/12/2015 ore 13.55.27
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

@jesuspunto7 :

fortuna che se chiama valentino fiuuu
jesuspunto7 jesuspunto7 14/12/2015 ore 11.37.38
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

comunque è proprio vero...chi non rispetta se stesso...non potra mai rispettare gli altri. è triste e squallido. ed è gente pericolosa che va segnalata e fermata. tutti devono sapere chi sono.
giorgioia giorgioia 19/01/2016 ore 18.17.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

Questa storia della frode dell'Aids e questa raccolta fondi per ricerche false su un virus patogeno come l'Hiv che neanche esiste non finirà mai se continuate a credere a tutto quello che vi raccontano basta non se ne può più di queste stronzate. Questo è un articolo di giornale che parla di uno degli scopritorio che ha falsificato le bozze e le foto che risultano essere dei fotomontaggi fatti al computer e trovate anche la sentenza di tribunale per questo. Il dottor Gallo ha falsificato le bozze il virus del Hiv non è mai stato nè isolato nè fotografato e questo è uno degli scopritori come potete vedere: http://magazine.5lb.eu/2013/10/processoRobertGalloHIV-AIDS.html?m=1 inoltre l'altro scopritore a cui hanno dato il Nobel per aver isolato il virus ha ammesso di non aver purificato il virus e senza purificazione non può esserci isolamento buona visione: https://www.youtube.com/watch?v=uPKD8GnAfGE
questa è un intervista fatta al premio Nobel alla chimica inventore della PCR nel 1993 che anche lui sostiene che il virus del Hiv non è la causa dell'Aids: http://www.reiki.info/Energie/Aids/intervista-aids-Mullis.htm questo invece è il video della sua intervista: https://www.youtube.com/watch?v=rycOLjoPbeo poi aggiungo a questo le parole del dottor Peter Duesberg che è un pioniere nel campo dei retrovirus è stato colui che per primo ha isolato un oncogene del cancro come potete vedere anche lui ha le idee chiare in proposito: https://www.youtube.com/watch?v=YogFaJE45_c esiste un infinità di materiale scientifico reperibile su questa questione che è assurdo che ancora crediate a queste storie da sempre questo ha costituito il più grande busness del 20 secolo giocare sulle paure della gente per raccogliere fondi di ricerche finte. L'Aids esiste da moltissimo più tempo degli anni 80 ed è causata da malnutrizione mancanza di acqua potabile e malattie varie che sono state messe assieme per creare una sindrome ed è stato stabilito a priori in una ricerca stampa che sono causate dal virus del Hiv. I test del Hiv il test di Elisa è un test anticorpale non specifico perchè non ricerca il virus ma gli antigeni che possono essere presenti per i più svariati fattori che danno risultati di positività a quel test. Il test Western Blot si basa su delle bande antigeniche che variano da nazione a nazione i valori questo significa che uno che risulta positivo in una nazione risulta negativo in un altra perchè i valori vengono decisi in base alle varie leggi degli Stati. Il test della PCR il terzo test è stato inventato da Kary Mullis premio Nobel e lui stesso sostiene che la sua tecnica non serve per isolare virus. Cmq se non mi credete quando andate a farvi il test chiedete anzi pretendete di voler leggere i foglietti illustrativi del test si chiamano bugiardini e leggete alla voce sensibilità e specificità del test cosa c'è scritto: Che quei test non servono per effettuare una diagnosi di Hiv. In quest'altro video parlano scienziati e sieropositivi sentite cosa dicono ah una cosa io conosco personalmente persone positive a quel test che dicono loro stessi che l'Aids è una frode: https://www.youtube.com/watch?v=0fu-qy4X-WI
19049766
Questa storia della frode dell'Aids e questa raccolta fondi per ricerche false su un virus patogeno come l'Hiv che neanche esiste...
Risposta
19/01/2016 18.17.31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
giorgioia giorgioia 19/01/2016 ore 18.20.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

Questa è vera informazione L'hiv non è mai stato isolato e non risulta essere la causa dell'Aids. La sieropositività non esiste dal momento che quei test sono falsi non rilevano niente se non degli anticorpi non specifici e questo stà scritto persino nei foglietti illustrativi del test alla voce sensibilità e specificità del test, i famosi bugiardini del test. Buona vera informazione non quella di programmi al servizio di Multinazionali e Lobby.
Ricerche scientifiche pubblicate sulle riviste più prestigiose da scienziati di fama mondiale come potete controllare da voi. Se non credete controllate le pubblicazioni su Science,Lancet,Sciencemag ecc. 1.Già nel 1985, proprio il futuro Nobel Montagnier mostrò sulla prestigiosa rivista
Annals of Internal Medicine che un test HIV positivo ritorna negativo e
che un conteggio di cellule T4/CD4 basso torna normale attraverso la
cessazione dei rapporti anali, ciò significa che il risultato positivo del test HIV non è
dovuto a un retrovirus: http://www.annals.org/content/103/4/545.abstract
2.Articolo storico scritto del co-premio Nobel Howard Temin (per la scoperta della
transcriptasi inversa) che dimostra come questo enzima NON sia specifico di una
ipotetica attività retrovirale. http://mbe.oxfordjournals.org/content/2/6/455.full.pdf
3. La prestigiosa rivista Science, pubblicò un articolo storico che dimostra come il
famoso "retrovirus" HIV non uccida i linfociti T nelle colture di laboratorio. http://www.sciencemag.org/content/229/4720/1400.abstract
4.La prestigiosa rivista Annals of Internal Medicine afferma che svariate
patologie AIDS-correlate appaiono poco dopo aver iniziato la terapia antiretrovirale.
Ma per molti sono farmaci "salvavita". http://www.annals.org/content/133/6/447.abstract
5. Il CDC (Centro di Controllo per le Malattie) affermò, prima di sfruttare l’idea
infondata di un virus che “l’esposizione ad alcune sostanze tossiche e droghe
(piuttosto che un agente infettivo) può condurre all’ immunodeficienza un
gruppo di omosessuali maschi che condivide un particolare stile di vita”. http://www.cdc.gov/mmwr/preview/mmwrhtml/00001114.htm
6. Secondo questo studio, pubblicato proprio da Gallo e Gonda, il presunto virus
HTLV-3/HIV si trova nella saliva. E, sebbene esistano test salivari per la rilevazione
dei presunti anticorpi HIV (se ci sono anticorpi in un fluido organico, deve esserci
anche il virus), da decenni viene detto che il virus non si trasmette con starnuti,
colpi di tosse, etc… La foto, secondo gli autori, rappresenterebbe una micrografia
elettronica del virus nella saliva. http://www.sciencemag.org/content/226/4673/447.abstract
7. In questo articolo dell’American Journal of Reproduction and Immunology si
dimostra come le presunte “proteine HIV” siano presenti nella placenta umana.
Ricordiamo che nei loro esperimenti all’inizio degli anni 80 sia Gallo che Montagnier aggiunsero, nelle colture cellulari in cui affermarono di aver trovato ilnuovo “retrovirus HIV”, proprio della placenta umana. Come infatti si può notare nella micrografia seguente, confrontando le particelle isolate da Montagnier con le particelle presenti nella placenta umana, non vi è alcuna differenza: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1930645
8.Articolo che dimostra la presenza della “carica virale” in soggetti sieronegativi. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9890848
9.Il più grande studio mai effettuato sulla presunta trasmissione del "retrovirus HIV"
con lo scambio di siringhe infette dimostra che tra la persone che usavano gli aghi
sterili distribuiti dalle associazioni di prevenzione il livello di sieroconversione era
molto superiore rispetto a chi si scambiava aghi potenzialmente infetti: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9420522
10.Articolo sull’epatotossicità dei farmaci antiretrovirali. L’insufficienza epatica è la
prima causa di morte nei sieropositivi e non fa parte delle presunte patologie HIVcorrelate: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11830344
11. Articolo che dimostra come pazienti confermati “sieropositivi” siano ritornati
sieronegativi: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9863108
12. Studio pubblicato su Lancet: le donne sieropositive che allattano al seno i bambini
NON trasmettono il "virus". I bambini che bevono latte non materno diventano
sieropositivi... Ma alle donne sieropositive e ai loro nascituri viene somministrato il
chemioterapico tossico AZT per “prevenire” in contagio madre-figlio. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10465172
13. Recentemente un gruppo di ricerca italiano ha dimostrato e pubblicato sulla
prestigiosa rivista Blood (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22286198) che
si può incontrare HIV molte volte e rimanere (o tornare) sieronegativi. Questi ricercatori,
mediante sofisticate analisi molecolari hanno dimostrato che esistono soggetti i cui CD4
recano traccia (firma di miRNA) molecolare dell’incontro con HIV, ma che restano (o
tornano ad essere) sieronegativi (vedi lavoro su Blood allegato).

Qui trovate l'articolo di giornale e la sentenza in cui il dottor Gallo ha dovuto ammettere di aver fatto dei fotomontaggi al computer di un virus mai fotografato.
http://5lb.maurosartorio.com/2013/10/processoRobertGalloHIV-AIDS.html
BonjourMonAmis BonjourMonAmis 19/01/2016 ore 18.43.08
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

:sbong
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 19/01/2016 ore 19.11.25 Ultimi messaggi
xZeroBPMx xZeroBPMx 20/01/2016 ore 12.36.41
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

certo che le donne so proprio sceme basta che hai due occhi belli e si fidano come mentecatte
caporalenoli7 caporalenoli7 20/01/2016 ore 12.40.47
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

@xZeroBPMx scrive:
certo che le donne so proprio sceme basta che hai due occhi belli e si fidano come mentecatte

ti rendi conto? questo qui era la persona piu viscida e cattiva del mondo...per rovinare tutte quelle persone e famiglie ( ma ce l hai una coscienza? ) volontariamente , addirittura ad una mando, per convicerla a farlo senza protezione, un test falso....cioè devi essere proprio una merda.pero le donne credono che se uno ha gli occhi celesti ha una bella snima. cioè ci rendiamo conto della demenza? ridurre l individuo a uno sguardo? e la tutela della specie...è affidata a queste. io rabbrividisco.
xZeroBPMx xZeroBPMx 20/01/2016 ore 12.43.29
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

@caporalenoli7 : se trovi un mostro inuno che ha gli occhi belli figurati in uno che li ha brutti
caporalenoli7 caporalenoli7 20/01/2016 ore 12.45.26
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

se un ha gli occhi brutti è una brutta persona. le donne pensano questo. è cosi che tutelano la specie. questo vi fa capire che l uomo è destinato all estinzione.
xZeroBPMx xZeroBPMx 20/01/2016 ore 12.54.46
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

le donne sono tutte babbee questo è risaputo
caporalenoli7 caporalenoli7 20/01/2016 ore 13.20.31
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

@xZeroBPMx scrive:
le donne sono tutte babbee questo è risaputo

io credo che se l uomo rimarra ancora a lungo sul pianeta finira per distruggerlo. e Dio, per chi ci crede, o la natura, abbiano creato questo meccanismo che, oggettivamente fa acqua da tutte le parti, di tutela della specie...proprio per non tutelarla e salvare il pianeta .
xZeroBPMx xZeroBPMx 20/01/2016 ore 13.30.55
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

@caporalenoli7 : dio aveva creato un habitat e l'uomo funzionava, poi l'habitat lo ha creato l'uomo, l'ultimo degli stolti e l'uomo non è piu tutelato, non ce la prendiamo con dio ora
FIKUS FIKUS 20/01/2016 ore 15.38.12
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

@caporalenoli7 scrive:
la natura

Bravo, riconosci la natura senziente e divina della Natura stessa
:haha
giorgioia giorgioia 24/02/2016 ore 18.57.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: untore a roma hiv

La saga di Valentino Tavulli continua e non sbaglia un colpo. Donne fate attenzione Valentino T è in cerca di voi quando uscite da casa mettetevi una doppia mutanda perchè una non basta, c'è il rischio di uscire fuori casa con e di rientrare senza è capace di ingravidarvi e infettarvi solo con uno sguardo è terribile. Io mi domando ancora come faccia la gente a credere a questa storia. Non solo le donne vogliono tutte sposarlo e lo presentano subito ai genitori che gli consentono anche di andarle a prendere a scuola. Ma allo stesso tempo è un abile doppiogiochista le ragazze si fidanzano con lui ma non sanno che le tradisce. Allo stesso tempo riesce a far innamorare altre ragazze tramite chat sono tutte delle verginelle che impazziscono subito per lui e si trasformano grazie a lui in audaci erotic girl. Iniziano a provare esperienze incredibili a partecipare ad orge, gang bang, scambi di coppia e chi piu ne ha piu ne metta. Quest' uomo sa essere dolce gentile ma anche passionale erotico ma ha una maschera che nasconde la freddezza di un serial killer che vuole infettare le sue vittime innocenti e ucciderle a colpi di uccello. Non solo Valentino è un vero drago si dimostra subito abile a falsificare i test a mentire al PM, alle ragazze a tutti. Ma alla fine si scopre che vuole vendicarsi perche ha avuto un passato difficile. Il padre lo ha abbandonato da piccolo, la madre tossicodipendente è morta di Aids anche se lui non sapeva che era una malattia a trasmissione sessuale come non sapeva che chi ce l' ha deve curarsi. Ma attenzione lui non ha preso l'Aids dalla madre ma dal suo primo rapporto sessuale avuto a 21 anni con una ragazza brasiliana e si sa che di solito i brasiliani non me ne vogliano ma sono infettivi. Improvvisamente gli cade il mondo addosso e da bravo ragazzo si trasforma nel piu spietato serial killer che le infetta tutte al primo colpo ha una viremia altissima anche se lui di salute sta sempre bene e scopre andando da un medico che deve curarsi e ora che lo sa provvedera. L' attuale fidanzata brancola nel buio nonostante la pubblicita negativa fattagli non sa che la tradiva e vuole sposarlo. Il PM lo incastra lo mette alle strette ma lui purtroppo non sa neanche I nomi di quelle che infettava non se li ricorda per quante erano. Siamo partiti da 2 Vittime e siamo arrivati a un centinaio di tutte le nazionalita di tutte le età Valentino infettava senza scrupoli sia le ragazzine alle prime armi di 14 anni e sia le donne piu navigate di 50 anni. Ci sono dei seri sospetti che abbia infettato anche all' estero. La fama di Valentino è tale che il compagno di cella teme di essere inculato anche lui per questo gli dice se mi infetti ti ammazzo. La difesa dell' avvocato è molto chiara si alterna tra pubblicità ai test Hiv e interviste. a cui segue da subito una strada giuridica vincente del Valentino non è un mostro ma una vittima della sua sofferenza è stato cresciuto da suo zio imprenditore. Il PM continua a tenere Valentino in galera non lo manda agli arresti domiciliari perche la sua ossessione per il sesso è tale che potrebbe infettare ancora. Infatti dopo la pubblicita ricevuta, e le sue foto divulgate tutte vogliono provare il gusto del proibito e andare a letto con un sieropositivo serial killer. Le sue capacita di rimorchio ora sono addirittura raddoppiate meglio continuare a tenerlo al fresco che potrebbe fare altri danni. Sembra una bomba chimica tutto quello che tocca infetta. Spero non mi sia sfuggito nulla di questa telenovela. Si è davvero tutto molto credibile. Le puntate del playboy sieropositivo iniziate il 1 dicembre giornata mondiale dell Aids che non a caso si chiama Valentino come il suo predecessore continuano.
https://www.youtube.com/watch?v=0fu-qy4X-WI

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.