Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

Frinz00 Frinz00 07/03/2018 ore 22.16.48
segnala

(Nessuno)La guerra dei prezzi

Ma anche dalle vostre parti i supermercati ultimamente hanno aumentato il numero delle offerte e inventive ?
Qua e' qualche mese che e' cambiata la situazione... in meglio ovviamente
cri2017 cri2017 08/03/2018 ore 09.01.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

In meglio ... ? boh
Si notato

Però non è un bel segnale perché da mesi i blocchi dei siCobas nella distribuzione penalizzano i grandi trasporti delle case più affermate.
A Parma c'è stato un tavolo istituzionale per le ricadute economiche negative .
E hanno dichiarato i contratti disdettati cui gli alimentari hanno rimediato drogando gli scaffali di roba meno controllata.


19782820
In meglio ... ? boh Si notato Però non è un bel segnale perché da mesi i blocchi dei siCobas nella distribuzione penalizzano i...
Risposta
08/03/2018 9.01.39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
cri2017 cri2017 08/03/2018 ore 09.03.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

Non è una opinione ma un fatto , poi se c'entri con la tua domanda non so.
marianute marianute 08/03/2018 ore 11.03.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

Dalle mie parti hanno chiuso due grossi centri commerciali, la S corta su 18 casse ne fa funzionare si e no una decina, sono spariti un sacco di articoli o sono sostituiti con cose di minor valore (non solo nel prezzo). Cercano tutti di stare a galla come possono.
B.onjourFinesse B.onjourFinesse 08/03/2018 ore 12.55.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

Si. Spesso mi ritrovo a comprare cose che utilizzo per il bar nei supermercati piuttosto che nei cash&carry perché sono più convenienti.
19782935
Si. Spesso mi ritrovo a comprare cose che utilizzo per il bar nei supermercati piuttosto che nei cash&carry perché sono più...
Risposta
08/03/2018 12.55.31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
benhanscom1 benhanscom1 08/03/2018 ore 12.59.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@B.onjourFinesse scrive:
cose che utilizzo per il bar nei supermercati piuttosto che nei cash&carry perché sono più convenienti.

nn c'è paragone...da maiorana o alla metro paghi l'iva e c'è pochissima convenienza..nei super ci sono sempre sconti
19782944
@B.onjourFinesse scrive: cose che utilizzo per il bar nei supermercati piuttosto che nei cash&carry perché sono più convenienti....
Risposta
08/03/2018 12.59.51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
SantiagoNasar SantiagoNasar 08/03/2018 ore 13.43.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

ecco perchè Dasinaccio è sparito, starà dietro agli sconti 3 x 0,34179837491 ed è finito per sbarellare completamente
19782979
ecco perchè Dasinaccio è sparito, starà dietro agli sconti 3 x 0,34179837491 ed è finito per sbarellare completamente
Risposta
08/03/2018 13.43.15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
SantiagoNasar SantiagoNasar 08/03/2018 ore 13.46.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

Cara proletaria addetta alla prezzificazione delle merci, l'intrinseco valore sovradimensionato in connessione alla forza lavoro presente sul papiro da voi mandatomi recante la scontificazione selvaggia ha eluso il mio potere decisionale relativamente all'inglobamento materiale del prodotto di questa economia protocapitalista


cit. Dasinaccio alla cassa dell'Eurospin
19782985
Cara proletaria addetta alla prezzificazione delle merci, l'intrinseco valore sovradimensionato in connessione alla forza lavoro...
Risposta
08/03/2018 13.46.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
Temperix Temperix 08/03/2018 ore 14.32.29
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

non ho capito bene il significato del tuo discorso perché non capisco cosa vuol dire situazione cambiata in meglio
esempio:tu se entri in un negozio pieno di offerte esci subito
cmq io ho appena usufruito di un offerta del penny

solo su l'acquisto di una confezione da 18 però
compravi 18 scatolette del cane quelle alte 2-3 cm quadrate e te ne regalavano 6
quindi da 12 euro e qualcosina
a 8 euro e qualcosina
creando le offerte fa si che il cittadino non si fermi nel suo negozio di fiducia
ma ricerca le offerte in altri
ma se si fa caso in un negozio magari costa di più una cosa che in un altro costa meno
mentre un altra cosa che costa meno li costa di più nell'altro
io approfitto delle offerte che mette a disposizione il mio negozio di fiducia
a natale c'erano i panettoni in offerta ne ho presi 5 ...2,56 euro l'uno
poi i formaggi mettono in offerta , i biscotti ,la frutta ..è un giro continuo
l'altro giorno ho preso le patatine fritte surgelate 74 centesimi di sconto e l'hanno già tolto
ora ho visto che hanno un pezzo di scaffale con spaghetti in offerta forse ne hanno comprati troppi
perché delle altre paste non c'è lo stesso quantitativo in offerta e non
è una guerra tra loro
ma anche una "guerra" tra cliente di fiducia e supermercato di fiducia a non perdere l'offerta vantaggievole
quindi cosa significa situazione cambiata in meglio?
cri2017 cri2017 08/03/2018 ore 14.38.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@SantiagoNasar scrive:
Dasinaccio è sparito


mi ha fatto sperare, ma l'ho visto
B.onjourFinesse B.onjourFinesse 08/03/2018 ore 19.11.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@benhanscom1 : alla metro non conviene proprio più niente ormai. La scorsa settimana sono uscita con due cosette e alla fine sono andata sa auchan a fare scorta.
benhanscom1 benhanscom1 08/03/2018 ore 19.12.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@B.onjourFinesse scrive:
alla metro non conviene proprio più niente ormai.

vero...poi alla metro devi comprare a confezioni..almeno da maiorana puoi prendere anche pezzi sciolti
Frinz00 Frinz00 08/03/2018 ore 22.26.29
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@cri2017 scrive:
In meglio ... ? boh
Si notato

Però non è un bel segnale perché da mesi i blocchi dei siCobas nella distribuzione penalizzano i grandi trasporti delle case più affermate.
A Parma c'è stato un tavolo istituzionale per le ricadute economiche negative .
E hanno dichiarato i contratti disdettati cui gli alimentari hanno rimediato drogando gli scaffali di roba meno controllata.

Non mi sembra che ci sono blocchi in corso dei trasporti e neanche in passato da fare in modo che le aziende vengano penalizzate, forse ti riferisci a qualche altra situazione anche perche' nel caso trovare chi ti fornisce il trasporto di sti periodi di crisi e' facile o ci manca poco se si e' organizzati.
Di sicuro c'e' che la qualita' dei prodotti si e' abbassata al minimo indispensabile a partire dalle materie prime che vengono utilizzate questo si
Frinz00 Frinz00 08/03/2018 ore 22.29.52
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@marianute scrive:
Dalle mie parti hanno chiuso due grossi centri commerciali, la S corta su 18 casse ne fa funzionare si e no una decina, sono spariti un sacco di articoli o sono sostituiti con cose di minor valore (non solo nel prezzo). Cercano tutti di stare a galla come possono.

Qua di S corte ce ne sono 3 e sono quelle che vendono in assoluto piu' di tutti gli altri supermercati messi insieme.... strano forse da te e' la zona o qualche altra cosa che non e' adatta
Frinz00 Frinz00 08/03/2018 ore 22.31.56
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@SantiagoNasar scrive:
ecco perchè Dasinaccio è sparito, starà dietro agli sconti 3 x 0,34179837491 ed è finito per sbarellare completamente

:hoho
Frinz00 Frinz00 08/03/2018 ore 22.53.51
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@Temperix scrive:
creando le offerte fa si che il cittadino non si fermi nel suo negozio di fiducia
ma ricerca le offerte in altri
ma se si fa caso in un negozio magari costa di più una cosa che in un altro costa meno
mentre un altra cosa che costa meno li costa di più nell'altro
ma anche una "guerra" tra cliente di fiducia e supermercato di fiducia a non perdere l'offerta vantaggievole
quindi cosa significa situazione cambiata in meglio?

Cambiata in meglio la intendo dal punto di vista di aumento dei prodotti che trovi scontati ... e' ovvio che la qualita' e' sempre da diffidare soprattutto dei discount, prendi x esempio la barilla come marchio immaginario che e' un azienda da 10.000 e passa dipendenti in tutt' Italia, puoi essere quasi sicuro che usa per la produzione della pasta la farina comprata a tonnellate all' estero dal miglior offerente che la produce con una chimica fuorilegge ma che in Italia e' regolare.... e intanto la pasta te la mangi tutti i giorni o quasi.... e' tutto una sola enorme che mette in circolo cibo ai limiti della salute.
Frinz00 Frinz00 08/03/2018 ore 23.03.07
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@marianute scrive:
Cercano tutti di stare a galla come possono.

Idem come da queste parti.... solo il piu' organizzato se ne esce altrimenti la chiusura e' dietro l' angolo....
marianute marianute 09/03/2018 ore 10.03.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@Frinz00 : Il flusso di clienti all'apparenza è quasi uguale, ma ciò che poi spendono è da vedere. Ecco il perché della riduzione del giro cassiere, prodotti meno cari all'origine che hanno sostituito altri migliori, e poi qui vicino abbiamo un paio di catene famosissime che sfruttano il fatto che, soprattutto le donne, ci vanno per guardare le vetrine dei negozi che fiancheggiano l'ingresso del super vero e proprio, nonché il bar con tanti tavolini.
DiserbanteVirtuale DiserbanteVirtuale 09/03/2018 ore 10.45.08
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@marianute scrive:
Ecco il perché della riduzione del giro cassiere, prodotti meno cari all'origine che hanno sostituito altri migliori, e poi qui vicino abbiamo un paio di catene famosissime che sfruttano il fatto che, soprattutto le donne, ci vanno per guardare le vetrine dei negozi che fiancheggiano l'ingresso del super vero e proprio, nonché il bar con tanti tavolini.


C'è un problema cinese di fondo, di concorrenza cinese.
Cinesi che cmq non sono mica arrivati coi barconi, macchè,
sono venuti col cash (parlo di milano, ma credo l'esempio si possa estendere) e han comprato intere zone, interi quartieri, in silenzio.
E sempre in silenzio si sono propagati nella filiera commerciale, abbattendo i costi, magari con prodotti scadenti o semiscadenti, ma tant'è, evidentemente la gente compra, sennò mica si sarebbero espansi così tanto.
E' una ruota che gira, i tempi cambiano,
una volta c'era il bottegaio soltanto, il negozio, l'artigiano, che faceva i prezzi che voleva, furti veri e propri spesso, non giustificabili con la qualità del prodotto venduto.
Poi sono arrivati i supermarket e la grande distribuzione in generale, che hanno legnato i commercianti e le categorie di cui sopra, abbassando i prezzi offrendo una buona qualità,
ora è tempo dei cinesi e del mercato online, sicchè la grande distribuzione fisica si deve adeguare, con promozioni, tagli di personale, per rimanere a galla.
3x3 3x3 09/03/2018 ore 10.45.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

Le famose catene di Sant'Antonio, arte alla quale si dilettano le stesse signore, tra un caffè e un pettegolessss. ...... :-)))
3x3 3x3 09/03/2018 ore 10.54.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@DiserbanteVirtuale :
Vicino a me abitazione una famiglia di rumeni. Bravissimi, discreti, educati. Li invidio. Arrivano dalla fame del comunismo ed in questo hanno imparato. Il pane se lo fanno loro, così come le conserve di verdure, le marmellate, persino i liquori. Hanno un pollice verde e in pochi metri di terra fanno crescere il ben di Dio. Una volta, ricordo i miei nonni e la mia terra, anche noi eravamo così.
Forse un ritorno al passato con un po' di umiltà non ci farebbe male.
19783692
@DiserbanteVirtuale : Vicino a me abitazione una famiglia di rumeni. Bravissimi, discreti, educati. Li invidio. Arrivano dalla...
Risposta
09/03/2018 10.54.28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
cri2017 cri2017 09/03/2018 ore 12.46.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@Frinz00 scrive:
Non mi sembra che ci sono blocchi in corso dei trasporti e neanche in passato da fare in modo che le aziende vengano penalizzate, forse ti riferisci a qualche altra situazione anche perche' nel caso trovare chi ti fornisce il trasporto di sti periodi di crisi e' facile o ci manca poco se si e' organizzati.
Di sicuro c'e' che la qualita' dei prodotti si e' abbassata al minimo indispensabile a partire dalle materie prime che vengono utilizzate questo si


Non sono disorganizzati guarda il sito dei SiCobas o Cub.
I Poli logistici dell'emilia sono stati bloccati per giorni e a Parma hanno fatto conferenza stampa per spiegare i danni economici creati
Guarda che si tratta di trasporti della logistica, non di piccoli trasporti, c'è tutto il tema di magazzini e conservazioni termiche...
19783793
@Frinz00 scrive: Non mi sembra che ci sono blocchi in corso dei trasporti e neanche in passato da fare in modo che le aziende...
Risposta
09/03/2018 12.46.51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
rambo.56 rambo.56 09/03/2018 ore 14.27.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@DiserbanteVirtuale scrive:
E sempre in silenzio si sono propagati nella filiera commerciale, abbattendo i costi, magari con prodotti scadenti o semiscadenti

ti dirò, io dai cinesi faccio spesa, mi sono fatto la scorta di bagnoschiuma e deodoranti, ma roba di marca e pagata la metà, ho preso un tot di bagnoschiuma della VIDAL, mica una marca sconosciuta, stesso discorso per i deodoranti.
19783961
@DiserbanteVirtuale scrive: E sempre in silenzio si sono propagati nella filiera commerciale, abbattendo i costi, magari con...
Risposta
09/03/2018 14.27.37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
rambo.56 rambo.56 09/03/2018 ore 14.30.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@DiserbanteVirtuale scrive:
una volta c'era il bottegaio soltanto, il negozio, l'artigiano, che faceva i prezzi che voleva, furti veri e propri spesso, non giustificabili con la qualità del prodotto venduto

vero, anzi verissimo, e poi tutti a piangere perché pagavano tante tasse(???), affitto alto, tante ore e tanti sacrifici..............e poi dopo 10 anni avevano la casa di proprietà, e l' appartamento al mare o in montagna.
19783964
@DiserbanteVirtuale scrive: una volta c'era il bottegaio soltanto, il negozio, l'artigiano, che faceva i prezzi che voleva, furti...
Risposta
09/03/2018 14.30.44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
DiserbanteVirtuale DiserbanteVirtuale 09/03/2018 ore 14.33.50
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@rambo.56 scrive:
ti dirò, io dai cinesi faccio spesa, mi sono fatto la scorta di bagnoschiuma e deodoranti, ma roba di marca e pagata la metà, ho preso un tot di bagnoschiuma della VIDAL, mica una marca sconosciuta, stesso discorso per i deodoranti.


Non so dirti se hai avuto culo eh :haha
Nel senso, poi uno dice che si vive nel pregiudizio, ma un conoscente ha fatto il tuo steso ragionamento, shampoo per capelli "famoso" acquistato dai cinesi a prezzo ovviamente diemzzato, eppure l'ha usato due volte e due volte a grattarsi la testa per mezzora, ma roba proprio da starci 10minuti sotto l'acqua fredda per farselo passare.
Quindi boh......suggestione del conoscente..? Shampoo "cinese" nel barattolo dal nome famoso..?
Boh...
rambo.56 rambo.56 09/03/2018 ore 14.45.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@DiserbanteVirtuale : oh quello che ho preso io è buono............e il deodorante della Diadora come fanno a sostituirlo nella bomboletta?
19783975
@DiserbanteVirtuale : oh quello che ho preso io è buono............e il deodorante della Diadora come fanno a sostituirlo nella...
Risposta
09/03/2018 14.45.00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
rambo.56 rambo.56 09/03/2018 ore 14.47.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@DiserbanteVirtuale : e pure il detersivo per lavatrice, di marca pure lui ma ad un prezzo buono............avranno agevolazioni, chettedevodì...
DiserbanteVirtuale DiserbanteVirtuale 09/03/2018 ore 14.49.30
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@rambo.56 scrive:
..e il deodorante della Diadora come fanno a sostituirlo nella bomboletta?


Non ho mica detto che tutti i prodotti siano contraffatti.
Ho solo detto che un conoscente ha avuto un prurito assurdo dopo aver usato uno shampoo dal marchio famoso comprato dai cinesi.
Poi ognuno pensi ciò che vuole :-)))
rambo.56 rambo.56 09/03/2018 ore 15.06.11 Ultimi messaggi
rambo.56 rambo.56 09/03/2018 ore 16.22.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@beatofrock : fanno tutto in famiglia, i dipendenti sono i cugini, i figli, i mariti.....
rambo.56 rambo.56 09/03/2018 ore 19.33.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@beatofrock : beh quelli sono affari che non mi riguardano, se è per quello ci sono anche da noi delle catene di ipermercati o supermercati che trattano i dipendenti ad un certo modo, ti faccio 2 nomi, LIDL e TOSANO.
DiserbanteVirtuale DiserbanteVirtuale 09/03/2018 ore 20.24.48
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@beatofrock scrive:
chiediti quanto pagano i dipendenti


Vero.
Sfruttamento, da non confondere con lo schiavismo.
Il primo è l'aproffitarsi dell'accettazione tacita dell'altro, il secondo invece è obbligare l'altro a fare qualcosa contro la sua volontà.
Mi son permesso di precisarlo poichè la questione sfruttamento dei cinesi spesso viene cavalcato con la bandiera dell'indignazione, senza contare che, all'uopo, siamo tutti degli sfruttatori.
Qualora infatti necessitassimo di un servizio, che so, una collaborazione familiare, a parità di servizio offerto ci accorderemmo con chi si accontenta di 5euro l'ora anzichè chi ne pretende 10, senza farci troppe questioni morali sul fatto che 5euro l'ora sono uno schiaffo alla dignità di quel collaboratore...
Che brutta cosa l'ipocrisia porca paletta.
Frinz00 Frinz00 09/03/2018 ore 21.48.49
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@marianute scrive:
Il flusso di clienti all'apparenza è quasi uguale, ma ciò che poi spendono è da vedere. Ecco il perché della riduzione del giro cassiere, prodotti meno cari all'origine che hanno sostituito altri migliori, e poi qui vicino abbiamo un paio di catene famosissime che sfruttano il fatto che, soprattutto le donne, ci vanno per guardare le vetrine dei negozi che fiancheggiano l'ingresso del super vero e proprio, nonché il bar con tanti tavolini.

La crisi ha fatto in modo da far tagliare tutto il personale possibile facendo fare il lavoro doppio ai dipendenti. Lo stato non agevola il mantenimento dell' operaio che costa una cifra tra stipendio e contributi ma e' anche vero che parecchi gestori di queste catene di supermercati presi singolarmente non sanno gestire o non vengono ascoltati... se consideri i reparti del pane e della frutta che sono la base giornaliera di attrazione del cliente hanno delle carenze di qualita' e prezzo che tendono a far perdere quello abituale.... Non ci arrivano
Frinz00 Frinz00 09/03/2018 ore 21.56.53
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@3x3 scrive:
Vicino a me abitazione una famiglia di rumeni. Bravissimi, discreti, educati. Li invidio. Arrivano dalla fame del comunismo ed in questo hanno imparato. Il pane se lo fanno loro, così come le conserve di verdure, le marmellate, persino i liquori. Hanno un pollice verde e in pochi metri di terra fanno crescere il ben di Dio. Una volta, ricordo i miei nonni e la mia terra, anche noi eravamo così.
Forse un ritorno al passato con un po' di umiltà non ci farebbe male.

Si ma sto fatto di fare il pane in casa per risparmiare e' una cazzata di cui parecchi sono convinti.... ne spendono il triplo di corrente e schiattano sudore pure a impastarlo.
Frinz00 Frinz00 09/03/2018 ore 22.00.00
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@cri2017 scrive:
Non sono disorganizzati guarda il sito dei SiCobas o Cub.
I Poli logistici dell'emilia sono stati bloccati per giorni e a Parma hanno fatto conferenza stampa per spiegare i danni economici creati
Guarda che si tratta di trasporti della logistica, non di piccoli trasporti, c'è tutto il tema di magazzini e conservazioni termiche...

Si ma comunque e' una questione di giorni e si verifica ogni morte di Papa tipo 1 all' anno ....
Frinz00 Frinz00 09/03/2018 ore 22.01.28
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

@DiserbanteVirtuale scrive:
shampoo per capelli "famoso" acquistato dai cinesi a prezzo ovviamente diemzzato, eppure l'ha usato due volte e due volte a grattarsi la testa per mezzora, ma roba proprio da starci 10minuti sotto l'acqua fredda per farselo passare.

Hahahahaha sti cazz di prodotti cinesi
SuperForma SuperForma 12/03/2018 ore 10.25.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La guerra dei prezzi

Ho preso l'abitudine di guardare un volantino italmark per vedere le offerte della settimana e stare nel budget della spesa per gli alimenti.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.