Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

roys66 roys66 27/05/2013 ore 13.42.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ragazza di 16 anni uccisa nel Cosentino

COMBATTENTE29 scrive:
Bisogna Eliminarlo o tagliargli mani e piedi .




Bravo, cosi sarai costretto a pagargli la pensione di invalidità, con relativo accompagnamento, vita natural durante.
17539587
COMBATTENTE29 scrive: Bisogna Eliminarlo o tagliargli mani e piedi . Bravo, cosi sarai costretto a pagargli la pensione di...
Risposta
27/05/2013 13.42.24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Arli.Na Arli.Na 27/05/2013 ore 16.45.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ragazza di 16 anni uccisa nel Cosentino

Omnia.mundamundis scrive:
cosa chiedo ai genitori della ragazza?che si improvvisino politici per migliorare la situazione carceraria e detentiva?cosa gli devo chiedere ?è logico che il primo moto sia quello della vendetta,siamo tutti umani,ma uno stato,non può basare il suo apparato giudiziario sulla vendetta bensi sulla giusta detenzione e aggiungo sul rispetto delle persone in qualunque condizione.In oltre,non è detto che gli omicidi si risolvano cos' rapidamente,c'è sempre la possibilità di errore giudiziario con la nefasta condanna a morte di un innocente.in america ,in qualche stato vige la pena di morte,ma si stanno rendendo conto dell'assoluto anacronismo di tale pena.


scusa tanto, ma non me ne frega niente.
io ho una figlia e vorrei che se qualcuno le facesse qualcosa del genere fosse messo in condizione di non farlo mai più.
e sono sicura che a chiunque capiti una cosa del genere i tuoi discorsi sensati te li sbatterebbe in quel posto.
giorgio60 giorgio60 27/05/2013 ore 16.47.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ragazza di 16 anni uccisa nel Cosentino

Morgana.Avalon scrive:
Monsignore Marcianò, conversando con la mamma di Fabiana, ha affrontato il problema del recupero e della rieducazione dell'autore dell'omicidio: “Ho parlato del problema educativo e del profondo disagio del ragazzo che ha compiuto l'omicidio. In modo esplicito ho fatto riferimento al perdono ed ho trovato una reazione positiva nei familiari della ragazza uccisa. Ho voluto affrontare anche il discorso della rieducazione a 360 gradi che va affrontato quando sarà passato il momento del dolore”.



mi sembra di avere capito che la ragazzina implorava l'assassino di non darle fuoco...
io mi chiedo e vi chiedo...
ma chi ha l'autorita' di potere decidere di perdonare un atto orribile come quello all'infuori di dio?...

non c'e' nulla di male nel dire che quel verme deve pagare per quello che ha fatto e personalmente penso che anche se trascorresse 15 vite in cella non pagherebbe abbastanza per quello che ha fatto.
Morgana.Avalon Morgana.Avalon 27/05/2013 ore 16.50.21
segnala

(Nessuno)RE: Ragazza di 16 anni uccisa nel Cosentino


@ giorgio60: Hai ragione, ma la sete di vendetta riporterebbe in vita questa ragazzina ?
Viceversa, non sarebbe auspicabile l'applicazione della giustizia e, come accade da te, la certezza della pena ?

MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 27/05/2013 ore 16.55.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

Più che la pena di morte, che per un assassino è la strada più breve per levarsi d'impiccio, io sarei per i LAVORI FORZATI, 18/24 con 6 ore di riposo nelle cave e nelle miniere. A sputare tutta la cattiveria che hanno in corpo. Ripaghino con sofferenza e fatica la società, senza un centesimo e senza uno straccio di diritto sindacale s'intende.
laurastorm laurastorm 27/05/2013 ore 16.57.26
segnala

(Nessuno)RE: Ragazza di 16 anni uccisa nel Cosentino

@ Morgana.Avalon:
Discorso più che sensato
Non è uccidendo il ragazzo che si salvano altre vite
giorgio60 giorgio60 27/05/2013 ore 17.02.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ragazza di 16 anni uccisa nel Cosentino

Morgana.Avalon scrive:

Hai ragione, ma la sete di vendetta riporterebbe in vita questa ragazzina ?
Viceversa, non sarebbe auspicabile l'applicazione della giustizia e, come accade da te, la certezza della pena ?


perche' sete di vendetta?...basta la sete di giustizia.

il mio punto di vista e' che non esiste la societa' perfetta neanche a volerla idealizzare.
siamo persone e abbiamo tutti i nostri problemi,le nostre angosce,le nostre frustrazioni ma questo non signofica che c'e' una giustificazione a tutto...
ci sono cose che non si possono giustificare e vanno perseguiti e per questo esiste la legge che corre in soccorso di queste necessita'...

il perdono e' personale...il perdono si chiede prima di essere concesso ed il perdono se non e' concesso da chi riceve il torto non ha valore,secondo me...

dove vivo io quel ragazzo,per quello che ha fatto,non tornerebbe piu' a vedere la luce del sole in liberta'.
e sarebbe giustizia...
laurastorm laurastorm 27/05/2013 ore 17.05.13
segnala

(Nessuno)RE: Ragazza di 16 anni uccisa nel Cosentino

giorgio60 scrive:
dove vivo io quel ragazzo,per quello che ha fatto,non tornerebbe piu' a vedere la luce del sole in liberta'.
e sarebbe giustizia...

Negli USA danno l'ergastolo a un ragazzo di 16 anni?
giorgio60 giorgio60 27/05/2013 ore 17.05.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ragazza di 16 anni uccisa nel Cosentino

laurastorm scrive:
Non è uccidendo il ragazzo che si salvano altre vite



e nemmeno parlando di rieducazione.
ci sono reati che non possono includere rieducazioni.
il ragazzo,secondo me, puo',se vuole,espiare la sua colpa dimostrando a se stesso di essere una persona diversa col tempo di quella che e' stata ma alla societa' non ha nulla da dimostrare...
e',secondo me,solo un problema suo...
giorgio60 giorgio60 27/05/2013 ore 17.08.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ragazza di 16 anni uccisa nel Cosentino

laurastorm scrive:

Negli USA danno l'ergastolo a un ragazzo di 16 anni?


negli usa non esiste il concetto di rieducazione...
esiste il concetto che la legge e' legge che chi commette un reato paga.
vi sembrera' un concetto molto rude ma e' cosi' ed io sono d'accordo.
17539931
laurastorm scrive: Negli USA danno l'ergastolo a un ragazzo di 16 anni? negli usa non esiste il concetto di rieducazione......
Risposta
27/05/2013 17.08.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.