Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

arjane17 arjane17 15/05/2010 ore 22.39.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ho capito la Guzzanti( ovazioni da Fazio)

nonsonono scrive:
NON AMA MOLTO LEGGERE O SENTIRE



gli ho postato un articolo da sky, mica me lo sono inventato? :hihi qui si nega tutto a prescindere
nonsonono nonsonono 15/05/2010 ore 22.43.37
segnala

(Nessuno)RE: Ho capito la Guzzanti( ovazioni da Fazio)

:clap @ wulfgar75: :clap
arjane17 arjane17 15/05/2010 ore 22.43.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ho capito la Guzzanti( ovazioni da Fazio)

wulfgar75 scrive:
è pulita perchè lo spostamento e smantellameto dei rifiuti è avvenuto grazie a soldi elargiti dallo stato con un extraspesa, la locazione di tale monezza e stata segretata con il famoso e austero segreto di stato....un pò se la sono bruciata e stoccata loro, un pò è arrivata al nord e un pò ha fatto la fine degli ebrei deportati.....con un treno ben pagato sono arrivate dai crucchi che le ricicleranno e ci rivenderanno sotto forma di materie plastiche (cornuti e mazziati per 2 volte)...per cui e concludo con nefasta sortita che anche le cose più turche se viste con occhi balenanti di tronfio potere inducono a non riflettere su fatti concreti



la munnezza di napoli sta tutta a ferrandelle in una zona recintata con assoluto divieto di accesso, un milione di metri cubi di rifiuti solidi urbani non selezionati.

a chi vogliono darla a bere...

e adesso ci risiamo, è di nuovo emergenza

alcuni dovrebbero smetterla di parlare per sentito dire ...la realtà è molto diversa, troppo!
nonsonono nonsonono 15/05/2010 ore 22.45.26
segnala

(Nessuno)RE: Ho capito la Guzzanti( ovazioni da Fazio)

arjane17 scrive:
qui si nega tutto a prescindere



I SCENEGGIATORI del NANO-TEATRO VIRTUALE via MILLE NICKS fasulli....stanno alla frutta..ma fingono che hanno appena iniziato con l'antipasto..la SOLITA CENA a Palazzo Grazioli

Le Cene delle BEFFE per un Popolo di Beffati...tante CENE..
Illuminato.P Illuminato.P 15/05/2010 ore 22.47.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ho capito la Guzzanti( ovazioni da Fazio)

jancruel scrive:
chiunque si mette in mostra se tenta di salvare un bagnate che sta annegando!

uno solo però mobilita tutte le televisioni per autoproclamarsi salvatore a fini elettorali salvo poi non smuovere nemmeno un mattone a un anno di distanza
wulfgar75 wulfgar75 15/05/2010 ore 22.49.04
segnala

(Nessuno)RE: Ho capito la Guzzanti( ovazioni da Fazio)

nel mio un pò era inteso quella monnezza....pure vero che ci sono stati treni speciali diretti in cruccolandia e nel veneto....ovviamente la quantità è tale che il mio pò citato è un molto visivo e quantitativo...ma è reato parlarne c è il segreto di stato, che come tu giustamente fai notare però non copre la puzza ne l odore di nuova emergenza
nonsonono nonsonono 15/05/2010 ore 22.49.32
segnala

(Nessuno)RE: Ho capito la Guzzanti( ovazioni da Fazio)

Ah per la Campania..le ECOBALLE

Ecoballe shock

Una delegazione del Parlamento europeo è stata in visita alle discariche campane. La deputata Judith Merkies è rimasta shockata dalla gestione dei rifiuti e dalla totale assenza di dialogo delle istituzioni con la popolazione.

Judith Merkies, eurodeputata: "Vorrei concludere con voi alcune impressioni iniziali di questa nostra permanenza, senza passare alle conclusioni definitive in quanto queste verranno presentate al Parlamento europeo il prossimo giugno.

Innanzitutto abbiamo potuto constatare l’assenza di un dialogo tra i cittadini e le autorità, dialogo fortemente necessario anche tra i vari livelli amministrativi. Inoltre siamo rimasti colpiti dal fatto che il Sindaco per esempio di Terzigno non aveva mai avuto accesso al sito, è la prima volta che è riuscito a entrare nella discarica.

La prima riguarda l’assenza del ciclo di smaltimento di rifiuti. Manca un ciclo integrato e non viene rispettata la gerarchia dei rifiuti. Gerarchia significa che si utilizzano soltanto discariche e inceneritori senza passare per esempio alla riduzione dei rifiuti, alla loro selezione, al loro riciclaggio, dunque a un utilizzo progressivamente minore delle discariche.

Un’altra preoccupazione che le discariche ci sembra vengono viste non come una soluzione temporanea, ma come una soluzione definitiva, considerando la situazione nel Parco del Vesuvio, patrimonio dell’Unesco, la discarica è inaccettabile, intollerabile in questo contesto.
Si intravede una possibilità di migliorare la trasparenza, per ora purtroppo non c’è accesso a questa discarica, per questo lancio un appello per poter dare accesso a questi siti all’opinione pubblica, a chi vuole verificarne i dati. Questo sicuramente andrebbe a promuovere, ristabilire la fiducia tra le autorità e i cittadini, cosa fortemente necessaria per poter ripristinare il dialogo che è l’anello mancante in questo momento. "

Pina Elmo, rete campana Salute Ambiente: "Sono stati tre giorni molto intensi. La Commissione per le petizioni è venuta, ha incontrato e si è portata sui luoghi. Dal primo giorno già ha avuto modo di capire che in effetti si andava contro a tutte le direttive dell’Unione Europea. In più i petizionari e i cittadini non avevano la possibilità di entrare nei siti e di dimostrare quello che dicevano e denunciavano. Con Chiaiano c’è stato un grande problema: oltre alla stampa, non sono potuti entrare neanche i cittadini. Fin da subito i membri della Commissione hanno dichiarato di essere veramente colpiti da questa totale assenza di democrazia e di partecipazione dei cittadini.

Abbiamo chiesto che visitassero il sito di Taverna del Re, che non era previsto nel loro tour, perché quel sito è la dimostrazione, l’emblema di 15 anni di commissariamento e di disastro ambientale.

Siamo andati lì ed è stato detto che in quel sito non potevano entrare perché sotto sequestro. Abbiamo spiegato loro che una parte di quel sito è sotto sequestro dalla Magistratura dal luglio 2007. Taverna del Re non è invece sotto sequestro. Abbiamo spiegato e presentato una documentazione molto nutrita di tutta la questione, non solo giuglianese, ma di tutta la Regione Campania.
Sempre in quella giornata abbiamo fatto tappa a Ferrandelle. E' stata come una passeggiata. Non hanno avuto modo di scendere. C’è stata la volontà di non farli entrare e toccare con mano. Dopo siamo andati a Acerra. Ad Acerra si sono trattenuti a lungo con l'A2A che ha raccontato loro di come l’impianto funzioni benissimo. All'uscita, i Comitati hanno spiegato alla Commissione che dall’agosto 2009 il termovalorizzatore ha già sforato di tantissimo.
I parlamentari europei hanno insistito molto sulla partecipazione della gente. Hanno dovuto però constatare che ciò non era possibile e che ai comitati era fatto divieto di entrare nei siti. Si sono stupiti del fatto che la monnezza sia di fatto militarizzata.

A Terzigno sono entrati. Si sono sentiti dire che lì si scarica soltanto tal-quale, ma una parlamentare na notato pneumatici e un fusto dimostrando che ciò non corrisponde al vero."

http://www.beppegrillo.it/2010/05/rifiuti_campani.html
Lasciatemi.inPace Lasciatemi.inPace 15/05/2010 ore 22.49.33
segnala

(Nessuno)RE: Ho capito la Guzzanti( ovazioni da Fazio)

arjane17 scrive:
la munnezza di napoli sta tutta a ferrandelle in una zona recintata con assoluto divieto di accesso, un milione di metri cubi di rifiuti solidi urbani non selezionati.

certo, per voi era meglio che rimanesse davanti alle scuole...
ma vergognatevi, siete la vergogna dell'italia..
negate l'evidenza, sempre a sminuire il buon lavoro di chi sa fare...
ma vergognatevi, i vostri rappresentanti politici avevano ridotto napoli ad una discarica, tutto il mondo ci derideva e ancora avete il coraggio di fiatare?

VERGOGNA :vomitino
arjane17 arjane17 15/05/2010 ore 22.49.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ho capito la Guzzanti( ovazioni da Fazio)

Sono finiti a Ferrandelle i rifiuti scomparsi dalle città della Campania. Una località che si trova tra i comuni di Casal di Principe, Santa Maria La Fossa e Grazzanise. Sono tenuti sotto stretta sorveglianza in un’area completamente recintata di diversi ettari. Nessuno si può avvicinare più di tanto perché tutto il perimetro è stata dichiarato sito di interesse strategico nazionale e c’è una vigilanza molto attenta che allontana tutti quelli che cercano di guardare più da vicino.
(la voce dell'emergenza)



wulfgar75 wulfgar75 15/05/2010 ore 22.52.47
segnala

(Nessuno)RE: Ho capito la Guzzanti( ovazioni da Fazio)

in quella foto manca un messia che ci cammina sopra senza sprofondare.....chi possa essere questo lo lascio alla vostra fantasia

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.