Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

elnick elnick 04/06/2010 ore 12.01.01
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

arlina scrive:
così pare.. e costruirci su tante discussioni fantastiche che non disturbino la loro sensibilità però.
quindi se si interviene con dati oggettivi non si è bene accetti


non trovi che questo thread nel suo paradosso sia un'ottima esemplificazione del forum?

da un lato M T che si offende per il semplice fatto che gli si fa sommessamente notare di aver preso lucciole per lanterne ...
dall'altro il grissino che fanculeggia tutto e tutti non sapendo bene che altro fare della giornata ...
manca giusto il quoto di Cristian e il quadretto è completo.

e poi a cicli periodici vengnon a lamentarsi che non ci sono discussioni costruttive :hihi
arlina arlina 04/06/2010 ore 12.03.33
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

PecoraNera75 scrive:

i dati oggettivi, quali sarebbero???



che non sono i sismologi ad essere stati denunciati, ma la commissione grandi rischi.

che non sono stati denunciati per non aver dato l'allarme, ma ben sì per aver rassicurato gli abitanti che nulla sarebbe successo.

dati oggettivi = quello che è realmente accaduto.

l'italiano non è una lingua difficile dai.. soprattutto se ci sei nato in italia ;-)
PecoraNera75 PecoraNera75 04/06/2010 ore 12.04.07
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/ Earthquake Hazards Program
HomeAbout UsContact Us

Q: Can you predict earthquakes?
A: No. Neither the USGS nor Caltech nor any other scientists have ever predicted a major earthquake. They do not know how, and they do not expect to know how any time in the foreseeable future. However based on scientific data, probabilities can be calculated for potential future earthquakes. For example, scientists estimate that over the next 30 years the probability of a major EQ occurring in the San Francisco Bay area is 67% and 60% in Southern California.

The USGS focuses their efforts on the long-term mitigation of earthquake hazards by helping to improve the safety of structures, rather than by trying to accomplish short-term predictions.

For further information, see:
Earthquake Prediction


:many :many :many

OH ARLINA!!! DILLO TU AGLI AMERICANI, CHE NON CAPISCONO UN CAZZO!!!! che vengano ad imparare qualcosa qui da noi in terronia!!! di magistrati italiani!!!! :hoho
arlina arlina 04/06/2010 ore 12.04.59
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

elnick scrive:
non trovi che questo thread nel suo paradosso sia un'ottima esemplificazione del forum?

da un lato M T che si offende per il semplice fatto che gli si fa sommessamente notare di aver preso lucciole per lanterne ...
dall'altro il grissino che fanculeggia tutto e tutti non sapendo bene che altro fare della giornata ...
manca giusto il quoto di Cristian e il quadretto è completo.

e poi a cicli periodici vengnon a lamentarsi che non ci sono discussioni costruttive



qui si offendono tutti e non si capisce bene perchè :-)))
arlina arlina 04/06/2010 ore 12.05.46
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

PecoraNera75 scrive:
OH ARLINA!!! DILLO TU AGLI AMERICANI, CHE NON CAPISCONO UN CAZZO!!!! che vengano ad imparare qualcosa qui da noi in terronia!!! di magistrati italiani!!!!



me lo traduci, grazie ? :-)))
PecoraNera75 PecoraNera75 04/06/2010 ore 12.08.17
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

arlina scrive:
me lo traduci, grazie ?



ma come, un akkulturata come te, non sa l'inglese?? :hoho

fattelo tradurre da un comunistoide, che poi dici che non e' vero.... inatnto ho anche questa, da wikipedia america: :hoho

An earthquake prediction is a prediction that an earthquake of a specific magnitude will occur in a particular place at a particular time (or ranges thereof). Despite considerable research efforts by seismologists, scientifically reproducible predictions cannot yet be made to a specific day or month. However, for well-understood faults seismic hazard assessment maps can estimate the probability that an earthquake of a given size will affect a given location over a certain number of years. The overall ability to predict earthquakes either on an individual basis or on a statistical basis remains remote.

Once an earthquake has already begun, early warning devices can provide a few seconds' warning before major shaking arrives at a given location. This technology takes advantage of the different speeds of propagation of the various types of vibrations produced. Aftershocks are also likely after a major quake, and are commonly planned for in earthquake disaster response protocols.

Experts do advise general earthquake preparedness, especially in areas known to experience frequent or large quakes, to prevent injury, death, and property damage if a quake occurs with or without warning.

PecoraNera75 PecoraNera75 04/06/2010 ore 12.10.26
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

arlina....

nulla in tutto... sono siti americani, il primo e' il sito ufficile di scienze legate ai teremoti e affini... in cui spiega bene che e' impossibile ad oggi, prevedere terremoti... :hoho

forse nel 2150 c'e' la faranno, ma adesso no... chi lo spiega ai magistrati adesso?? tu o copeland?? :hoho
elnick elnick 04/06/2010 ore 12.11.08
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

PecoraNera75 scrive:
OH ARLINA!!! DILLO TU AGLI AMERICANI, CHE NON CAPISCONO UN CAZZO!!!!


perchè, per caso sei americano?
ashar ashar 04/06/2010 ore 12.11.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

arlina scrive:
prima bisognerebbe capire chi è stato denunciato.

non i sismologi ma la commissione grandi rischi.

poi bisognerebbe capire perchè.

perchè nonostante l'allarme dei sismologi, le avvisaglie oggettive del rischio terremoto, non solo non si è dato l'allarme, si è invece scelto di rassicurare la gente che tutto era sotto controllo e che nessuno rischiava niente.

capito questo, si può pure cancellare il thread.



Arlina... :rosa ... :bacio ...
Gli indagati sono questi:...
"...Franco Barberi (presidente vicario della commissione nazionale per la prevenzione e previsione dei grandi rischi e ordinario di vulcanologia all’università Roma Tre), Bernardo De Bernardinis (vie capo settore tecnico operativo del dipartimento nazionale di Protezione civile), Enzo Boschi (presidente dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia e ordinario di fisica terrestre presso l’università di Bologna), Giulio Selvaggi (direttore del centro nazionale terremoti), Gian Michele Calvi (direttore della fondazione `Eucentre’), Claudio Eva (ordinario di fisica terrestre presso l’università di Genova) e Mauro Dolce (direttore dell’ufficio Rischio sismico del dipartimento di Protezione civile e ordinario di tecnica delle costruzioni presso l’università Federico II di Napoli)..."...
Mi sembra, che siano tutte persone esperte nella materia...
Ciao :ok
Ashar
PecoraNera75 PecoraNera75 04/06/2010 ore 12.12.13
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

elnick scrive:
perchè, per caso sei americano?



checce' amico... sei gia' in difficolta'?? :hihi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.