Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

volley.girl volley.girl 26/06/2007 ore 16.29.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: nord irlanda

byg.sistem ha scritto:

beh morrison c'è ancora l'ignorante chi crede che lo sterminio nativo sia opera degli americani....scordandosi che era opera comune di inglesi e spagnoli da quelle parti massacrare le popolazioni inutili:hoho

ad ogni modo...se non esiste l'ulster...non esistono nemmeno gli stati uniti,l'australia,il canada etc
no guarda che è proprio il contrario...se esiste l'ulster allora gli USA sono terreno inglese,spagnolo e francese dove i quaqqueri hanno creato uno stato illeggittimo. Non si è formato l'ulster per volontà popolare (come gli USA)ma proprio il contrario,l'Inghilterra ha disegnato a tavolino l'Ulster(peraltro se andate in Irlanda vi sconsiglio di chiamarlo così)affinchè vi fosse un avamposto britannico a difesa dei suoi interessi a maggioranza orangista e protestante!
byg.sistem byg.sistem 26/06/2007 ore 16.32.13
segnala

(Nessuno)RE: nord irlanda


beh anche negli usa sn andati a impostare quelle robe...solo che diversamente dall ulster lo hanno preso in culo...e avvalora cmq quello che dico io da sempre......UN POPOLO FA LA NAZIONE
volley.girl volley.girl 26/06/2007 ore 16.34.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: nord irlanda

byg.sistem ha scritto:

beh anche negli usa sn andati a impostare quelle robe...solo che diversamente dall ulster lo hanno preso in culo...e avvalora cmq quello che dico io da sempre......UN POPOLO FA LA NAZIONE
appunto....è la volontà popolare a decidere....ovviamente è + facile vincere una guerra vicno a casa che non dall'altra parte del Mondo. Cmq questo post avvalora una frase del film Braveheart"chi controlla il presente controlla il passato,chi controlla il passato controlla il futuro" Per la gente si è invertito tutto grazie alla propaganda massonica-inglese
Morrison2003 Morrison2003 26/06/2007 ore 16.34.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: nord irlanda


Nn l'ho scritto io che il clero appoggiava il governo unionista è scritto nella storia......poi nn so che interessi avessero.......

Beh il divieto dell'aborto è una bella cosa se a livello sociale nn ci sono problemi e nn vengono effetuati aborti clandestini..........forse questo è possibile in Irlanda ma nn credo.........nn in Italia...in cui l'aborto è una legge necessaria.....e giusta.......

Come controsenso però in Irlanda i single possono adottare ed è il paese conn il numero piu alto di adozioni in europa grazie anche allo sfoltimento burocratico dei processi............altro controsenso sono veri cattolici ma la piega dell'alcolismo è in enorme crescita............diciamo che l'eire per i bevitrori e come l'olanda per i fumatori di cannabis....una patria :ok
byg.sistem byg.sistem 26/06/2007 ore 16.40.07
segnala

(Nessuno)RE: nord irlanda


anche se trovarono man forte dai militari francesi...infatti la francia regalò all america la statua della libertà...storica poi la difesa ad oltranza della francia da parte degli usa in guerra......grande amicizia

è che nessun paese poteva mandare a difendere gli irlandesi dagli inglesi
volley.girl volley.girl 26/06/2007 ore 16.47.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: nord irlanda


veramente nel 1916 la Chiesa cattolica in Iralnada aveva pochissimo peso...mentre in seguito nelle 6 contee(se andate lì è meglio che la kiamate così l'Irlanda del Nord) la chiesa cattolica ufficalmente appoggia il partito democratico moderato, fautore dell'indipendenza ma partito moderato,ovviamente non può appoggiare la guerriglia, mentre numerosi preti,soprattutto in carcere danno sostegno ai militanti dell'IRA e ai cittadsini dei ghetti cattolici.

Non credo ci siano contrasti, è che noi vorremmo una Chiesa come ci pare: non è peccato essere single ed adottare un figlio,non è un peccato bere; mentre è un peccato mortale uccidere una vita umana(aborto) o commettere sodomia(omosessualità)...detto questo l'Irlanda è un paese laico...quindi non fanno le leggi secondo il Vaticano,ma come credo in italia, secondo il volere dlela gente che è a stragrande maggioranza cattolica(non come me che sono buddhista)
Morrison2003 Morrison2003 26/06/2007 ore 16.57.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: nord irlanda


Sarò sempre a favore della legge sull'aborto.......leggete

A quindi i single va bene se adottano e dov'è andata finire sta cazzo di difesa dei valori della famiglia..........mi sa che entra in gicoo solo quando si parla di omosessuali perchè li odiate......

l'omosesualità è un peccato mortale ? a voi che vi frega .....siete kica voi a finire all'infernooooooooooo :hoho
volley.girl volley.girl 26/06/2007 ore 17.01.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: nord irlanda


guarda personalmente io non sono contraria ai gay(ai dico si), e sull'aborto ho molte perplessità..inoltre non sono nemmeno cattolica,ma buddhista quindi credo che l'inferno non esista!

La difesa della famiglia è un'interpretazione politica che la Chiesa dà,mentre la sodomia è un oeccato proprio per la religione cattolica! sono 2 cose diverse!
Morrison2003 Morrison2003 26/06/2007 ore 17.30.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: nord irlanda


Sinceramento vedo questo obbligo al matrimonio un gretta obbligazione nonche un limite alla libertà personale e di pensiero per cui due persone devono per forza per incoronare il loro amore passare attraverso celebrazioni dettate dal tradizionalismo.............

Io credo che l'amore nn dev'essere valutato in base al tipo di contratto cerimonia svolta o al tipo di contratto che lo sancisce quindi delle leggi a favore di chi nn vuole per forza passare per quella giornata di formalismi tradizionali......sia sacrosanta magari anche per rendere questo paese piu democratico e libero e liberarsi dalle catene del tradizionalismo imposto dalla società dalla chiesa e anche dalla legge visto che nn si da altra possibilità che il matrimonio........se due persone si amano nn c'è contratto chen tenga resteranno assieme a vita..........trovo questa abbligazione da parte della chiesa e dello stato molto mediocre e atidemocratica........cmq avanti così


volley.girl volley.girl 26/06/2007 ore 17.32.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: nord irlanda

Morrison2003 ha scritto:

Sinceramento vedo questo obbligo al matrimonio un gretta obbligazione nonche un limite alla libertà personale e di pensiero per cui due persone devono per forza per incoronare il loro amore passare attraverso celebrazioni dettate dal tradizionalismo.............

Io credo che l'amore nn dev'essere valutato in base al tipo di contratto cerimonia svolta o al tipo di contratto che lo sancisce quindi delle leggi a favore di chi nn vuole per forza passare per quella giornata di formalismi tradizionali......sia sacrosanta magari anche per rendere questo paese piu democratico e libero e liberarsi dalle catene del tradizionalismo imposto dalla società dalla chiesa e anche dalla legge visto che nn si da altra possibilità che il matrimonio........se due persone si amano nn c'è contratto chen tenga resteranno assieme a vita..........trovo questa abbligazione da parte della chiesa e dello stato molto mediocre e atidemocratica........cmq avanti così


posso condividere, ma se tu ed io fossimo cattolici onesti dovremmo dire che chi non si sposa e commette atti impuri vive nel peccato! Per altro se avessero ragione loro...mi sa che l'inferno non me lo leva nessuno P.S. non far passare così tanto tempo senza scrivere se no mi annoio..please!!!!

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.