Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

giorgioia giorgioia 14/01/2016 ore 13.32.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: tizio con l'aids...

In tutta coscienza non mi sembra che stò dicendo questo. Io stò solo citando delle fonti dei dati statistici. I chemioterapici nel caso di malati di cancro vengono somministrati per un certo periodo e ripresi dopo un pò nel caso delle persone sieropositive vengono somministrati a vita con innumerevoli effetti collaterali e visto che i primi farmaci Arv venivano dati in dosi massicce e la gente moriva, per quello oggi che hanno abbassato le dosi la gente vive di più e si può parlare di long survivor. Il virus del Hiv così letale dall'essere considerato prima un virus è stato declassato a retrovirus dopo che i tempi dalla sieropositività all'Aids conclamata si sono allungati prima dai 2 ai 5 anni e dopo fino a 12 anni e più ora parlano di lentivirus. Devo dire che si comporta un pò strano questo virus non credi? Non esistono virus alieni i virus agiscono più o meno tutti allo stesso modo quando ti trovi di fronte a un eccezione di questo tipo la faccenda puzza di bruciato. Cmq esistono tantissime cure denominate alternative efficaci che non vengono prese in considerazione per rafforzare il sistema immunitario ad esempio il dottor Kremer ha proposto la medicina ortomolecolare come soluzione al problema. Il dottor Heinrich Kremer è colui che fece il primo test del Hiv in laboratorio che lo testò e si dimise perchè disse che quei test erano fasulli. Nessuno può dire a un altro di curarsi oppure di non curarsi come non può dire la via giusto è questa o quella io però dico soltanto quello che farei io ed offro degli spunti di riflessione che a mio avviso potrebbero essere utili per far riflettere su un argomento che non è chiaro per niente per via del fatto che ci sono interessi miliardari sulla questione. Per me una persona si deve curare quando stà male non quando stà bene e seconda cosa considerare l'attuale medicina allopatica che tratta tutte le persone come dei numeri che a sintomo x corrisponde farmaco y ritenersi superiore è una presunzione rispetto ai rimedi medici che conta la medicina tradizionale cinese,la medicina tibetana,l'erboristeria,la naturopatia,la medicina ortomolecolare,l'omeopatia ecc perchè l'essere umano è un insieme di mente corpo e spirito non esistono solo le molecole ma anche l'energia che non viene presa in considerazione e in questo i Fisici possono insegnarci qualcosa. Quello che consiglio sempre è di ascoltare tutte le campane e solo dopo decidere anzichè accettare acriticamente tutto quello che ci propinano perchè non siamo liberi chi guarda la tv ha la scelta di decidere un certo numero di trasmissioni da vedere ma la sua scelta è pur sempre limitata a quel numero specifico di trasmissioni prestabilite e non a una scelta di campionamento più ampio che può essere tutti i canali satellitari ad esempio. Dal momento che non abbiamo di fronte tante scelte soprattutto in questo caso vuol dire che non siamo liberi per questo è importante farsi delle domande. Poi quello che ho scritto è un altra cosa,ho scritto che una diagnosi di sieropositività in seguito alla paura che ne consegue abbassa i CD4 che sono dei valori molto influenzabili questo ho detto è una ricerca scientifica le parole sono di Antonio Fauci. La scienza dovrebbe dire se fosse corretta questo: Noi crediamo che l'Hiv sia la causa dell'Aids ma non ne abbiamo le prove certe per questo diciamo che servono dei cofattori affinchè si sviluppi l'Aids,i test sono del tutto inaffidabili in quanto diagnosticano della alterazioni del sistema immunitario che possono avvenire per i più svariati fattori e non a causa di un virus di cui non abbiamo neanche le prove della sua reale esistenza. I farmaci ARV hanno moltissimi effetti collaterali che coincidono con molte patologie Aids correlate e per chi ne vuole fare uso dovrebbe assumerli per brevi periodi e non in dosi massicce per il resto esistono innumerevoli cure che per interesse delle Multinazionali non vengono neanche prese in considerazione. La scienza anzichè essere gestita da una casta dovrebbe tornare ad essere libera e soprattutto al servizio dell'uomo solo in questo caso le cose cambierebbero. Ecco questo è quanto se fossero onesti dovrebbero dire questo ma non lo fanno perchè sono tutti omologati a un sistema corrotto che sempre più fa acqua da tutte le parti. PS Io sono stato in contatto anche con medici dissidenti che a causa delle ritorsioni ricevute sono dovuti fuggire all'estero quindi non ho solo parlato con persone Hiv positive che dicono che l'Aids è una truffa ma anche con medici che lo dicono. La macchina mediatica ora si è rimessa in moto per raccogliere ulteriori fondi per pagare gli stipendi medici,biologi e volontari e servire i loro padroni le Lobby e per far questo ancora una volta sono pronti a tutto a dire le stesse cose di un tempo strumentalizzando ogni cosa gli passa sottomano e gonfiando notizie per instaurare lo stesso clima di terrore che c'era negli anni 80 se volete permetterglielo accomodatevi pure ma io non ci stò grazie. Abbiamo già troppi problemi nostri perchè aggiungerne altri. Guardatevi intorno: La finanza funziona male,l'economia funziona male,la politica male,e tante altre cose funzionano male quindi come potete pensare che la sanità funziona bene e che i Mass Media sono al servizio del popolo? Non lo sono mai stati e di certo non lo saranno di certo ora che siamo in periodo di crisi inventata ovviamente sempre dal sistema corrotto per giustificare i loro ladrocinii. Io penso che il mondo può cambiare ma solo se facciamo qualcosa di concreto giorno per giorno dobbiamo muoverci ribellarci fare petizioni manifestare davanti montecitorio servono iniziative gente disposta a muoversi. Non basto solo io e altri 4 gatti quà servono milioni di persone che agiscono perchè l'unione fa la forza se vogliamo sapere la verità sulle cose e se vogliamo cambiare davvero il mondo che ci circonda dobbiamo far qualcosa concretamente altrimenti non cambierà mai nulla e si ripeteranno all'infinito sempre le stesse menate di un tempo e questa faccenda non riguarda solo l'Aids ma tutto il resto perchè non c'è una sola cosa che và bene,grazie.
caporalenoli7 caporalenoli7 14/01/2016 ore 13.35.01
segnala

(Nessuno)RE: tizio con l'aids...

@giorgioia : bve , insomma...dici che è solo per vendere medicinali..che il test hiv è una frode...un po pesantino...
giorgioia giorgioia 14/01/2016 ore 13.47.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: tizio con l'aids...

Questo è pesante invece questi articoli scientifici controllali da te stanno nelle riviste specializzate di tutto il mondo altro che fuffa leggi cerca controlla e citale davanti ai medici vedi come li metti in imbarazzo e se continui ad essere insistente ti cacciano leggi non lo dico io ma dei premi Nobel altro che medici da quattro soldi al servizio delle Lobby che hanno il culo coperto solo perchè sono al servizio di chi detiene il Dio denaro leggi: Se non credete controllate le pubblicazioni su Science,Lancet,Sciencemag ecc. 1.Già nel 1985, proprio il futuro Nobel Montagnier mostrò sulla prestigiosa rivista
Annals of Internal Medicine che un test HIV positivo ritorna negativo e
che un conteggio di cellule T4/CD4 basso torna normale attraverso la
cessazione dei rapporti anali, ciò significa che il risultato positivo del test HIV non è
dovuto a un retrovirus: http://www.annals.org/content/103/4/545.abstract
2.Articolo storico scritto del co-premio Nobel Howard Temin (per la scoperta della
transcriptasi inversa) che dimostra come questo enzima NON sia specifico di una
ipotetica attività retrovirale. http://mbe.oxfordjournals.org/content/2/6/455.full.pdf
3. La prestigiosa rivista Science, pubblicò un articolo storico che dimostra come il
famoso "retrovirus" HIV non uccida i linfociti T nelle colture di laboratorio. http://www.sciencemag.org/content/229/4720/1400.abstract
4.La prestigiosa rivista Annals of Internal Medicine afferma che svariate
patologie AIDS-correlate appaiono poco dopo aver iniziato la terapia antiretrovirale.
Ma per molti sono farmaci "salvavita". http://www.annals.org/content/133/6/447.abstract
5. Il CDC (Centro di Controllo per le Malattie) affermò, prima di sfruttare l’idea
infondata di un virus che “l’esposizione ad alcune sostanze tossiche e droghe
(piuttosto che un agente infettivo) può condurre all’ immunodeficienza un
gruppo di omosessuali maschi che condivide un particolare stile di vita”. http://www.cdc.gov/mmwr/preview/mmwrhtml/00001114.htm
6. Secondo questo studio, pubblicato proprio da Gallo e Gonda, il presunto virus
HTLV-3/HIV si trova nella saliva. E, sebbene esistano test salivari per la rilevazione
dei presunti anticorpi HIV (se ci sono anticorpi in un fluido organico, deve esserci
anche il virus), da decenni viene detto che il virus non si trasmette con starnuti,
colpi di tosse, etc… La foto, secondo gli autori, rappresenterebbe una micrografia
elettronica del virus nella saliva. http://www.sciencemag.org/content/226/4673/447.abstract
7. In questo articolo dell’American Journal of Reproduction and Immunology si
dimostra come le presunte “proteine HIV” siano presenti nella placenta umana.
Ricordiamo che nei loro esperimenti all’inizio degli anni 80 sia Gallo che Montagnier aggiunsero, nelle colture cellulari in cui affermarono di aver trovato ilnuovo “retrovirus HIV”, proprio della placenta umana. Come infatti si può notare nella micrografia seguente, confrontando le particelle isolate da Montagnier con le particelle presenti nella placenta umana, non vi è alcuna differenza: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1930645
8.Articolo che dimostra la presenza della “carica virale” in soggetti sieronegativi. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9890848
9.Il più grande studio mai effettuato sulla presunta trasmissione del "retrovirus HIV"
con lo scambio di siringhe infette dimostra che tra la persone che usavano gli aghi
sterili distribuiti dalle associazioni di prevenzione il livello di sieroconversione era
molto superiore rispetto a chi si scambiava aghi potenzialmente infetti: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9420522
10.Articolo sull’epatotossicità dei farmaci antiretrovirali. L’insufficienza epatica è la
prima causa di morte nei sieropositivi e non fa parte delle presunte patologie HIVcorrelate: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11830344
11. Articolo che dimostra come pazienti confermati “sieropositivi” siano ritornati
sieronegativi: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9863108
12. Studio pubblicato su Lancet: le donne sieropositive che allattano al seno i bambini
NON trasmettono il "virus". I bambini che bevono latte non materno diventano
sieropositivi... Ma alle donne sieropositive e ai loro nascituri viene somministrato il
chemioterapico tossico AZT per “prevenire” in contagio madre-figlio. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10465172
13. Recentemente un gruppo di ricerca italiano ha dimostrato e pubblicato sulla
prestigiosa rivista Blood (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22286198) che
si può incontrare HIV molte volte e rimanere (o tornare) sieronegativi. Questi ricercatori,
mediante sofisticate analisi molecolari hanno dimostrato che esistono soggetti i cui CD4
recano traccia (firma di miRNA) molecolare dell’incontro con HIV, ma che restano (o
tornano ad essere) sieronegativi (vedi lavoro su Blood allegato).
giorgioia giorgioia 14/01/2016 ore 13.57.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: tizio con l'aids...

Gli scopritori del virus del Hiv sono Gallo e Montagnier eccoti Gallo che stava per essere arrestato tieni leggi c'è una sentenza di tribunale corte dell'Aja: Qui trovate l'articolo di giornale e la sentenza in cui il dottor Gallo ha dovuto ammettere di aver fatto dei fotomontaggi al computer di un virus mai fotografato.
http://5lb.maurosartorio.com/2013/10/processoRobertGalloHIV-AIDS.html eccoti invece Montagnier https://www.youtube.com/watch?v=uPKD8GnAfGE
Eccoti Duesberg il pioniere nella ricerca dei retrovirus: https://www.youtube.com/watch?v=YogFaJE45_c
eccoti il premio Nobel alla chimica 1993 Kary Mullis ecco cosa dice del Hiv: https://www.youtube.com/watch?v=rycOLjoPbeo potete dire o fare quello che volete ma le parole di medici da quattro soldi contro le parole dei più grandi scienziati del pianeta Terra valgono poco dal momento che da loro è partito tutto solo che poi siamo entrati nel campo dell'interesse economico ed è diventato il tutto proprietà delle Multinazionali quindi non le dico io queste cose ma circa 700 scienziati in tutto il mondo di fama mondiale svariate persone positive a quel test e tanti altri che sono in aumento ma come al solito viene messo tutto a tacere. PS Sono disposto a farmi una trasfusione di sangue con una persona Hiv positiva e a dimostrare che dopo i fatidici 3 mesi il mio test rimane negativo. Ho già fatto questa proposta alla Lila e all'Anlaids ma fin'ora nessuno ha accettato e per quanto riguarda le pagine che li sostengono da quelle pagine sono stato sempre bannato e se non mi credi posso mandarti delle foto e di quanto sono bugiardi. Tante volte lanciano la sfida dicendo ma se questi dissidenti così ci chiamano sono così convinti che l'Hiv sia innoquo perchè non si iniettano il sangue di un sieropositivo e tutte le volte che io ho risposto alla loro provocazione sono stato bannato lanciano il sasso e poi nascondono la mano. E ricordati che chi è dalla parte del giusto non fugge affronta se non lo fanno è perchè sanno di essere dalla parte del torto ciao.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.