Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

testardaelunatica testardaelunatica 15/07/2008 ore 13.23.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: italia prima potenza mondiale

A M40ALprov che il 15/07/2008 13.05.59 ha scritto:

basta pensare che sia solo dei politici e degli imprenditori la colpa ( con qualche sindacalista magari,.. )

siamo noi tutti ad essere "furbi" . ad evadere quel che possiamo, a fregare chi e dove possiamo. x che tanto lo fanno tutti..

stronzate

poi ci incazziamo se gli stranieri vengono qua e si comportano malino.. beh, non è che gli abbiamo insegnato meglio..

esamino di coscenza . e poi aprir bocca, grazie

ben detto, abbiamo risorse turistiche, e direi agroalimentari, da far invidia, non tutti le gestiscono e valorizzano bene.. ma ci stiamo lavorando..fino a 10 15 anni fa', ad esempio, Torino era semiignorata turisticamente parlando, poi, anche prima delle Olimpiadi.. le cose son cambiate.. e vale la pena di visitarla !

riusciremo mai a darci da fare tutti insieme ? nordisti e sudisti.. destri e sinistri ?

quel giorno l'Italia sara' cio' che deve essere, una bella nazione che si stima e rispetta.

ed anche gli altri, ci stimeranno e rispetteranno..

e non occorre definirsi "meglio" di qualcun'altro x essere rispettati.

BK

BK

Rispondo: E' vero BK siamo tutti furbetti ma il problema è che se un politico commette di tutto e di più e non solo rimane in carica ma viene anche difeso a spada tratta un pò da tutti è un cattivo esempio per tutti. E' inutile negare che il primo pensiero è: se lo fa lui posso farlo anke io.

I nostri politici non usano la diligenza del buon padre di famiglia quindi ci sentiamo tutti autorizzati ad imitarli. :mmm


robi970 robi970 15/07/2008 ore 13.30.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: italia prima potenza mondiale

A redetoby che il 15/07/2008 12.45.25 ha scritto:
Già potremmo vivere di rendita anke se non abbiamo materie prime abbiamo, monti mare pianure ecc monumenti tutto insomma ci manca solo una cosa ..quello ke abbiamo di certo son le PERSONE AL POSTO SBAGLIATO questo è poco ma sicuro qui come ha detto qualcuno PENSANO SOLO A LORO ....PRIMA O POI COMUNQUE FINIRA'

avresti avuto pienamente ragione se l'italia fosse un paese densamente abitato come gli altri.... invece è 2/3 volte più popoloso.....
e mentre la natura cerca di fare il suo corso (gli italiani avevano smesso di fare figli spinti incosciamente dalla sovrapopolazione), una certa parte politica si auspica ke essa possa continuare ad aumentare.....

queste sono le 'vere' menti italiane....
M40ALprov M40ALprov 15/07/2008 ore 13.59.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: italia prima potenza mondiale


se ti riferisci a quella parte politica che favorisce ogni sorta di immigrazione.. sei molto sottile roby

testarda... smettiamo di pensare che se lo fanno gli altri lo possiamo fare anche noi, è un ragionamento che non porta in nessun posto, essere virtuosi non ci rendera' ricchi ma migliori si.. ti faccio un esempio, ho dei cani, la notte li faccio dormire in casa e non in giardino, rompono meno le balle x che cosi' non abbaiano quasi mai, e sono piu' sicuri..loro, e noi anche ; ho dei vicini ( 4 o 5 diversi vicini con 6 7 cani ) che hanno cani, e che li lasciavano, o lasciano , fuori la notte.. a furia di lamentele denuncie e vaffanculo sto riuscendo a dormire.. se fossi un bastardo avrei attentato alla vita dei cani altrui, se fossi un "italiano medio" avrei lasciato fuori anche i miei.

preferisco essere come sono, e fare la cosa giusta.

te fai come ti pare ne'

BK
mikepatton mikepatton 15/07/2008 ore 14.35.02
segnala

(Nessuno)RE: italia prima potenza mondiale

A supercombattente83 che il 15/07/2008 2.02.02 ha scritto:

il titolo è un pò esagerato mà riflettendo capirete che non è cosi .

1) Unita nazionale ottenuta tardi.

2) Tutto il sud sotto ditttatura Mafiosa (lo dimostrano gli omicidi per chi non paga il pizzo o il vivere sotto scorta per lo stesso motivo, quale sviluppo ci può essere ?.)

3) L' Italia non ha derubato a differenza delle altre nazioni europee diamanti ricchezze varie oro ecc. ecc. che invece le cosiddette democrazie hanno fatto (inghilterra, francia, spagna,america).

4) Problema energetico .

5) Mancanza di materie prime.

5) Presenza del vaticano.

6) banche e assicurazioni fanno quello che vogliono .

7) risorse disponibili tra le più basse.

8) politica indietro di 100 anni rispetto alle esigenze dell'italia

Nonostante tutto questo (sembriamo una macchinada corsa di granturismo zavorrata) siamo presenti in tutti i settori in modo decisivo ed in certi primeggiamo.

Ora mi chiedo cosa sarebbe l'Italia se solo ridurrebbe del 50 % i problemi elencati ?

Potremmo essere i Primi e se non i primi sicuramente nel podio davanti a Francia Germania Inghilterra .

Pensando a tutto questo sto male perche credo che questo paese e i suoi abitanti meriti di più molto di più.

VIVA L'ITALIA



Rispondo: e se mamma mia avesse fatto col cazzo di 30 cm sarei stato al posto di john holmes....

ma che ragionamenti fai..........col se e i ma rimaniamo sempre una nazione di miserabili con una classe politica e dirigente che pensa ad ingozzarsi , mica al primato mondiale. le espansioni coloniali sono state tentate ma sono state un fallimento (i gloriosi fascisti italiani che tanto disprezzavano la razza, arrivati in abissinia si son dati alla vacanza sessuale). e se non abbiamo rubato nulla agli altri è solo perchè non ci siamo riusciti.(pensa se in sudamerica fossimo arrivati noi invece degli spagnoli....delle etnie maya e inca non serebbe rimasto nemmeno il ricordo)


la mafia è sempre più collusa con la classe politica (vedi tutto il popolo udc che in sicilia ha votato pdl e berlusconi in sicilia stravince sempre); il problema rifiuti campano dovuto alla gestione della camorra (eliminassero la camorra invece di costruire nuovi impianti che poi verranno gestiti anch'essi dalla camorra)

Stiamo pensando con secoli di ritardo al nucleare quando, per dislocazione geografica naturale potremmo ricavare enormi giovamenti dall'eolico e dal solare.

Abbiamo politiche di import-export che fanno ridere i polli (buttiamo il latte per comprarlo all'estero pur di rispettare le fantomatiche norme cee ; compriamo energia elettrica fatta con i nostri rifiuti)

Le banche ed i grossi gruppi creditizi sono in mano (se non di proprietà) della classe politica e dominante.

ecco......in base a queste considerazioni e a questo spaccati disastrofico.......potremmo essere i primi, e la minchia potrebbe essere un fischietto.




M40ALprov M40ALprov 15/07/2008 ore 15.41.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: italia prima potenza mondiale


Spett.le Michele

Rispondo: e se mamma mia avesse fatto col cazzo di 30 cm sarei stato al posto di john holmes....

.. e tua mamma ti piangerebbe al cimitero, dato che è morto di Aids, tienti quello che hai e fanne buon uso senza guardare sempre gli altri ed all'estero !

ma che ragionamenti fai..........col se e i ma rimaniamo sempre una nazione di miserabili con una classe politica e dirigente che pensa ad ingozzarsi ,

non che i politici, destri o sinistri, siano campioni di onesta', ma come ho gia' detto, non possiamo sempre e solo pensare che siano gli altri i colpevoli, ognuno di noi lo è, anche tu, ergo fai tu quello che puoi, gli altri seguiranno.. è un'atteggiamento virtuoso che puo' premiare tutti noi.

mica al primato mondiale. le espansioni coloniali sono state tentate ma sono state un fallimento (i gloriosi fascisti italiani che tanto disprezzavano la razza, arrivati in abissinia si son dati alla vacanza sessuale). e se non abbiamo rubato nulla agli altri è solo perchè non ci siamo riusciti.(pensa se in sudamerica fossimo arrivati noi invece degli spagnoli....delle etnie maya e inca non serebbe rimasto nemmeno il ricordo)

a beh, si, invece ora gli spagnoli se li ricordano.. ma che discorsi, le colonie sono state tentate tardivamente, mentre gli altri le dismettevano e rendevano indipendenti, noi siamo andati a farle, gran cazzata, vero, verissimo.. ma almeno il Duce ci ha provato... in SudAmerica, ti ricordo, non potevamo arrivare noi al posto degli spagnoli. .. non esistevamo come nazione, e finchè pensiamo che gli altri siano meglio.. non esisteremo mai


la mafia è sempre più collusa con la classe politica (vedi tutto il popolo udc che in sicilia ha votato pdl e berlusconi in sicilia stravince sempre); il problema rifiuti campano dovuto alla gestione della camorra (eliminassero la camorra invece di costruire nuovi impianti che poi verranno gestiti anch'essi dalla camorra)

logico, invece la finanza rossa, le br e le scorreggie che vi siete votati sono dei santi; dimentichi chi ha governato in Campania negli ultimi anni ?? la destra sicuramente.. uh.. come no.. Bassolino e la Jervolino di destra sono.. e loro ovviamente non sono colpevoli, mentre la Sicilia è collusa con mafiosi e Forzisti. ovvio.. ma , levami una curiosita', per guidare porti gli occhiali ?

Stiamo pensando con secoli di ritardo al nucleare quando, per dislocazione geografica naturale potremmo ricavare enormi giovamenti dall'eolico e dal solare.

e grazie a chi secondo te ? ai verde rossi che hanno rotto le balle dagli anni 80.. un pregio c'è pero a pensarci tardi.. far tesoro delle esperienze altrui e costruire centrali aggiornate oggi, senza avere quelle di ieri da smaltire ..

eolico e solare sono ostacolati nuovamente dai verde rossi, devo dire che brody ha fatto una cosa giusta ideando una sorta di "carta energetica" di ogni abitazione, se sai di cosa sto' parlando si tratta di una classificazione in base all'efficienza energetica, per ridurre gli sprechi .. io butterei li un'altra cosa, ad ogni nuovo tetto, o rifacimento, impianto solare obbligatorio .

Abbiamo politiche di import-export che fanno ridere i polli (buttiamo il latte per comprarlo all'estero pur di rispettare le fantomatiche norme cee ; compriamo energia elettrica fatta con i nostri rifiuti)

Forse non conosci le leggi di Bruxelles, che inculano pesantemente il nostro comparto zootecnico a beneficio di Francia e Germania, non per nulla D'ALema fece manganellare i manifestanti - allevatori anni fa'.. è giusto battersi per loro e per le nostre capacita' e risorse produttive , ma bisogna farlo tutti uniti, destri e sinistri..

Le banche ed i grossi gruppi creditizi sono in mano (se non di proprietà) della classe politica e dominante.

.. di destra e di sinistra.. ma anche di qualche indipendente.. che pero' finisce per allinearsi.. e allora ? è cosi' in tutto il mondo occidentale penso,,.

ecco......in base a queste considerazioni e a questo spaccati disastrofico.......potremmo essere i primi, e la minchia potrebbe essere un fischietto.

te fischia, con la minchia o con l'ano se ti va', sarebbe piu' interessante darsi da fare e scendere in piazza uniti sotto il tricolore, per buone ragioni, e non per essere anti questo od anti quelli..

BK
mikepatton mikepatton 15/07/2008 ore 16.05.21
segnala

(Nessuno)RE: italia prima potenza mondiale

A M40ALprov che il 15/07/2008 15.41.40 ha scritto:

Spett.le Michele

Rispondo: e se mamma mia avesse fatto col cazzo di 30 cm sarei stato al posto di john holmes....

.. e tua mamma ti piangerebbe al cimitero, dato che è morto di Aids, tienti quello che hai e fanne buon uso senza guardare sempre gli altri ed all'estero !

ma che ragionamenti fai..........col se e i ma rimaniamo sempre una nazione di miserabili con una classe politica e dirigente che pensa ad ingozzarsi ,

non che i politici, destri o sinistri, siano campioni di onesta', ma come ho gia' detto, non possiamo sempre e solo pensare che siano gli altri i colpevoli, ognuno di noi lo è, anche tu, ergo fai tu quello che puoi, gli altri seguiranno.. è un'atteggiamento virtuoso che puo' premiare tutti noi.

mica al primato mondiale. le espansioni coloniali sono state tentate ma sono state un fallimento (i gloriosi fascisti italiani che tanto disprezzavano la razza, arrivati in abissinia si son dati alla vacanza sessuale). e se non abbiamo rubato nulla agli altri è solo perchè non ci siamo riusciti.(pensa se in sudamerica fossimo arrivati noi invece degli spagnoli....delle etnie maya e inca non serebbe rimasto nemmeno il ricordo)

a beh, si, invece ora gli spagnoli se li ricordano.. ma che discorsi, le colonie sono state tentate tardivamente, mentre gli altri le dismettevano e rendevano indipendenti, noi siamo andati a farle, gran cazzata, vero, verissimo.. ma almeno il Duce ci ha provato... in SudAmerica, ti ricordo, non potevamo arrivare noi al posto degli spagnoli. .. non esistevamo come nazione, e finchè pensiamo che gli altri siano meglio.. non esisteremo mai


la mafia è sempre più collusa con la classe politica (vedi tutto il popolo udc che in sicilia ha votato pdl e berlusconi in sicilia stravince sempre); il problema rifiuti campano dovuto alla gestione della camorra (eliminassero la camorra invece di costruire nuovi impianti che poi verranno gestiti anch'essi dalla camorra)

logico, invece la finanza rossa, le br e le scorreggie che vi siete votati sono dei santi; dimentichi chi ha governato in Campania negli ultimi anni ?? la destra sicuramente.. uh.. come no.. Bassolino e la Jervolino di destra sono.. e loro ovviamente non sono colpevoli, mentre la Sicilia è collusa con mafiosi e Forzisti. ovvio.. ma , levami una curiosita', per guidare porti gli occhiali ?

Stiamo pensando con secoli di ritardo al nucleare quando, per dislocazione geografica naturale potremmo ricavare enormi giovamenti dall'eolico e dal solare.

e grazie a chi secondo te ? ai verde rossi che hanno rotto le balle dagli anni 80.. un pregio c'è pero a pensarci tardi.. far tesoro delle esperienze altrui e costruire centrali aggiornate oggi, senza avere quelle di ieri da smaltire ..

eolico e solare sono ostacolati nuovamente dai verde rossi, devo dire che brody ha fatto una cosa giusta ideando una sorta di "carta energetica" di ogni abitazione, se sai di cosa sto' parlando si tratta di una classificazione in base all'efficienza energetica, per ridurre gli sprechi .. io butterei li un'altra cosa, ad ogni nuovo tetto, o rifacimento, impianto solare obbligatorio .

Abbiamo politiche di import-export che fanno ridere i polli (buttiamo il latte per comprarlo all'estero pur di rispettare le fantomatiche norme cee ; compriamo energia elettrica fatta con i nostri rifiuti)

Forse non conosci le leggi di Bruxelles, che inculano pesantemente il nostro comparto zootecnico a beneficio di Francia e Germania, non per nulla D'ALema fece manganellare i manifestanti - allevatori anni fa'.. è giusto battersi per loro e per le nostre capacita' e risorse produttive , ma bisogna farlo tutti uniti, destri e sinistri..

Le banche ed i grossi gruppi creditizi sono in mano (se non di proprietà) della classe politica e dominante.

.. di destra e di sinistra.. ma anche di qualche indipendente.. che pero' finisce per allinearsi.. e allora ? è cosi' in tutto il mondo occidentale penso,,.

ecco......in base a queste considerazioni e a questo spaccati disastrofico.......potremmo essere i primi, e la minchia potrebbe essere un fischietto.

te fischia, con la minchia o con l'ano se ti va', sarebbe piu' interessante darsi da fare e scendere in piazza uniti sotto il tricolore, per buone ragioni, e non per essere anti questo od anti quelli..

BK

Rispondo: io ho nominato forza italia solo per quanto riguarda la sicilia......per il resto è una critica per tutti indistintamente (visto che non sono nè forzitaliota tentomeno veltroniano e nemmeno bertinottiano o similia e cloni).........purtroppo sperare nel popolo italiano unito sotto il tricolore (ma non eri leghista poi?), la vedo una cosa utopica.......al massimo uniti dagli mms sul nuovo i-phone (comprato pur consci di dover mangiare pane patate e cipolla per 3 mesi)............la pubblicità, il consumismo......sono sati inculcati a forza, così come si è agito per l'impoverimento delle coscienze. Non è un difetto solo dell'italia ok, ma noi stiamo messi decisamente peggio.

Il rimedio? iniziamo con una enorme bomba sui luoghi della politica e una sul vaticano.........poi riprendiamo a discutere.

M40ALprov M40ALprov 15/07/2008 ore 16.33.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: italia prima potenza mondiale


Vedi patt, noi siamo diversi, gia'.. la mia ricetta è costruttiva, fare ognuno quello che si puo', essere tutti migliori e rispettosi del prossimo e delle regole.. a quel punto potremo pretendere che anche il prossimo rispetti noi, istutuzioni e politicanti compresi.

La tua ricetta è evidentemente piu' esplosiva.. per non dire distruttiva.

pOliticamente sono uno strano essere, tra il liberal ed il fascistoide, tra il leghista ed il forzista.

Ma non per tenere i piedi in due staffe, la LEga ha avuto il mio voto questa volta, visto che era destinata ad un posto nel governo senza essere amalgamata con Forza Italia, AN l'ha perso il mio voto x che è andata troppo a sinistra e si è fatta assorbire, difendo il Cavaliere x che è bistrattato e preso come capro espiatorio da tutti.. anzichè guardare ai fatti ai programmi ed a cosa convenga.. è stato inventato dalla sinistra come feticcio e tale restera' a vita presumo.

Non odio gli ebrei ma i fondamentalisti islamici ed in genere tutti i pazzi che per religione fanno disastri.

penso che il 20 ennio abbia anche costituito un momento di splendida grandezza per l'Italia, poi rovinato dalla guerra, persa in partenza ; penso che ci sia stato del buono in quegli anni, cosi' come son convinto che vi sia stato del vomitoso nelle azioni partigiane durante, e dopo la guerra.

penso che le lotte operaie e di classe abbiano avuto un senso ed uno scopo, ma che oggi la sinistra non trovi ne' senso ne' scopo, a parte odiare Berlusconi e dei fantomatici capitalifascisti.

Sono anticomunista fino al midollo, ad una donna prima di uscirci chiedo sempre se fumi, e se sia di sinistra, anche le socialiste son bannate.

pOi pensa di me quello che ti pare, tanto, io sono io e te sei te ( non in senso dispregiativo ).

BK
M40ALprov M40ALprov 15/07/2008 ore 16.35.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: italia prima potenza mondiale


Ah, aggiungo una cosa importante, penso che l'Italia sia un bel paese, non solo esteticamente ma anche per le genti, rovinata da superficialita, furberie, ed eccessiva burocratizzazione e politicizzazione , prima tra tutte, quella della magistratura.

E dobbiamo cominciare dal basso a ... farci furbi.

BK
Ricki1978 Ricki1978 15/07/2008 ore 16.43.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: italia prima potenza mondiale

A supercombattente83 che il 15/07/2008 2.02.02 ha scritto:

il titolo è un pò esagerato mà riflettendo capirete che non è cosi .

1) Unita nazionale ottenuta tardi.

2) Tutto il sud sotto ditttatura Mafiosa (lo dimostrano gli omicidi per chi non paga il pizzo o il vivere sotto scorta per lo stesso motivo, quale sviluppo ci può essere ?.)

3) L' Italia non ha derubato a differenza delle altre nazioni europee diamanti ricchezze varie oro ecc. ecc. che invece le cosiddette democrazie hanno fatto (inghilterra, francia, spagna,america).

4) Problema energetico .

5) Mancanza di materie prime.

5) Presenza del vaticano.

6) banche e assicurazioni fanno quello che vogliono .

7) risorse disponibili tra le più basse.

8) politica indietro di 100 anni rispetto alle esigenze dell'italia

Nonostante tutto questo (sembriamo una macchinada corsa di granturismo zavorrata) siamo presenti in tutti i settori in modo decisivo ed in certi primeggiamo.

Ora mi chiedo cosa sarebbe l'Italia se solo ridurrebbe del 50 % i problemi elencati ?

Potremmo essere i Primi e se non i primi sicuramente nel podio davanti a Francia Germania Inghilterra .

Pensando a tutto questo sto male perche credo che questo paese e i suoi abitanti meriti di più molto di più.

VIVA L'ITALIA



Rispondo: E sti cazzi?? Anche se fosse, me ne sbattoletteralmente le palle di essere una nazione ricca prescindendo da come viene distribuita la ricchezza. Iniziamo a parlare di redistrbuzione della ricchezza prodotta, altrimenti non vedo per quale motivo dovrei essere felice del fatto che altri si ciuccino la ricchezza prodotta attraverso lo sfruttamento dei lavoratori e dell'ambiente. No no.. non ci siamo proprio: o affrontiamo il problema della socializzazione del benessere se no me ne fotto, e siccome non stanno bene i lavoratori, benvengano i valori assurdi di produttività: inconsapevole e genuina lotta di classe, quando i rapporti di forza sono tali da non darti alcuna altra alternativa.
M40ALprov M40ALprov 15/07/2008 ore 17.28.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: italia prima potenza mondiale


belin è arrivato il genio pacifinto..

ma fai il favore di connettere il cervello prima di parlare come un neobrigatista ? goditi un'ex sindacalista ammanettato per ora..

qua si stava cercando di parlare di atteggiamento virtuoso, la tua è facile demagogia violenta, da cui poi ti dissoci spiegando che intendevi lotta di classe psicologica.. non fisica.

oggi serve unione e collaborazione, senza inciuci e senza piedi in testa o pretese fuori dal mondo,

hai voglia di sfogare gli ormoni bellicosi ? presenta un curriculum e se meriti ti si manda a fare il contractor .. poi quando torni vediamo come la pensi,.

'stinti saluti

BK

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.