Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

jakettina 14/12/2017 ore 22.47.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)siete in grado di

perdonare?
dimenticate o vi vendicate ?
Schokobroetchen Schokobroetchen 14/12/2017 ore 22.48.52
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

dipende.
non mi vendico, al massimo applico la damnatio memoriae.
jakettina jakettina 14/12/2017 ore 22.50.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@Schokobroetchen : io non mi vendico ma ammetto che non riesco a perdonare. cioè mi impegno pure ma se è na cosa brutta quella che mi è stata fatta io la ricordo.
Schokobroetchen Schokobroetchen 14/12/2017 ore 22.52.08
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@jakettina : il perdono è sopravvalutato, la cultura cattolica non aiuta nel considerare le alternative. si può tranquillamente non perdonare ma andare avanti e vivere sereni.
benhanscom01 benhanscom01 14/12/2017 ore 22.55.22
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

Nn so se è perdono però spesso mi immedesimo per capire il comportamento che mi ha fatto male..
jakettina jakettina 14/12/2017 ore 22.55.37 Ultimi messaggi
Schokobroetchen Schokobroetchen 14/12/2017 ore 22.58.55
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@jakettina : bè, certo che si, scaricarsi la coscienza fa comodo a tutti, ma questo non significa che gli altri siano obbligati ad accontentarci.
jakettina jakettina 14/12/2017 ore 23.00.39 Ultimi messaggi
Schokobroetchen Schokobroetchen 14/12/2017 ore 23.12.10
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@jakettina scrive:
cosa non riuscite a perdonare?

gravi mancanze di rispetto
B.onjourFinesse B.onjourFinesse 14/12/2017 ore 23.17.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

Ho il difetto di pensare, pensare, pensare, pensare e ripensare a tutto. Continuamente.

Anche agli errori più imperdonabili, ho sempre trovato le risposte ai miei perché.

Ho imparato a perdonare, quindi.
Ma non dimentico. Quello no. Non potrei.

Perdonare non significa passarci sopra e lasciarsi masticare ancora e ancora.

Le persone fanno cose terribili, a volte.

Ma quando scavi a fondo riesci a capirne i motivi. Ingiustificabili, spesso. Ma motivi.

E se non puoi farci niente. Se non puoi cambiare le cose, devi lasciarle andare.

Ho imparato anche che la vita, prima o poi, ripaga sempre.

Non riesco a portare rancore. Pesa troppo.

19722678
Ho il difetto di pensare, pensare, pensare, pensare e ripensare a tutto. Continuamente. Anche agli errori più imperdonabili, ho...
Risposta
14/12/2017 23.17.47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
jakettina jakettina 14/12/2017 ore 23.22.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@B.onjourFinesse : che la vita ripaga lo so. e l' ho sempre saputo.
se penso al male ricevuto, verso cui io non ho fatto nulla, ho già avuto le mie grandi e belle risposte.
ma nonostante questo io non riesco a perdonare nè a fare finta di nulla.
mi dispiace avere questi pensieri negativi ma ci sono e non li nego. La vita va avanti sempre e cmq e sarebbe bello riuscire a perdonare sul serio per mettersi in pace.
Schokobroetchen Schokobroetchen 14/12/2017 ore 23.26.47
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@B.onjourFinesse scrive:
Le persone fanno cose terribili, a volte.

Ma quando scavi a fondo riesci a capirne i motivi. Ingiustificabili, spesso. Ma motivi.

E se non puoi farci niente. Se non puoi cambiare le cose, devi lasciarle andare.

questo è quel che intendevo anche io. non significa perdonare. significa elaborare il torto subito e andare avanti.
Schokobroetchen Schokobroetchen 14/12/2017 ore 23.27.33
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@jakettina : si ma dicci cosa ti è successo, o farai il mistero come con l'incidente domestico nel quale è coinvolto dello smalto per unghie?
B.onjourFinesse B.onjourFinesse 14/12/2017 ore 23.34.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@jakettina scrive:
non riesco

Perdonare Qualcuno non è poi così difficile.

La cosa più difficile è perdonare se stessi.

A volte le cose sono collegate.
jakettina jakettina 14/12/2017 ore 23.37.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@Schokobroetchen : no niente, era unmio pensiero di stasera.
a parte l' incidente dmenstico cmq sto bne in questo periodo.
Sanjura Sanjura 15/12/2017 ore 08.08.02
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

per esempio le gravi ingiustizie che osservo non le perdono. è una violenza che rende me una parte che non voglio essere. sono più propensa a comprendere che quello che io penso siano offese contro di me nelle giornate, siano incomprensioni passeggere.
e poi non do alcun significato alle offese in chat o forum perché sono dinamiche parallele ai fatti , come i fumetti o telenovela. verso
nessuna persona conosciuta da web , ho provato gli stessi pensieri o emozioni. nel bene e nel male
B.onjourFinesse B.onjourFinesse 15/12/2017 ore 09.30.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@Sanjura : no sanj, non ignorare. Denuncia pure tu. Faremo un maxi rave in tribunale.
Mister.errore Mister.errore 15/12/2017 ore 10.23.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

Da ragazzino ero più vendicativo se subivo un torto , ad un eventuale perdono non ci pensavo proprio e nemmeno adesso a dire il vero , solo che ora sono molto più menefreghista e credo che l indifferenza, nella maggior parte dei casi sia molto più gratificante di una qualsiasi vendetta.
19722790
Da ragazzino ero più vendicativo se subivo un torto , ad un eventuale perdono non ci pensavo proprio e nemmeno adesso a dire il...
Risposta
15/12/2017 10.23.51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
cri2017 cri2017 15/12/2017 ore 10.47.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@B.onjourFinesse scrive:
no sanj, non ignorare. Denuncia pure tu. Faremo un maxi rave in tribunale.


quello fa parte delle ingiustizie, e sarei solidalissima con tutti voi
gio52b gio52b 15/12/2017 ore 10.47.31
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@jakettina :
Se il torto subito non comporta conseguenze fisiche o patrimoniali, riesco a perdonare o meglio a lasciar perdere, grazie anche alla dose di "miimportaunasega" che assumo giornalmente, che non è altro che un autoconvincimento che alla fine non val la pena farsi il "sangue marcio" :assy . Nell'altro caso medito la vendetta che colpirà con forza almeno raddoppiata nei tempi e nei modi che mi torneranno più favorevoli :hehe . Il "devo fargliela pagare" è comunque sempre imperativo ma non ossessivo, tanto l'occasione prima o dopo si presenta sempre e si sa: la vendetta è un piatto che va servito freddo.... :ok
cri2017 cri2017 15/12/2017 ore 10.48.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@Mister.errore scrive:
l indifferenza, nella maggior parte dei casi sia molto più gratificante di una qualsiasi vendetta.



vero anche questo
VibrioneLetale12 VibrioneLetale12 15/12/2017 ore 10.58.00
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@cri2017 :

Senti ma volevo conferma: è vero che sul libretto sanitario anzichè il gruppo sanguigno hai il tipo d'aceto..?
Cosa sei aceto di vino++ o di mele negativo ?

:haha
cri2017 cri2017 15/12/2017 ore 11.00.13 Ultimi messaggi
VibrioneLetale12 VibrioneLetale12 15/12/2017 ore 11.12.54
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

@cri2017 scrive:
chiedi a tua madre com'è il sangue di una donna


Ci sto purchè mi si faccia analizzare lo sperma di tuo padre,
che non mi capacito di come possano venire al mondo tali esseri..

:haha
cri2017 cri2017 15/12/2017 ore 11.26.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

evidentemente non lo sai, si selezionano
cosa che tua madre non ha fatto
per fortuna non ti riprodurrai
VibrioneLetale12 VibrioneLetale12 15/12/2017 ore 11.36.56
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

apposta mi piacerebbe analizzare tale sperma, e metterlo nel programma "qualcosa non ha funzionato - genetic disaster"

:haha
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 15/12/2017 ore 12.02.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: siete in grado di

Questo si che è un argomentone.

@Schokobroetchen scrive:
al massimo applico la damnatio memoriae.

Non conoscevo questo concetto, grazie, ma mi calza a pennello
però lo applico solo con i conoscenti o nel virtuale,
persone non vicine a me insomma.

Con le persone che mi sono care ho serie difficoltà ad uscire dal ricordo e dal dolore che ne consegue.
Molto difficile perdonare me stessa e molto difficile perdonare le persone in cui credo,
se mi fanno molto male.

Anche io tendo a capire le motivazioni dell'altro, questo mi placa un po'.

Da molto tempo lavoro su di me per cambiare aspetti che non condivido.
Il perdono e il lasciar andare sono temi sui quali continuerò
a lavorare per parecchio tempo, mi sa.

Anche la vendetta mi appartiene, ma solo di tanto in tanto, con moderazione
e sempre di grado inferiore a quello che ho ricevuto.

In pratica mi ritrovo un po' in tutto quello che avete scritto

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.