Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

Sanjura Sanjura 28/12/2017 ore 09.25.01
segnala

(Nessuno)RE: Siete pronti per un'alimentazione che potrà anche includere insetti?

I miei genitori e zii si. In guerra.
Io fino ai dodici anni e più ho vissuto di pastina e formaggio, latte con pane secco e vestiti passati. Niente merendine e stile spartano. Con gli insetti però ci giocavamo.
benhanscom01 benhanscom01 28/12/2017 ore 09.44.28
segnala

(Nessuno)RE: Siete pronti per un'alimentazione che potrà anche includere insetti?

Che ve magnate i bacarozzi?
CristianPucci92 CristianPucci92 28/12/2017 ore 12.34.45
segnala

(Nessuno)RE: Siete pronti per un'alimentazione che potrà anche includere insetti?

@Sanjura : mio padre da piccolo mangiava pane con lo strutto
SantiagoNasar SantiagoNasar 28/12/2017 ore 13.04.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Siete pronti per un'alimentazione che potrà anche includere insetti?

una volta mio nonno mi prese sulle ginocchia e mi disse, io vorrei aver avuto un'infanzia come la tua, ma nei primi del 900 nn c'era il padre di Strambo che gli comprava biciclette sgangherate per mandare soldi al sud...
gio52b gio52b 29/12/2017 ore 11.13.02
segnala

(Nessuno)RE: Siete pronti per un'alimentazione che potrà anche includere insetti?

@Sanjura scrive:
I miei genitori e zii si. In guerra.

E come loro altri milioni di poveretti, vecchi donne e bambini compresi. A quei tempi non si vedeva più un gatto in giro, ottimi fritti e arrosto ed anche parecchi cani finivano in pentola. Questi animali, con il loro sacrificio, salvarono molte persone che erano ormai allo stremo per la fame. Per non parlare dei nostri soldati al fronte, che di insetti, misti con verdure, farine e carni avariate, ne mangiavano parecchi, lo sapevano e li vedevano, ma era meglio di niente.... si chiama disperazione.... ;-(
ma ritornando all'argomento principale c'è da dire che essere costretti, per fame, ad ingurgitare insetti con carni semiavariate o farine stantie, non è la stessa cosa che cibarsi di insetti commestibili ed addirittura considerati, da chi ne fa uso, delle vere e proprie leccornie. In questo secondo caso chi ne fa uso, di solito, sceglie accuratamente le specie considerate migliori e con esse prepara piatti cucinati con altri ingredienti e conditi con varie salse. Insomma alla fin fine si tratta di cucina tradizionale, con le classiche ricette delle nonne Thailandesi, Cinesi o Africane.... :-)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.