Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

blackwolf1987 blackwolf1987 05/03/2010 ore 18.17.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè è più facile ragionare con un fascista che con un berlusconiano.

ha fallito nel momento in cui capisci che siamo in una dittatura bella e buona, il problema è che sono in pochi ad accorgersene di conseguenza stà vincendo!
Virydian Virydian 05/03/2010 ore 18.20.23
segnala

(Nessuno)RE: Perchè è più facile ragionare con un fascista che con un berlusconiano.

la violenza nn è mai un atto dovuto.
blackwolf1987 blackwolf1987 05/03/2010 ore 18.20.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè è più facile ragionare con un fascista che con un berlusconiano.

bene... e allora perchè si additano e insultano i fascisti che con " atti dovuti " e non prevaricazione hanno imposto una dittatura non democratica?
o meglio, perchè non si accetta la dittatura democratica del nazismo che salì al potere tramite regolari elezioni e che poi fece ciò che stanno facendo i democratici moderni cioè impedire a chi è contrario a questo tipo di democrazia di esprimersi?
supercombattente83 supercombattente83 05/03/2010 ore 18.22.40
segnala

(Nessuno)RE: Perchè è più facile ragionare con un fascista che con un berlusconiano.

la dittatura si basa sul controllo quello che avviene anche adesso in modo piu sofisticato e meno invasivo ma il livello del controllo è aumentato in un modo spaventoso
blackwolf1987 blackwolf1987 05/03/2010 ore 19.21.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè è più facile ragionare con un fascista che con un berlusconiano.

Non vorrei dirtelo ma il nazismo alla germania e al popolo tedesco ha portato molto, ha fatto risorgere l'economia tedesca, ha ridato alla Germania terre che da sempre erano loro, poi ha dato anche cose non bellissime, ma che in quegli anni in TUTTI gli stati si sono provati quindi non demonizziamo cosi per partito preso un partito che sempre ha lavorato per e con il popolo!

il male si annida in tutti, poi c'è chi lo tira fuori, chi lo lascia nascosco, ma il male è in ognuno di noi! è un ipocrisia dire il contrario
supercombattente83 supercombattente83 05/03/2010 ore 19.24.13
segnala

(Nessuno)RE: Perchè è più facile ragionare con un fascista che con un berlusconiano.

blackwolf1987 scrive:
il male si annida in tutti, poi c'è chi lo tira fuori, chi lo lascia nascosco, ma il male è in ognuno di noi! è un ipocrisia dire il contrario

:ok
RaestlinMejere RaestlinMejere 05/03/2010 ore 20.05.50
segnala

(Nessuno)RE: Perchè è più facile ragionare con un fascista che con un berlusconiano.

l'unica arma che abbiamo per sconfiggere il male che rappresenta il berlusca e votare contro di lui .

Senza violenza e bombe.

Se vice il berlusca ( in quel caso vince anche la lega ) l'italia verrà tagliata in due e dal nord partiranno restrizioni contro di noi e cercheranno di renderci la vita impossibile qui al sud.

Un esempio ( di rei un ipotesi in realtà ) ripristinerebbero la dogana e ai paesi che vogliono commerciare con il sud inserirebbero super tasse e altri stratagemmi per renderci inermi.

Lo dico perche' i leghisti ci imputano miliardi di euro che secondo loro noi abbiamo rubato , la scomparsa del padano DOC . che secondo loro e colpa nostra quando invece matrimoni tra persone di regioni diverse sono all'ordine del giorno.

Quindi la lega , se vince avremo il nord trasformato nella germania degli anni 30/40 .

ma non si rendono conto che : se fanno cosi' la comunita internazionale si schiererà contro il nord dell 'italia .

io posso capire la volonta' do voler le varie regioni capaci di cavarsela da sole.

Ma spezzare l'italia con la secessione questo non lo tollero .

Mio nonno e i nonni di altri italiani hanno combattuto diventando partigiani contro la minaccia nazista , e ora come ora dividerla l'italia rappresenta un insulto non solo ai nostri nonni e a chi e' morto per scacciare il nazismo e il fascismo che erano delle dittature.

ma anche un insulto per eroi nazionali come Garibaldi , Mazzini e il conte Camillo Benzo Di Cavour.
Qualcuno di questo eroi ha sacrificato la propria vita per rendere il paese un unica grande nazione.

IO in memoria di questo non voglio vedere l'italia macellata da due idioti che si credono DEI ( bossi e il berlusca )

Quindi se anche voi credete al' italia unita questa volta votate l'opposizione


Io quando voto sono sempre dalla parte del male minore che questa volta e' la sinistra

Se non concordate fate come volete.. MA come avete detto voi in tutta la discussione se vince il pdl avremo un nuovo stato nazista

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.