Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

LittleWolf84 LittleWolf84 02/05/2008 ore 13.55.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TORINO 1maggio, bruciate le bandiere di Usa e Israele


A prescindere da uno come può pensarla...pro o contro america e israele..

Dire iche il 1° maggio era la data meno consona per dare luogo a una manifestazione del genere !!!
Constant Constant 02/05/2008 ore 13.57.11
segnala

(Nessuno)RE: TORINO 1maggio, bruciate le bandiere di Usa e Israele

valerio.85 ha scritto:
Ma perchè se uno critica Israele è antisemita?
Uno non è antisemita se critica israele...è antisemita se fa di tutta l'erba un fascio...e se vede in ogni rappresentante della cultura ebraica un nemico,un colpevole..una persona da boicottare...che non ha il diritto di partecipare ad un evento culturale ad esempio.....Gli intellettuali e gli esponenti della cultura israeliana hanno tutto il diritto di partecipare all fiera. Se vuoi manifestare non c'è bisogno di protestare contro la loro partecipazione.....al limite puoi manifestare in occasione della loro partecipazione.....per sensibilizzare...e usando toni meno saturi di odio come quelli di chi brucia una bandiera....
Constant Constant 02/05/2008 ore 14.00.38
segnala

(Nessuno)RE: TORINO 1maggio, bruciate le bandiere di Usa e Israele


Inoltre essere ciechi alle vittime israeliane è essere antisemiti...secondo il mio punto di vista.Il giorno che i pacifisti inizieranno a parlare di israele e palestina riconoscendo anche le vittime israeliane e anche le responsabilità palestinesi allora li prenderò più sul serio.

Gente che gridava 1,100,1000 nassirya per me non va presa in considerazione...
Ricki1978 Ricki1978 02/05/2008 ore 14.05.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TORINO 1maggio, bruciate le bandiere di Usa e Israele

cristian1977 ha scritto:

da la stampa

L'episodio si è verificato al termine del corteo per il Primo maggio. I centri sociali: «Vergogna nel pensare che la Fiera voglia onorare questo paese»

Due bandiere israeliane e una americana sono state bruciate a Torino da esponenti dei centri sociali e dell'associazione Free Palestine come forma di protesta per la scelta di invitare Israele come Paese ospite alla Fiera del Libro che si aprirà al Lingotto giovedì 8 maggio prossimo. L'episodio si è verificato al termine del corteo per il Primo maggio.

I manifestanti, che hanno anche lanciato dei fumogeni, hanno voluto denunciare le uccisioni di civili palestinesi da parte dell'esercito israeliano e hanno ribadito la loro ferma opposizione alla presenza della cultura di Israele alla Fiera del Libro. Sull'episodio sta indagando la Questura di Torino. Per sabato 10 maggio Free Palestine ha indetto un'altra manifestazione di protesta per il boicottaggio della Fiera del libro intitolata «Da che parte stare noi lo sappiamo».

Il motivo della protesta lo spiega un portavoce dei Centri sociali:«Proviamo vergogna nel pensare che Torino e la Fiera vogliano festeggiare e onorare questo paese che non smette di sopraffare e ferire mortalmente la sovranità di un altro paese». Subito dopo arriva la prima reazione: Claudia De Benedetti, dell'Unione delle Comunità ebraiche italiane (Ucei), definisce il gesto «un atto di incivilita», di «censura culturale» e lo stesso presidente dell'Unione, Renzo Gattegna, invita a impedire che l'appuntamento di Torino «si svolga in un'atmosfera di ostilità e di pregiudizio».

Per Pier Ferdinando Casini «Bruciare le bandiere di Israele è un atto di oltraggio non solo a quel popolo, alla sua storia e alle sue sofferenze ma all'intera civiltà occidentale, quindi anche a noi stessi».

COSA PENSATE?

sono tornati i pacifinti che per 2 anni non si erano visti in strada. improvvisamente eccoli nuovamente spuntare a bruciare bandiere usa ed israeliane

come ho sempre sostenuto, ma non solo io, qua dentro questi non sono pacifisti ma pacifinti e questa n è l'ennesima prova provata visto che per la questione tibet di questi ultimi mesi per via anche delle olimpiadi non si sono visti e fatti sentire

ieri invece hanno subito rispolverato le bandiere usa ed israeliane da bruciare

COMPLIMENTI a tutti coloro che li difenderanno o giustificheranno
Senza offesa per nessuno. Ma chi crede nella autodeterminazione dei popoli lo fa ovunque. Tale principio non è applicabile in base a latitudini o longitudini.. se lo si sostiene lo si sostiene ovunque. Valga per il Tibet, così come pe l'Iraq, il Friuli, la sardegna etc.... se lo si sostiene lo si sostenga ovunque, altrimenti si diventa ipocriti.
M40ALprov M40ALprov 02/05/2008 ore 14.11.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TORINO 1maggio, bruciate le bandiere di Usa e Israele


Messaggio inviato da spqr.casual ®
il 2 maggio 2008 alle ore 13.24.56
RE: TORINO 1maggio, bruciate le bandiere di Usa e Israele M40ALprov ha scritto:

mi viene voglia di andare alla fiera del libro con uno Stetson, una maglietta col duce, ed un grosso candelabro a 7 piazze.. ma che pesi almeno 5 chili..... e non patisca le teste...

BK

abberrazioni ideologiche del neofascismo atlantico di servizio.... al peggio non c'è mai fine........



da un nick casual, una risposta casual.. sta' bene con i jeans o sono troppo destry ?

cmq ciccio bello, i fasci veri qua dentro mi dicono che non sono un fascio, i rossi baciapalle mi dicono di si.. , io non odio gli ebrei ( come un fascio d'epoca dovrebbe fare ) e non odio nemmeno i palestinesi in quanto tali ( la penso un po' diversamente sui terroristi.. )

è che, caro pseudoromano, qua le occasioni di divertirsi latitano, un centro sociale vicino ad Acqui Terme non lo conosco, e .. dovendo andare alla Fiera del Libro per motivi sia ludici che non, volevo abbinare alla trasferta paginistica..

UNA SANA SERIE DI CALCI SUL CAZZO A QUALCHE COMUNISTA DI UN QUALCHE STRACAZZO DI CENTRO DI MERDA ASOCIALE !!

mi diverto con poco, lo so, ma non ho voglia di partire armi e bagagli e mettervi un paio di molotov nel di dietro.. caso mai sbagliassi formato di bottiglia poi.. sparirebbero prima dell'inesco..

non sono nemmeno tanto sicuro che abberrazione si scriva con 2 b.. booh.. magari sono in crisi di identita' perchè m'è quasi sparito il nemico storico.. il PCI ed i rossi in genere.. non esistono piu'.. politicamente almeno..

BK
Ricki1978 Ricki1978 02/05/2008 ore 14.16.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TORINO 1maggio, bruciate le bandiere di Usa e Israele

M40ALprov ha scritto:
volevo abbinare alla trasferta paginistica.. UNA SANA SERIE DI CALCI SUL CAZZO A QUALCHE COMUNISTA DI UN QUALCHE STRACAZZO DI CENTRO DI MERDA ASOCIALE !! mi diverto con poco, lo so, ma non ho voglia di partire armi e bagagli e mettervi un paio di molotov nel di dietro.. caso mai sbagliassi formato di bottiglia poi.. sparirebbero prima dell'inesco.. BK
Che peccato.... se avessi saputo ti avrei invitato nello spezzone sociale del corteo torinese del 1 maggio. Peccato..al prossimo corteo t invito, così potrai bombardarci di molotov nel di dietro e prenderci a calci sul cazzo. Però prometti che nn ti dai malato per quel giorno?
Constant Constant 02/05/2008 ore 14.17.16
segnala

(Nessuno)RE: TORINO 1maggio, bruciate le bandiere di Usa e Israele


Io onestamente sono culturalmente contrario e nemico al concetto di etnia-popolo che è antropologicamente e culturalmente parlando (spesso persino etnicamente)una bugia vera e propria una storpiatura arbitraria del concetto di autodeterminazione dei popoli e che da quando a fine 800 ha visto i suoi albori non ha portato che a disgrazie inaudite...a guerre fraticide ,a pulizie etniche..a partire dal caso degli armeni in turchia ...per il vile accapparammento delle risorse economiche di una terra...sempre vilmente mascherate da esigenze di omogenia etnica e culturale.
Constant Constant 02/05/2008 ore 14.30.00
segnala

(Nessuno)RE: TORINO 1maggio, bruciate le bandiere di Usa e Israele


Se dovessimo dar retta e riconoscimento a questo malsano concetto di etnia come popolo...e quindi dare riconoscimento ad un folle diritto di costituirsi come entità statale autonoma solo in nome di una maggioritaria presenza etnica all'interno di un territorio ...

allora in futuro dovremmo prepararci a espellere i sud tirolesi oppure a concedere loro l'indipendenza....e farlo anche con i sardi...e perchè no ,dividiamo ogni regione di italia in stati autonomi...poi potrebbe essere il caso dei cinesi che vorranno la zona di prato come staterello a statuto speciale dove magari installare un governo feudale con immigrati cinesi servi della gleba completamente legale...e anche gli arabi appena saranno la metà più uno in una determinata città potranno gridare a gran voce al proprio diritto di indipendenza....

Follia!!!!
M40ALprov M40ALprov 02/05/2008 ore 14.31.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TORINO 1maggio, bruciate le bandiere di Usa e Israele


hai pure bruciato le bandierine ricki ?? x che senno non mi diverto...

BK
spqr.casual spqr.casual 02/05/2008 ore 14.33.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TORINO 1maggio, bruciate le bandiere di Usa e Israele

M40ALprov ha scritto:

Messaggio inviato da spqr.casual ®
il 2 maggio 2008 alle ore 13.24.56
RE: TORINO 1maggio, bruciate le bandiere di Usa e Israele M40ALprov ha scritto:

mi viene voglia di andare alla fiera del libro con uno Stetson, una maglietta col duce, ed un grosso candelabro a 7 piazze.. ma che pesi almeno 5 chili..... e non patisca le teste...

BK

abberrazioni ideologiche del neofascismo atlantico di servizio.... al peggio non c'è mai fine........



da un nick casual, una risposta casual.. sta' bene con i jeans o sono troppo destry ?

cmq ciccio bello, i fasci veri qua dentro mi dicono che non sono un fascio, i rossi baciapalle mi dicono di si.. , io non odio gli ebrei ( come un fascio d'epoca dovrebbe fare ) e non odio nemmeno i palestinesi in quanto tali ( la penso un po' diversamente sui terroristi.. )

è che, caro pseudoromano, qua le occasioni di divertirsi latitano, un centro sociale vicino ad Acqui Terme non lo conosco, e .. dovendo andare alla Fiera del Libro per motivi sia ludici che non, volevo abbinare alla trasferta paginistica..

UNA SANA SERIE DI CALCI SUL CAZZO A QUALCHE COMUNISTA DI UN QUALCHE STRACAZZO DI CENTRO DI MERDA ASOCIALE !!

mi diverto con poco, lo so, ma non ho voglia di partire armi e bagagli e mettervi un paio di molotov nel di dietro.. caso mai sbagliassi formato di bottiglia poi.. sparirebbero prima dell'inesco..

non sono nemmeno tanto sicuro che abberrazione si scriva con 2 b.. booh.. magari sono in crisi di identita' perchè m'è quasi sparito il nemico storico.. il PCI ed i rossi in genere.. non esistono piu'.. politicamente almeno..

BK

quanta acidità!



e per fortuna che mi sono limitato a constatare che immagini di un' entità simbolo di mondialismo plutocratico e massonico fanno a pugni con quella di chi contro queste fece la guerra!



confermato...al peggio non c'è proprio mai fine:hihi



prima cosa vietare la vendita di gadget del Duce (onore a Lui dato che qualche cervellone potrebbe equivocare...) per evitare che finiscano in mano a certi prototipi ....





Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.