Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

MIRKO.CUOREROSSOBLU 26/09/2010 ore 00:32:51 Ultimi messaggi

TristeDisoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

Parlando e riparlando di Fini, Tulliani e di etica, si trascura, come sempre, il "dettaglio" piu' importante: l'andamento del Paese.

Nonostante la ripresa dell'economia, scende ancora in Italia l'indice di occupazione.
Ad aprile-giugno, ha comunicato l'Istat, il tasso di disoccupazione è salito all'8,5%, con un aumento dello 0,1% rispetto ai primi tre mesi dell'anno e dell'1% rispetto allo stesso periodo del 2009. Si tratta del livello più alto dal 2003.
L'Istat ha sottolineato che il numero delle persone in cerca di occupazione ha raggiunto le 2.136.000 unità con un incremento dell'1,1% rispetto al primo trimestre.

L'incremento tendenziale della disoccupazione si concentra nel Nord tra gli ex-occupati; nel Centro e al Sud tra gli altri gruppi di disoccupati. La situazione più grave riguarda i giovani: oltre uno su quattro è senza lavoro, il 27,9% tra i 15 e i 24 anni di età.
Alla crescita della disoccupazione si accompagna un moderato aumento degli inattivi rispetto al secondo trimestre 2009 (+92.000 mila unità), sintesi di una lieve riduzione tra gli italiani e di un ulteriore incremento di stranieri.

In netta controtendenza è l'agricoltura, con un aumento degli occupati del 6,7%, 57mila unità in più. «È la dimostrazione», spiega Franco Verrascina, presidente della Copagri, «delle potenziali economiche e sociali dell'agricoltura, che senza le incertezze sulla fiscalizzazione degli oneri sociali avrebbero potuto sviluppare una crescita ben più sostanziale».
8058520
Parlando e riparlando di Fini, Tulliani e di etica, si trascura, come sempre, il "dettaglio" piu' importante: l'andamento del...
Discussione
26/09/2010 00:32:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
robi97O robi97O 26/09/2010 ore 00:35:19 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

@ MIRKO.CUOREROSSOBLU: :nonono NON è possibile!

oggi il B ha ribadito ke il suo è il governo del fare e ke, anke se in silenzio, il governo sta facendo! :prrr
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 26/09/2010 ore 00:35:34 Ultimi messaggi

(Nessuno)...

Un altro dato interessante del settore, sottolinea la Coldiretti, è l'aumento record del 16,3% dei lavoratori dipendenti e dell'impiego dei buoni lavoro o «voucher» (quasi 7 milioni e mezzo di buoni dal 1 agosto 2008 al 3 settembre 2010). L'aumento dei dipendenti del settore primario si è verificato sia nel Mezzogiorno (+15,1%), nel Centro (+21,3%) e al Nord (+ 16,2%) con un picco del 27,9% nel Nordest.


Della serie: "questo Sud che non serve a niente"... anche laggiu, si cresce :ok
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 26/09/2010 ore 00:35:59 Ultimi messaggi
NADIAVERA NADIAVERA 26/09/2010 ore 07:54:56

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

@ MIRKO.CUOREROSSOBLU:
"FISCALIZZAZIONE DEGLI ONERI SOCIALI" SIGNIFICA CHE I CONTRIBUTI PREVIDENZIALI GLIELI PAGA LO STATO?
gatta47 gatta47 26/09/2010 ore 08:14:53 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

è solo demagogia pubblicitaria ,il berlusca dice quello che vuole sulle sue televisioni e come dice un amico "chillu è un busciardo " ;-( :clava
EVER.83 EVER.83 26/09/2010 ore 10:08:06

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
il tasso di disoccupazione è salito all'8,5%, con un aumento dello 0,1% rispetto ai primi tre mesi dell'anno e dell'1% rispetto allo stesso periodo del 2009. Si tratta del livello più alto dal 2003.

IL GOVERNO DEL FARE:-)
pintadibirra pintadibirra 26/09/2010 ore 10:47:37

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
«È la dimostrazione», spiega Franco Verrascina, presidente della Copagri, «delle potenziali economiche e sociali dell'agricoltura, che senza le incertezze sulla fiscalizzazione degli oneri sociali avrebbero potuto sviluppare una crescita ben più sostanziale».

E' la dimostrazione (ennesima) che in tempo di crisi gli unici settori in espansione sono quelli primari, tra cui l'agricoltura. Detto questo puntare sull'agricoltura oggi in italia è come puntare sulle stazioni sciistiche in marocco, semplicemente non concorrenziale.
arlina arlina 26/09/2010 ore 11:01:07

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

e finalmente qualcuno si accorge che l'agricoltura è una grandissima risorsa.

intermezzo intermezzo 26/09/2010 ore 11:05:06 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

Forse nel titolo andrebbe indicato +0,1%, se no uno si spaventa.
intermezzo intermezzo 26/09/2010 ore 11:06:06 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
Della serie: "questo Sud che non serve a niente"... anche laggiu, si cresce


Stranamente, chi l'avrebbe detto che sarebbe successo sotto Berlusconi? 8-)
intermezzo intermezzo 26/09/2010 ore 11:06:50 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

arlina scrive:
e finalmente qualcuno si accorge che l'agricoltura è una grandissima risorsa.


Tipo i leghisti.

michiamolollo michiamolollo 26/09/2010 ore 11:07:25

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
In netta controtendenza è l'agricoltura, con un aumento degli occupati del 6,7%, 57mila unità in più. «È la dimostrazione», spiega Franco Verrascina, presidente della Copagri, «delle potenziali economiche e sociali dell'agricoltura, che senza le incertezze sulla fiscalizzazione degli oneri sociali avrebbero potuto sviluppare una crescita ben più sostanziale».



E' da molto che penso che una reale, onesta, libera da criminalità, operasora agricoltura affiancata al un turismo con le stesse caratteristiche sono il futuro possibile, o forse il futuro impossibile, che porterebbero il meridione a essere una perla dell'italia.

Come faccio a dirlo? guardo gli esempi di grecia, sud della spagna, parte della ex jugoslavia. Paesi che in termini di bellezze turistiche hanno solo da invidiare il nostro meridione e che non sono superiori nelle potenzialità agricole. Però loro l'hanno fatto\lo stanno facendo questo sviluppo ormai da anni. Noi no
intermezzo intermezzo 26/09/2010 ore 11:10:11 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

michiamolollo scrive:
Però loro l'hanno fatto\lo stanno facendo questo sviluppo ormai da anni.


Per la verità da noi è da sempre così, tra alti e bassi. Il grand tour aveva sempre come meta l'Italia dal Brennero o dal Sempione fino all'Etna.
michiamolollo michiamolollo 26/09/2010 ore 11:14:27

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

intermezzo scrive:
Il grand tour



cosa centra il grad tour con l'agricoltura? :nono1
arlina arlina 26/09/2010 ore 11:16:13

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

intermezzo scrive:
Tipo i leghisti.


tipo i leghisti. esatto.

non sono sempre in battaglia perenne come te.

si deve dare atto a chi fa qualcosa di concreto e allo stesso tempo si deve dire quando volano troppo alte.

intermezzo intermezzo 26/09/2010 ore 11:18:09 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

michiamolollo scrive:
cosa centra il grad tour con l'agricoltura?



Forse ho capito male quando parlavi di "bellezze turistiche". Anche perchè è questo che in Grecia e Spagna hanno saputo valorizzare.

OmbraTriplete OmbraTriplete 26/09/2010 ore 11:19:02

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

Lollo,credo che tu abbia ben presente il metro della situazione dalle nostre parti,dove non passa giorno che nasca 1 azienda agroturistica...perchè al sud non si fa altrettanto,sei in grado di spiegarmelo?
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 26/09/2010 ore 11:23:46 Ultimi messaggi

(Nessuno)...

intermezzo scrive:
Stranamente, chi l'avrebbe detto che sarebbe successo sotto Berlusconi?


Quel che conta è che succeda. E smentisca le chiacchiere sul Mezzogiorno fallito che fanno certi Signori in verde :devil
intermezzo intermezzo 26/09/2010 ore 11:25:23 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
Quel che conta è che succeda. E smentisca le chiacchiere sul Mezzogiorno fallito che fanno certi Signori in verde


Ma io credo che i signori in verde sognino un sud che si arrangia da sè.
OmbraTriplete OmbraTriplete 26/09/2010 ore 11:26:32

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

intermezzo scrive:
Ma io credo che i signori in verde sognino un sud che si arrangia da sè.




E lo potrebbero fare ma preferiscono la via più comoda,ed è ciò che si contesta loro dall'unità d'Italia.
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 26/09/2010 ore 11:27:53 Ultimi messaggi

(Nessuno)...

@ intermezzo: io credo che i signori in verde vogliano un Sud che saluti l'Italia... mi sa che faranno prima a uscire da soli :devil
carlitosway.70 carlitosway.70 26/09/2010 ore 11:28:19

SerenoRE: replico

@ MIRKO.CUOREROSSOBLU:


Guarda anche: Cazzola, disoccupazione, immigrazione, lavoro, occupazione

- Stranezze del mercato del lavoro. Nei giorni scorsi alcune ricerche hanno messo in evidenza alcuni dati che fanno riflettere. Secondo uno studio della Confartigianato il 18 per cento dei giovani nella fascia compresa tra 15 e 29 anni ufficialmente non studia e non lavora. Si tratta di 908mila persone di cui 641mila in età compresa tra 15 e 24 anni.

Di questi giovani “invisibili” i due terzi, secondo lo studio, si trovano nel Mezzogiorno. Ma non esiste solo un problema occupazionale dei giovani. La stessa Confartigianato ha stimato che, durante la crisi, ben 338mila adulti tra i 25 e i 54 anni siano usciti dalla forza di lavoro e di questi ben 160mila sono donne. Di queste coorti ben 230mila sono meridionali (il 68 per cento) di cui 143mila uomini e 97mila donne.

Mentre venivano diffusi questi dati, ampiamente rilanciati dai media a corto di notizie, il rapporto Excelsior-UnionCamere-ministero del Lavoro forniva uno scenario sorprendentemente positivo per quanto concerne l’impiego dei lavoratori stranieri.

Per l’anno in corso si profila un incremento notevole della propensione delle imprese ad assumere immigrati. Dalle 158.600 unità assunte nel 2009, quest’anno si passerà a 181mila (di cui solo 75.200 stagionali). Questi 22.400 occupati in più interessano soprattutto le medie imprese, le aree del Nord Est e del Centro, i settori dei servizi (+16.400) e delle costruzioni (+5.400 pari a +40,1%). A livello regionale la Lombardia guida la classifica con quasi 20mila assunzioni di lavoratori non stagionali, seguita dal Lazio e dalla Emilia Romagna, ambedue con circa 13mila assunzioni.

Altri dati interessanti riguardano la presenza di lavoratori stranieri in taluni lavori specifici prettamente italiani. Sono tanti ad esempio i pizzaioli stranieri.

A Milano ci sono 119 pizzaioli egiziani a fronte di 31 campani e solo 10 napoletani. Come si spiegano questi fenomeni in apparenza contraddittori di una disoccupazione che si qualifica sempre più come italiana e di una occupazione con una forte presenza di stranieri?

Il fenomeno è rilevato anche dal recente rapporto sul mercato del lavoro a cura del Cnel, il quale prevede un incremento della occupazione straniera di oltre 1,3 milioni di unità nel prossimo decennio (quando usciranno dal mercato del lavoro 8 milioni di lavoratori a fronte di un effetto sostitutivo assai limitato, in conseguenza dei trend demografici).

Una risposta la fornisce Alberto Brambilla (presidente del Nucleo di valutazione della spesa pensionistica del ministero del Lavoro) quando scrive su Il Sole 24 Ore del 17 agosto che “il lavoro non può essere creato per decreto, è necessario che tutti si rimbocchino le maniche.

E’ assurdo – prosegue – che oltre 500mila extra comunitari abbiano trovato lavoro e gli italiani siano sempre più disoccupati o cassintegrati”.

Occorre pensare, in sostanza, anche al lavoro rifiutato. Ormai non si tratta più e da tempo delle mansioni richieste ed imposte ai disperati di Rosarno, ma di impieghi regolari e regolarmente retribuiti anche nei settori più qualificati dell’industria manifatturiera, dove l’occupazione degli stranieri è ormai pari in percentuale a quella degli italiani, almeno nelle mansioni operaie.


http://www.libertiamo.it/2010/08/19/il-lavoro-rifiutato-ecco-perche-crescono-gli-occupati-stranieri-e-i-disoccupati-italiani/

-----------situazione abbastanza anomala, io non saprei che dire, di certo è che gli imigrati, come buona parte di laureati, s'adattano a fare lavori ritenuti umili.
mi domando, ma perchè la maggior parte dei giovani disocupati non gli va di lavorare anche il sabato?
michiamolollo michiamolollo 26/09/2010 ore 11:29:43

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

OmbraTriplete scrive:
...perchè al sud non si fa altrettanto,sei in grado di spiegarmelo?



maifa, stato corrotto, senso di abbandono che spinge molti al lassismo e connivenza con la criminalità. Forse.
intermezzo intermezzo 26/09/2010 ore 11:32:04 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
io credo che i signori in verde vogliano un Sud che saluti l'Italia... mi sa che faranno prima a uscire da soli


No Mirko. Non è così tanta gente che vuole la secessione. La Lega vuole un sud che la finisca di sedersi sugli allori dell'assistenzialismo, e non sono proclami populistici, perchè se i dati fossero differenti la Lega non avrebbe il 15% (quasi metà del nord), ma lo 0,5%.

MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 26/09/2010 ore 11:32:07 Ultimi messaggi

(Nessuno)...

@ carlitosway.70: per l'appunto, si vuole lavorare poco e non rinunciare ai divertimenti, controsenso che andrebbe risolto; io lavoro anche il sabato, ad esempio e penso di fare la cosa piu' giusta; quando devi campare, TI DEVI SAPER ADATTARE, altrimenti è inutile che pretendi di avere tutto senza sacrificare niente in cambio :-)
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 26/09/2010 ore 11:34:12 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

@ intermezzo: No, infatti, vuole solo DIVIDERE il Sud dal Nord. Non è dividere il Paese, in effetti :-))
OmbraTriplete OmbraTriplete 26/09/2010 ore 11:36:32

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

michiamolollo scrive:
maifa, stato corrotto, senso di abbandono che spinge molti al lassismo e connivenza con la criminalità. Forse.




Lollo,sono cose trite e ritrite alle quali ormai pochi sono ancora disposti a crederci,potrei farti 1 esempio emblematico in merito ma dovrei citarti persone alle quali non credo farebbe piacere,quindi evito...posso solo dirti che sconfesserebbe totalmente le solite tesi,che ci vengono propinate da 1 vita :hoho
carlitosway.70 carlitosway.70 26/09/2010 ore 11:38:28

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
carlitosway.70: per l'appunto, si vuole lavorare poco e non rinunciare ai divertimenti, controsenso che andrebbe risolto; io lavoro anche il sabato, ad esempio e penso di fare la cosa piu' giusta; quando devi campare, TI DEVI SAPER ADATTARE, altrimenti è inutile che pretendi di avere tutto senza sacrificare niente in cambio

....................................

hai centrato il punto. oramai sono fuori dal mondo del lavoro, inoltre svolgevo una attività che non conosceva le festività. I capodanni fatti in servizio, il S.Natale pqassato tra la gente, saboto e domeniche erano dei sogni. condivido questa tua frase:

''io lavoro anche il sabato, ad esempio e penso di fare la cosa piu' giusta; quando devi campare, TI DEVI SAPER ADATTARE, altrimenti è inutile che pretendi di avere tutto senza sacrificare niente in cambio ''

ciao :-)

appenninico appenninico 26/09/2010 ore 11:41:04 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
per l'appunto, si vuole lavorare poco e non rinunciare ai divertimenti, controsenso che andrebbe risolto; io lavoro anche il sabato, ad esempio e penso di fare la cosa piu' giusta; quando devi campare, TI DEVI SAPER ADATTARE, altrimenti è inutile che pretendi di avere tutto senza sacrificare niente in cambio




Valla a spiegare alle folle (sia nord che sud) (indossando la tenuta antisommossa, però)
intermezzo intermezzo 26/09/2010 ore 11:41:45 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

OmbraTriplete scrive:
Lollo,sono cose trite e ritrite alle quali ormai pochi sono ancora disposti a crederci,potrei farti 1 esempio emblematico in merito ma dovrei citarti persone alle quali non credo farebbe piacere,quindi evito...posso solo dirti che sconfesserebbe totalmente le solite tesi,che ci vengono propinate da 1 vita


Io mi domando sempre se tutte le fregature e la furbizia e lo spudorato disprezzo delle leggi e della correttezza che un imprenditore deve affrontare facendo affari con aziende del meridione siano dovute alla mafia. Di sicuro entro una simile cultura e mentalità diffusa la mafia non può che prosperare.

intermezzo intermezzo 26/09/2010 ore 11:42:34 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
per l'appunto, si vuole lavorare poco e non rinunciare ai divertimenti, controsenso che andrebbe risolto; io lavoro anche il sabato, ad esempio e penso di fare la cosa piu' giusta; quando devi campare, TI DEVI SAPER ADATTARE, altrimenti è inutile che pretendi di avere tutto senza sacrificare niente in cambio


Sempre detto che la tua specie è rara... :ok

MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 26/09/2010 ore 11:43:39 Ultimi messaggi

(Nessuno)...

@ intermezzo: parlo di Mc Donald's... se vuoi lavorare in certi ambienti, devi per forza accettare dei compromessi... doppi turni necessari & orario di lavoro lungo :-)))
intermezzo intermezzo 26/09/2010 ore 11:46:32 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
parlo di Mc Donald's... se vuoi lavorare in certi ambienti, devi per forza accettare dei compromessi... doppi turni necessari & orario di lavoro lungo


Pensa i cinesi cosa devono accettare... ma la loro economia cresce del 10% annuo...


MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 26/09/2010 ore 11:48:16 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

@ intermezzo: anche la forza di Mercato di MCD è in continua crescita :-)))
Però noi non eravamo così disperati da farci sfruttare come i Cinesi :ok
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 26/09/2010 ore 12:16:57 Ultimi messaggi
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 26/09/2010 ore 12:19:38 Ultimi messaggi
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 26/09/2010 ore 12:20:52 Ultimi messaggi
la.classica la.classica 26/09/2010 ore 12:59:06 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

credo che questa legislatura sia la peggiore della storia.
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 26/09/2010 ore 12:59:58 Ultimi messaggi
cristian1977 cristian1977 26/09/2010 ore 13:00:18

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

intermezzo

ombra

mirko

:ok
la.classica la.classica 26/09/2010 ore 13:06:10 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
è la migliore degli ultimi 150 anni smile



see see :ok
cristian1977 cristian1977 26/09/2010 ore 13:07:32

(Nessuno)RE: Disoccupazione + 8,5%, cresce l'agricoltura (altro che Fini e Tulliani)

@ MIRKO.CUOREROSSOBLU:

sul bel dibattito pacato che avete fatto
e che condivido molte delle vostre risposte

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.