Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

CENTOCELLEstreet88 CENTOCELLEstreet88 01/04/2008 ore 01.37.03
segnala

(Nessuno)SINISTRA ARCOBALENO


Ora un attimo di serità: presto andremo a votare..e ci sono tanti ragazzi della mia età che per la prima volta voteranno, personalmente sono convinto che molti metteranno una X così..senza nemmeno conoscere il programma di chi voteranno..ho letto il programma della sinistra arcobaleno,,,secondo voi lasciate stare destra sinistra...questi punti del programma sono sbagliati o sono una necessità per il nostro paese?



22. Per una nuova legge sulla fecondazione assistita

Il sistema giudiziario ha già bocciato le linee guida della legge 40 e ha riconosciuto alle coppie il diritto alla diagnosi preimpianto.
Proponiamo una nuova legge sulla fecondazione assistita, per eliminare gli ingiusti divieti della legge 40, lesivi della libertà di scelta delle donne, dei diritti costituzionali alla tutela della salute e della libertà di ricerca scientifica.

23. Promuovere la contraccezione

Va promossa l?educazione sessuale nelle scuole e una grande campagna di informazione sui metodi contraccettivi. Proponiamo la gratuità dei metodi contraccettivi per le/i giovani fino ai 21 anni e le immigrate che ne fanno richiesta.


24. Contro la violenza alle donne

La violenza è la prima causa di morte delle donne.
Proponiamo un intervento legislativo organico che contenga la formazione all?eguaglianza dei generi fin dalla scuola primaria, l?informazione, la costruzione di una rete di servizi sociali e di accoglienza e sostegno per le vittime di violenza, la valorizzazione dei centri antiviolenza, la relazione con l?insieme dei movimenti e l?associazionismo delle donne.

25. Riconoscere le unioni civili

Un Paese laico deve riconoscere l?evoluzione delle culture e del costume, in particolare le differenti forme di convivenza.
Proponiamo, quindi, il riconoscimento pubblico delle unioni civili con tutte le conseguenze di estensione dei diritti e tutele, come avviene nei principali Paesi europei.

26. Promuovere l?uguaglianza sostanziale delle persone lesbiche, gay e transessuali

Consideriamo le battaglie di civiltà di lesbiche, gay e transessuali pienamente costitutive de la Sinistra, l?Arcobaleno. Per questo proponiamo:
? l?introduzione di una norma che persegua tutte le forme di discriminazione basate sull?orientamento sessuale e l?identità di genere;
? in linea con i Paesi europei più avanzati, la possibilità per le persone trans di ottenere la correzione dell?attribuzione anagrafica, a prescindere dall?avvenuto intervento chirurgico.

27. Introdurre il testamento biologico

Ogni persona ha il diritto di decidere del proprio corpo, della propria vita, delle terapie che può accettare o rifiutare, al fine di alleviare il dolore e di protrarre con dignità il corso della vita.
Proponiamo una legge che renda effettivo l?esercizio del diritto individuale di decidere se sottoporsi o non sottoporsi ad un trattamento sanitario, secondo i seguenti principi ispiratori: il carattere vincolante delle direttive di volontà e la presa in carico della persona nella interezza della sua soggettività e della sua rete di relazioni, comprese quelle di cura.

28. Ridurre i tempi per il divorzio

Proponiamo di ridurre ad un anno il periodo di separazione trascorso il quale chiedere il divorzio, così come avviene ormai da tempo in numerosi paesi Europei.
In assenza di figli, i coniugi devono poter chiedere immediatamente il divorzio, senza la necessità di un periodo di separazione.
xfrancescax74 xfrancescax74 01/04/2008 ore 04.05.34
segnala

(Nessuno)RE: SINISTRA ARCOBALENO


io direi che se te ti senti rappresentato dalla sinistra arcobaleno e' meglio che il 13 e 14 aprile te vai a fa qualche canna a castel fusano e ce passi tutte e due le giornate

cosi fai danno solo a te stesso
Ricki1978 Ricki1978 01/04/2008 ore 07.54.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: SINISTRA ARCOBALENO


Buon programma quello della Sinistra Arcobaleno, tuttavia ritengo il PCDL molto più credibile. La sinistra arcobaleno ha appoggiato Prodi e le sue politiche di destra, a favore del precariato, a favore dei rifinanziamenti delle missioni all'estero, a favore della moderazione salariale, sull'aumento dell'età pensionabile e sulla revisione triennale dei coefficienti per la determinazione delle pensioni in base all'aspettativa di vita..etc..

Ferrando ha dimostrato di non scendere a compromessi tradendo il suo programma per una poltrona. Sui valori non si scende a compromessi: la sinistra arcobaleno invece lo ha fatto.

Comunque al senato la voto anche io la Sinistra Arcobaleno, la legge impone che al senato per aver rappresentanza parlamentare occorre raggiungere l'8%. Ferrando non ce la fa di sicuro..voto Bertinotti secondo la logica del meno peggio. Purtroppo.
Ricki1978 Ricki1978 01/04/2008 ore 15.56.36 Ultimi messaggi
xpescatore xpescatore 01/04/2008 ore 16.06.58
segnala

(Nessuno)RE: SINISTRA ARCOBALENO

CENTOCELLEstreet88 ha scritto:

Ora un attimo di serità: presto andremo a votare..e ci sono tanti ragazzi della mia età che per la prima volta voteranno, personalmente sono convinto che molti metteranno una X così..senza nemmeno conoscere il programma di chi voteranno..ho letto il programma della sinistra arcobaleno,,,secondo voi lasciate stare destra sinistra...questi punti del programma sono sbagliati o sono una necessità per il nostro paese?



22. Per una nuova legge sulla fecondazione assistita

Il sistema giudiziario ha già bocciato le linee guida della legge 40 e ha riconosciuto alle coppie il diritto alla diagnosi preimpianto.
Proponiamo una nuova legge sulla fecondazione assistita, per eliminare gli ingiusti divieti della legge 40, lesivi della libertà di scelta delle donne, dei diritti costituzionali alla tutela della salute e della libertà di ricerca scientifica.

23. Promuovere la contraccezione

Va promossa l?educazione sessuale nelle scuole e una grande campagna di informazione sui metodi contraccettivi. Proponiamo la gratuità dei metodi contraccettivi per le/i giovani fino ai 21 anni e le immigrate che ne fanno richiesta.


24. Contro la violenza alle donne

La violenza è la prima causa di morte delle donne.
Proponiamo un intervento legislativo organico che contenga la formazione all?eguaglianza dei generi fin dalla scuola primaria, l?informazione, la costruzione di una rete di servizi sociali e di accoglienza e sostegno per le vittime di violenza, la valorizzazione dei centri antiviolenza, la relazione con l?insieme dei movimenti e l?associazionismo delle donne.

25. Riconoscere le unioni civili

Un Paese laico deve riconoscere l?evoluzione delle culture e del costume, in particolare le differenti forme di convivenza.
Proponiamo, quindi, il riconoscimento pubblico delle unioni civili con tutte le conseguenze di estensione dei diritti e tutele, come avviene nei principali Paesi europei.

26. Promuovere l?uguaglianza sostanziale delle persone lesbiche, gay e transessuali

Consideriamo le battaglie di civiltà di lesbiche, gay e transessuali pienamente costitutive de la Sinistra, l?Arcobaleno. Per questo proponiamo:
? l?introduzione di una norma che persegua tutte le forme di discriminazione basate sull?orientamento sessuale e l?identità di genere;
? in linea con i Paesi europei più avanzati, la possibilità per le persone trans di ottenere la correzione dell?attribuzione anagrafica, a prescindere dall?avvenuto intervento chirurgico.

27. Introdurre il testamento biologico

Ogni persona ha il diritto di decidere del proprio corpo, della propria vita, delle terapie che può accettare o rifiutare, al fine di alleviare il dolore e di protrarre con dignità il corso della vita.
Proponiamo una legge che renda effettivo l?esercizio del diritto individuale di decidere se sottoporsi o non sottoporsi ad un trattamento sanitario, secondo i seguenti principi ispiratori: il carattere vincolante delle direttive di volontà e la presa in carico della persona nella interezza della sua soggettività e della sua rete di relazioni, comprese quelle di cura.

28. Ridurre i tempi per il divorzio

Proponiamo di ridurre ad un anno il periodo di separazione trascorso il quale chiedere il divorzio, così come avviene ormai da tempo in numerosi paesi Europei.
In assenza di figli, i coniugi devono poter chiedere immediatamente il divorzio, senza la necessità di un periodo di separazione.




Quoto, sono queste le vere necessità del paese, non l'eccessiva tassazione, la sicurezza dei cittadini, l'immigrazione clandestina, le riforme strutturali, i salari troppo bassi, la crisi energetica.

Per prima cosa bisogna preoccuparsi cosa fanno gli omosessuali e le lesbiche in casa loro senza essere sposati legalmente: è uno scandalo insopportabile, emigrerò in Kazakistan!

afroditeh afroditeh 01/04/2008 ore 16.10.46
segnala

(Nessuno)RE: SINISTRA ARCOBALENO

L'unico colore che ha è il nero. Ma di quello scuro scuro...
et64 et64 01/04/2008 ore 16.18.19
segnala

(Nessuno)RE: SINISTRA ARCOBALENO

CENTOCELLEstreet88 ha scritto:

Ora un attimo di serità: presto andremo a votare..e ci sono tanti ragazzi della mia età che per la prima volta voteranno, personalmente sono convinto che molti metteranno una X così..senza nemmeno conoscere il programma di chi voteranno..ho letto il programma della sinistra arcobaleno,,,secondo voi lasciate stare destra sinistra...questi punti del programma sono sbagliati o sono una necessità per il nostro paese?



22. Per una nuova legge sulla fecondazione assistita

Il sistema giudiziario ha già bocciato le linee guida della legge 40 e ha riconosciuto alle coppie il diritto alla diagnosi preimpianto.
Proponiamo una nuova legge sulla fecondazione assistita, per eliminare gli ingiusti divieti della legge 40, lesivi della libertà di scelta delle donne, dei diritti costituzionali alla tutela della salute e della libertà di ricerca scientifica.

23. Promuovere la contraccezione

Va promossa l?educazione sessuale nelle scuole e una grande campagna di informazione sui metodi contraccettivi. Proponiamo la gratuità dei metodi contraccettivi per le/i giovani fino ai 21 anni e le immigrate che ne fanno richiesta.


24. Contro la violenza alle donne

La violenza è la prima causa di morte delle donne.
Proponiamo un intervento legislativo organico che contenga la formazione all?eguaglianza dei generi fin dalla scuola primaria, l?informazione, la costruzione di una rete di servizi sociali e di accoglienza e sostegno per le vittime di violenza, la valorizzazione dei centri antiviolenza, la relazione con l?insieme dei movimenti e l?associazionismo delle donne.

25. Riconoscere le unioni civili

Un Paese laico deve riconoscere l?evoluzione delle culture e del costume, in particolare le differenti forme di convivenza.
Proponiamo, quindi, il riconoscimento pubblico delle unioni civili con tutte le conseguenze di estensione dei diritti e tutele, come avviene nei principali Paesi europei.

26. Promuovere l?uguaglianza sostanziale delle persone lesbiche, gay e transessuali

Consideriamo le battaglie di civiltà di lesbiche, gay e transessuali pienamente costitutive de la Sinistra, l?Arcobaleno. Per questo proponiamo:
? l?introduzione di una norma che persegua tutte le forme di discriminazione basate sull?orientamento sessuale e l?identità di genere;
? in linea con i Paesi europei più avanzati, la possibilità per le persone trans di ottenere la correzione dell?attribuzione anagrafica, a prescindere dall?avvenuto intervento chirurgico.

27. Introdurre il testamento biologico

Ogni persona ha il diritto di decidere del proprio corpo, della propria vita, delle terapie che può accettare o rifiutare, al fine di alleviare il dolore e di protrarre con dignità il corso della vita.
Proponiamo una legge che renda effettivo l?esercizio del diritto individuale di decidere se sottoporsi o non sottoporsi ad un trattamento sanitario, secondo i seguenti principi ispiratori: il carattere vincolante delle direttive di volontà e la presa in carico della persona nella interezza della sua soggettività e della sua rete di relazioni, comprese quelle di cura.

28. Ridurre i tempi per il divorzio

Proponiamo di ridurre ad un anno il periodo di separazione trascorso il quale chiedere il divorzio, così come avviene ormai da tempo in numerosi paesi Europei.
In assenza di figli, i coniugi devono poter chiedere immediatamente il divorzio, senza la necessità di un periodo di separazione.




Alcuni sono auspicabili. I tempi lunghi del divorzio, ad esempio, sono un'anomalia tipicamente italiota. Per il resto mi paiono concetti scontati, anche se condivisibili. Tutti a parole vogliono una società più moderna ed efficente.

M40ALprov M40ALprov 01/04/2008 ore 16.28.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: SINISTRA ARCOBALENO


GIA' , bel programma..

Peccato sia SINISTRA.. e peccato che sia pure ARCOBALENO..

Fosse il programma di qualcuno piu' credibile.. e meno sinistro, potrei pure votarli..

BK
CiaoMondo CiaoMondo 01/04/2008 ore 18.22.30
segnala

(Nessuno)RE: SINISTRA ARCOBALENO


Un estrema necessità!!!!!!

Quindi centocelle cerca di votare e far votare La Sinista Larcobaleno, in barba a chi ti invita a farti una canna quel giorno.
Ricki1978 Ricki1978 01/04/2008 ore 19.03.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: SINISTRA ARCOBALENO

La sinstra arcobalena renderà èiu voti di quel che si sostiene nei sondaggi. Il fallimento del sistema capitalista è evidente con la crisi USA.
CUORE.GIALLOROSSO CUORE.GIALLOROSSO 01/04/2008 ore 19.09.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: SINISTRA ARCOBALENO

CENTOCELLEstreet88 ha scritto:

Ora un attimo di serità: presto andremo a votare..e ci sono tanti ragazzi della mia età che per la prima volta voteranno, personalmente sono convinto che molti metteranno una X così..senza nemmeno conoscere il programma di chi voteranno..ho letto il programma della sinistra arcobaleno,,,secondo voi lasciate stare destra sinistra...questi punti del programma sono sbagliati o sono una necessità per il nostro paese?



22. Per una nuova legge sulla fecondazione assistita

Il sistema giudiziario ha già bocciato le linee guida della legge 40 e ha riconosciuto alle coppie il diritto alla diagnosi preimpianto.
Proponiamo una nuova legge sulla fecondazione assistita, per eliminare gli ingiusti divieti della legge 40, lesivi della libertà di scelta delle donne, dei diritti costituzionali alla tutela della salute e della libertà di ricerca scientifica.

23. Promuovere la contraccezione

Va promossa l?educazione sessuale nelle scuole e una grande campagna di informazione sui metodi contraccettivi. Proponiamo la gratuità dei metodi contraccettivi per le/i giovani fino ai 21 anni e le immigrate che ne fanno richiesta.


24. Contro la violenza alle donne

La violenza è la prima causa di morte delle donne.
Proponiamo un intervento legislativo organico che contenga la formazione all?eguaglianza dei generi fin dalla scuola primaria, l?informazione, la costruzione di una rete di servizi sociali e di accoglienza e sostegno per le vittime di violenza, la valorizzazione dei centri antiviolenza, la relazione con l?insieme dei movimenti e l?associazionismo delle donne.

25. Riconoscere le unioni civili

Un Paese laico deve riconoscere l?evoluzione delle culture e del costume, in particolare le differenti forme di convivenza.
Proponiamo, quindi, il riconoscimento pubblico delle unioni civili con tutte le conseguenze di estensione dei diritti e tutele, come avviene nei principali Paesi europei.

26. Promuovere l?uguaglianza sostanziale delle persone lesbiche, gay e transessuali

Consideriamo le battaglie di civiltà di lesbiche, gay e transessuali pienamente costitutive de la Sinistra, l?Arcobaleno. Per questo proponiamo:
? l?introduzione di una norma che persegua tutte le forme di discriminazione basate sull?orientamento sessuale e l?identità di genere;
? in linea con i Paesi europei più avanzati, la possibilità per le persone trans di ottenere la correzione dell?attribuzione anagrafica, a prescindere dall?avvenuto intervento chirurgico.

27. Introdurre il testamento biologico

Ogni persona ha il diritto di decidere del proprio corpo, della propria vita, delle terapie che può accettare o rifiutare, al fine di alleviare il dolore e di protrarre con dignità il corso della vita.
Proponiamo una legge che renda effettivo l?esercizio del diritto individuale di decidere se sottoporsi o non sottoporsi ad un trattamento sanitario, secondo i seguenti principi ispiratori: il carattere vincolante delle direttive di volontà e la presa in carico della persona nella interezza della sua soggettività e della sua rete di relazioni, comprese quelle di cura.

28. Ridurre i tempi per il divorzio

Proponiamo di ridurre ad un anno il periodo di separazione trascorso il quale chiedere il divorzio, così come avviene ormai da tempo in numerosi paesi Europei.
In assenza di figli, i coniugi devono poter chiedere immediatamente il divorzio, senza la necessità di un periodo di separazione.




anche prodi aveva promesso di abbassare le tasse....ma non si è visto....e si che era una necessità :hoho

rockabilly rockabilly 01/04/2008 ore 21.16.01
segnala

(Nessuno)RE: SINISTRA ARCOBALENO

rispettosa direi..... :-)))
CENTOCELLEstreet88 CENTOCELLEstreet88 01/04/2008 ore 23.40.13
segnala

(Nessuno)RE: SINISTRA ARCOBALENO

xfrancescax74 ha scritto:

io direi che se te ti senti rappresentato dalla sinistra arcobaleno e' meglio che il 13 e 14 aprile te vai a fa qualche canna a castel fusano e ce passi tutte e due le giornate

cosi fai danno solo a te stesso
a farmi le canne a castel fusano ci vado dopo che avremo vinto le elezioni
CENTOCELLEstreet88 CENTOCELLEstreet88 01/04/2008 ore 23.42.01
segnala

(Nessuno)RE: SINISTRA ARCOBALENO

M40ALprov ha scritto:

GIA' , bel programma..

Peccato sia SINISTRA.. e peccato che sia pure ARCOBALENO..

Fosse il programma diqualcuno piu' credibile.. e meno sinistro, potrei pure votarli..

BK
purtroppo la credibilità non è caratteristica propria di chi ci rappresenta

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.