Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

MMsmutandato7 MMsmutandato7 18/11/2017 ore 11.39.51
segnala

(Nessuno)RE: Il morto di oggi...

venisse a fare lo stronzo, il mafioso, al pub sotto casa mia, lo sai che pizze che prende?
Sanjura Sanjura 18/11/2017 ore 11.46.24
segnala

(Nessuno)RE: Il morto di oggi...

E' cosi che deve essere, rispondere invece che rintanarsi soli come conigli.
SantiagoNasar SantiagoNasar 18/11/2017 ore 12.56.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il morto di oggi...

@Sanjura : in Italia dove dopo 1 mese scordiamo le sciagure figurati dopo quanti minuti scordiamo le giornate dei ricordi, mi spiace dirlo nonostante ti considero assennata ma la parte dove giustifichi questo panem et circensem della morte a canali unificati con l'utilità del ricordo è una sonorissima stupidaggine.
Sanjura Sanjura 18/11/2017 ore 13.04.01
segnala

(Nessuno)RE: Il morto di oggi...

@SantiagoNasar :

Lo sai come ti risponderebbero le centinaia di giovani che oggi invece sono diversi e crescono contro la mafia ?
Che si può guardare al bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno, ma se a metà lo riempi stai meglio.
Ci sono risultati, e finalmente al nord vengono fuori i gangli delle metastasi, i linfonodi dei carichi di soldi, dai ricicli finalmente alla Sanità e a Mantovani.
Passando per Roma.
Figurati se non dico doveva crepare peggio e spiegare perché a chi posso.
e intanto ci sono anche i 5S a grattargli il culo.
SantiagoNasar SantiagoNasar 18/11/2017 ore 13.07.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il morto di oggi...

@Sanjura : i giovani ci sono sempre stati, c'è stato sempre qualcuno che ha fatto antimafia seria nn quelli che ne hanno fatto una professione, tutti per l'anniversario della morte hanno messo la brava fotina di Falcone o Borsellino, e poi? No dai, sei troppo esperiente per nn capire, io nn sto dicendo che fa male battersi o ricordare, anzi! Sto semplicemente dicendo che una giornata come ieri ha un impatto sul lungo termine semplicemente pari a 0 nella lotta, eppure ha avuto 10000 volte più risonanza sui media di un sequestro di beni, o di una maxi operazione con tanto di arresti, ma chissà perchè...
Sanjura Sanjura 18/11/2017 ore 13.17.16
segnala

(Nessuno)RE: Il morto di oggi...

.... ma forse perché? obbliga a schierarsi..più pubblicamente?
Cioè una pagina fb come quella della figlia, non deve dare reazioni ?
Io vedo che la maxi-operazione e le maxi-operazioni hanno avuto una eco che non senti tu ma da altre parti si. Ti ringrazio per i due passaggi sulla mia intelligenza, ancorché donna e di una certa età, ma penso che in questo periodo la mafia sia in uno stato di prostrazione derivante da micidiali e storiche sconfitte. Non c'è giustizia perfetta, qualcuno se la campa, altri crepano , altri vivono vite di merda perché collaborano, altri restano mafiosi anche se non uomini di mafia, ma leggo di cambiamento che c'è stato grazie a tutti quelli che ci hanno perso la pelle dal dopo guerra a oggi.
Oggi c'è la possibilità, di non seguire le mafie e le camorre. Anche se cresci alle Vele.
SantiagoNasar SantiagoNasar 18/11/2017 ore 13.22.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il morto di oggi...

@Sanjura : ma chi è quel pazzo che nn si schiera pubblicamente contro, e poi si fa i cazzi suoi...forse qualche troll alla millesima potenza cui piace attirare insulti e scherno.
Sanjura Sanjura 18/11/2017 ore 13.24.03
segnala

(Nessuno)RE: Il morto di oggi...

@MMsmutandato7 scrive:
FANCULO CICCIONE


adesso mi parte il trombo contro il bullismo verso i ciccioni :hoho :hoho
MMsmutandato7 MMsmutandato7 18/11/2017 ore 14.42.12
segnala

(Nessuno)RE: Il morto di oggi...

@Sanjura : si, ora cominciano a rompere il....hai capito insomma
gh.r gh.r 18/11/2017 ore 16.58.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il morto di oggi...

Lascio il finale di un interessante articolo de "Il Foglio" di oggi che ho appena letto.

...si è portato i suoi segreti nella tomba e subito divenuto il mantra proposto da molti giornalisti e alcuni magistrati.
Segreti pesanti, indicibili, per usare un aggettivo caro al dottor Scarpinato. Una lettura di questo genere trasforma la parabola di Riina, lo risolleva vincitore, perpetua la potenza di Cosa Nostra trasformandone il ridimensionamento in sommersione.
Un fenomeno del genere non avviene solo per povertà intellettuale, sudditanza, luogo comune, pigrizia burocratica, ovviamente c'è anche questo, ma l'utilizzazione dello schema basato sui misteri di Rina non garantisce solo carriere professionali e parlamentari, ha un suo dinamismo nel gioco politico, finisce per velare nell'ombra del sospetto vicende non solo spiegabili ma spiegate, e costruire con un così un sistema in cui tutto viene perennemente rimesso in discussione per essere utilizzato contro il nemico politico del momento. Non si tratta di un danno collaterale ma del centro del problema, leggere Leonardo Sciascia aiuta molto a capire.
19695876
Lascio il finale di un interessante articolo de "Il Foglio" di oggi che ho appena letto. ...si è portato i suoi segreti nella...
Risposta
18/11/2017 16.58.54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.