Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

melites melites 16/06/2011 ore 09.46.15
segnala

(Nessuno)RE: PISAPIA: PRIMO PROBLEMA PER MILANO PATROCINARE UN GAY PRIDE

michiamolollo scrive:
a ridaglie.

Perchè tu vuoi fare una categoria dei gay, laddove la categoria non esiste.

Ci sono molti gay che voglion fare manifestazioni carnevalesche e aggiungo io colorite e divertenti per loro e che non fanno male a nessuno.

Ci sono gay che non approvano

Come ci siono etero che vanno ai rave party nelle città europee e altri che non ci vanno.

I gay non sono un categoria fatta di persone tutte uguali nel modo di pensare come non lo sono gli etero.


Hai perfettamente ragione.
eheheheheh
Moderatore
eheheheheh 16/06/2011 ore 09.49.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PISAPIA: PRIMO PROBLEMA PER MILANO PATROCINARE UN GAY PRIDE

michiamolollo scrive:
Perchè tu vuoi fare una categoria dei gay, laddove la categoria non esiste.

Ci sono molti gay che voglion fare manifestazioni carnevalesche e aggiungo io colorite e divertenti per loro e che non fanno male a nessuno.

io non faccio proprio nessuna categoria..francamente possono fare quello che vogliono:ok ma se permetti trovo ridicolo ed incoerente che le stesse persone che si lamentano di essere etichettate come diverse, poi facciano una manifestazione in cui accentuano la loro diversità :-) poi se loro pensano che facendo così il messaggio che passa sia positivo facciano pure..chi glielo nega:ok

ps:troverei ridicolo ed incoerente anche vedere un padre di famiglia che il giorno prima va a puttane e il giorno dopo si presenta ad una manifestazione sulla famiglia:ok
RoxAndTheDogs RoxAndTheDogs 16/06/2011 ore 09.53.50
segnala

(Nessuno)RE: PISAPIA: PRIMO PROBLEMA PER MILANO PATROCINARE UN GAY PRIDE

cristian1977 scrive:
nella prima riunione di giunta pisapia ha subito stabilito di risolvere un grosso problema per milano
ovvero patrocinare un gay pride visto che a milano non vi sono mai state manifestazioni di questo genere

COSA PENSATE?


Da quello che ho letto non è andata esattamente così.

Il primo problema messo sul tavolo è quello di Expo 2015 e delle sue competenze. Tema su cui si è concentrato praticamente tutto l'incontro.

Riguardo al gay pride (manifestazione che a me non piace) per correttezza è giusto dire che ha solo accettato di patrocinare come comune la manifestazione già in programma per il 25 giugno. Niente di più, nessun costo e nessun onere per il comune. :ok
melites melites 16/06/2011 ore 10.04.04
segnala

(Nessuno)RE: PISAPIA: PRIMO PROBLEMA PER MILANO PATROCINARE UN GAY PRIDE

eheheheheh scrive:
io non faccio proprio nessuna categoria..francamente possono fare quello che vogliono ma se permetti trovo ridicolo ed incoerente che le stesse persone che si lamentano di essere etichettate come diverse, poi facciano una manifestazione in cui accentuano la loro diversità


Forse non hai capito quello che rivendicano gli omosessuali. Non rivendicano di essere uguale a te, sono esseri umani e quindi già lo sono, rivendicano delle leggi che permettano di essere tutelati e avere gli stessi diritti delle coppie etero.
eheheheheh
Moderatore
eheheheheh 16/06/2011 ore 10.14.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PISAPIA: PRIMO PROBLEMA PER MILANO PATROCINARE UN GAY PRIDE

melites scrive:
Forse non hai capito quello che rivendicano gli omosessuali. Non rivendicano di essere uguale a te, sono esseri umani e quindi già lo sono, rivendicano delle leggi che permettano di essere tutelati e avere gli stessi diritti delle coppie etero.

e sicuramente con quel tipo di carnevalate ci riusciranno :-) ripeto, se facessero delle manifestazioni senza accentuare la loro diversità sicuramente il messaggio che passerebbe sarebbe molto + positivo:ok
Fammi capire..loro non si sentono (e non sono) diversi ma allo stesso tempo vorrebbero delle leggi apposta per la loro "categoria"?e anche questa non è incoerenza?:-)
michiamolollo michiamolollo 16/06/2011 ore 10.18.11
segnala

(Nessuno)RE: PISAPIA: PRIMO PROBLEMA PER MILANO PATROCINARE UN GAY PRIDE

eheheheheh scrive:
trovo ridicolo ed incoerente che le stesse persone che si lamentano di essere etichettate come diverse, poi facciano una manifestazione



perchè non sono le stesse persone che dicono queste cose ma persone diverse con idee diverse che hanno in comune una cosa: l'essere gay

Coem se pretendessi che tutti i biondi dicessero le stesse cose
scarpasinistra scarpasinistra 16/06/2011 ore 10.25.29 Ultimi messaggi
aerobatic aerobatic 16/06/2011 ore 10.28.28
segnala

(Nessuno)RE: PISAPIA: PRIMO PROBLEMA PER MILANO PATROCINARE UN GAY PRIDE

cristian1977 scrive:
COSA PENSATE?

complimenti a pisapia


"Dopo il grande successo della manifestazione di Roma - ha affermato il sindaco - nei confronti della quale lo stesso sindaco Gianni Alemanno ha avuto parole di apprezzamento, anche Milano ha ritenuto opportuno patrocinare il Gay Pride".

complimenti ad Alemanno

Tra l'altro la manifestazione non comporta alcun esborso

Sei solo un povero omofobo, tutto qui
melites melites 16/06/2011 ore 10.33.21
segnala

(Nessuno)RE: PISAPIA: PRIMO PROBLEMA PER MILANO PATROCINARE UN GAY PRIDE

eheheheheh scrive:
Fammi capire..loro non si sentono (e non sono) diversi ma allo stesso tempo vorrebbero delle leggi apposta per la loro "categoria"?e anche questa non è incoerenza


Ma che razza di ragionamento fai? Se non possono sposarsi è normale che chiedano di poterlo fare, che centra la "categoria".

Se la minoranza tedesca in alto adige chiede la tutela del bilinguismo, non chiedono una legge per la loro "categoria come dici tu, ma chiedono il rispetto di un loro diritto.

Etrambi questi rdiritti sono sanciti dalla carta dei diritti dell'uomo.
raphael1983 raphael1983 16/06/2011 ore 10.35.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PISAPIA: PRIMO PROBLEMA PER MILANO PATROCINARE UN GAY PRIDE

Ottima dichiarazione di intenti da parte della neo eletta giunta di Milano

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.