Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Copeland Copeland 24/10/2009 ore 10.06.48
segnala

(Nessuno)Cortocircuito della politica. Da Berlusconi a Marrazzo.

Un filmato riprenderebbe il presidente del Lazio Marrazzo nella casa di un transessuale. Marrazzo puntualizza: "Erano sempre presenti anche i suoi genitori"

Con una battuta dico semplicemente basta. Basta a Marrazzo, basta a Casoria, basta a Villa Certosa, basta alle gite in Russia, quando tutto qui sta affondando. Basta a politici ricattabili e basta ad intere regioni in mano alla criminalità organizzata. Basta. Che la politica venga affidata alla gente onesta, rispettabile e sia fatta per la gente onesta e rispettabile.
cristian1977 cristian1977 24/10/2009 ore 11.02.32
segnala

(Nessuno)RE: Cortocircuito della politica. Da Berlusconi a Marrazzo.

non c'è nessun corto circuito della politica cope
il problema non sussisterebbe se non fosse che la sinistra non sapendo come contrastare berlusconi ha fatto nel recente passato un casino mediatico inutile (inutile perchè i consensi non sono diminuiti per berlusconi) sul fatto che avrebbe frequentato (consapevolmente o meno non mi interessa) delle escort

da quando esiste l'uomo esiste il tradimento ed esistono le puttane
da quando esiste l'uomo di potere esistono queste storie di tradimenti con prostitute, stagiste, amanti, ecc ecc

partendo dai romani fino a clinton la storia è piena di politici che avevano amanti o andavano a prostitute così come è pieno di persone che per cercare favori dal potentente di turno non avevano problemi a "prostituirsi" a lui

quindi, nessun cortocircuito della politica solo che la sinista ha preso non solo l'ennesima cantonata inutile facendo un casino mediatico su berlusconi e la d'addario ma ora si trova con marrazzo ripreso che va a trans in mezzo a fiumi di coca che fa si che faccia passare la sinistra sempre peggio di quello che è e gli faccia collezionare sempre maggiori figure di merda

se la sinistra non avesse rotto il cazzo con le sue malsane teorie su berlusconi e la d'addario ma avesse detto: "sono cazzi suoi e nulla ha a che vedere con la politica" nulla era

invece hanno detto che è un caso politico, facendo la prima figuraccia per poi proseguire a fare altre figuracce quando si è scoperto che le amiche di tarantini andavano anche da esponenti del PD pugliese ed ora con marrazzo che è stato beccato a trans e coca

è logico, normale, che ora sia in merda più totale la sinistra perchè se fino a ieri sputava sentenze contro berlusconi ora non può non subire le stesse sentenze verso marrazzo. ora non può non dire le stesse cose che diceva su berlusconi e questo la mette in difficoltà

per me marrazzo può fare quello che vuole nella sua vita privata così come berlusconi e tutto il mondo
io una persona la giudico sul lavoro per come lavora non per come passa il tempo libero

la sinistra ha voluto giudicare berlusconi nella sua vita privata pensando di ricavarci qualcosa di utile
ora si ritrova ad aver sbagliato tutto perchè non solo non ci ha ricavato nulla ma si trova con marrazzo che ha fatto nella sua vita privata le stesse cose di berlusconi, se non peggio, e non sa come reagire e sbrogliarla in merito

Copeland Copeland 24/10/2009 ore 11.27.33
segnala

(Nessuno)RE: Cortocircuito della politica. Da Berlusconi a Marrazzo.

La via d'uscita c'è ed è che tutti quanti dovremmo auspicare l'inizio di una nuova stagione politica. Quella di oggi non è assolutamente ciò che ci meritiamo. Che venga archiaviata al più presto la seconda Repubblica, per certi versi peggiore della prima.
ganicolo ganicolo 24/10/2009 ore 11.40.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cortocircuito della politica. Da Berlusconi a Marrazzo.

Credo, da cittadino, che se Berlusconi va a puttane e Mazzarro a calamari, non frega niente a nessuno, aaazzz loro!!! Ognuno è libero delle proprie azioni. Nel campo politico la cosa è diversa: chi governa deve mandare avanti il paese nel migliore dei modi,
e chi sta all'opposizione che faccia un'opposizione seria e dia dei programmi politici con alternative superiori a chi governa acciocchè possa - alle prossime elezioni - governare il paese, se l'elettorato lo permette.
Col gossip, o con altre spallate... sono convinto ch si consegnano sempre più consensi a Berlusconi.
Il mio è solo un parere da uomo della strada digiuno di politica che alle chiacchiere vorrebbe fatti.
cristian1977 cristian1977 24/10/2009 ore 11.53.18
segnala

(Nessuno)RE: Cortocircuito della politica. Da Berlusconi a Marrazzo.

Copeland scrive:
La via d'uscita c'è ed è che tutti quanti dovremmo auspicare l'inizio di una nuova stagione politica. Quella di oggi non è assolutamente ciò che ci meritiamo. Che venga archiaviata al più presto la seconda Repubblica, per certi versi peggiore della prima.


VOTARE MARINO
cristian1977 cristian1977 24/10/2009 ore 11.53.49
segnala

(Nessuno)RE: Cortocircuito della politica. Da Berlusconi a Marrazzo.

ganicolo scrive:
Credo, da cittadino, che se Berlusconi va a puttane e Mazzarro a calamari, non frega niente a nessuno, aaazzz loro!!! Ognuno è libero delle proprie azioni. Nel campo politico la cosa è diversa: chi governa deve mandare avanti il paese nel migliore dei modi,
e chi sta all'opposizione che faccia un'opposizione seria e dia dei programmi politici con alternative superiori a chi governa acciocchè possa - alle prossime elezioni - governare il paese, se l'elettorato lo permette.
Col gossip, o con altre spallate... sono convinto ch si consegnano sempre più consensi a Berlusconi.
Il mio è solo un parere da uomo della strada digiuno di politica che alle chiacchiere vorrebbe fatti.


ESATTO!
appenninico appenninico 24/10/2009 ore 11.59.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cortocircuito della politica. Da Berlusconi a Marrazzo.

Copeland scrive:
Con una battuta dico semplicemente basta. Basta a Marrazzo, basta a Casoria, basta a Villa Certosa, basta alle gite in Russia, quando tutto qui sta affondando.



Quando ci sarà qualcun altro, come al solito, all'improvviso non si affonderà più. Pensa un po'.
MalaSalus MalaSalus 24/10/2009 ore 12.30.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cortocircuito della politica. Da Berlusconi a Marrazzo.

beh.. il trans era minorenne? aveva ricevuto promesse di eleggibilità? per caso erano presenti altri personaggi di spicco con cui concordare affare a suon di figa/cazzi e coca? quanta coca c'era?

il limite tra farsi i cazzi propri e sfruttare una posizione importante e mezzi illeciti o quanto meno discutibili per prendere accordi economici, politici e quant'altro è facilmente riscontrabile, il resto sono solo sofismi.. usare strumenti di proprietà dello stato, come aerei dell'areonautica, rende la cosa intollerabile.
in più se lo stesso personaggio che si mischia a certe faccende, in pubblico predica famiglia, chiesa e moralità la cosa prende anche la forma di una presa per il culo per la gente.
cristian rassegnati.
lackilacki lackilacki 24/10/2009 ore 12.41.41
segnala

(Nessuno)RE: Cortocircuito della politica. Da Berlusconi a Marrazzo.

ma qualcuno si e' chiesto perche' dell'iruzione dei carabinieri, forse che anche quando andiamo al gabinetto abbiamo sempre una telecamera dentro il water o un celulare sotto controllo? alla faccia di ha inventato la praivasi oggi tutti faciamo del cinema, al supermercato,al distibutore in banca sulle spiagge lungo i marciapiedi e nelle piazze tutti attori e tutti filmati, questo e il vero grande fratello ,perche' se non fosse stato sotto intercetazione col cavolo che facevano iruzione, tra l'altro senza mandato.
Vince1985 Vince1985 24/10/2009 ore 12.42.57
segnala

(Nessuno)RE: Cortocircuito della politica. Da Berlusconi a Marrazzo.

@ lackilacki: Sembra la DDR, infatti...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.