Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 19.54.25
segnala

(Nessuno)Un bravo papà

Varese, un genitore protesta e fa saltare la benedizione natalizia a scuola

E' accaduto a Tradate. La lettera-diffida del papà in questione puntava sul fatto che tutto sarebbe avvenuto all'interno del normale orario scolastico. "La legge lo vieta" dice al fatto.it. Contro di lui polemica bipartisan


“A seguito di richieste specifiche di divieto di atto liturgico nelle scuole, viene sospesa la benedizione natalizia”. Inizia con queste parole l’avviso inoltrato il 6 dicembre agli oltre mille alunni dell’istituto comprensivo statale Galilei di Tradate, una cittadina di 18mila abitanti in provincia di Varese. L’appuntamento con la benedizione natalizia è stato sospeso dopo che, nei giorni scorsi, preside e consiglio di istituto hanno ricevuto una puntuale richiesta da parte del papà di una alunna. Tutto è iniziato i primi giorni di dicembre, quando i genitori hanno ricevuto, per i loro figli, la richiesta di autorizzazione a partecipare alla benedizione con il parroco in orario scolastico. Secondo quanto previsto dalla scuola, chi non avrebbe accettato la benedizione sarebbe rimasto in classe per il tempo necessario. “Questa soluzione ci è sembrata fuori dal mondo – spiega Elia Bogani, il genitore che ha sollevato il caso – da atei laicisti io e mia moglie ci siamo interrogati su cosa fare. Abbiamo scelto di difenderci da questa ennesima clericalata”.

Bogani ha così scaricato dal sito dell’Uaar (Unione degli atei e degli agnostici razionalisti) il modello di diffida da inviare al consiglio di istituto: “Non abbiamo mandato tale e quale, abbiamo modificato la diffida in una normale lettera di richiesta, citando le fonti normative, per sollevare la questione e far presente che la scuola si stava apprestando a compiere un atto vietato dalla legge, chiedendo quindi di annullare o posticipare l’evento fuori dall’orario scolastico”. Alla richiesta di Elia Bogani aveva risposto la preside, Paola Tadiello, cercando di giustificare la posizione della scuola: “Si tratta in sostanza di una lieve modulazione dell’orario di religione che viene proposto in forma collettiva, solo per questa occasione, effettuando la lezione di religione con l’invito del parroco come esperto e con atto di culto su richiesta dei genitori”. Poche ore più tardi il presidente del consiglio di istituto, Vito Nigro, riconosce invece la fondatezza dei rilievi sollevati da Bogani, aprendo il caso che si è concluso con la sospensione della benedizione.

Il tutto, come si può immaginare, ha sollevato un vespaio di polemiche. Il papà in questione è stato bersagliato di critiche bipartisan da parte di genitori e politici locali. Attacchi più o meno politicamente corretti, più o meno argomentati: “Abbiamo chiesto che venisse rispettata la legge – spiega Bogani – ma ce ne stanno dicendo di tutti i colori. Sui social network è in atto una vera e propria lapidazione mediatica. Sono convinto di non essere l’unico a pensarla così, molti magari non si esprimono per paura di danneggiare i propri figli”. Critiche sono arrivate anche dall’assessore all’istruzione, Andrea Botta (Pd): “Sono molto dispiaciuto per la cancellazione della benedizione natalizia: era una tradizione che si ripeteva da anni e non aveva mai dato fastidio a nessuno”, poi solidarizza con la dirigente scolastica che “di fronte ad una possibile denuncia di un genitore si è trovata a dover sostituire la benedizione con uno scambio di auguri a cui parteciperò con molto piacere per mostrare l’affetto di tutta l’Amministrazione ai bambini e alle maestre delle scuole cittadine. Le sentenze e le leggi vanno rispettate, si sa, ma ciò non toglie il dispiacere per la cancellazione della benedizione a cui avrebbero partecipato la maggioranza dei bambini”.

Come sono daccordo con questo bravo papà
FaceLikeThe.Kiulo FaceLikeThe.Kiulo 11/12/2013 ore 19.57.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

pure io sul concetto
nella sostanza uno laico dovrebbe fottersene di cose della religione, e invece dando importanza alla cosa e' evidente che non avendo la possibilita' di partecipare a c'è posta per te, hanno deciso di venire sui giornali con altri sistemi
dunque hanno ragione ma sono coglioni
:-)))
17823414
pure io sul concetto nella sostanza uno laico dovrebbe fottersene di cose della religione, e invece dando importanza alla cosa e'...
Risposta
11/12/2013 19.57.36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 20.04.45
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

FaceLikeThe.Kiulo scrive:
nella sostanza uno laico dovrebbe fottersene di cose della religione, e invece dando importanza alla cosa e' evidente che non avendo la possibilita' di partecipare a c'è posta per te, hanno deciso di venire sui giornali con altri sistemi

Non credo che il gesto sarà pubblicizzato più di tanto per ovvi motivi
Ne che i tizi abbiano pensato a farsi pubblicità gratuita
Credo invece che abbiano ubbidito e giustamente ad un loro preciso principio

Opinione personale ovviamente

Ma in ogni caso erano e rimangono nel giusto

giorgio60 11/12/2013 ore 20.44.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

...se io fossi il prete andrei lo stesso e benedirei lo stesso alunni e maestri e il papa' e la mamma si attaccherebbero al tram parrocchiale.
17823470
...se io fossi il prete andrei lo stesso e benedirei lo stesso alunni e maestri e il papa' e la mamma si attaccherebbero al tram...
Risposta
11/12/2013 20.44.29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 20.55.10
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

giorgio60 scrive:
se io fossi il prete andrei lo stesso e benedirei lo stesso alunni e maestri e il papa' e la mamma si attaccherebbero al tram parrocchiale.

In che consiste una "benedizione"
nino251 nino251 11/12/2013 ore 21.05.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
Un bravo papà

Varese, un genitore protesta e fa saltare la benedizione natalizia a scuolaE' accaduto a Tradate. La lettera-diffida del papà in questione puntava sul fatto che tutto sarebbe avvenuto all'interno del normale orario scolastico. "La legge lo vieta" dice al fatto.it. Contro di lui polemica bipartisan


DOPO AVER VISTO CAMBIARE PADRE E MADRE IN GENITORE UNO E GENITORE 2 NON MI STUPISCO PIU DI NIENTE
17823502
virgola4 scrive: Un bravo papà Varese, un genitore protesta e fa saltare la benedizione natalizia a scuolaE' accaduto a Tradate....
Risposta
11/12/2013 21.05.34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
neraperIa neraperIa 11/12/2013 ore 21.05.49
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

Quante storie per una benedizione. Se uno crede gli farà piacere, se uno non crede non si convertirà certo per questo.
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 21.15.15
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

neraperIa scrive:
Quante storie per una benedizione.

Difatti, la facciano senza interrompere le lezioni
Ci siamo dati delle leggi e vanno rispettate
giorgio60 11/12/2013 ore 21.18.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:

In che consiste una "benedizione"



puoi correre il rischio di perdere un rene... :haha
neraperIa neraperIa 11/12/2013 ore 21.19.07
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
Difatti, la facciano senza interrompere le lezioni
Ci siamo dati delle leggi e vanno rispettate

ma dai che a benedire ci mette 30 secondi... se il professore si soffia il naso ci mette più tempo.. non facciamo retorica..
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 21.26.36
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

neraperIa scrive:
ma dai che a benedire ci mette 30 secondi.

Tra una cosa e l'altra in meno di un'ora, secondo me, non te la cavi
Ma ripeto è proibito, nun se po' fà
Cos'è ci diamo delle leggi e poi non le rispettiamo?
A.Levante A.Levante 11/12/2013 ore 21.57.03 Ultimi messaggi
intermezzo intermezzo 11/12/2013 ore 22.00.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

Lo sanno tutti quelli che hanno avuto la casa benedetta che il più del tempo si usa per offrire da bere e pasticcini e farsi raccontare barzellette dal prete.

17823583
Lo sanno tutti quelli che hanno avuto la casa benedetta che il più del tempo si usa per offrire da bere e pasticcini e farsi...
Risposta
11/12/2013 22.00.07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
excristian1977 excristian1977 11/12/2013 ore 22.10.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

giorgio60 scrive:
..se io fossi il prete andrei lo stesso e benedirei lo stesso alunni e maestri e il papa' e la mamma si attaccherebbero al tram parrocchiale.



concordo
excristian1977 excristian1977 11/12/2013 ore 22.10.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

intermezzo scrive:
Lo sanno tutti quelli che hanno avuto la casa benedetta che il più del tempo si usa per offrire da bere e pasticcini e farsi raccontare barzellette dal prete.



vero
excristian1977 excristian1977 11/12/2013 ore 22.11.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

neraperIa scrive:
Quante storie per una benedizione. Se uno crede gli farà piacere, se uno non crede non si convertirà certo per questo.



:ok
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 22.16.47
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

@ excristian1977:
concordo anch'io con Giorgio
Vuoi benedire la scuola?
e chi te lo impedisce?
vai e lo fai
Ma fuori dagli orari di lezione
excristian1977 excristian1977 11/12/2013 ore 22.21.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
@ excristian1977:
concordo anch'io con Giorgio
Vuoi benedire la scuola?
e chi te lo impedisce?
vai e lo fai
Ma fuori dagli orari di lezione



ma se è chiusa come fai a benedirla?
l'apri tu per il parroco?
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 22.27.35
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

@ excristian1977: Io il parroco lo conosco solo di vista
Meglio se ci vai tu
Ci mandino qualcuno
O meglio, al termine delle lezioni prima di chiudere
Così se qualcuno si vuol fermare a partecipare lo fa
intermezzo intermezzo 11/12/2013 ore 22.30.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

La benedizione è la cosa più bella che può esserci rivolta da chi professa una religione diversa dalla nostra. Mostrare disprezzo per questa pratica che dovrebbe unire tutti significa preferire l'odio all'amore.

17823648
La benedizione è la cosa più bella che può esserci rivolta da chi professa una religione diversa dalla nostra. Mostrare disprezzo...
Risposta
11/12/2013 22.30.36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
excristian1977 excristian1977 11/12/2013 ore 22.31.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
@ excristian1977: Io il parroco lo conosco solo di vista
Meglio se ci vai tu



no ci vai tu
sei tu che vuoi la benedizione fuori orario
mo ci vai tu

:ok
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 22.38.27
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

intermezzo scrive:
La benedizione è la cosa più bella che può esserci rivolta da chi professa una religione diversa dalla nostra. Mostrare disprezzo per questa pratica che dovrebbe unire tutti significa preferire l'odio all'amore.

Bene
benedite quel che vi pare e piace
Nei tempi e nei modi previsti dalle leggi
intermezzo intermezzo 11/12/2013 ore 22.41.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
Bene
benedite quel che vi pare e piace
Nei tempi e nei modi previsti dalle leggi



Un giorno la legge dirà anche alle donne quando darcela se hanno voglia di darcela. E questo per far piacere ai froci.



17823678
virgola4 scrive: Bene benedite quel che vi pare e piace Nei tempi e nei modi previsti dalle leggi Un giorno la legge dirà anche...
Risposta
11/12/2013 22.41.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 22.44.25
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

excristian1977 scrive:
sei tu che vuoi la benedizione fuori orario

Non posso
Ancora mi scappa un vaffa
A.Levante A.Levante 11/12/2013 ore 22.47.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

@ virgola4:

Le tue famose battaglia contro i mulini a vento, che noia, sei stucchevole!
Domani vai a dare una mano ai forconi, è meglio.
dorotyparker dorotyparker 11/12/2013 ore 22.52.58
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

Non è tanto essere laici e/o atei e agnostici (io , lo sono, pur non facendo parte dell' UAAR) il punto è che il preside e tutto l'apparato comunque festeggiano il Natale o no? Il problema è che si tende a "lisciare il pelo" ai mussulmani etc. O almeno la sensazione è quella. Io, essendo, nata e cresciuta in Italia non ho nessun problema se mi benedicono, è una tradizione CRISTIANA. Quest'atteggiamento è contradditorio. Il suddetto padre dovrebbe anche avere il coraggio di proporre l'abolizione delle festività natalizie, delle quali usufruisce LUI, i suoi figli e tutto l'apparato scolastico.
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 22.53.03
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

A.Levante scrive:
Le tue famose battaglia contro i mulini a vento, che noia, sei stucchevole!
Domani vai a dare una mano ai forconi, è meglio.

se volevi farmi capire che mi vuoi bene ci sei riuscita
ma lo sapevo già
A.Levante A.Levante 11/12/2013 ore 22.56.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

@ virgola4:

No, volevo farti capire che sei noiosa e fuori dal tempo. Battaglie ridicole in questo momento.
Comunque certo che ti voglio bene, ne voglio a tutti, figurati se non ne voglio a te!
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 23.10.15
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

Beh, a parte qualche battuta e allusioni varie, piuttosto astruse
Anche ai musulmani che qui non ci entrano per nulla.
Quello che Laura non può accettare è che si accampino scuse per permettere ai chiesaioli di non rispettare le leggi.
Questa è per una contraddizione inconfutabile, caspita, non si porta la parola di Dio andando contro le leggi degli uomini
Tutto semplicemente qui


llong llong 11/12/2013 ore 23.11.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

giorgio60 scrive:
...se io fossi il prete andrei lo stesso e benedirei lo stesso alunni e maestri e il papa' e la mamma si attaccherebbero al tram parrocchiale.

commettendo un reato..............
proprio vero che in italia si rispettano solo le leggi che fanno comodo.........
17823785
giorgio60 scrive: ...se io fossi il prete andrei lo stesso e benedirei lo stesso alunni e maestri e il papa' e la mamma si...
Risposta
11/12/2013 23.11.10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
A.Levante A.Levante 11/12/2013 ore 23.15.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

@ virgola4:

:sbong le leggi degli uomini? Si vede che non sei cattolica.



P.s. Mica li vogliono battezzare per forza neh
llong llong 11/12/2013 ore 23.16.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

neraperIa scrive:
ma dai che a benedire ci mette 30 secondi... se il professore si soffia il naso ci mette più tempo.. non facciamo retorica..

a prescindere che se la legge dice che non si può non si fa e basta (che almeno la scuola insegni a rispettare la legalità)...........
e non era una cosa da 30 secondi visto che pare ci fosse anche la partecipazione dell'amministrazione comunale con tanto di saluti degli assessori
17823799
neraperIa scrive: ma dai che a benedire ci mette 30 secondi... se il professore si soffia il naso ci mette più tempo.. non...
Risposta
11/12/2013 23.16.10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 23.22.54
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

A.Levante scrive:
le leggi degli uomini?

Si le leggi del ns. paese
valgono anche per le funzioni e/o i riti religiosi
e chi li deve officiare ha il dovere di rispettarle senza se e senza ma
Ps
Io sono battezzata ho fatto pure comunione e cresima con tanto di frequentazioni al catechismo
Mia madre era credente
Poi crescendo non riuscendo a credere pure io, sono diventata atea



llong llong 11/12/2013 ore 23.23.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

intermezzo scrive:
La benedizione è la cosa più bella che può esserci rivolta da chi professa una religione diversa dalla nostra. Mostrare disprezzo per questa pratica che dovrebbe unire tutti significa preferire l'odio all'amore.

quando vai in moschea a pregare?
o in sinagoga?
o in una sala del regno?
o in un tempio buddista?
o in un tempio di qualunque altra religione?
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 23.24.34
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

llong scrive:
a prescindere che se la legge dice che non si può non si fa e basta

Non dovrebbe essere difficile capirlo, caspita
llong llong 11/12/2013 ore 23.28.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

dorotyparker scrive:
Non è tanto essere laici e/o atei e agnostici (io , lo sono, pur non facendo parte dell' UAAR) il punto è che il preside e tutto l'apparato comunque festeggiano il Natale o no? Il problema è che si tende a "lisciare il pelo" ai mussulmani etc. O almeno la sensazione è quella. Io, essendo, nata e cresciuta in Italia non ho nessun problema se mi benedicono, è una tradizione CRISTIANA. Quest'atteggiamento è contradditorio. Il suddetto padre dovrebbe anche avere il coraggio di proporre l'abolizione delle festività natalizie, delle quali usufruisce LUI i suoi figli e tutto l'apparato scolastico.

essendo tu cosi CRISTIANA allora dovresti smettere di festeggiare con l'albero addobbato e babbo natale.....
ma andare alla messa di mezzanotte dopo esserti preparata all'evento, il giorno dopo alla messa solenne e lasciar perdere tutti i riti pagani che fai come lo scambio di regali cenoni e tutto il contorno pagano
intermezzo intermezzo 11/12/2013 ore 23.36.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

Ma perché ve rode così tanto il culo a sentir parlare di benedizioni cristiane? Forse perché è una cosa che fa piacere a tutti tranne che a voi quattro?

17823842
Ma perché ve rode così tanto il culo a sentir parlare di benedizioni cristiane? Forse perché è una cosa che fa piacere a tutti...
Risposta
11/12/2013 23.36.48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 23.43.09
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà


intermezzo scrive:
E questo per far piacere ai froci.

intermezzo scrive:
Ma perché ve rode così tanto il culo

Se i cattolici sono così eleganti, sono felice di non esserlo
intermezzo intermezzo 11/12/2013 ore 23.45.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
Se i cattolici sono così eleganti, sono felice di non esserlo


Perché odi così tanto chi crede? Non lo capirò mai e poi mai, e manco mi interessa di quanto e perchè è stupida la gente.



17823858
virgola4 scrive: Se i cattolici sono così eleganti, sono felice di non esserlo Perché odi così tanto chi crede? Non lo capirò mai...
Risposta
11/12/2013 23.45.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 23.48.02
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

intermezzo scrive:
Perché odi così tanto chi crede?

veramente il disprezzo lo hai mostrato tu non noi
intermezzo intermezzo 11/12/2013 ore 23.50.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
veramente il disprezzo lo hai mostrato tu non noi


Poverini. Vi impediscono di impedire alla gente ignorante di credere.
intermezzo intermezzo 11/12/2013 ore 23.53.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

PrimoPasso scrive:
La cosa più bella è osservare la faccia inebetita del prete che si aspetta l'obolo dopo la benedizione e invece non riceve una cippa.Ho assistito ad un aneddoto del genere......che spasso...


Tutti quei bambini che non tirano fuori neanche un soldo... sarebbe una bella umiliazione.

17823872
PrimoPasso scrive: La cosa più bella è osservare la faccia inebetita del prete che si aspetta l'obolo dopo la benedizione e...
Risposta
11/12/2013 23.53.24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
virgola4 virgola4 11/12/2013 ore 23.56.56
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

intermezzo scrive:
Poverini. Vi impediscono di impedire alla gente ignorante di credere.

da qui si capisce che odi chi non la pensa come te
giorgio60 12/12/2013 ore 00.02.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

@ virgola4:


molti anni fa,quando gli uomini erano uomini e le donne donne...quando si andava a scuola per studiare,in chiesa per pregare,quando era un onore sentirsi chiamare gentiluomini e quando si dava una parola era un atto...
quando in famiglia si aspettava tutti per pranzare e gli anziani si rispettavano...
dove vivevo io si usava andare dai nostri nonni per chiedere la benedizione...
ci si presentava e la nonna ci baciava e ci benediva...era una bella cosa anche se non si credeva in dio...
...si e' confusi tra qualunquismo e democrazia,si e' scambiato il vivere civile con la barbarie...
un tempo i poeti cantavano di quanto e' celeste la corrispondenza di amorosi sensi tra i vivi e i morti che possono godere di una pietra con su scritto il nome e oggi si vuole cancellare la figura viva del padre e della madre...
i tempi cambiano e noi stiamo cambiando in peggio...
17823878
@ virgola4: molti anni fa,quando gli uomini erano uomini e le donne donne...quando si andava a scuola per studiare,in chiesa per...
Risposta
12/12/2013 0.02.53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
virgola4 virgola4 12/12/2013 ore 00.09.34
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

@ giorgio60:
Ottima retorica ma qui il problema è un altro
Cioè
Si può portare la parola di Dio in palese violazione alle leggi di uno stato democratico?
secondo me assolutamente no
Chi si fa interprete (io direi arroga) della parola di Dio ha il dovere di rispettarle perché, prima di ogni altro, deve dare l'esempio
Nessuno gli impedisce di benedire alcun che ma lo faccia in conformità alle leggi che lo stato si è dato.

intermezzo intermezzo 12/12/2013 ore 00.10.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
da qui si capisce che odi chi non la pensa come te


Sì, okei, che il cielo ti benedica.

giorgio60 12/12/2013 ore 00.11.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:

Ottima retorica




siamo troppo lontani per dialogare,meglio smettere prima di rovinare un buon rapporto.
17823892
virgola4 scrive: Ottima retorica siamo troppo lontani per dialogare,meglio smettere prima di rovinare un buon rapporto.
Risposta
12/12/2013 0.11.44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
LadyIsabell
Moderatore
LadyIsabell 12/12/2013 ore 00.46.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

L'articolo è tratto dal Fatto Quotidiano (mettere il link quando si copiano le notizie, grazie).



Da Varese News, invece (portale di quella specifica zona) riporto alcune parole dell'assessore all'istruzione Botta (PD) che quella specie di organo di informazione omette (sono in neretto):

"Sono molto dispiaciuto per la cancellazione della benedizione natalizia: era una tradizione che si ripeteva da anni e non aveva mai dato fastidio a nessuno, nemmeno a persone di altre religioni che, come prassi delle nostre scuole, si limitavano a tenere i figli in classe per i minuti della funzione."

Molto interessante è la parte finale del suo discorso (sempre omessa):

Le sentenze vanno rispettate, si sa, ma cio’ non toglie il dispiacere per la cancellazione della benedizione a cui avrebbero partecipato la maggioranza dei bambini - prosegue Botta -. È una laicità distorta quella che vuole eliminare tutto per non offendere nessuno, come un dipinto a cui si tolgono tutti i colori. È invece una laicità sana quella che, anche nella scuola, aumenta le occasioni di confronto ed evita lo scontro basato su pur legittime opinioni. Non è in questo clima che dobbiamo far crescere i nostri figli e da quest’anno ci abbiamo perso un po’ tutti. Non abbiamo perso soltanto le benedizioni (chi vuole parteciperà comunque alle celebrazioni del Santo Natale), ma la capacità di dialogo e di tolleranza. E questa è più difficile da recuperare».


Riepilogando, un pensiero troncato di netto (immagino che dia molto fastidio sapere che per anni tutti hanno convissuto in armonia e siano invece da mettere in risalto le gesta eroiche del "bravo papà" e le sue vessazioni sui social network) e una diagnosi nitida su una laicità malata.


Bravo Botta, discorso pieno di buon senso, i miei complimenti.

Ty.phoon Ty.phoon 12/12/2013 ore 01.00.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

@ LadyIsabell:


L'articolo è tratto dal Fatto Quotidiano (mettere il link quando si copiano le notizie, grazie).



Da Varese News, invece (portale di quella specifica zona) riporto alcune parole dell'assessore all'istruzione Botta (PD) che quella specie di organo di informazione omette (sono in neretto):

"Sono molto dispiaciuto per la cancellazione della benedizione natalizia: era una tradizione che si ripeteva da anni e non aveva mai dato fastidio a nessuno, nemmeno a persone di altre religioni che, come prassi delle nostre scuole, si limitavano a tenere i figli in classe per i minuti della funzione."

Molto interessante è la parte finale del suo discorso (sempre omessa):

Le sentenze vanno rispettate, si sa, ma cio’ non toglie il dispiacere per la cancellazione della benedizione a cui avrebbero partecipato la maggioranza dei bambini - prosegue Botta -. È una laicità distorta quella che vuole eliminare tutto per non offendere nessuno, come un dipinto a cui si tolgono tutti i colori. È invece una laicità sana quella che, anche nella scuola, aumenta le occasioni di confronto ed evita lo scontro basato su pur legittime opinioni. Non è in questo clima che dobbiamo far crescere i nostri figli e da quest’anno ci abbiamo perso un po’ tutti. Non abbiamo perso soltanto le benedizioni (chi vuole parteciperà comunque alle celebrazioni del Santo Natale), ma la capacità di dialogo e di tolleranza. E questa è più difficile da recuperare».


Riepilogando, un pensiero troncato di netto (immagino che dia molto fastidio sapere che per anni tutti hanno convissuto in armonia e siano invece da mettere in risalto le gesta eroiche del "bravo papà" e le sue vessazioni sui social network) e una diagnosi nitida su una laicità malata.


Bravo Botta, discorso pieno di buon senso, i miei complimenti.


va beh, la tonta in questione legge solo quello, non era difficile immaginare la fonte. che figura di merda, farebbe bene ad eliminare il topic.
neraperIa neraperIa 12/12/2013 ore 01.15.09
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

LadyIsabell scrive:
Riepilogando, un pensiero troncato di netto (immagino che dia molto fastidio sapere che per anni tutti hanno convissuto in armonia e siano invece da mettere in risalto le gesta eroiche del "bravo papà" e le sue vessazioni sui social network) e una diagnosi nitida su una laicità malata.

Che tristezza mette tutto ciò, perché tanta ignoranza pervade le persone? Stiamo distruggendo una cultura millenaria in cambio del niente.
neraperIa neraperIa 12/12/2013 ore 01.19.41
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

LadyIsabell scrive:
. È una laicità distorta quella che vuole eliminare tutto per non offendere nessuno, come un dipinto a cui si tolgono tutti i colori. È invece una laicità sana quella che, anche nella scuola, aumenta le occasioni di confronto ed evita lo scontro basato su pur legittime opinioni. Non è in questo clima che dobbiamo far crescere i nostri figli e da quest’anno ci abbiamo perso un po’ tutti. Non abbiamo perso soltanto le benedizioni (chi vuole parteciperà comunque alle celebrazioni del Santo Natale), ma la capacità di dialogo e di tolleranza. E questa è più difficile da recuperare».

Parole sagge che non hanno bisogno di nessun commento.
A.Levante A.Levante 12/12/2013 ore 08.19.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

@ virgola4:

Sai che facciamo? Li mandiamo al rogo, contenta???
Alessia.83 Alessia.83 12/12/2013 ore 08.53.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
Ci siamo dati delle leggi e vanno rispettate

Peccato che questo valga solo in certe situazioni, giusto?giusto per sapere, in italia è o non è reato coprirsi il volto?però come vi lamentate quando si invita una donna mussulmana a non farlo, perchè bisogna rispettare la cultura altrui. No mi dispiace, se tu vai in un paese ti adegui e rispetti le leggi vigenti, troppo facile arrivare e fare un pò come si pare con la scusa della cultura diversa. Idem per i clandestini, è o non è reato entrare in italia clandestinamente?
Facciamo così, se dobbiamo far rispettare la legge lo facciamo sempre e non solo quando conviene. Per cui nessuna benedizione durante l'orario scolastico, nessun matrimonio gay perchè non è previsto, via i volti coperti dalle donne mussulmane, i clandestini li prendiamo e li mandiamo via a pedate e via dicendo, se và bene a te stà bene anche a me :-)
17824026
virgola4 scrive: Ci siamo dati delle leggi e vanno rispettate Peccato che questo valga solo in certe situazioni, giusto?giusto...
Risposta
12/12/2013 8.53.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
virgola4 virgola4 12/12/2013 ore 19.52.36
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

In cuor mio, dopo le parole di Giorgio, consideravo chiuso l'argomento
Se c'è una cosa che non voglio fare è litigare.
Ma qualche precisazione a sto punto vorrei farla
LadyIsabell scrive:
Le sentenze vanno rispettate, si sa, ma cio’ non toglie il dispiacere per la cancellazione della
benedizione a cui avrebbero partecipato la maggioranza dei bambini - prosegue Botta -. È una laicità distorta quella che vuole eliminare tutto per non offendere nessuno, come un dipinto a cui si tolgono tutti i colori. È invece una laicità sana quella che, anche nella scuola, aumenta le occasioni di confronto ed evita lo scontro basato su pur legittime opinioni. Non è in questo clima che dobbiamo far crescere i nostri figli e da quest’anno ci abbiamo perso un po’ tutti. Non abbiamo perso soltanto le benedizioni (chi vuole parteciperà comunque alle celebrazioni del Santo Natale), ma la capacità di dialogo e di tolleranza. E questa è più difficile da recuperare».


belle parole non lo nego ma ci dimentichiamo che la scuola è di tutti e che per tale motivo il legislatore ha prodotto delle norme perché lo rimanesse.
Una di queste, come abbiamo visto, nega la possibilità di celebrare funzioni e/o riti durante le ore di lezione.
Ora vada la tolleranza ma non se in nome di essa si violano una o più norme di legge.
Inoltre armonia è quando tutti, e sottolineo tutti, possono partecipare senza distinzione di etnia o razza che dir si voglia, orientamento sessuale, credo religioso o ideologia politica
Se si esclude qualcuno che armonia è?

Il fatto quotidiano, è vero ha troncato quelle parole, ma queste non cambiano il senso dell'articolo.
Tu non puoi accusare una persona di averti rotto il giocattolo (perdonatemi la metafora) se giocarci risulta illecito, che è esattamente quello che è successo.
Quindi, tolta l'eleganza, quelle parole sono vuote almeno per l'occasione, bene ha fatto il giornalista a non riportarle.
E che caspita roviniamo armonia e aggrgazione perché impediamo a un prete di benedire una scuola
Se non è una fesseria questa

neraperIa scrive:
Stiamo distruggendo una cultura millenaria in cambio del niente.

Non stiamo distruggendo proprio nulla se i credenti sono in calo le colpe o le cause sono altrove.

Ty.phoon scrive:
va beh, la tonta in questione legge solo quello, non era difficile immaginare la fonte. che figura di merda, farebbe bene ad eliminare il topic.

Come al solito non perdi mai l'occasione per dimostrare che sei molto più educato che intelligente.
Ituoi due post in questo 3D lo dimostrano ampiamente

Alessia.83 scrive:
Per cui nessuna benedizione durante l'orario scolastico, nessun matrimonio gay perchè non è previsto, via i volti coperti dalle donne mussulmane, i clandestini li prendiamo e li mandiamo via a pedate e via dicendo, se và bene a te stà bene anche a me

Concordo in toto, in particolare sui veli o come si chiamano imposti allae donne musulmane
Sui matrimoni dei gay finche non saranno riconsciuti per legge non si possono fare.
Auspico, però, che alle coppie omosessuali vengano almeno ricosciuti alcuni diritti propri di una coppia, quantomeno i più semplici.


aqwmaschio aqwmaschio 12/12/2013 ore 19.58.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
Cos'è ci diamo delle leggi e poi non le rispettiamo?

-----------------diglielo ai forconi.
aqwmaschio aqwmaschio 12/12/2013 ore 20.05.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

neraperIa scrive:
Stiamo distruggendo una cultura millenaria in cambio del niente.

-----------e se facessimo aule distinte e separate? chi siamo noi per dire che loro stanno quasi certamente e quasi sicuramente nel ragionamento sbagliato.un buon cattolico prega anche per i fratelli che sbagliano;preghiamo.ciao.
virgola4 virgola4 12/12/2013 ore 20.10.39
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

aqwmaschio scrive:
-----------e se facessimo aule distinte e separate? chi siamo noi per dire che loro stanno quasi certamente e quasi sicuramente nel ragionamento sbagliato.un buon cattolico prega anche per i fratelli che sbagliano;preghiamo.ciao.

Siamo o dovremmo essere un unico popolo
C'è un tempo x studiare e un tempo per pregare
Heisenberg86 Heisenberg86 12/12/2013 ore 20.10.51
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

L'inerzia è la fortuna della chiesa, le regala così tanti fedeli...bravi genitori.
aqwmaschio aqwmaschio 12/12/2013 ore 20.10.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
Auspico, però, che alle coppie omosessuali vengano almeno ricosciuti alcuni diritti propri di una coppia, quantomeno i più semplici.

---------------------l'atto più semplice è procreare, se riescxono a farlo senza tecnologie strane ma in modo naturale, ben venga quello che natura propone e dispone.Scusami se sono stato duro , non pigliartela con me, pigliatela con la natura , oppure con Dio.
virgola4 virgola4 12/12/2013 ore 20.14.33
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

aqwmaschio scrive:
---------------------l'atto più semplice è procreare, se riescxono a farlo senza tecnologie strane ma in modo naturale, ben venga quello che natura propone e dispone.Scusami se sono stato duro , non pigliartela con me, pigliatela con la natura , oppure con Dio.

Dio per me non esiste
Procreare è una cosa unirsi e amarsi un'altra
Chi siamo noi per giudicare?
aqwmaschio aqwmaschio 12/12/2013 ore 20.20.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
Siamo o dovremmo essere un unico popolo
C'è un tempo x studiare e un tempo per pregare

----------------C'è un tempo per amare e alle volte per procreare in modo genuino, oggi si inventa di tutto, si procrea in fialetta con lo sperma di altri, propio una cosa contro natura direi. ma poi,, perchè usare ipocritamente il seme in fialetta , il seme di un altro si potrebbe pigliare in modo più naturale,dentro una sana svolazzata di lenzuola in un lettone morbifo, insomma che serve la fialetta del seme altri? eggià...se sono 2 donne ,,mica possono ....eggià--povero mondo. questo è uno dei tanti motivi che mi costringe a ripudiare la procreazione, il mondo lo vedo sempre più perso, io non procreo , non volio figli che mi accusino di averceli portati.povero mondo..
aqwmaschio aqwmaschio 12/12/2013 ore 20.22.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
Procreare è una cosa unirsi e amarsi un'altra
Chi siamo noi per giudicare?

-------------------chi vuole unirsi rispetti e verrà rispettato se rispetta chi di etica fà regola.
aqwmaschio aqwmaschio 12/12/2013 ore 20.26.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

aqwmaschio scrive:
insomma che serve la fialetta del seme altri? eggià...se sono 2 donne ,,mica possono ..

--------------Eggià..si vuole andare contro natura, eggià.----povero mondo come siamo finiti,, una volta dicevano povero mondo dove andremo a finire.si stava meglio prima.
aqwmaschio aqwmaschio 12/12/2013 ore 20.26.56 Ultimi messaggi
virgola4 virgola4 12/12/2013 ore 20.28.58
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

aqwmaschio scrive:
Eggià..si vuole andare contro natura, eggià.----povero mondo come siamo finiti,, una volta dicevano povero mondo dove andremo a finire.si stava meglio prima.

Chi ha dato all'uomo l'ingegno per costruire e gestire la fialetta?
nel caso fosse la natura ecco che la fialetta non è più contro natura
A nmeno che la stessa non si faccia la guerra da sola
dedius dedius 12/12/2013 ore 20.29.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

@ giorgio 60
...tu non facevi proprio niente...la legge va rispettata
...l'unica cosa che potevi fare è non attaccarti altram parrocchiale
................ma al cordone del prete!
virgola4 virgola4 12/12/2013 ore 20.29.47
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

aqwmaschio scrive:
------------e tu esisti?

Solo per i pochi anni che mi è concesso vivere
giorgio60 12/12/2013 ore 20.39.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

dedius scrive:
..tu non facevi proprio niente...la legge va rispettata
...l'unica cosa che potevi fare è non attaccarti altram parrocchiale
................ma al cordone del prete!



...fascista... :ok
aqwmaschio aqwmaschio 12/12/2013 ore 20.41.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

aqwmaschio scrive:
(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
Dio per me non esiste


------------e tu esisti?

------------perchè devo credere che tu non possa esse una delle tante persone che mette mille nomi? perchè devo dredere di vedere la luna e non credere che possa vedere l'australia?perchè devo credere a quello che vedo e non posso raggiungere e non credere a quello che non vedo ma posso facilmente raggiungere? Tu dici che Dio non esiste, io dico che se anche fosse tu non esisti da meno tempo, dunque Dio esiste da più tempo di quanto esisti tu per me. --------ti o fatto una carrellata di ragionamento analitico della razionalità matematica di un semplice 2 più 2. aspetto risposte a confronto alla mia. in attesa al pensiero rispondi veloce ;Dio è l'attimo fuggente, la fortuna calva che mostra chioma a chi la prende per la coda se ci crede. e come disse il cavaliere, avete mai visto un fortunato pessimista.
aqwmaschio aqwmaschio 12/12/2013 ore 20.43.42 Ultimi messaggi
aqwmaschio aqwmaschio 12/12/2013 ore 20.44.19 Ultimi messaggi
aqwmaschio aqwmaschio 12/12/2013 ore 20.46.24 Ultimi messaggi
segnala

FuriosoRE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
Dio per me non esiste

----------Che fastidio , che fastidio mi dà leggere certe cose. uffa.uffa. uffa.
PearlNecklace PearlNecklace 12/12/2013 ore 20.50.35
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

Dio per me non esiste.
Il topino dei denti sì.
aqwmaschio aqwmaschio 12/12/2013 ore 20.51.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

virgola4 scrive:
Dio per me non esiste

--------------Forse lo hai pregato tanto ma non hai avuto quello che volevi, ma -Dio non è un dare e avere,secondo me tu credi in Dio è impossibile non crederci.
PearlNecklace PearlNecklace 12/12/2013 ore 20.55.19
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

aqwmaschio scrive:
secondo me tu credi in Dio è impossibile non crederci


Quando si dice: gente con ristrette vedute.
aqwmaschio aqwmaschio 12/12/2013 ore 20.56.35 Ultimi messaggi
PearlNecklace PearlNecklace 12/12/2013 ore 20.58.49
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

Ok.

dedius dedius 12/12/2013 ore 20.59.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

@ giorgio60
...fascista a me!!

...tu sei un fascista perchè non rispetti le idee degli altri...

...sei libero di fare ciò che vuoi, ma per quel che riguarda te stesso, non gli altri.

...Se i genitori vogliono dare un educazione diversa da quella che vorresti tu, non è un tuo problema!

...limitati ad esprimere le tue idee senza imporle

..... FASCVISTA DEL CAZZO
LiIyum LiIyum 12/12/2013 ore 21.00.52 Ultimi messaggi
segnala

ImportanteRE: Un bravo papà

Grande stima per il Sig. Elia Bogani. Ed il fatto che il presidente del consiglio di istituto, abbia riconosciuto la fondatezza dei rilievi sollevati, mette fine alla discussione.
I riti religiosi fuori dalla scuola.
Stop.
17825390
Grande stima per il Sig. Elia Bogani. Ed il fatto che il presidente del consiglio di istituto, abbia riconosciuto la fondatezza...
Risposta
12/12/2013 21.00.52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
giorgio60 12/12/2013 ore 21.01.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

PearlNecklace scrive:


Dio per me non esiste.


negare agli altri di crederci e' da fascisti... :ok

la laicita' di uno stato non si misura nella negazione delle religioni ma nella liberta' di professarle.

...si puo' essere cattolici e vivere in un paese laico senza per questo rinnegare nulla...
il problema e' che c'e' gente che vuole il disordine,il qualunquismo,gente senza ideali che svenderebbe la madre di tutti perche' la sua non e' stata una buona madre...
si puo' bere acqua da una fonte se potabile e non negare agli altri di bere se qualcuno non ha sete.

io non credo che quel minchione di padre era costretto a far rimanere la figlia in classe durante la benedizione che non dura piu' di 30 secondi...fascisti... :ok
17825396
PearlNecklace scrive: Dio per me non esiste. negare agli altri di crederci e' da fascisti... :ok la laicita' di uno stato non si...
Risposta
12/12/2013 21.01.42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
giorgio60 12/12/2013 ore 21.02.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

LiIyum scrive:
I riti religiosi fuori dalla scuola.
Stop.



fascista... :ok
dedius dedius 12/12/2013 ore 21.04.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

@ GIORGIO60

...MA ALLORA SEI PROPRIO OSTINATO E SENZA CERVELLO!!

...QUEL GENITORE HA SOLAMENTE FATTO RISPETTARE LA LEGGE: ED ERA UN SUO DIRITTO...
...SE SI VOLEVA FARE LA "BENEDIZIONE" LA SI FACEVA ALTROVE.

...MAGARI ANCHE A CASA TUA!!
17825406
@ GIORGIO60 ...MA ALLORA SEI PROPRIO OSTINATO E SENZA CERVELLO!! ...QUEL GENITORE HA SOLAMENTE FATTO RISPETTARE LA LEGGE: ED ERA...
Risposta
12/12/2013 21.04.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
giorgio60 12/12/2013 ore 21.05.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

dedius scrive:
...MA ALLORA SEI PROPRIO OSTINATO E SENZA CERVELLO!!




fascista. :ok
PearlNecklace PearlNecklace 12/12/2013 ore 21.07.38
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

@ giorgio60:

Vabbè, gente di ristrette vedute, gente che non ragiona.
Abbi pietà di loro, Signore :hoho
giorgio60 12/12/2013 ore 21.10.12 Ultimi messaggi
giorgio60 12/12/2013 ore 21.11.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

PearlNecklace scrive:


gente di ristrette vedute, gente che non ragiona.





fascista,carina ma fascista... :hehe
intermezzo intermezzo 12/12/2013 ore 21.12.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

Speriamo che permettano ai cristiani almeno di rientrare nelle catacombe.

PearlNecklace PearlNecklace 12/12/2013 ore 21.15.55
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

Speriamo che non impongano ad atei, cristiani e musulmani, o qualsiasi religione purché cittadini italiani, di pagare un 8 per mille alla chiesa e non potersi rifiutare di farlo.
Sarebbero proprio dei fascisti.
intermezzo intermezzo 12/12/2013 ore 21.18.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

PearlNecklace scrive:
Speriamo che non impongano ad atei, cristiani e musulmani, o qualsiasi religione purché cittadini italiani, di pagare un 8 per mille alla chiesa e non potersi rifiutare di farlo.Sarebbero proprio dei fascisti.


Potrei anche essere d'accordo... ma non dirmi che è per questo che vuoi impedire loro di farsi benedire.... dai, non li sopporteresti manco se pagassero l'imu sulle chiese.... confessa.




17825457
PearlNecklace scrive: Speriamo che non impongano ad atei, cristiani e musulmani, o qualsiasi religione purché cittadini italiani,...
Risposta
12/12/2013 21.18.38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
giorgio60 12/12/2013 ore 21.18.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

PearlNecklace scrive:
Speriamo che non impongano ad atei, cristiani e musulmani, o qualsiasi religione purché cittadini italiani, di pagare un 8 per mille alla chiesa e non potersi rifiutare di farlo.
Sarebbero proprio dei fascisti.



non e' mai successo e non succedera'...
per il momento i fascisti siete solo voi... :-(
17825458
PearlNecklace scrive: Speriamo che non impongano ad atei, cristiani e musulmani, o qualsiasi religione purché cittadini italiani,...
Risposta
12/12/2013 21.18.51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
intermezzo intermezzo 12/12/2013 ore 21.19.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

giorgio60 scrive:
non e' mai successo e non succedera'...


Ennesima leggenda nera?

giorgio60 12/12/2013 ore 21.20.07 Ultimi messaggi
giorgio60 12/12/2013 ore 21.21.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

intermezzo scrive:


Ennesima leggenda nera?



cominciano a sparare minchionate perche' si vergognano... :haha
intermezzo intermezzo 12/12/2013 ore 21.23.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

giorgio60 scrive:
cominciano a sparare minchionate perche' si vergognano...


Suggerisco lo ior, il divorzio, l'aborto, i pedofili e i casini.

A.Levante A.Levante 12/12/2013 ore 21.23.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un bravo papà

@ dedius:

Che coraggio, non rispetti le idee degli altri e dici che sono gli altri a non farlo, incredibile
17825485
@ dedius: Che coraggio, non rispetti le idee degli altri e dici che sono gli altri a non farlo, incredibile
Risposta
12/12/2013 21.23.10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2