Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

teodora34 teodora34 22/04/2008 ore 22.02.40
segnala

(Nessuno)I razzisti e l'italia della vergogna

Tutti coloro che attaccano e insultano i Rom esordiscono dicendo di non essere razzisti: invece sono sempre e solo dei fottuti razzisti. Per noi l'altro è sempre ingombrante, basta assistere a una qualsiasi riunione di condominio. Ma oggi il più ingombrante di tutti è l'immigrato e, soprattutto i Rom, che vengono attaccati in tutto il Paese. Ma se Gesù tornasse oggi, rinascerebbe in una sezione della Lega Nord o in accampamento di nomadi? L'italia uccide il comunismo? uccidere il comunismo è uccidere il fratello!
Real.Power Real.Power 22/04/2008 ore 22.05.50
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


di sicuro Cristo-rom non andrebbe in giro col furgone ubriaco a investire la gente

altro post idiota :ok
teodora34 teodora34 22/04/2008 ore 22.07.52
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

gli  stupidi  nei miei  post? l'imbecillità  di  levante, la  stupidità  di  ambrogio,  ma  dico....  perchè...........adesso c'è anche  questo........
OmbradelDeserto OmbradelDeserto 22/04/2008 ore 22.12.00
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


Che fai Pomodora,te la canti e te la suoni? :hoho:hoho:hoho Comunque hai ragione,certi thread nn andrebbero nemmeno commentati :ok
ness2 ness2 22/04/2008 ore 22.16.47
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


Hai pienamente ragione Teodora.. :-)
alhazeno alhazeno 22/04/2008 ore 22.19.56
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Real.Power ha scritto:

di sicuro Cristo-rom non andrebbe in giro col furgone ubriaco a investire la gente

altro post idiota :ok
una cosa è certa: non prometterà "miracoli" solo a parole :ok :ok
jobonam jobonam 22/04/2008 ore 22.30.31
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


Qualcuno sa indicarmi a quanto ammontano le vittime provocate da rom alla guida in stato di ebrezza? E quante sono numericamente le morti bianche? Leggo ad esempio che oggi sono morti sul lavoro cinque operai. Dal nord al sud il nostro paese è in lutto. Peccato che non ci siano imprenditori rom, perchè solo in questo caso queste invisibili tragedie farebbero notizia.
yellowline yellowline 22/04/2008 ore 22.36.29
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

jobonam ha scritto:

Qualcuno sa indicarmi a quanto ammontano le vittime provocate da rom alla guida in stato di ebrezza? E quante sono numericamente le morti bianche? Leggo ad esempio che oggi sono morti sul lavoro cinque operai. Dal nord al sud il nostro paese è in lutto. Peccato che non ci siano imprenditori rom, perchè solo in questo caso queste invisibili tragedie farebbero notizia.
i morti sul lavoro sono circa 1300 l'anno...
LittleWolf84 LittleWolf84 22/04/2008 ore 22.40.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

teodora34 ha scritto:
Tutti coloro che attaccano e insultano i Rom esordiscono dicendo di non essere razzisti: invece sono sempre e solo dei fottuti razzisti. Per noi l'altro è sempre ingombrante, basta assistere a una qualsiasi riunione di condominio. Ma oggi il più ingombrante di tutti è l'immigrato e, soprattutto i Rom, che vengono attaccati in tutto il Paese. Ma se Gesù tornasse oggi, rinascerebbe in una sezione della Lega Nord o in accampamento di nomadi? L'italia uccide il comunismo? uccidere il comunismo è uccidere il fratello!
Fondalmentalmente l odio verso i rom è dovuto al fatto che sono un popolo di ladri e criminali..purtroppo il nostro paese non è in grado di farsi rispettare !! Ancora non riesco a capacitarmi su come gli accampamenti non siano stati presi d assalto dai cittadini (armati ovviamente) !!!
intermezzo intermezzo 22/04/2008 ore 22.40.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Ho letto da qualche parte che abbiamo 5000 morti per incidenti stradali all'anno. Altro problema da risolvere. Uno alla volta per carità....
OmbradelDeserto OmbradelDeserto 22/04/2008 ore 22.42.17
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Little dai dicci la verità,hai fatto il salto della quaglia...  :hihi  Nn posso credere che 6 l'unico di sinistra che nn fa l'ipocrita verso questa parte inutile dell'umanità,anzi oltre che inutile pure dannosa...complimenti  :ok
LittleWolf84 LittleWolf84 22/04/2008 ore 22.47.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

OmbradelDeserto ha scritto:
Little dai dicci la verità,hai fatto il salto della quaglia... :hihi Nn posso credere che 6 l'unico di sinistra che nn fa l'ipocrita verso questa parte inutile dell'umanità,anzi oltre che inutile pure dannosa...complimenti :ok
Ma fondalmentalemte nel vostro immaginario sono il classico frichettone-rasta-fancazzista :haha:haha In realtà non è vero per niente cerco di essere il più possibile critico a prescindere dallo schieramento (non a caso gioisco per la fucilata della sinistra arcobaleno)!!! :-)
OmbradelDeserto OmbradelDeserto 22/04/2008 ore 22.53.50
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Sbagliato Little,parecchie volte ho quotato ciò che dicevi in passato,e mi fa strano visto che hai 1 idea politica opposta alla mia,sono mesi che te lo faccio notare...nn è che senza accorgerti 6 molto meno a sinistra di ciò che reputi?Anzi secondo me lo 6 ma nn usi frasi fatte che l'ideologia ti imporrebbe,ma cerchi di essere molto più realista,obiettivo e distaccato della stragrande maggioranza di coloro che scrivono qui...  :ok
intermezzo intermezzo 22/04/2008 ore 22.56.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Io Little lo vedo bene con i Radicali. Peccato che il partito si sia fatto fagocitare da quel nulla indistinto che è il PD.
Duca.theKnight Duca.theKnight 22/04/2008 ore 23.06.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Ma chi dice che esordiamo sostenendo che "non siamo razzisti"?! Io sono razzista. Vorrei anche vedere che venisse messa in discussione la differenza, a dir poco inquietante, che esiste tra me e un rom! Penso che perfino una come te possa essere considerata superiore ad uno di loro. Ed è tutto dire.... :-)))
intermezzo intermezzo 22/04/2008 ore 23.09.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Io mi sto rassegnando ad essere razzista. Se per riportare i clandestini a casa loro si deve essere razzisti, da questo punto di vista lo sono. Spero di non subire conseguenze dalla Mancino, ma c'è un intero governo che è dalla mia parte. Trascinerò lui con me nel tribunale.... 8-)
LittleWolf84 LittleWolf84 22/04/2008 ore 23.13.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

intermezzo ha scritto:
Io Little lo vedo bene con i Radicali. Peccato che il partito si sia fatto fagocitare da quel nulla indistinto che è il PD.
No grazie Inter, ma non credo di avere la stoffa per essere un radicale... se non sbaglio loro non sono i primi ad adottare la politica del 'chiudiamo le carceri e apriamo le frontiere ?'
intermezzo intermezzo 22/04/2008 ore 23.15.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

LittleWolf84 ha scritto:
intermezzo ha scritto:
Io Little lo vedo bene con i Radicali. Peccato che il partito si sia fatto fagocitare da quel nulla indistinto che è il PD.
No grazie Inter, ma non credo di avere la stoffa per essere un radicale... se non sbaglio loro non sono i primi ad adottare la politica del 'chiudiamo le carceri e apriamo le frontiere ?' Sul serio? Allora no... pardon, li conosco poco. :ok
LittleWolf84 LittleWolf84 22/04/2008 ore 23.15.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

OmbradelDeserto ha scritto:
Sbagliato Little,parecchie volte ho quotato ciò che dicevi in passato,e mi fa strano visto che hai 1 idea politica opposta alla mia,sono mesi che te lo faccio notare...nn è che senza accorgerti 6 molto meno a sinistra di ciò che reputi?Anzi secondo me lo 6 ma nn usi frasi fatte che l'ideologia ti imporrebbe,ma cerchi di essere molto più realista,obiettivo e distaccato della stragrande maggioranza di coloro che scrivono qui... :ok
Sai non essendomi mai piazzato in uno schieramento specifico ( non mi sento per nulla rappresentato in parlamento) è probabile che per certe situazioni posso essere d'accordo con la dx e altre con la sx....non mettere il piede in 2 scarpe, ma cerco di essere obiettivo !! Cmq è vero spesso c siamo trovati d'accoro !!!
OmbradelDeserto OmbradelDeserto 22/04/2008 ore 23.18.56
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Già Little,comunque grazie per quella cosa...domani me la leggo,ora dopo 12 ore di lavoro forse è il caso che butto la carcassa sopra qualcosa di soffice...bye!  :ok
LittleWolf84 LittleWolf84 22/04/2008 ore 23.21.17 Ultimi messaggi
Mr.Jeams Mr.Jeams 22/04/2008 ore 23.54.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

teodora34 ha scritto:
Tutti coloro che attaccano e insultano i Rom esordiscono dicendo di non essere razzisti: invece sono sempre e solo dei fottuti razzisti. Per noi l'altro è sempre ingombrante, basta assistere a una qualsiasi riunione di condominio. Ma oggi il più ingombrante di tutti è l'immigrato e, soprattutto i Rom, che vengono attaccati in tutto il Paese. Ma se Gesù tornasse oggi, rinascerebbe in una sezione della Lega Nord o in accampamento di nomadi? L'italia uccide il comunismo? uccidere il comunismo è uccidere il fratello!
gesu' e' morto per mano dei comunisti idiota
spqr.casual spqr.casual 23/04/2008 ore 00.29.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


gli operai delle periferie sono contentissimi di vedersi recapitati vicino a casa loro campi rom, tutto da politici tolleranti che stanno nei loro borghesucci quartieri con il posto auto e il giardino profumato oltre lo smog...

Poi i fatti e non le belle parole chissà chi le sorbisce.......



Non chiediamoci se all' operaio non glie ne frega un cazzo in quale cesso di montecitorio deve andare un travestito ex animatore delle notti glamour ma gli interessano magari problemi irrisolti di precariato, disocupazzione, mobilità etc...

Non chiediamoci del perchè c'è chi vive nell' insicurezza perchè lo squallido mondialismo attira manodopera a basso costo da tutta la terra depredata (e non si è detto che sto posto si trovi...ma a chi ha il potere sta bene cosi) e c'è chi benedice l'immigrazione come arricchimento sociale



Siamo troppo superiori, sui problemi reali della gente meglio farci la filosofia della tolleranza, logico tanto non viene toccata la nostra borghese proprietà, il nostro lavoro non va in mano di altri, magari nei paesi dell'estremo oriente dove la manodopera costa due lire e non siamo tutte le mattine aggrappati a un ponteggio col rischio di scivolare da un momento all'altro ed arricchire già un numero troppo elevato di vittime...



Ecco allora che i problemi diventano altri, altri così lontani da quel prima benedetto proletariato che oggi ha perso la bussola e stranamente oggi vota, al nord italia, un partito sguaiato e terra - terra che però dice ciò che la gente comune vuole sentire dire...



Ecco chi ha ammazzato il comunismo, chi fa di che guevara merchandising, magari con la cannetta in bocca, strafottendosene dei suoi insegnamenti, chi si sente troppo superiore per abbassarsi ai problemi reali, chi pontifica, parla di tolleranza dai suoi quartierini borghesi e che i problemi delle periferie li sente solo in tv........



E se gesù rinasce....meglio che sta molto lontano, una religione abramita già c'è la stiamo sorbendo, eveterei cortesemente il bis.



P.s continuate così..e la lega supera il 10%.....
cikaviking84 cikaviking84 23/04/2008 ore 00.45.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


ma come si fa a difendere un'immigrato?????????

Immigrazione=reato,,,,,se c' chi la difende non tornate a rompere se in italia la mafia non la si riesce a far finire??????

finche c'è chi difende i reati
decimalegio decimalegio 23/04/2008 ore 01.01.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

teodora34 ha scritto:
Tutti coloro che attaccano e insultano i Rom esordiscono dicendo di non essere razzisti: invece sono sempre e solo dei fottuti razzisti. Per noi l'altro è sempre ingombrante, basta assistere a una qualsiasi riunione di condominio. Ma oggi il più ingombrante di tutti è l'immigrato e, soprattutto i Rom, che vengono attaccati in tutto il Paese. Ma se Gesù tornasse oggi, rinascerebbe in una sezione della Lega Nord o in accampamento di nomadi? L'italia uccide il comunismo? uccidere il comunismo è uccidere il fratello!
un consiglio..cambia spacciatore o aumenta il tabacco...prima dicevano anke che Gesù era socialista..tu lo vuoi zingaro...penso ke Dio abbia di meglio ke pensare agli zingari e ai socialisti... e pure a gente come te ....e forse anke come me ..ma almeno nn ho la pretesa ke lo faccia...e se poi li ami tanto xkè nn te li inviti tt nel tuo giardino o nel tuo letto?
88SwEtTbOy19 88SwEtTbOy19 23/04/2008 ore 01.25.06
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

decimalegio ha scritto:
teodora34 ha scritto:
Tutti coloro che attaccano e insultano i Rom esordiscono dicendo di non essere razzisti: invece sono sempre e solo dei fottuti razzisti. Per noi l'altro è sempre ingombrante, basta assistere a una qualsiasi riunione di condominio. Ma oggi il più ingombrante di tutti è l'immigrato e, soprattutto i Rom, che vengono attaccati in tutto il Paese. Ma se Gesù tornasse oggi, rinascerebbe in una sezione della Lega Nord o in accampamento di nomadi? L'italia uccide il comunismo? uccidere il comunismo è uccidere il fratello!
un consiglio..cambia spacciatore o aumenta il tabacco...prima dicevano anke che Gesù era socialista..tu lo vuoi zingaro...penso ke Dio abbia di meglio ke pensare agli zingari e ai socialisti... e pure a gente come te ....e forse anke come me ..ma almeno nn ho la pretesa ke lo faccia...e se poi li ami tanto xkè nn te li inviti tt nel tuo giardino o nel tuo letto?davero...invitali a casa..no??..diventa compare delle loro scorribande..bah..tt sto buonismo io nn lo accetto..incomprensibile..apri gli okki e guarda al di la del tuo naso kikko!!.."uccidere il comunismo è uccidere il fratello"..dp sta minkiata..guarda...
Nadia36 Nadia36 23/04/2008 ore 08.04.06
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


IO SONO RAZZISTA.

NON PUO' ESSERCI COMPATIBILITA' TRA LA NS CULTURA CHE SI BASA SUL LAVORO E SULLA PROPRIETA' PRIVATA CON UNA CULTURA COME QUELLA ROM CHE SI BASA SUL FURTO, SULL'ACCATTONAGGIO E SUL RIFIUTO DEL LAVORO COME MEZZO DI SUSSISTENZA.

BUTTIAMO FUORI I ROM DALL'ITALIA A CALCIONI NEL SEDERE!!!!

E SE RITORNANO BRUCIAMOLI SULLA PIRA!!!
stefano.it79 stefano.it79 23/04/2008 ore 08.11.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

LittleWolf84 ha scritto:
teodora34 ha scritto:
Tutti coloro che attaccano e insultano i Rom esordiscono dicendo di non essere razzisti: invece sono sempre e solo dei fottuti razzisti. Per noi l'altro è sempre ingombrante, basta assistere a una qualsiasi riunione di condominio. Ma oggi il più ingombrante di tutti è l'immigrato e, soprattutto i Rom, che vengono attaccati in tutto il Paese. Ma se Gesù tornasse oggi, rinascerebbe in una sezione della Lega Nord o in accampamento di nomadi? L'italia uccide il comunismo? uccidere il comunismo è uccidere il fratello!
Fondalmentalmente l odio verso i rom è dovuto al fatto che sono un popolo di ladri e criminali..purtroppo il nostro paese non è in grado di farsi rispettare !! Ancora non riesco a capacitarmi su come gli accampamenti non siano stati presi d assalto dai cittadini (armati ovviamente) !!!Senza citare il fatto che sfruttano minorenni (cosa che se lo facesse un italiano, il minorenne se lo vedrebbe tolto all'istante) e, senza contare il fatto che ai Rom vengono date case (ma i ROm non dovrebbero essere nomadi?) che, magari potrebbero essere date agli italiani (scusate, dimenticavo che per qualcuno siamo tutti uguali e, quindi in Italia devono essere aiutati tutti, anzi in primis i non italiani). Non mi reputo razzista (non definiamo razzista chi pensa che i clandestini devono andare fuori dalle palle), chiedo semplicemente il rispetto della legge (termine che per quanto riguarda specialmente gli zingari, non ha alcun significato) e, più attenzione ai cittadini italiani in particolare. Una domanda: nessuno si chiede del perchè gli zingari non ce li vogliono nemmeno in Romania? Uccidere il comunismo è uccidere il fratello? Non diciamo stronzate, il comunismo è ciò che uccide quel senso di nazionalità (siamo tutti uguali?, ma per favore, prima di tutto siamo Italiani).
M40ALprov M40ALprov 23/04/2008 ore 10.20.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


Teodora, sei una testa di cazzo !

Di che vivono i ROM ? di qualcosa di onesto, o di qualcosa di illegale ?

Mai sentito di ROM che lavorino nell'edilizia, o che aprano un negozio, o che svolgano una professione qualsiasi, o che lavorino in fabbrica..

Ti paice farti rubare in casa ?

Qua non si tratta di razzismo, ma di autodifesa.

Il razzismo, sono i naziskin che in sud tirolo pestano gli italiani solo x che sono italiani.. questo è razzismo.

E le teste di cazzo come te, che da buone comuniste pensano di essere le sole depositarie della storia e della verita', per andar contro i razzisti, vanno contro la logica..

Te e le altre merde come te, svendete l'Italia all'ultimo arrivato, ne piu' ne' meno di come la globalizzazione che tanto condannate, sta' prendendo piede contro piccole realta' economiche storicamente impiantate nel tessuto culturale della nazione.

Vaffanculo, te e tutti i rossi che la pensano come te.

BK
Duca.theKnight Duca.theKnight 23/04/2008 ore 10.23.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Nadia36 ha scritto:

IO SONO RAZZISTA.

NON PUO' ESSERCI COMPATIBILITA' TRA LA NS CULTURA CHE SI BASA SUL LAVORO E SULLA PROPRIETA' PRIVATA CON UNA CULTURA COME QUELLA ROM CHE SI BASA SUL FURTO, SULL'ACCATTONAGGIO E SUL RIFIUTO DEL LAVORO COME MEZZO DI SUSSISTENZA.

BUTTIAMO FUORI I ROM DALL'ITALIA A CALCIONI NEL SEDERE!!!!

E SE RITORNANO BRUCIAMOLI SULLA PIRA!!!
Nadia.... :-))) :love :ok
Javjien Javjien 23/04/2008 ore 10.30.52
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Nadia36 ha scritto:

IO SONO RAZZISTA.

NON PUO' ESSERCI COMPATIBILITA' TRA LA NS CULTURA CHE SI BASA SUL LAVORO E SULLA PROPRIETA' PRIVATA CON UNA CULTURA COME QUELLA ROM CHE SI BASA SUL FURTO, SULL'ACCATTONAGGIO E SUL RIFIUTO DEL LAVORO COME MEZZO DI SUSSISTENZA.

BUTTIAMO FUORI I ROM DALL'ITALIA A CALCIONI NEL SEDERE!!!!

E SE RITORNANO BRUCIAMOLI SULLA PIRA!!!
bah !
samuel1902 samuel1902 23/04/2008 ore 11.50.00
segnala

FuriosoRE: I razzisti e l'italia della vergogna

teodora34 ha scritto:
Tutti coloro che attaccano e insultano i Rom esordiscono dicendo di non essere razzisti: invece sono sempre e solo dei fottuti razzisti. Per noi l'altro è sempre ingombrante, basta assistere a una qualsiasi riunione di condominio. Ma oggi il più ingombrante di tutti è l'immigrato e, soprattutto i Rom, che vengono attaccati in tutto il Paese. Ma se Gesù tornasse oggi, rinascerebbe in una sezione della Lega Nord o in accampamento di nomadi? L'italia uccide il comunismo? uccidere il comunismo è uccidere il fratello!
Scusa ma sei rincoglionita o cosa???????ti rendi conto di quello che hai scritto....l?ingombrante oggi è la gente come te peace and love di merda...forse a te non è mai capitato di convivere con un accampamento di merde vicino a casa tua o che vengono a rubare e ti lasciano i loro escrementi in casa....che bello avere fratelli così vero ignorante?!!!io non sono razzista sono peggio con quella gente senza rispetto..devono andarsene via o li manderemo via noi ma non con le buone!
teodora34 teodora34 23/04/2008 ore 12.51.52
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

a mio  avviso  leggere  queste  stupidaggine  virtuali   sonoabituata ormai, ho  semplicemente   ribadito che  bisogna  educare  questa  popolazione, come  siamo stati  educati noi. Ma  meglio  non rispondere  a  certi  deficienti, lo  so benissimo il  problema!
LittleWolf84 LittleWolf84 23/04/2008 ore 13.10.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

teodora34 ha scritto:
a mio avviso leggere queste stupidaggine virtuali sonoabituata ormai, ho semplicemente ribadito che bisogna educare questa popolazione, come siamo stati educati noi. Ma meglio non rispondere a certi deficienti, lo so benissimo il problema!
Educare ?? Te quando vai in un paese estero viene educata da un ammaestratore, oppure il rispetto per un altro popolo è un background culturale che possiedi già ???
M40ALprov M40ALprov 23/04/2008 ore 13.20.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


Se per educare intendi manganellate ed olio di ricino, mi potrei ricredere su di te..

Se per educare intendi farsi derubare e prendere x il culo, e, nel mentre, chiedere educatamente loro di cambiar vita.. potrei anche incazzarmi.

Piu' che educarli bisognerebbe sterilizzarli, prendere loro i figli e mandarli a vivere in modo onesto onde stoncare questa routine autoalimentante.. mettere dentro gli adulti per i reati commessi, e gettare la chiave !

BK
reset65 reset65 23/04/2008 ore 13.26.53
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Duca.theKnight ha scritto:
Ma chi dice che esordiamo sostenendo che "non siamo razzisti"?! Io sono razzista. Vorrei anche vedere che venisse messa in discussione la differenza, a dir poco inquietante, che esiste tra me e un rom! Penso che perfino una come te possa essere considerata superiore ad uno di loro. Ed è tutto dire.... :-)))
ormai assuefatto alla sintonia totale e scontata con duca ! inutile ripetere ... ;-)
LittleWolf84 LittleWolf84 23/04/2008 ore 13.29.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


Alla fine non ci sono palle...

Mi ricordo 10 anni fa dalle mie parti (genova) quando nella zona di marassi c'era un accampamento abbastanza consistente..la gente viveva nel diagio più totale !!!(paura di rapine, aggressioni, atti vandalici ecc..)

Personalmente non capisco perchè ancora la gente non si sia armata di molotov e tanta pazienza e non ha ancora inziato a incentivar l autorità a buttarli fuori !!!!
stewie74 stewie74 23/04/2008 ore 14.52.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

questo thread è inutile e confuso a dir poco.Non confondiamo i razzismo con l'intolleranza,i razzisti che si professano tali potrebbero aversene.
M40ALprov M40ALprov 23/04/2008 ore 15.54.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


e nn confondiamo razzismo, intolleranza, e diritto a vivere sereni in casa propria.. senza torme di ladri !


ArrivaTATANKA ArrivaTATANKA 23/04/2008 ore 16.01.43
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Duca.theKnight ha scritto:
Ma chi dice che esordiamo sostenendo che "non siamo razzisti"?! Io sono razzista. Vorrei anche vedere che venisse messa in discussione la differenza, a dir poco inquietante, che esiste tra me e un rom! Penso che perfino una come te possa essere considerata superiore ad uno di loro. Ed è tutto dire.... :-)))
Meriteresti l'ergastolo per ste affermazioni.....i razzisti sono la fecia della società e tu sei una merda ...magari intelligente ma cio non esclude che tu sia una merda
ArrivaTATANKA ArrivaTATANKA 23/04/2008 ore 16.04.44
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

un conto e il diritto di vivere sereni senza nessuno che ti faccia i furti in casa...e un conto e odiare un altro popolo!
intermezzo intermezzo 23/04/2008 ore 16.05.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

ArrivaTATANKA ha scritto:
un conto e il diritto di vivere sereni senza nessuno che ti faccia i furti in casa...e un conto e odiare un altro popolo!
Ci accontentiamo della prima. Se tu vuoi fermarci...
Duca.theKnight Duca.theKnight 23/04/2008 ore 16.06.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

ArrivaTATANKA ha scritto:
Duca.theKnight ha scritto:
Ma chi dice che esordiamo sostenendo che "non siamo razzisti"?! Io sono razzista. Vorrei anche vedere che venisse messa in discussione la differenza, a dir poco inquietante, che esiste tra me e un rom! Penso che perfino una come te possa essere considerata superiore ad uno di loro. Ed è tutto dire.... :-)))
Meriteresti l'ergastolo per ste affermazioni.....i razzisti sono la fecia della società e tu sei una merda ...magari intelligente ma cio non esclude che tu sia una merdaE' tornato il Kunta Kinte del ns. forum, sorta di ectoplasma che si esprime solo a gesti e suoni gutturali. Credo che se ti piazzasero in un campo nomadi nessuno si accorgerebbe che non sei dei loro... :-)))
M40ALprov M40ALprov 23/04/2008 ore 16.24.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


Essere rassisti vuol dire, credo, sostenere la superiorita' del bianco ( ad esempio) sul nero.. solo in base a caratteristiche fisiche.

Invece .. sostenere che la cultura di un popolo è superiore a quella di un'altro, è puro discernimento e scelta dei valori parametrici valutativi.

Se poi, dire che i ROM, o cmq gli zingari, che non sono solo ROM.. sono dei delinquenti, e che vanno prese le misure del caso.. beh.. se questo per alcuni idioti, è razzismo...

OK siamo tutti razzisti.

Tutti quelli che non sono idioti.

E resta il solito teorema, italiani divisi, prima tra guelfi e ghibellini, poi tra neri e rossi, ora tra razzisti e idioti.

IL capo supremo degli idioti è Tatanka, chi vuole la carica di capo dei razzisti ?

BK
Javjien Javjien 23/04/2008 ore 16.36.09
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

M40ALprov ha scritto:

Essere rassisti vuol dire, credo, sostenere la superiorita' del bianco ( ad esempio) sul nero.. solo in base a caratteristiche fisiche.

Invece .. sostenere che la cultura di un popolo è superiore a quella di un'altro, è puro discernimento e scelta dei valori parametrici valutativi.

Se poi, dire che i ROM, o cmq gli zingari, che non sono solo ROM.. sono dei delinquenti, e che vanno prese le misure del caso.. beh.. se questo per alcuni idioti, è razzismo...

OK siamo tutti razzisti.

Tutti quelli che non sono idioti.

E resta il solito teorema, italiani divisi, prima tra guelfi e ghibellini, poi tra neri e rossi, ora tra razzisti e idioti.

IL capo supremo degli idioti è Tatanka, chi vuole la carica di capo dei razzisti ?

BK
posso fare il vicepremier di Tatanka?
M40ALprov M40ALprov 23/04/2008 ore 17.21.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


Se credi che gli zingari siano onesti lavoratori, padri di famiglia integerrimi, e che siano un'apporto utile per l'Italia....

Fa' pure, so' cazzi tua.

BK
Javjien Javjien 23/04/2008 ore 17.27.47
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

M40ALprov ha scritto:

Se credi che gli zingari siano onesti lavoratori, padri di famiglia integerrimi, e che siano un'apporto utile per l'Italia....

Fa' pure, so' cazzi tua.

BK
No, ma credo fermamente che asserire... "sostenere che la cultura di un popolo è superiore a quella di un'altro, è puro discernimento e scelta dei valori parametrici valutativi"...sia profondamente razzista. Puoi non sentirti affine, contestare e prendere le distanze dalla cultura di un altro popolo, ma affermare che per questo la tua e' superiore, e' razzista. Questa la mia opinione ed il motivo per il quale ho risposto così al post di prima.
andrey1978 andrey1978 23/04/2008 ore 17.33.30
segnala

FuriosoRE: I razzisti e l'italia della vergogna


nn ho parole verso un qualcuno che giudica il comunismo un qualcosa di positivo.............



e perche' nn te li metti a casa tua i rom???

vi saluto ciao ;-)
Javjien Javjien 23/04/2008 ore 17.35.40
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

andrey1978 ha scritto:

nn ho parole verso un qualcuno che giudica il comunismo un qualcosa di positivo.............



e perche' nn te li metti a casa tua i rom???

vi saluto ciao ;-)
veramente incredibile...figurati che io conosco persone che vedono qualcosa di positivo anche nel fascismo...roba da matti
M40ALprov M40ALprov 23/04/2008 ore 17.38.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


MI pare che qua non si stia attaccando i ROM x che non ci sono laureati o premi Nobel tra loro..

MI pare che qua si stia dibattendo tra chi li difende a spada tratta.. solo x partito preso e per demenziale buonismo, e chi invece li accusa giustamente di essere ladri, rapinatori, rapitori, sfruttatori di minore e quant'altro.

Sono razzista perchè li vedo cosi' ?

Bene, sono razzista.

Calcola che a me non interessa il colore della pelle, i gusti sessuali, la fede... , mi stanno sul cazzo i comunisti si, ma ci sono dei motivi e cmq non li giudico a priori dei delinquenti, magari dei fessi, ma non x forza delinquenti.. , ma gli zingari, Rom , Sinti, e come cazzo si vogliono chiamare.. di cosa vivono ? dimmelo te, e poi vediamo se io sono razzista, e chi li difende.. solo. ... pirla !

Avanti il prossimo.

BK
andrey1978 andrey1978 23/04/2008 ore 17.38.55
segnala

DivertitoRE: I razzisti e l'italia della vergogna


idem con patate.................

ma come mai voi comunisti quando vi si pizzica andate sempre sul fascimo...........

ha fatto tanto quanto il comunismo e per quanto mi riguarda lo metto sullo stesso livello.........

la differenza è che di fascisti non ce ne sono piu(per fortuna)mentre di comunisti purtroppo ancora tanti......o forse no gia vero non hanno piu voce in capitolo...........per fortuna :-)


M40ALprov M40ALprov 23/04/2008 ore 17.40.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


OK, dicci tu cosa vedi di positivo nei rom allora..forza.. aspettiamo 3pidanti

BK
andrey1978 andrey1978 23/04/2008 ore 17.42.57
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


nn mi riferivo a te m40alprov.........



anzi sono daccordo su cio che dici........... mi riferivo a javienne

;-)
Duca.theKnight Duca.theKnight 23/04/2008 ore 17.44.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Javjien ha scritto:
M40ALprov ha scritto:

Se credi che gli zingari siano onesti lavoratori, padri di famiglia integerrimi, e che siano un'apporto utile per l'Italia....

Fa' pure, so' cazzi tua.

BK
No, ma credo fermamente che asserire... "sostenere che la cultura di un popolo è superiore a quella di un'altro, è puro discernimento e scelta dei valori parametrici valutativi"...sia profondamente razzista. Puoi non sentirti affine, contestare e prendere le distanze dalla cultura di un altro popolo, ma affermare che per questo la tua e' superiore, e' razzista. Questa la mia opinione ed il motivo per il quale ho risposto così al post di prima.
No ferma, facciamo un attimo di analisi di questa perla.

In cosa consisterebbe la "cultura" dei ROM? Cosa ha portato questa gente alla storia dell'umanità? Un sistema infallibile per generare figli da dedicare all'accattonaggio, ai furti, agli scippi e alle rapine? Un primato mondiale nell'arte di piangersi addosso? Il livello più indecoroso di sporcizia e di degrado per la propria persona che il genere umano abbia mai conosciuto? E' questa la cultura ROM?

E noi, invece? Noi che abbiamo dato all'umanità la più alta percentuale di patrimonio culturale, artistico, scientifico, filosofico, musicale della storia dell'uomo? Noi che abbiamo costruito, inventato, navigato, guarito, viaggiato nello spazio...dovremmo sbattere la testa contro il muro e porci perfino il problema "morale" di chiederci se sia legittimo parlare di superiorità?

Tu sentiti come cazzo vuoi, biondino, ma io non prendo nemmeno in considerazione paragoni assurdi con quell'etnìa riuscita male....
M40ALprov M40ALprov 23/04/2008 ore 17.47.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


in effetti andrey1978, lo sto chiedendo a javjien cosa abbiano di positivo gli zingari, quale sia la loro cultura, e di cosa vivano..

BK
andrey1978 andrey1978 23/04/2008 ore 17.48.27
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Duca.theKnight ha scritto:
Javjien ha scritto:
M40ALprov ha scritto:

Se credi che gli zingari siano onesti lavoratori, padri di famiglia integerrimi, e che siano un'apporto utile per l'Italia....

Fa' pure, so' cazzi tua.

BK
No, ma credo fermamente che asserire... "sostenere che la cultura di un popolo è superiore a quella di un'altro, è puro discernimento e scelta dei valori parametrici valutativi"...sia profondamente razzista. Puoi non sentirti affine, contestare e prendere le distanze dalla cultura di un altro popolo, ma affermare che per questo la tua e' superiore, e' razzista. Questa la mia opinione ed il motivo per il quale ho risposto così al post di prima.No ferma, facciamo un attimo di analisi di questa perla. In cosa consisterebbe la "cultura" dei ROM? Cosa ha portato questa gente alla storia dell'umanità? Un sistema infallibile per generare figli da dedicare all'accattonaggio, ai furti, agli scippi e alle rapine? Un primato mondiale nell'arte di piangersi addosso? Il livello più indecoroso di sporcizia e di degrado per la propria persona che il genere umano abbia mai conosciuto? E' questa la cultura ROM? E noi, invece? Noi che abbiamo dato all'umanità la più alta percentuale di patrimonio culturale, artistico, scientifico, filosofico, musicale della storia dell'uomo? Noi che abbiamo costruito, inventato, navigato, guarito, viaggiato nello spazo...dovremmo sbattere la testa contro il muro e porci perfino il problema "morale" di chiederci se sia legittimo parlare di superiorità? Tu sentiti come cazzo vuoi, biondino, ma io non prendo nemmeno in considerazione paragoni assurdi con quell'etnìa riuscita male.... sai cosè caro duca è che noi siamo trooooooooooppo coglioni una spiegazione c'e: spacca vetrine centri sociali gente che predica bene e razzola male. siamo troppo diversi in tutto e per tutto...ma si sa i signori dell'estrema sinistra sono quelli buoni bravi gentili accoglienti e che incendiano le bandiere americane..................... chissa che zzo hanno da festeggiare il 25 aprile........... boooooooooo sono italiano fiero di essserlo.......... e SOPRATUTTTO VOGLIO STARE BENE A CASA MIA SENZA LE REGOLE DI ALTRI!!!!
andrey1978 andrey1978 23/04/2008 ore 17.51.07
segnala

EuforicoRE: I razzisti e l'italia della vergogna


AH MA DIMENTICAVO...............

L'ESTREMA SINISTRA NON CONTA PIU' NULLA ORA..............OH POVERO FAUSTO O POVERO peCORARO scagno o povero grillini o povero caruso.................

C.V.D. NON CONTATE PIU NULLA.-....

ma nn è che adesso tornano le br??

;-)
Javjien Javjien 23/04/2008 ore 17.54.43
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

M40ALprov ha scritto:

OK, dicci tu cosa vedi di positivo nei rom allora..forza.. aspettiamo 3pidanti

BK
Faccio una netta distinzione tra diversita' e superiorita' di cultura. Non credo di aver mai sostenuto che la modalita' di vita dei rom mi affascini o si sposi col mio modo di essere, ma non credo che la mia cultura o il mio modo di essere sia superiore al loro. Condanno tutte le aberrazioni del caso (furti e compagnia bella), ma non faccio di un'erba un fascio. Se e ' per questo anche tra me e te vi sono delle differenze culturali e di etnia abissali. Abbiamo modi di vivere diversi, di mangiare diversi, di pensare diversi, ritmi di vita diversi, culturalmente diversi. Totalmente diversi.
bughi bughi 23/04/2008 ore 17.55.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Ma tu dove vivi in Italia o all?estero, in ogni caso io ho dei dipendenti di altre nazioni quindi non credo di essere un razzista ci sto benissimo assieme lavorano non sono sfruttati, ma ti garantisco che sono uno di quelli che dicono chi non lavora vada a casa sua, sempre che non dimostrino di essere ricchi, con solo elemosine oggi non si vive. Ma una cosa la dico a te .. non sei tanto democratico chi non la pensa come te .. è razzista vero?
xpescatore xpescatore 23/04/2008 ore 18.04.21
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Javjien ha scritto:
andrey1978 ha scritto:

nn ho parole verso un qualcuno che giudica il comunismo un qualcosa di positivo.............



e perche' nn te li metti a casa tua i rom???

vi saluto ciao ;-)
veramente incredibile...figurati che io conosco persone che vedono qualcosa di positivo anche nel fascismo...roba da matti

Ho la vaga impressione che qui si faccia non poca confusione. Il credo politico è una cosa, purchè in buona fede io sono disposto ad accettare sia fascismo che comunismo anche se non ne condivido i fattori fondanti.
Altra cosa è il razzismo (talvolta insito in alcune dottrine) che afferma la superiorità della propria razza sulle altre ( anche se il concetto di razza per molti non esiste.
Altra cosa ancora è l'avversità per una cultura diametralmente opposta all'etica sociale di un popolo. I Rom sono portatori di una cultura per la quale il lavoro è aberrante ed il furto legittimo. Far prostituire o far chiedere la questua alle proprie donne è normale non dovendo loro il rispetto che qui le donne si sono faticosamente conquistate.
Fintanto che i Rom erano pochi, erano tollerati dalla popolazione tutta (o quasi) mentre aumentando fortemente di numero la nostra società sente naturalmente il rigetto, non verso le persone in quanto Rom, ma perchè non accettano il nostro modus vivendi.
La società che sentiva la presenza dei Rom come un piccolo malessere ora lo percepisce come un vero cancro che mette in pericolo la nostra stessa esistenza e che quindi va estirpato.
Per quanto riguarda Rom e comunismo, quest'ultimo non li ha mai tollerati ed i gulag in Siberia ne sono stati sempre pieni, quando non provvedeva una pallottola nelle testa.

andrey1978 andrey1978 23/04/2008 ore 18.09.34
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

xpescatore ha scritto:
Javjien ha scritto:
andrey1978 ha scritto:

nn ho parole verso un qualcuno che giudica il comunismo un qualcosa di positivo.............



e perche' nn te li metti a casa tua i rom???

vi saluto ciao ;-)
veramente incredibile...figurati che io conosco persone che vedono qualcosa di positivo anche nel fascismo...roba da matti

Ho la vaga impressione che qui si faccia non poca confusione. Il credo politico è una cosa, purchè in buona fede io sono disposto ad accettare sia fascismo che comunismo anche se non ne condivido i fattori fondanti.
Altra cosa è il razzismo (talvolta insito in alcune dottrine) che afferma la superiorità della propria razza sulle altre ( anche se il concetto di razza per molti non esiste.
Altra cosa ancora è l'avversità per una cultura diametralmente opposta all'etica sociale di un popolo. I Rom sono portatori di una cultura per la quale il lavoro è aberrante ed il furto legittimo. Far prostituire o far chiedere la questua alle proprie donne è normale non dovendo loro il rispetto che qui le donne si sono faticosamente conquistate.
Fintanto che i Rom erano pochi, erano tollerati dalla popolazione tutta (o quasi) mentre aumentando fortemente di numero la nostra società sente naturalmente il rigetto, non verso le persone in quanto Rom, ma perchè non accettano il nostro modus vivendi.
La società che sentiva la presenza dei Rom come un piccolo malessere ora lo percepisce come un vero cancro che mette in pericolo la nostra stessa esistenza e che quindi va estirpato.
Per quanto riguarda Rom e comunismo, quest'ultimo non li ha mai tollerati ed i gulag in Siberia ne sono stati sempre pieni, quando non provvedeva una pallottola nelle testa.

vero parole sagge............. la mia frase sul comunismo era riferita a chi ha aperto la discussione che parlava di "uccidere il comunismo è come uccidere un fratello" per quanto riguarda i rom..............nn faccio distinzione fra loro e altri delinquenti.......... chi delinque deve essere espulso........mi sembra chiaro evidente e talmente banale.................quello che nn capisco è perche dicendo cosi si prende del fascista o del razzista
Javjien Javjien 23/04/2008 ore 18.09.49
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Duca.theKnight ha scritto:
Javjien ha scritto:
M40ALprov ha scritto:

Se credi che gli zingari siano onesti lavoratori, padri di famiglia integerrimi, e che siano un'apporto utile per l'Italia....

Fa' pure, so' cazzi tua.

BK
No, ma credo fermamente che asserire... "sostenere che la cultura di un popolo è superiore a quella di un'altro, è puro discernimento e scelta dei valori parametrici valutativi"...sia profondamente razzista. Puoi non sentirti affine, contestare e prendere le distanze dalla cultura di un altro popolo, ma affermare che per questo la tua e' superiore, e' razzista. Questa la mia opinione ed il motivo per il quale ho risposto così al post di prima.
No ferma, facciamo un attimo di analisi di questa perla.

In cosa consisterebbe la "cultura" dei ROM? Cosa ha portato questa gente alla storia dell'umanità? Un sistema infallibile per generare figli da dedicare all'accattonaggio, ai furti, agli scippi e alle rapine? Un primato mondiale nell'arte di piangersi addosso? Il livello più indecoroso di sporcizia e di degrado per la propria persona che il genere umano abbia mai conosciuto? E' questa la cultura ROM?

E noi, invece? Noi che abbiamo dato all'umanità la più alta percentuale di patrimonio culturale, artistico, scientifico, filosofico, musicale della storia dell'uomo? Noi che abbiamo costruito, inventato, navigato, guarito, viaggiato nello spazio...dovremmo sbattere la testa contro il muro e porci perfino il problema "morale" di chiederci se sia legittimo parlare di superiorità?

Tu sentiti come cazzo vuoi, biondino, ma io non prendo nemmeno in considerazione paragoni assurdi con quell'etnìa riuscita male....
non mi sembra di aver fatto paragoni con alcuna etnìa, anzi ho parlato di profonde diversita', che, a mio parere, non giustificano l'epurazione...questa la mia perla.
M40ALprov M40ALprov 23/04/2008 ore 18.13.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


Jav.. la superiorita' te l'ha spiegata in breve il duca..

Ti faccio anche presente che , il fatto accertato , di noi italiani superiori in mille modi a lor signori zingari, non vuol dire privarli delle liberta' democratiche o del rispetto per il prossimo.. SOLO per questo motivo.. se devo fare un distinguo, siamo ovviamente superiori anche ai pigmei ( a parte un loro rapporto con la terra, la loro enorme conoscenza del territorio, degli animali, le loro abilita' predatorie, la loro resistenza alla fatica.. si ok, dicevo cultuiralmente.. ), ma nessuno si sogna di dire "mettiamo i pigmei" alla berlina.. e sai x che ? x che trogloditi o ipotecnologici che siano, non solo non vivono sulle nostre spalle, ma non ci stanno nemmeno tra i coglioni !

IN ogni caso, la loro palese arretratezza psicoculturale, non vuol dire che noi si debba tollerare di venir rapinati, o svaligiati, o scassati nella minchia profonda, da questa brutta razza di stronzoli.

Per il resto, attendo ancora di conoscere le tue motivazioni a difesa dei ROM e contro la loro espulsione in massa.

Poi, le differenze tra me e te saranno sociopolitiche piuttosto che etniche, checche' tu ne dica, e checche' tu possa immaginare come mio modo di vita, il fatto che resta è che nè tu ne' io per vivere, rubiamo in casa dell'altro.

Almeno per parte mia !

BK




A.Levante A.Levante 23/04/2008 ore 18.13.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

teodora34 ha scritto:
Tutti coloro che attaccano e insultano i Rom esordiscono dicendo di non essere razzisti: invece sono sempre e solo dei fottuti razzisti. Per noi l'altro è sempre ingombrante, basta assistere a una qualsiasi riunione di condominio. Ma oggi il più ingombrante di tutti è l'immigrato e, soprattutto i Rom, che vengono attaccati in tutto il Paese. Ma se Gesù tornasse oggi, rinascerebbe in una sezione della Lega Nord o in accampamento di nomadi? L'italia uccide il comunismo? uccidere il comunismo è uccidere il fratello!
:mmm :mmm ma tu non eri atea????? ti sei convertita, visto che ci parli di Gesù???
M40ALprov M40ALprov 23/04/2008 ore 18.17.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna


Ma che perla e pirla..

Qua non si tratta di espellere uno x che è nero, basso o peloso.

Qua si tratta di far fuori i delinquenti.

Voi fate che cazzo vi pare, per quanto mi concerne, se mi rubano in casa, vado al piu' vicino campo nomadi con 200 molotof e faccio piazza pulita !

BK
Javjien Javjien 23/04/2008 ore 18.27.10
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

M40ALprov ha scritto:

Jav.. la superiorita' te l'ha spiegata in breve il duca..si ho letto, anche se sinceramente su tutti i primati che il duca ha elencato, c'e' una vasta fascia che parte dalla Grecia e giunge fino in Medio Oriente che potrebbe dire le stesse cose...solo che sono convinto che qualcuno sarebbe pronto a sostenere la nostra superiorita' culturale rispetto ai mediorientali.

Ti faccio anche presente che , il fatto accertato , di noi italiani superiori in mille modi a lor signori zingari, non vuol dire privarli delle liberta' democratiche o del rispetto per il prossimo.. SOLO per questo motivo.. se devo fare un distinguo, siamo ovviamente superiori anche ai pigmei ( a parte un loro rapporto con la terra, la loro enorme conoscenza del territorio, degli animali, le loro abilita' predatorie, la loro resistenza alla fatica.. si ok, dicevo cultuiralmente.. ), ma nessuno si sogna di dire "mettiamo i pigmei" alla berlina.. e sai x che ? x che trogloditi o ipotecnologici che siano, non solo non vivono sulle nostre spalle, ma non ci stanno nemmeno tra i coglioni !

IN ogni caso, la loro palese arretratezza psicoculturale, non vuol dire che noi si debba tollerare di venir rapinati, o svaligiati, o scassati nella minchia profonda, da questa brutta razza di stronzoli. quoto e mai detto il contrario. io pretendo la stessa giustizia che pretendi tu. mai asserito il contrario

Per il resto, attendo ancora di conoscere le tue motivazioni a difesa dei ROM e contro la loro espulsione in massa. me ne fotte un cazzo del fatto che siano comunitari o meno...sono esseri umani e se rispettano la legalita' possono stare dovunque...che per campare chiedano l'elemosina, non mi interessa piu' di tanto

Poi, le differenze tra me e te saranno sociopolitiche piuttosto che etniche, checche' tu ne dica, e checche' tu possa immaginare come mio modo di vita, il fatto che resta è che nè tu ne' io per vivere, rubiamo in casa dell'altro.

Almeno per parte mia ! effettivamente non ti ho ancora visto a casa mia

BK

adesso vado...saluti e baci


andrey1978 andrey1978 23/04/2008 ore 18.30.08
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

L'ITALIA AGLI ITALIANI :-) CIAO A TUCH :-)
teodora34 teodora34 14/08/2008 ore 23.04.08
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

a  cosa può  servire?
1time 1time 14/08/2008 ore 23.11.26
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

A Nadia36 che il 23/04/2008 8.04.06 ha scritto:

IO SONO RAZZISTA.

NON PUO' ESSERCI COMPATIBILITA' TRA LA NS CULTURA CHE SI BASA SUL LAVORO E SULLA PROPRIETA' PRIVATA CON UNA CULTURA COME QUELLA ROM CHE SI BASA SUL FURTO, SULL'ACCATTONAGGIO E SUL RIFIUTO DEL LAVORO COME MEZZO DI SUSSISTENZA.

BUTTIAMO FUORI I ROM DALL'ITALIA A CALCIONI NEL SEDERE!!!!

E SE RITORNANO BRUCIAMOLI SULLA PIRA!!!

Rispondo: oggi voglio provare ad essere razzista:

buttiamo fuori i padani dall italia a calci in culo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

e se si opongono bruciamoli vivi in piazza duomo e piazza san marco!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

fuori i padani dall italia una unika ed indivisibile!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

la padania non esiste!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

solo italia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ReyMysterio1984 ReyMysterio1984 14/08/2008 ore 23.13.06
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Parlare di comunismo oggi? a niente, visto che si parla del niente :-))
1time 1time 14/08/2008 ore 23.16.38
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

A Mr.Jeams che il 22/04/2008 23.54.50 ha scritto:
teodora34 ha scritto:
Tutti coloro che attaccano e insultano i Rom esordiscono dicendo di non essere razzisti: invece sono sempre e solo dei fottuti razzisti. Per noi l'altro è sempre ingombrante, basta assistere a una qualsiasi riunione di condominio. Ma oggi il più ingombrante di tutti è l'immigrato e, soprattutto i Rom, che vengono attaccati in tutto il Paese. Ma se Gesù tornasse oggi, rinascerebbe in una sezione della Lega Nord o in accampamento di nomadi? L'italia uccide il comunismo? uccidere il comunismo è uccidere il fratello!
gesu' e' morto per mano dei comunisti idiota
Rispondo: idiota fascista gesu e stato ucciso da prodi, i russi e le toghe rosse...

e dai fascisti legionari romani antiki...

un po anke dal fascista di arcore...

un po da tutti...

ma all eta di cristo non c era il comunismo mi dirai tu...

e io ti diko...e vero...sei una testa di kazzo!!!!!!!!!!!!!!
teodora34 teodora34 14/08/2008 ore 23.17.15
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

az   time:-)))
1time 1time 14/08/2008 ore 23.22.21
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

A teodora34 che il 14/08/2008 23.17.15 ha scritto:
az time:-)))

Rispondo: ciao...ocio ai comunisti a prodi ed alle toghe rosse...

un pokino anke ai fascistelli...

50 e 50...:bye
vincentrm vincentrm 15/08/2008 ore 00.09.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

penso che gli stranieri in generale ci devono ringraziare x essere un popolo fin troppo tollerante...ma visto che loro continuano a fare i loro porci comodi in un paese che li ospita allora si sto diventando razzista e lo dico a gran voce:FIERO DI ESSERE SEMPRE PIU' RAZZISTA E INTOLLERABILE VERSO EXTRACOMUNITARI E ROM
1time 1time 15/08/2008 ore 00.13.30
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

A vincentrm che il 15/08/2008 0.09.53 ha scritto:
penso che gli stranieri in generale ci devono ringraziare x essere un popolo fin troppo tollerante...ma visto che loro continuano a fare i loro porci comodi in un paese che li ospita allora si sto diventando razzista e lo dico a gran voce:FIERO DI ESSERE SEMPRE PIU' RAZZISTA E INTOLLERABILE VERSO EXTRACOMUNITARI E ROM

Rispondo: QUOTO...

CI VORREBBE PIU INTOLLERANZA E VIOLENZA FISIKA E MORALE ANKE PER GLI ITALIANI RESIDENTI NEI PAESI ESTERI...
vincentrm vincentrm 15/08/2008 ore 00.17.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

A 1time che il 15/08/2008 0.13.30 ha scritto:
A vincentrm che il 15/08/2008 0.09.53 ha scritto:
penso che gli stranieri in generale ci devono ringraziare x essere un popolo fin troppo tollerante...ma visto che loro continuano a fare i loro porci comodi in un paese che li ospita allora si sto diventando razzista e lo dico a gran voce:FIERO DI ESSERE SEMPRE PIU' RAZZISTA E INTOLLERABILE VERSO EXTRACOMUNITARI E ROM

Rispondo: QUOTO...

CI VORREBBE PIU INTOLLERANZA E VIOLENZA FISIKA E MORALE ANKE PER GLI ITALIANI RESIDENTI NEI PAESI ESTERI...

Rispondo: certo se un italiano si comporta male in paese estero e' giusto che lo prendano a calci nel sedere
1time 1time 15/08/2008 ore 00.19.11
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

A vincentrm che il 15/08/2008 0.17.42 ha scritto:
A 1time che il 15/08/2008 0.13.30 ha scritto:
A vincentrm che il 15/08/2008 0.09.53 ha scritto:
penso che gli stranieri in generale ci devono ringraziare x essere un popolo fin troppo tollerante...ma visto che loro continuano a fare i loro porci comodi in un paese che li ospita allora si sto diventando razzista e lo dico a gran voce:FIERO DI ESSERE SEMPRE PIU' RAZZISTA E INTOLLERABILE VERSO EXTRACOMUNITARI E ROM

Rispondo: QUOTO...

CI VORREBBE PIU INTOLLERANZA E VIOLENZA FISIKA E MORALE ANKE PER GLI ITALIANI RESIDENTI NEI PAESI ESTERI...

Rispondo: certo se un italiano si comporta male in paese estero e' giusto che lo prendano a calci nel sedere

Rispondo: SI MA BISNEREBBE ANKE PRENDERE LE IMPRONTE ANKE ALRO, NON CREDI?
vincentrm vincentrm 15/08/2008 ore 00.30.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

A 1time che il 15/08/2008 0.19.11 ha scritto:
A vincentrm che il 15/08/2008 0.17.42 ha scritto:
A 1time che il 15/08/2008 0.13.30 ha scritto:
A vincentrm che il 15/08/2008 0.09.53 ha scritto:
penso che gli stranieri in generale ci devono ringraziare x essere un popolo fin troppo tollerante...ma visto che loro continuano a fare i loro porci comodi in un paese che li ospita allora si sto diventando razzista e lo dico a gran voce:FIERO DI ESSERE SEMPRE PIU' RAZZISTA E INTOLLERABILE VERSO EXTRACOMUNITARI E ROM

Rispondo: QUOTO...

CI VORREBBE PIU INTOLLERANZA E VIOLENZA FISIKA E MORALE ANKE PER GLI ITALIANI RESIDENTI NEI PAESI ESTERI...

Rispondo: certo se un italiano si comporta male in paese estero e' giusto che lo prendano a calci nel sedere

Rispondo: SI MA BISNEREBBE ANKE PRENDERE LE IMPRONTE ANKE ALRO, NON CREDI?

Rispondo: le impronte saranno prese a tutti x le nuove carte d'identita' quindi....e poi tutto sto casino ma perche' i bambini rom nn sono quelli che vanno a rubare portafogli nelle metro o alle stazioni e allora???altro che impronte io gli taglierei le dita
mikepatton mikepatton 15/08/2008 ore 07.37.23
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

A Real.Power che il 22/04/2008 22.05.50 ha scritto:

di sicuro Cristo-rom non andrebbe in giro col furgone ubriaco a investire la gente

altro post idiota :ok

Rispondo: MA .............. IO VORREI VEDERE UNA STATISTICA REALE DI TUTTI STI ROM UBRIACHI ALLA GUIDA DI FURGONI.

VORREI SAPERE (VISTO LA BARBARA INVASIONE DEI ROM TANTO CHE SEMBRA CHE IN ITALIA CI SIANO SOLO LORO)

QUANTI DI VOI SONO STATI DERUBATI IN CASA O BORSEGGIATI DA UN ROM.

QUANTI DI VOI SONO STATI DERUBATI DA UN BAMBINO ROM

QUANTI DI VOI HANNO ASSISTITO A INVESTIMENTI DI PERSONE O AUTOMOBILI DA PARTE DI ROM UBRIACHI

E QUANTI DI VOI INVECE SONO STATI DERUBATI E/O IMPORTUNATI DA DELINQUENTI ITALIANI E QUANTI ITALIANI HANNO VISTO SFRECCIARE COME PAZZI ITALIANI IMPASTICCATI E UBRIACHI.

MA SICCOME SONO ITALIANI POSSONO PUR DELINQUERE NELLA LORO NAZIONE.

mikepatton mikepatton 15/08/2008 ore 07.39.44
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

A intermezzo che il 22/04/2008 23.15.35 ha scritto:
LittleWolf84 ha scritto:
intermezzo ha scritto:
Io Little lo vedo bene con i Radicali. Peccato che il partito si sia fatto fagocitare da quel nulla indistinto che è il PD.
No grazie Inter, ma non credo di avere la stoffa per essere un radicale... se non sbaglio loro non sono i primi ad adottare la politica del 'chiudiamo le carceri e apriamo le frontiere ?' Sul serio? Allora no... pardon, li conosco poco. :ok
Rispondo: STRANO CHE TU PARLI SENZA CONOSCERE, INTERMEZZO, (UNA SENSAZIONE DI DEJA-VU)

mikepatton mikepatton 15/08/2008 ore 07.41.42
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

A Mr.Jeams che il 22/04/2008 23.54.50 ha scritto:
teodora34 ha scritto:
Tutti coloro che attaccano e insultano i Rom esordiscono dicendo di non essere razzisti: invece sono sempre e solo dei fottuti razzisti. Per noi l'altro è sempre ingombrante, basta assistere a una qualsiasi riunione di condominio. Ma oggi il più ingombrante di tutti è l'immigrato e, soprattutto i Rom, che vengono attaccati in tutto il Paese. Ma se Gesù tornasse oggi, rinascerebbe in una sezione della Lega Nord o in accampamento di nomadi? L'italia uccide il comunismo? uccidere il comunismo è uccidere il fratello!
gesu' e' morto per mano dei comunisti idiota
Rispondo: GESU' E' MORTO PER MANO DEI COMUNISTI???????

CONFONDI UNA FIGURA STORICA CON UNA RELIGIONE INSULSA PUO' ESSERE........O PUO' ESSERE CHE SEI INSULSO TU?

BHO.

mikepatton mikepatton 15/08/2008 ore 07.45.15
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

A M40ALprov che il 23/04/2008 10.20.37 ha scritto:

Teodora, sei una testa di cazzo !

Di che vivono i ROM ? di qualcosa di onesto, o di qualcosa di illegale ?

Mai sentito di ROM che lavorino nell'edilizia, o che aprano un negozio, o che svolgano una professione qualsiasi, o che lavorino in fabbrica..

Ti paice farti rubare in casa ?

Qua non si tratta di razzismo, ma di autodifesa.

Il razzismo, sono i naziskin che in sud tirolo pestano gli italiani solo x che sono italiani.. questo è razzismo.

E le teste di cazzo come te, che da buone comuniste pensano di essere le sole depositarie della storia e della verita', per andar contro i razzisti, vanno contro la logica..

Te e le altre merde come te, svendete l'Italia all'ultimo arrivato, ne piu' ne' meno di come la globalizzazione che tanto condannate, sta' prendendo piede contro piccole realta' economiche storicamente impiantate nel tessuto culturale della nazione.

Vaffanculo, te e tutti i rossi che la pensano come te.

BK

Rispondo: NON TI PASSA IL VIZIO DI INIZIARE I DISCORSI CON UN INSULTO EH STUPIDO PANZONE BORIOSO.......TI FAI FORZA DI STAZZA E STATURA? SEI SOLO UN SACCO DI STUPIDA E INUTILE MERDA.

SICURO CHE UN COLPO DI CRIC IN BOCCA TI FAREBBE ABBASSARE UN PO' LA TUA INUTILE PAPPAGORGIA.

DOVRESTI STARE TUTTO IL GIORNO AD INGOZZARTI DI SPECK E BIRRA INVECE DI VENIRE A TEDIARCI DA QUESTE PARTI.

mikepatton mikepatton 15/08/2008 ore 07.51.22
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

A ArrivaTATANKA che il 23/04/2008 16.04.44 ha scritto:
un conto e il diritto di vivere sereni senza nessuno che ti faccia i furti in casa...e un conto e odiare un altro popolo!

Rispondo: TATANKA QUAN NON SI VUOL CAPIRE CHE IL PUNTO NON E' LA DIFESA DI LADRI E SCIPPATORI MA IL CERCARE DI FAR CAPIRE CHE L'ODIO CHIAMA L'ODIO E DISTOGLIE LE MENTI DA CHISSA COS' ALTRO CI STANNO COMBINANDO.

E TUTTI A PONTIFICARE DI ANDARE A PESTARE E BRUCIARE SENZA RENDERSI CONTO CHE SE GLI ZINGARI SI CAGANO IL CAZZO MI SA CHE A NON USCIRE VIVA DALL'ACCAMPAMENTO E' PROPRIO LA SPEDIZIONE PUNITIVA.

E ANCORA A NON CAPIRE CHE SI TENTA DI CRITICARE IL SENSAZIONALISMO, COME SE I ROM FOSSERO ARRIVATI IERI E NON CI FOSSERO DA DECENNI TANT'E' CHE IN MOLTI COMUNI SONO DIVENTATI STANZIALI, VIVONO IN APPARTAMENTI DECENTI E MOLTI LAVORANO PURE.

mikepatton mikepatton 15/08/2008 ore 07.53.34
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

A Javjien che il 23/04/2008 17.27.47 ha scritto:
M40ALprov ha scritto:

Se credi che gli zingari siano onesti lavoratori, padri di famiglia integerrimi, e che siano un'apporto utile per l'Italia....

Fa' pure, so' cazzi tua.

BK
No, ma credo fermamente che asserire... "sostenere che la cultura di un popolo è superiore a quella di un'altro, è puro discernimento e scelta dei valori parametrici valutativi"...sia profondamente razzista. Puoi non sentirti affine, contestare e prendere le distanze dalla cultura di un altro popolo, ma affermare che per questo la tua e' superiore, e' razzista. Questa la mia opinione ed il motivo per il quale ho risposto così al post di prima.
Rispondo: JAVI QUANTO TI QUOTO :inchino
mikepatton mikepatton 15/08/2008 ore 07.58.14
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

A M40ALprov che il 23/04/2008 18.13.40 ha scritto:

Jav.. la superiorita' te l'ha spiegata in breve il duca..

Ti faccio anche presente che , il fatto accertato , di noi italiani superiori in mille modi a lor signori zingari, non vuol dire privarli delle liberta' democratiche o del rispetto per il prossimo.. SOLO per questo motivo.. se devo fare un distinguo, siamo ovviamente superiori anche ai pigmei ( a parte un loro rapporto con la terra, la loro enorme conoscenza del territorio, degli animali, le loro abilita' predatorie, la loro resistenza alla fatica.. si ok, dicevo cultuiralmente.. ), ma nessuno si sogna di dire "mettiamo i pigmei" alla berlina.. e sai x che ? x che trogloditi o ipotecnologici che siano, non solo non vivono sulle nostre spalle, ma non ci stanno nemmeno tra i coglioni !

IN ogni caso, la loro palese arretratezza psicoculturale, non vuol dire che noi si debba tollerare di venir rapinati, o svaligiati, o scassati nella minchia profonda, da questa brutta razza di stronzoli.

Per il resto, attendo ancora di conoscere le tue motivazioni a difesa dei ROM e contro la loro espulsione in massa.

Poi, le differenze tra me e te saranno sociopolitiche piuttosto che etniche, checche' tu ne dica, e checche' tu possa immaginare come mio modo di vita, il fatto che resta è che nè tu ne' io per vivere, rubiamo in casa dell'altro.

Almeno per parte mia !

BK





Rispondo: COMUNQUE.........FACENDO 2+2...............E' SUPERIORE UNO RICCO SFONDATO CHE NON LAVORA O UNO CHE RASENTA LA SOGLIA DELLA POVERTA' SPACCANDOSI LA SCHIENA OGNI SANTO GIORNO??????????

STANDO ALLA SELEZIONE NATURALE MI SA CHE I ROM CI ROMPONO IL CULO



KahrSur KahrSur 15/08/2008 ore 10.00.16
segnala

(Nessuno)RE: I razzisti e l'italia della vergogna

Che discorsi del cazzo.

Abbiamo la legge. Chi la viola deve finire in galera e restarci. Rom o "ariano".

Funzionasse la legge, non avremmo bisogno di questi discorsi.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.