Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

alessia9362 alessia9362 10/04/2008 ore 18.08.59 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: 25 aprle a Predappio per onorare il DUCE


meglio pochi ma buoni....

io non capisco una cosa: sono entrata xchè la penso cosi', ma chi non la pensa cosi', che ci entra a fare? va bene la discussione, ma offendere no!

ognuno è libero di credere in cio' che vuole, ma il rispetto x le persone, credo sia la prima cosa, ancor di piu' se queste persone sono morte x un ideale, dx o sx non ha importanza....

PRESENTE!!
me.me me.me 10/04/2008 ore 18.30.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 25 aprle a Predappio per onorare il DUCE

88SwEtTbOy19 ha scritto:
CENTOCELLEstreet88 ha scritto:
me.me ha scritto:
COMBATTENTE.83 ha scritto:

IL 25 APRILE UNO DEI GIORNI PIù INFAMI D?ITALIA INSIEME AL 8 SETTEMBRE 43 ,IO SARò A PREDAPPIO PER ONORARE IL GRANDISSIMO BENITO MUSSOLINI . IO NON SCORDO E DENTRO DI ME' C'è ANCORA LA RABBIA CONTRO DI VOI PARTIGIANI SIETE COME LA BANDIERA ANDATE DOVE SOFFIA IL VENTO,SIETE LA VERGOGNA D'ITALIA.

ONORE AL DUCE
IO A QUELLI CHE DICONO QUESTE CAVOLATE AUGURO SOLO UN GIORNO DI FARE LA STESSA FINE. .. IDENTICA ALLO STESSO MODO.FUCILATI?mejo mori fucilati ke comunisti..TI COMPATISCO. . . NON E' SICURAMENTE COLPA TUA SE SEI COSì.
cikaviking84 cikaviking84 10/04/2008 ore 18.31.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 25 aprle a Predappio per onorare il DUCE


Quoto.....

per cortesia fuori chi deve entrare solo per rompere i coglioni........(scusate i termini))

E cmq è anche grazie a quei articoli della costituzione che l'italia e ridotta così


me.me me.me 10/04/2008 ore 18.34.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 25 aprle a Predappio per onorare il DUCE

Utopia09 ha scritto:
MeneAleMSI ha scritto:
il 25 aprile è festa nazionale....è il giorno in cui si commemora la morte e il sacrificio di migliaia di italiani e italiane chiamati a combattere per avvenimenti molto più grossi di loro...italiani che combatterono una guerra frateicida tra padri e figli...il 25 è la festa degli italiani...sia che cantassero l'internazionale sia che urlassero a noi...il 25 aprile non si deve fare politica, non si deve fare demagogia, bisogna solo pregare per i nostri CADUTI...cè tutto l'anno per litigare, ma non il 25 aprile nè il 4 novembre...(vi parla uno che considera fini un ignobile traditore).....VIVA L'ITALIA VIVA IL TRICOLORE

:clap
quoto
RICO08 RICO08 10/04/2008 ore 18.36.55
segnala

(Nessuno)RE: 25 aprle a Predappio per onorare il DUCE

Baja.Oklahoma ha scritto:
Mi fate paura.
A me schifo e anche un pò pena. Cmq io sarò al vaffa day2 e gli farò gli auguri di rito da lì!
cikaviking84 cikaviking84 10/04/2008 ore 18.38.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 25 aprle a Predappio per onorare il DUCE


Io preferisco non festeggiarlo anzi se riesco ci vado a lavorare anche.......

Se voi la volete festeggiare fate pure ma io non lo faccio,per me e un giorno in cui l'italia non è stata liberata,ma a iniziato il suo declino....fino ad arrivare ad oggi che abbiamo toccato il fondo
CENTOCELLEstreet88 CENTOCELLEstreet88 10/04/2008 ore 21.34.24
segnala

(Nessuno)RE: 25 aprle a Predappio per onorare il DUCE


BENITO MUSSOLINI INFAME 10 100 1000 VOLTE

PIAZZA LORETO

A TESTA IN GIù

ANCHE IO IL 25 APRILE SARò A PREDAPPIO E NON AL MARE COME DICE QUALCUNO QUI

SARò A PREDAPPIO TRA TESTE RASATE E FASCISTELLI DI PAESE CON LA QUINTA ELEMENTARE PRESA A CALCI IN CULO

VAGHERò TRA ANFIBI E SCIMMIONI MALVESTITI

MA NON PER RENDERE ONORE ALL'INFAME

MA PER PISCIARE CON SODDISFAZIONE SOPRA LA TOMBA DEL DUCE



ITALIA LIBERA


XXVAPRILE1945
bluemooncity bluemooncity 10/04/2008 ore 21.44.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 25 aprle a Predappio per onorare il DUCE

et64 ha scritto:
COMBATTENTE.83 ha scritto:



IO NON SCORDO E DENTRO DI ME' C'è ANCORA LA RABBIA CONTRO DI VOI PARTIGIANI


Ci sono partigiani qua sopra?



:many Mi sà che l'ultimo riesce ancora a spingere un tasto....non stà completamente anchilosato!
CENTOCELLEstreet88 CENTOCELLEstreet88 10/04/2008 ore 21.52.45
segnala

(Nessuno)RE: 25 aprle a Predappio per onorare il DUCE


L'associazione Nazionale Partigiani d'Italia (ANPI) è stata costituita a Roma nel 1944, quando ancora il Nord Italia era sotto l'occupazione nazifascista, dai volontari che avevano partecipato alla guerra partigiana nelle regioni del centro. Dopo la liberazione di tutto il territorio nazionale essa si estese in tutto il Paese: anche al sud, dove gli episodi di resistenza erano stati sporadici, ma dalle cui regioni provenivano molti dei partigiani che avevano fatto parte delle formazioni del centro-nord e all'estero (Jugoslavia, Albania, Grecia, Francia). Intanto, il 5 aprile del 1945, essa era stata eretta in Ente morale. I suoi scopi - codificati dallo Statuto associativo - sono:

a) riunire in associazione tutti coloro che hanno partecipato con azione personale diretta, alla guerra partigiana contro il nazifascismo, per la liberazione d'Italia, e tuffi coloro che, lottando contro i nazifascisti, hanno contribuito a ridare al nostro Paese la libertà e a favorire un regime di democrazia, al fine di impedire il ritorno di qualsiasi forma di tirannia e di assolutismo; b) valorizzare in campo nazionale ed internazionale il contributo effettivo portato alla causa della libertà dall'azione dei partigiani e degli antifascisti, glorificare i Caduti e perpetuarne la memoria; c) far valere e difendere il diritto acquisito dei partigiani di partecipare allo sviluppo morale e materiale del Paese; d) tutelare l'onore e il nome partigiano contro ogni forma di vilipendio o di speculazione; e) mantenere vincoli di fratellanza tra partigiani italiani e partigiani di altri paesi; f) adottare forme di assistenza atte a recare aiuti materiali e morali ai soci, alle famiglie dei Caduti e di coloro che hanno sofferto nella lotta contro il fascismo; g) promuovere studi intesi a mettere in rilievo l'importanza della guerra partigiana ai fini del riscatto del Paese dalla servitù tedesca e delle riconquiste della libertà; h) promuovere eventuali iniziative di lavoro, educazione e qualificazione professionale, che si propongano fini di progresso democratico della società; i) battersi affinché i principi informatori della guerra di liberazione divengano elementi essenziali nella formazione delle giovani generazioni; l) concorrere alla piena attuazione, nelle leggi e nel costume, della Costituzione Italiana, frutto della Guerra di Liberazione, in assoluta fedeltà allo spirito che ne ha dettato gli articoli; m) dare aiuto e appoggio a tuffi coloro che si battono, singolarmente o in associazioni, per quei valori di libertà e di democrazia che sono stati fondamento della guerra partigiana e in essa hanno trovato la loro più alta espressione.

La sede nazionale dell'ANPI è in Via degli Scipioni 271 - 00192 Roma

E-mail: info@anpi.it Tel. 06-3211949 - 06-3212807 - Fax 06-3218495
Derek84 Derek84 10/04/2008 ore 23.22.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 25 aprle a Predappio per onorare il DUCE

COMBATTENTE.83 ha scritto:

IL 25 APRILE UNO DEI GIORNI PIù INFAMI D?ITALIA INSIEME AL 8 SETTEMBRE 43 ,IO SARò A PREDAPPIO PER ONORARE IL GRANDISSIMO BENITO MUSSOLINI . IO NON SCORDO E DENTRO DI ME' C'è ANCORA LA RABBIA CONTRO DI VOI PARTIGIANI SIETE COME LA BANDIERA ANDATE DOVE SOFFIA IL VENTO,SIETE LA VERGOGNA D'ITALIA.

ONORE AL DUCE





BELLA CAMARATA PORCO ZIO SI PARTE TUTTI E SI SFONDA QUALCHE CITTà ROSSA E POI SGOZZIAMO QUALCUNO COMUNISTA PER LA STRADA...VIVA IL TRUCE ZI

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.