Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Innominato1969 17/02/2011 ore 16.31.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Abuso di potere da parte del giudice Gaetano La Barbera.

Fa scrivere 'Sono un deficiente' Prof condannata a un anno

L'insegnate intendeva punire così un alunno 11enne che aveva offeso un compagno apostrofandolo come "femminuccia e gay" ed impedendogli l'accesso al bagno dei maschi. Per il giudice si è trattato di "abuso dei mezzi di correzione"


Palermo Fece scrivere ad un alunno cento volte sul quaderno: "sono un deficiente". Una punizione che è costata una condanna ad un anno di carcere a Giuseppa Valido, 59 anni, ormai insegnante in pensione a Palermo. L’imputata però non andrà in cella per via della sospensione della pena e per il condono.

Punizione La vicenda, accaduta alla scuola media statale di Palermo "Silvio Boccone", risale al 2006. L’insegnante aveva inflitto la punizione al ragazzino perchè, insieme a due coetanei, aveva impedito a un compagno di classe di entrare nel gabinetto dei maschi dicendogli "non ti facciamo passare perchè tu sei una femminuccia, un gay". Il piccolo era scoppiato in lacrime e la professoressa aveva deciso di punire il responsabile. Uno degli autori della bravata aveva chiesto scusa, ma non il presunto bullo. Era così scattata la punizione e l’insegnante aveva imposto all’alunno di darsi del deficiente.

Condanna Con il rito abbreviato il 27 giugno 2007, come ricostruiscono stamane alcuni quotidiani, il gup aveva assolto l’imputata. Ma il pm insieme alla parte civile aveva presentato ricorso. Nel giudizio di secondo grado il pg aveva chiesto una condanna a 14 giorni di reclusione. Ma la terza sezione della corte di appello, presieduta da Gaetano La Barbera, è andata ben oltre le richieste dell’accusa, condannando l’insegnante a un anno.

Reazioni Per il legale dell’insegnante, Sergio Visconti: "non è stata fatta giustizia. La mia cliente è profondamente offesa ed amareggiata. Si sente tradita dalle istituzioni". L'avvocato della donna ha annunciato il ricorso in Cassazione. Di parere contrario il padre dell’alunno: "Ha avuto quello che si meritava. Doveva pagare il conto. Dopo quella punizione sono stato costretto a portare mio figlio dalla psicologo".

===============================================================================

L'INSEGNANTE è STATA PUNITA CON UN ANNO DI RECLUSIONE PER ABUSO DEI MEZZI DI CORREZIONE.
CHI PUNIRA' IL GIUDICE PER ABUSO DI MEZZI DI GIUSTIZIA - ABUSO DI POTERE?
8094950
Fa scrivere 'Sono un deficiente' Prof condannata a un anno L'insegnate intendeva punire così un alunno 11enne che aveva offeso un...
Discussione
17/02/2011 16.31.16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
Adam.Kadmon Adam.Kadmon 17/02/2011 ore 16.33.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Abuso di potere da parte del giudice Gaetano La Barbera.

Innominato1969 scrive:

Palermo



di che altre spiegazioni c'è bisogno? .
cristian1977 cristian1977 17/02/2011 ore 16.34.14
segnala

(Nessuno)RE: Abuso di potere da parte del giudice Gaetano La Barbera.

non ci posso credere
ennesima sentenza scandalosa da parte di un magistrato

ora grazie a questa sentenza l'alunno si sente libero non solo di proseguire a fare quello che ha fatto ma magari anche di fare di peggio passando dalle parole offensive ad atti violent
tanto se qualcuno lo sgrida ci pensano i genitori a denunciare chi lo ha ripreso ed i solerti magistrati provvederanno a punire colui che ha osato sgridare il suddetto bullo
ZetalaFormica.2010 ZetalaFormica.2010 17/02/2011 ore 16.35.04 Ultimi messaggi
ZetalaFormica.2010 ZetalaFormica.2010 17/02/2011 ore 16.36.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Abuso di potere da parte del giudice Gaetano La Barbera.

cristian1977 scrive:
ora grazie a questa sentenza l'alunno si sente libero non solo di proseguire a fare quello che ha fatto ma magari anche di fare di peggio passando dalle parole offensive ad atti violent

un po come succede con gli anarchici, distruggono roma ma il giorno dopo il giudice li libera :ok
cristian1977 cristian1977 17/02/2011 ore 16.44.30
segnala

(Nessuno)RE: Abuso di potere da parte del giudice Gaetano La Barbera.

ZetalaFormica.2010 scrive:
cristian1977 scrive:
ora grazie a questa sentenza l'alunno si sente libero non solo di proseguire a fare quello che ha fatto ma magari anche di fare di peggio passando dalle parole offensive ad atti violent

un po come succede con gli anarchici, distruggono roma ma il giorno dopo il giudice li libera



si ma almeno in questi casi li puoi "capire"
quale padre condanna alla galera il proprio figlio?
metà degli anarchici italiani sono figli di papà magistrato
Innominato1969 Innominato1969 17/02/2011 ore 16.53.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Abuso di potere da parte del giudice Gaetano La Barbera.

@ Adam.Kadmon:
Palermo


di che altre spiegazioni c'è bisogno? .


Quando ho letto la notizia ho pensato anch'io che il padre del delinquentello fosse un pezzente in cerca di risarcimento...

In questo articolo non c'è scritto, ma al Tg2 hanno detto che l'insegnante è stata condannata ad un risarcimento di 20mila euro.

Io suggerirei ad Angelino Alfano di prendere un foglio ed obbligare il giudice Gaetano La Barbera a scrivere 100 volte anche lui la frase incriminata!
Ciuccellone Ciuccellone 17/02/2011 ore 16.56.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Abuso di potere da parte del giudice Gaetano La Barbera.

Innominato1969 scrive:
Di parere contrario il padre dell’alunno: "Ha avuto quello che si meritava. Doveva pagare il conto. Dopo quella punizione sono stato costretto a portare mio figlio dalla psicologo".


Magari se ce lo portava prima evitava di fare il bulletto coi compagni.
Adam.Kadmon Adam.Kadmon 17/02/2011 ore 17.11.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Abuso di potere da parte del giudice Gaetano La Barbera.

@ Ciuccellone: Suuuuuuuuuuuuuuuvvia. è l'età :haha

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.