Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

gh.r gh.r 14/10/2016 ore 00.27.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Amici..

@Utentessa scrive:
Tu le sai queste cose??

Tu manco hai capito che stavo perculando l'autrice del topic, figuriamoci se capisci la costituzione italiana. :cow
19344650
@Utentessa scrive: Tu le sai queste cose?? Tu manco hai capito che stavo perculando l'autrice del topic, figuriamoci se capisci...
Risposta
14/10/2016 0.27.21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
FIKUS FIKUS 14/10/2016 ore 01.45.07
segnala

(Nessuno)RE: Amici..

Finchè la gente si ferma su pochi punti o sul populismo, che vinca il Sì o il No, resterete sempre nella merda.
:haha
rambo.56 rambo.56 14/10/2016 ore 06.27.57 Ultimi messaggi
Pensieroricorrente Pensieroricorrente 14/10/2016 ore 09.52.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Amici..

@Queen.Vee scrive:
E' quello che penso.. sempre mille polemiche ma quando si tratta di cambiare poi ci si spaventa. Penso che bisogni osare e voltare pagina.


Senza fare polemiche o scadere nell'insulto gratuito e volgare come fa qualcuno, se si deve cambiare è meglio farlo in meglio, non in peggio, non viene superato il Bicameralismo (il senato andava chiuso senza se e senza ma), riduce solo di un quinto le spese dello stesso, crea conflitti tra stato e regioni riducendone le autonomie e quindi rafforza il potere centrale. Per me basta questo per votare NO

per altre argomentazioni
http://www.referendumcostituzionale.online/
19344755
@Queen.Vee scrive: E' quello che penso.. sempre mille polemiche ma quando si tratta di cambiare poi ci si spaventa. Penso che...
Risposta
14/10/2016 9.52.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
raul.carosine raul.carosine 14/10/2016 ore 11.01.54
segnala

(Nessuno)RE: Amici..

@Pensieroricorrente scrive:
non in peggio, non viene superato il Bicameralismo (il senato andava chiuso senza se e senza ma), riduce solo di un quinto le spese dello stesso, crea conflitti tra stato e regioni riducendone le autonomie e quindi rafforza il potere centrale.



Ma permetti queste sono grosse e confuse sciocchezze.
1) Il bicameralismo non viene certo superato formalmente, poiché sarebbe un riforma costituzionale ben più pesante e pericolosa, semplicemente viene superata quella lunghissima e tortuosa "navetta" parlamentare che rimandava continuamente le leggi da una camera all'altra, rendendo pressoché impossibile qualunque previsione d'approvazione e promulgazione.
2) Il rapporto di riduzione delle spese del Senato non è assolutamente di 1/5 (che già non ci farebbe schifo..) ma posto che da 320 senatori se ne passerà a soli 100, e perdipiù questi non avranno più diritto al doppio stipendio , va da sé che il risparmio è infinitamente maggiore, anzi, l'opposto, si risparmieranno i 5/6 della spesa attuale, un calcolo che anche un bambino riuscirebbe a fare.
3)I conflitti tra Stato e Regioni è un'altra fantasiosa invenzione dei grillini, i 100 senatori infatti, verranno eletti direttamente ed esclusivamente dalle Regioni, questo ennesimo delirio grillino fa il paio con quello che: a roma non si possono fare le olimpiadi perché le palestre delle scuole sono più basse della norma per cui le ginnaste non avrebbero potuto allenarsi :hoho

Maronn... :haha
busadute busadute 14/10/2016 ore 11.03.46
segnala

(Nessuno)RE: Amici..

Il mio timore è che una volta data l'opportunità di fare alcuni cambiamenti, forse anche qualcuno giusto, con l'arte della furbizia e dell'interpretazione ambigua, qualcuno se ne approfitterà per includere altre cose di comodo. Perché io sono pessimista sulle sincere intenzioni dei politici.
raul.carosine raul.carosine 14/10/2016 ore 11.06.15
segnala

(Nessuno)RE: Amici..

@busadute scrive:
Perché io sono pessimista sulle sincere intenzioni dei politici.



Amica, io so che sei donna e vivi le cose da una prospettiva diversa.... ma secondo me vale provare a cambiare posizione, perché essere inculati sempre alla stessa maniera?
raul.carosine raul.carosine 14/10/2016 ore 11.08.43
segnala

(Nessuno)RE: Amici..

Comunque siete terribili...oggi, qui, scopriamo che i Senatori della Repubblica italiana non sono più quei ladri politici che nominate ad ogni piè sospinto, no, ora sono i paladini e gli ultimi difensori della democrazia in Italia, senza di loro la dittatura perdendo tutti i favolosi servizi e privilegi di cui godiamo oggi..

AHHAHAAH
busadute busadute 14/10/2016 ore 11.09.19
segnala

(Nessuno)RE: Amici..

@raul.carosine : Ci penso.
raul.carosine raul.carosine 14/10/2016 ore 11.10.41
segnala

(Nessuno)RE: Amici..

@busadute scrive:
@raul.carosine : Ci penso



famm sapè

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.