Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

rambo.56 13/09/2016 ore 13.44.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Oggi minestrina in brodo............

Però dentro ci ho messo due uova, eh, non sono ancora così anziano!!! :-)))
8438051
Però dentro ci ho messo due uova, eh, non sono ancora così anziano!!! :-)))
Discussione
13/09/2016 13.44.53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
La.dyinBlack La.dyinBlack 13/09/2016 ore 13.53.19
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rambo.56 scrive:
Però dentro ci ho messo due uova


a te Cracco ti fa un baffo :vomitino
giann.i64 giann.i64 13/09/2016 ore 15.28.21
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rambo.56 scrive:
dentro ci ho messo due uova, eh

Leggero, ma non troppo.
rollandbeat rollandbeat 13/09/2016 ore 15.55.14
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rambo.56 scrive:
Però dentro ci ho messo due uova,


a quale titolo?
La.dyinBlack La.dyinBlack 13/09/2016 ore 15.55.39
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@giann.i64 scrive:
Leggero, ma non troppo.


dipende...se le ha messe col guscio o senza
giann.i64 giann.i64 13/09/2016 ore 15.57.30
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@La.dyinBlack scrive:
ha messe col guscio o senz

Vabbè, credo senza
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 16.03.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rollandbeat : Qui si usa da sempre mettere un uovo fresco nella minestrina, c' è anche chi ci mette formaggino. Nel caso dell' uovo, si chiama TRIDURA, perché l' uovo, sbattendolo con la forchetta o il cucchiaio, si TRITA e solidifica (ovvio, si cuoce)
rollandbeat rollandbeat 13/09/2016 ore 16.04.23
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rambo.56 : ma la minestra di cos'è?
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 16.06.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

minestra con la " tridura "

minestra con la " tridura " . ingredienti : 200 g di riso , 100 g di parmigiano grattugiato , 4 uova , 1 l e mezzo di brodo , noce moscata , sale . procedimento : per prima cosa portare il brodo a ebollizione , versare il riso e cuocerlo a recipiente scoperto . a parte , in una terrina , battere le quattro uova con un pizzico di sale e di noce moscata , e il parmigiano . a cottura ultimata del riso togliere la minestra dal fuoco , versarvi le uova sbattute , mescolare velocemente e servire ben caldo . per preparare questa ricetta impiegherete circa mezz ora .
19296866
minestra con la " tridura " minestra con la " tridura " . ingredienti : 200 g di riso , 100 g di parmigiano grattugiato , 4 uova...
Risposta
13/09/2016 16.06.57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 16.08.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rollandbeat : La minestrina in genere è DI SEMOLA, però si può usare anche quella all' uovo. Oppure il riso, come nella ricetta che ho postato.
Queen.Vee Queen.Vee 13/09/2016 ore 16.13.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

Minestra con l'uovo sbattuto.. madonna solo a pensarci :bataboing
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 16.13.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

Tappe di preparazione


Tappa 1

Portare ad ebollizione il brodo e regolarlo di sale.
Buttare la pastina e cuocerla secondo il tempo indicato sulla confezione.


Tappa 2
Minestrina con formaggino - Tappa 2
Un minuto prima della fine della cottura unire il formaggino e stemperarlo.
Servire con il Parmigiano Reggiano grattugiato.
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 16.14.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@Queen.Vee [/bPerchè, cosa c' è di così disgustoso? Nella carbonara l' uovo ci va, per esempio.
Queen.Vee Queen.Vee 13/09/2016 ore 16.18.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rambo.56 : Il problema non sono le uova in sé e neppure la minestra.. mi fa schifo immaginarli insieme, boh.. :bataboing
rollandbeat rollandbeat 13/09/2016 ore 16.23.46
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rambo.56 scrive:
per prima cosa portare il brodo a ebollizione ,


brodo di che? di dado?
La.dyinBlack La.dyinBlack 13/09/2016 ore 16.26.29
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

Tappa 3

passa l'infermiera e ritira il piatto :haha

pare na roba da ospedale....o meglio, casa di riposo

rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 16.26.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@Queen.Vee : Immagino ti faccia schifo anche solo il pensiero di mettere il vino nel brodo, eppure da noi è una tradizione antichissima, regione che vai usanza che trovi, voi vi mangiate i frutti di mare crudi (e poi vi beccate il colera), da noi si mangiano rane e lumache..............leggi un po':

Bevr'in vin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vai a: navigazione, ricerca



Bevr'in vin

Bevr'in vin

Origini


Luogo d'origine
Italia Italia

Regione
Lombardia

Zona di produzione
provincia di Mantova

Dettagli


Categoria
primo piatto


Il bevr'in vin (dal dialetto mantovano bevr'in ven = bere nel vino) è una minestra che costituisce l'aperitivo e l'antipasto tipico della cucina mantovana.

Secondo la tradizione della terra gonzaghesca, i pasti invernali debbono essere preceduti dal bevr'in vin, sempre servito in scodella preriscaldata, che viene preparato in tre differenti modi, in funzione del successivo primo piatto.
Nel caso il primo piatto sia costituito da agnolini o da cappelletti, in brodo o asciutti, il bevr'in vin viene composto da un mestolo di brodo bollente, contenente alcuni agnoli o cappelletti. La temperatura verrà diminuita dal commensale aggiungendo a piacere vino rosso di forte corpo. Tale operazione viene anche definita «negàr i caplét in d'l'acqua scura», ovvero «annegare i cappelletti nell'acqua scura». Nei ristoranti, per favorire la comprensibilità dei menu ai turisti, questa versione del bevr'in vin viene spesso denominata sorbir d'agnoli.
Nel caso il primo piatto sia costituito da tortelli di zucca, il bevr'in vin viene composto da cinque o sei tortelli appena cotti, ai quali vengono aggiunti un goccio d'acqua di cottura e mezzo bicchiere di vino. Questa versione del bevr'in vin viene anche definita turtèi sguasaròcc, ovvero «tortelli sguazzanti», sottolineando la stranezza dei tortelli di zucca in minestra, differentemente sempre serviti asciutti.
Per tutti gli altri primi piatti, il bevr'in vin è semplicemente preparato con brodo di carne e mezzo bicchiere di vino.

Le varianti a queste tre versioni consistono esclusivamente nelle diverse tipologie e quantità di vino utilizzate, solitamente Lambrusco, Ancellotta, Clinto o Merlot, e nell'aggiunta (facoltativa) di formaggio grana grattugiato.

È antica credenza popolare che questo tipo di aperitivo-antipasto costituisca una sorta d'elisir di lunga vita e, a tale riguardo, un antichissimo proverbio mantovano, tuttora molto in uso, recita: «Al bevr'in vin l'è la salut ad l'omm», ovvero «il bere nel vino è la salute dell'uomo.

P. S. Ti dirò di più, la tradizione vuole che "al bevr' in vin" venga consumato stando in piedi con le spalle rivolte al focolare domestico (va bene anche la stufa a Pellet).
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 16.30.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rollandbeat scrive:
brodo di che? di dado?

Anche, perché no? Mica tutti sanno fare il brodo, o hanno voglia di farlo. Io ci riesco e anche bene.
rollandbeat rollandbeat 13/09/2016 ore 16.32.03
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rambo.56 : maledizione!

di cosa è fatto sto brodo?
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 16.35.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rambo.56 scrive:
Clinto

Per i meno addetti, è il vino fatto con l' UVA FRAGOLA, ed è proibito, tempo fa c' era un bar di VALEGGIO SUL MINCIO che lo serviva sottobanco, è un vino scurissimo, viola carico carico che macchia il bicchiere, ed ha un sapore particolare, è proibito produrlo per il suo altissimo contenuto di metanolo. L' uva fragola è un' uva da tavola molto apprezzata e comune da noi (ne ha una vite anche mia sorella. Da noi questo vino prende il nome di FRAMBUL.
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 16.39.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rollandbeat : Il brodo può essere quello tradizionale, ovvero con carne di manzo, gallina e cappone (e le verdure), oppure se non si ha la possibilità, si usa il brodo di dado o quello nei brick................un po' come bersi un BELLINI fatto con del frizzantino da muratore, anziché lo champagne o il prosecco..............
rollandbeat rollandbeat 13/09/2016 ore 16.40.04
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rambo.56 : e il tuo di cos'era?
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 16.47.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rollandbeat scrive:
e il tuo di cos'era?

Di manzo, e basta, l' ho comprato al FAMILA (era della STAR), non stò a fare una pentola di brodo, che poi la carne me la trascino dietro per giorni.
raul.carosine raul.carosine 13/09/2016 ore 16.55.42
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@Queen.Vee scrive:
Minestra con l'uovo sbattuto.. madonna solo a pensarci



Dillo a me che ho pranzato in piscina col costumino, caprese e poi bagnetto, 30° ...

li mortè :haha
caporalenoli7 caporalenoli7 13/09/2016 ore 17.06.16
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

come fate a mangtia ste brodaglie
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 17.10.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@caporalenoli7 scrive:
MessaggioKiss

Non sono brodaglie, sono abitudini e tradizioni alimentari a cui siamo abituai da sempre, chiedi ad un sardo (uno a caso, GHRGHR o come cavolo si chiama) come fa a mangiarsi un formaggio putrido e pieno di vermi.
19296964
@caporalenoli7 scrive: MessaggioKiss Non sono brodaglie, sono abitudini e tradizioni alimentari a cui siamo abituai da sempre,...
Risposta
13/09/2016 17.10.38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
caporalenoli7 caporalenoli7 13/09/2016 ore 17.17.04
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

non è brodo? no?
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 17.23.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@caporalenoli7 : Sì, si parlava di BRODO, è verissimo, però considera che alcune specialità che a voi fanno schifo, tipo IL TORTELLO SGUASAROTTO, sono cose ricercate, c' è chi fa km e km per assaporarle.
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 17.25.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

Tortelli guazzarotti o Tortei sguasarot





Questa ricetta deriva da una preparazione del Rinascimento, reperibile in Cucina mantovana di principi e di popolo, ove sono state riunite, in una sezione aggiunta, le vecchie ricette ancora in uso e raccolte presso antiche famiglie del contado e della città. La preparazione necessita anche dell’impiego della salsa saorina, sempre proveniente dallo stesso periodo storico, quando ancora non erano state sviluppate le attuali “salse madri” come la bianca, bruna, spagnola, maionese, ecc.

Ricetta

Preparazione salsa saorina
Aggiungere a mezzo litro di vino cotto due etti di noci pestate, la scorza di un paio di arance, tre mele grattuggiate, una fetta di zucca di circa mezzo kg. cinque chiodi di garofano, un pezzetto di cannella, un etto di zucchero e mezzo etto di pane grattuggiato.
Mettere tutto al fuoco e far bollire per circa mezz'ora. Togliere i chiodi di garofano e la cannella e passare al setaccio.
Preparazione tortelli
Lessare un chilogrammo di fagioli borlotti, metterli nel passaverdure eliminando così le bucce (qualcuno suggerisce di utilizzare anche castagne lessate in misura quasi doppia dei fagioli).
Unire al passato la salsa saorina e lasciarlo riposare per una giornata. Ricordate che il passato deve mantenere una discreta consistenza, come il ripieno dei tortelli di zucca, quindi non esagerate con la salsa.
Il giorno dopo, fare una sfoglia impastando la proporzione di otto etti di farina con tre uova ed un poco di acqua e preparare i tortelli come si fa con quelli di zucca, usando come ripieno il passato di fagioli e salsa.
Cuocere i tortelli in molta acqua salata e poi stenderli su di un canovaccio ad asciugare.
Preparare un’altra dose di saorina usando però, nella preparazione, un litro di vino cotto invece di mezzo, senza cannella e senza chiodi di garofano.
Quando saranno quasi tiepidi, stendere in una zuppiera uno strato di tortelli e ricoprirli di saorina, indi un altro strato e altra saorina fino ad esaurimento del tutto.
Lasciar riposare un attimo e poi servire.



19296987
Tortelli guazzarotti o Tortei sguasarot Questa ricetta deriva da una preparazione del Rinascimento, reperibile in Cucina...
Risposta
13/09/2016 17.25.15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
raul.carosine raul.carosine 13/09/2016 ore 17.28.04
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rambo.56 scrive:
Sì, si parlava di BRODO



Io sarei pronto a giurare che anche a roma conoscono e fanno il brodo, probabilmente anche a napoli, si fa soprattutto dopo che uno ha preso il colera, tanto fa cagare lo stesso, ma credo che il problema sia: ma come cazzo si fa a mangiare il brodo in Estate??
Eh??
:haha
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 17.31.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rambo.56 scrive:
vino cotto

Per i MENO ADDETTI e distanti da EMILIA e Lombardia, il vino cotto si chiama SABA da noi, è la base di partenza per fare il pregiato ACETO BALSAMICO di Modena e Reggio, una bottiglia da 700 CC costa più di 20 Euro, lo si produce anche in casa mediante una particolare lavorazione dell' uva. Io ne ho una bottiglia, l' ho barattata con una bottiglia di Nocino, da bambini lo mettevamo sulla neve, ci facevamo una specie di granita, in poche parole. E CHE BUONO!!!
conOsenza conOsenza 13/09/2016 ore 17.34.32
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

a proprosito di brodo...oggi ho cucinato e poi mangiato un fegato alla veneta con cipolle di tropea(naturalmente alleggerito.).....da lecarsi le orecchie!
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 17.40.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

La SABA, tanti anni fa, spesso costituiva l' ingrediente a cui abbinare la polenta, ma per un semplice motivo, NON C' ERA ALTRO, l' uva l' avevano quasi tutti, da quella si ricava IL VINO COTTO, e le fette di polenta, abbrustolite sulla piastra della stufa a legna, si intingevano in esso, e quella era la cena, in quanto gli animali da cortile, uova comprese, si vendevano per comprare il pane e altre cose. Una frase storica e proverbiale, viene ripetuta anche ora, per indicare i periodi di MAGRA: "Nonna, cosa c' è stasera da mangiare?".........."Polenta e Saba caro, cosa vuoi che ci sia!"............
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 17.44.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

Uso in cucina

I contadini erano soliti utilizzare molto la saba, sia per i dolci casalinghi che per dare più sapore a piatti poveri come la polenta o per intingervi altre pietanze come lo gnocco fritto. Sembra anche che il mosto cotto potesse servire per "governare vini deboli", ovvero dare sapore, zucchero, colore a vini privi di queste caratteristiche. E l'utilizzo finale determinava anche l'uva da utilizzare, bianca, più dolce, come condimento e insaporitore dei piatti, rossa più scura di colore (in particolare l'ancellotta) per dare colore al vino.

Squisita insieme ai formaggi stagionati e saporiti, la saba si accompagna molto bene anche come condimento per l'insalata e come salsa per i gelati di crema e di panna. In estate, aggiunta all'acqua, diventa un'ottima bevanda dissetante. Aggiunta ad un bel bicchiere di neve fresca costituiva un'inaspettata granatina per i più piccini.

19297023
Uso in cucina I contadini erano soliti utilizzare molto la saba, sia per i dolci casalinghi che per dare più sapore a piatti...
Risposta
13/09/2016 17.44.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
c.hicca44 c.hicca44 13/09/2016 ore 19.24.35
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@Queen.Vee : ok ma prova invece a metterci i passatelli!!!!!
c.hicca44 c.hicca44 13/09/2016 ore 19.26.12
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@raul.carosine : questo è un altro discorso ma snobbare il brodo...no
raul.carosine raul.carosine 13/09/2016 ore 19.28.00
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@c.hicca44 scrive:
@raul.carosine : questo è un altro discorso ma snobbare il brodo...no



e chi lo snobba? l'ho mangiato in un posto freddissimo, è stato un toccasana...
c.hicca44 c.hicca44 13/09/2016 ore 19.29.33
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@raul.carosine : ehhh....è bbono
picchiasebino1 picchiasebino1 13/09/2016 ore 19.48.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

come fate a mangiare della roba che esce dal culo di un animale...
raul.carosine raul.carosine 13/09/2016 ore 19.52.38
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@picchiasebino1 scrive:
come fate a mangiare della roba che esce dal culo di un animale...



Non aspettano altro che esca...


magari dopo hanno più spazio...















Fukus Fukus 13/09/2016 ore 21.15.16 Ultimi messaggi
Fukus Fukus 13/09/2016 ore 21.21.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rambo.56 scrive:
Di manzo, e basta, l' ho comprato al FAMILA

Ma che tristezza. Bastano 500 grammi di carne sedano cipolle e carote e un po' di gas sul fornello.
rambo.56 rambo.56 13/09/2016 ore 21.55.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@Fukus : Lo so benissimo, in cucina me la cavo molto bene, le mie sorelle cucinano da 60 anni e non sanno fare il brodo buono come lo faccio io, comunque il discorso è un' altro, la carne poi me la devo mangiare tutta da solo, visto che vivo solo. è una questione di praticità, il tempo non mi manca, visto che sono in pensione, è tutto il resto che manca.
rollandbeat rollandbeat 13/09/2016 ore 22.16.17
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rambo.56 : sì vabbè

ma comprare i brodi pronti....

rambo.56 rambo.56 14/09/2016 ore 02.16.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rollandbeat scrive:
ma comprare i brodi pronti

Eh lo so, prima non lo avrei MAI fatto, ora che sono solo faccio un po' il birichino.
Peppe.Nappa Peppe.Nappa 14/09/2016 ore 07.03.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@rambo.56 scrive:
Nel caso dell' uovo, si chiama TRIDURA, perché l' uovo, sbattendolo con la forchetta o il cucchiaio, si TRITA e solidifica (ovvio, si cuoce)

A Roma si chiama stracciatella,ma senza pasta, solo uova sbattute col parmigiano
e messe nel brodo per un minuto,mi sembra anche con un pò di buccia di limone :ok
rambo.56 rambo.56 14/09/2016 ore 07.25.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oggi minestrina in brodo............

@Peppe.Nappa scrive:
A Roma si chiama stracciatella,ma senza pasta, solo uova sbattute col parmigianoe messe nel brodo per un minuto,mi sembra anche con un pò di buccia di limone

esatto.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.