Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

rambo.56 30/04/2018 ore 22.24.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Vu cumprà?.............

beatofrock beatofrock 01/05/2018 ore 07.04.01
segnala

(Nessuno)RE: Vu cumprà?.............

@rambo.56 : è la vipera cornuta? :sbong
rambo.56 rambo.56 01/05/2018 ore 08.09.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vu cumprà?.............

@beatofrock : Sì, VIPERA AMMODYTES, è la più pericolosa ma è bellissima........la foto è un pò datata, eravamo in trentino.
beatofrock beatofrock 01/05/2018 ore 08.10.47
segnala

(Nessuno)RE: Vu cumprà?.............

@rambo.56 : sei sicuro che la cornuta vive in Italia? :sbong
rambo.56 rambo.56 01/05/2018 ore 08.12.31 Ultimi messaggi
rambo.56 rambo.56 01/05/2018 ore 08.15.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vu cumprà?.............

@beatofrock : La più pericolosa è la vipera cornuta (Vipera ammodytes), dell'Europa sudorientale e dell'Asia occidentale, ma che si rinviene nel Friuli e nel Trentino: lunga sino a quasi 1 m, è resa inconfondibile per la presenza di un cornetto all'estremità del muso.
rambo.56 rambo.56 01/05/2018 ore 08.28.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vu cumprà?.............

Le quattro specie di vipere presenti nelle montagne italiane
•Vipera Aspis o vipera comune. Presente in tutte le regioni d’Italia esclusa la Sardegna. Raramente supera i 75 cm di lunghezza. La si può trovare in collina e in montagna fino a quasi 3000 mt e assai più difficilmente in pianura e vicino alle coste. In base all’habitat in cui vive può presentare colori diversi che spaziano dal grigio. al marrone rossiccio fino al nero. Serpe molto schiva che preferisce nascondersi e fuggire dall’uomo. Se viene attaccata emette un caratteristico sibilo: il soffio dell’aspide.


•Vipera Berus o Marasso. Presente ad altitudine compresa tra i 600 i 2000 metri, soprattutto nell’Italia settentrionale a nord del fiume Po. Possiede un corpo piuttosto grosso e tozzo e non supera normalmente i 70 cm. Predilige ambienti generalmente più freschi rispetto alla vipera Aspis. Il suo morso è particolarmente doloroso.


•Vipera dal corno o Ammodytes. E’ una specie inconfondibile perché possiede all’apice del muso un tipico cornetto (3-5 mm). E’ presente nella zona nord-est dell’italia e più precisamente in Friuli e Veneto. In rari casi supera il metro di lunghezza. Normalmente ha un colore grigio dove spicca una linea a zig zag più scura ben marcata nella zona del dorso. E’ diffusa in montagna fino ai 1700 metri di quota e predilige gli ambienti rocciosi, ricchi di anfratti e zone franose vicino ai letti dei torrenti. E’ una specie assai poco aggressiva ma il suo veleno è il più pericoloso.


•Vipera Orsini. E’ la specie meno pericolosa ma anche la più rara. E’ più piccola e corta delle altre tre sorelle. Si trova principalmente in centro Italia tra Marche e Abruzzo.


c.hicca44 c.hicca44 01/05/2018 ore 18.21.30
segnala

(Nessuno)RE: Vu cumprà?.............

@beatofrock : il vipero si sarà comportato male....
beatofrock beatofrock 01/05/2018 ore 20.00.15
segnala

(Nessuno)RE: Vu cumprà?.............

@c.hicca44 : la vipera lo ha trovato a letto con la pitonessa :fuma
c.hicca44 c.hicca44 01/05/2018 ore 20.01.08
segnala

(Nessuno)RE: Vu cumprà?.............

@beatofrock : eh sì 8-)
beatofrock beatofrock 01/05/2018 ore 20.04.58
segnala

(Nessuno)RE: Vu cumprà?.............

@c.hicca44 : si è incazzata come una biscia :sbong

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.