Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

DuPalle DuPalle 15/05/2010 ore 10.43.14 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: Politica e cultura

@ MalaSalus: giusta osservazione, anche se così a naso anche lui non mi pare abbia una visione molto ampia del mondo!
:-)))
intermezzo intermezzo 15/05/2010 ore 10.43.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Politica e cultura

MalaSalus scrive:
sono convinto che se ti farai una carrellata di film premiati ed usciti da Cannes vedrai facilmente la differenza con l'oscar per esempio.



Nominane uno a memoria. Possibilmente non dei tempi della ricostruzione postbellica.



intermezzo intermezzo 15/05/2010 ore 10.44.30 Ultimi messaggi
neraperIa neraperIa 15/05/2010 ore 10.46.44
segnala

(Nessuno)RE: Politica e cultura

xpescatore scrive:
Battista che ha una certa età deve avere un difetto di memoria, perché quello che così puntigliosamente racconta non è fenomeno nato oggi, tutt'altro è nato molti anni fà nell'immediato dopoguerra e si è consolidato nel tempo, solo che era una cultura di un solo colore e nessuno si azzardava a criticare i vari vati accreditati politicamente. Oggi le cose sono cambiate e mi domando perchè Battista non protestasse allora per queste intrusioni quanto protesta oggi.

E si badi bene, non è un fenomeno recente e neppure solo italiano, ma molto occidentale. Comunque non mi spiace questa riflessione di Battista. Fino a che punto la cultura usa e si appropria della politica per manifestare se stessa o viceversa, la politica usi la cultura come veicolo trainante per i propri fini?
DuPalle DuPalle 15/05/2010 ore 10.48.05 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: Politica e cultura

intermezzo scrive:
Richiesta replicata pure a te, signor sparapalle.

De che?
:-)))
xpescatore xpescatore 15/05/2010 ore 10.48.51
segnala

(Nessuno)RE: Politica e cultura

DuPalle scrive:
anche lui non mi pare abbia una visione molto ampia del mondo!

Non sono un cinefilo, ma da anni tutti sanno che a Cannes si premia la "cultura" mentre si fanno affari tra produttori e distributori, se pensi che sia diverso ho l'impressione che sia tu ad avere una visione ristretta del mondo.
arlina arlina 15/05/2010 ore 10.50.17
segnala

(Nessuno)RE: Politica e cultura

xpescatore scrive:
La Guzzanti con il tamtam mediatico che ha suscitato approfittando dell'antitalianità dei francesi guadagnerà un bel pacco di soldi.



andiamo avanti a supposizioni, come al solito :-)))
MalaSalus MalaSalus 15/05/2010 ore 10.53.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Politica e cultura

intermezzo scrive:
Nominane uno a memoria. Possibilmente non dei tempi della ricostruzione postbellica.

dancer in the dark di trier.. :sbong

cannes a differenza degli oscar non è solo un'aspetto commerciale e di interesse lobbistico.. pescatore sbaglia e dimostra la più grossa ignoranza: vedendo poi che a cannes ultimamente vengono proiettati film come il divo e draquila posso anche capire, senza giustificare, il perché.

mi spiace che faccia tanto male avere opinioni diverse e avere credito per queste :-)))
DuPalle DuPalle 15/05/2010 ore 10.55.15 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: Politica e cultura

@ xpescatore: perchè nelle altre manifestazioni le cose vanno diversamente? Comunque c'è cultura e cultura, ad esempio mi pare che il plurisovvenzionato Alberto da Giussano non abbia avuto molto successo oltr'alpe, e dire il vero manco sott'alpe e manco nell'alpe!
Ma neanche io sono cinofilo!
:-)))
xpescatore xpescatore 15/05/2010 ore 10.56.21
segnala

(Nessuno)RE: Politica e cultura

arlina scrive:
andiamo avanti a supposizioni

Perchè "supposizioni"? Solo per il fatto di essere a Cannes dove non sarebbe mai potuta andare per meriti artistici (?) le sue quotazioni salgono.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.