Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

nera.perIa nera.perIa 21/07/2015 ore 23.54.42
segnala

(Nessuno)RE: Sul taglio delle tasse.,

@giorgio60 scrive:
"se fate I buoni,se mi votate le riforme nel 2016 vi calo le tasse"
...e' diverso,e' infantile,e' renziano...

Sinceramente non do nessuna importanza né mi appassionano queste sfumature linguistiche. In definitiva qualsiasi governo che propone di far qualcosa si aspetta un voto favorevole dal parlamento e qualsiasi parlamento è padrone del destino del paese. M'interessa che qualcuno faccia e porti avanti quello che il nostro paese necessita. Stop.
giorgio60 giorgio60 22/07/2015 ore 00.00.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Sul taglio delle tasse.,





@nera.perIa
:



...nun me piace,renzi NUN ME PIACE... :urlo


:ok
nera.perIa nera.perIa 22/07/2015 ore 00.34.48
segnala

(Nessuno)RE: Sul taglio delle tasse.,

@giorgio60 scrive:
...nun me piace,renzi NUN ME PIACE

In questo paese abbiamo avuto di molto peggio ;-)
TOM55 TOM55 22/07/2015 ore 00.49.04
segnala

(Nessuno)RE: Sul taglio delle tasse.,

Ciao cara NERA PERLA!!! SE MI ABBASSA LE TASSE BEN VENGA!!! non sono di quelli che la stessa iniziativa la giudica positivamente se proposta dalla sua parte politica e negativamente se proposta da un parte politica non gradita! il fatto è un'altro: RENZI NON è PIù CREDIBILE. SE ABBASSA LE TASSE FACENDO il gioco delle tre carte come ha fatto con gli 80 euro meglio che lasci perdere. Io dico solo una cosa: o i soldi li trova eliminando spese pubbliche inutili e distruggendo le caste e le baronie o la smetta di fare il pagliaccio come ha fatto fin'ora. Se intende mettere le mani sui risparmi privati dei cittadini meglio CHE SI DICHIARI MALATO E SE NE STIA A CASA; da monti in poi questa PORCATA è stata perpetrata in tutte le forme possibili!!!
Ciao carissima!!!
nera.perIa nera.perIa 22/07/2015 ore 06.49.58
segnala

(Nessuno)RE: Sul taglio delle tasse.,

@TOM55 scrive:
RENZI NON è PIù CREDIBILE. SE ABBASSA LE TASSE FACENDO il gioco delle tre carte come ha fatto con gli 80

Questo è quello che vi fanno credere le opposizioni. Sono le opposizioni che vi fanno il gioco delle tre carte e voi ci credete!
Le tasse si abbattono in due modi: tagliando lo stato sociale, oppure con la redistribuzione. Lo stato va a colpire alcuni settori, normalmente quelli più privilegiati per far respirare altri settori, quelli che particolarmente vessati. E' così da sempre, in tutti gli stati. L'alternativa sono appunto i tagli allo stato sociale. Cosa pensavate? Che gli 80 euro fossero un'elargizione statale che andava ad ingrossare il debito pubblico? In questo caso si che ci sarebbe stato da preoccuparsi! Ma non è quello che ha fatto Renzi.
rubacuori53 rubacuori53 22/07/2015 ore 08.52.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Sul taglio delle tasse.,

@TOM55 scrive:
Ciao cara NERA PERLA!!! SE MI ABBASSA LE TASSE BEN VENGA!!! non sono di quelli che la stessa iniziativa la giudica positivamente se proposta dalla sua parte politica e negativamente se proposta da un parte politica non gradita! il fatto è un'altro: RENZI NON è PIù CREDIBILE. SE ABBASSA LE TASSE FACENDO il gioco delle tre carte come ha fatto con gli 80 euro meglio che lasci perdere. Io dico solo una cosa: o i soldi li trova eliminando spese pubbliche inutili e distruggendo le caste e le baronie o la smetta di fare il pagliaccio come ha fatto fin'ora. Se intende mettere le mani sui risparmi privati dei cittadini meglio CHE SI DICHIARI MALATO E SE NE STIA A CASA; da monti in poi questa PORCATA è stata perpetrata in tutte le forme possibili!!! :clap
Ciao carissima!!!

:clap :clap :clap :clap :clap :clap :clap :clap :clap :clap :clap

Questo e' esattamente quello che io continuo a dire e nera.perla non vuole capire.
intermezzo intermezzo 22/07/2015 ore 08.54.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Sul taglio delle tasse.,

@nera.perIa scrive:
Ogni cosa necessita un processo. Obama s'insedio alla casa bianca nel 2008. La sua riforma sanitaria fu approvata nel marzo del 2010.


Obama fece una campagna elettorale e fu eletto sulla base di quella, e lavorò costantemente per portare avanti la sua battaglia per convincere il Congresso. Renzi non ha i poteri di Obama, non l'aveva in programma se no il PD gli rideva dietro piuttosto che regalargli la presidenza, non ha uno straccio di piano per mettere in cantiere l'albero della cuccagna.
rubacuori53 rubacuori53 22/07/2015 ore 09.22.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Sul taglio delle tasse.,

@nera.perIa scrive:
Questo è quello che vi fanno credere le opposizioni. Sono le opposizioni che vi fanno il gioco delle tre carte e voi ci credete!
Le tasse si abbattono in due modi: tagliando lo stato sociale, oppure con la redistribuzione. Lo stato va a colpire alcuni settori, normalmente quelli più privilegiati per far respirare altri settori, quelli che particolarmente vessati. E' così da sempre, in tutti gli stati. L'alternativa sono appunto i tagli allo stato sociale. Cosa pensavate? Che gli 80 euro fossero un'elargizione statale che andava ad ingrossare il debito pubblico? In questo caso si che ci sarebbe stato da preoccuparsi! Ma non è quello che ha fatto Renzi.


Si continua con ostinazione a non volere capire.gli 80 euro sono costati 6.5 miliardi,8.2 miliardi di maggiori entrate.....aumento iva,accise,tasse sulla casa ecc.
Dove sono questi settori privilegiati?iva,accise su carburanti e tasse sulla casa colpiscono tutti.Tagliare lo stato sociale e un modo semplice per fare cassa,non si toccano i privilegi,non si mette mano alla macchina pubblica,non si eliminano gli sprechi.Cottarelli aveva fatto una studio su i possibili tagli e risparmi,che fine ha fatto?messo nel cassetto.
excristian1977 excristian1977 22/07/2015 ore 09.59.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Sul taglio delle tasse.,

@giorgio60 scrive:
@nera.perIa scrive:

Ogni cosa necessita un processo. Obama s'insedio alla casa bianca nel 2008. La sua riforma sanitaria fu approvata nel marzo del 2010.




dire di avere nel programma la volonta' di fare una riforma non e' dire
"se fate I buoni,se mi votate le riforme nel 2016 vi calo le tasse"
...e' diverso,e' infantile,e' renziano...



vero ma c'è da dire che in usa il presidente essendo lui che comanda può dire faccio questo, faccio quello
in italia il premier invece può solo dire che se non gli mettono i bastoni tra le ruote tutti potrà fare visto che in italia il premier ed il governo non contano nulla
just.amoment just.amoment 22/07/2015 ore 11.07.12
segnala

(Nessuno)RE: Sul taglio delle tasse.,

@nera.perIa :

Non ho ben capito il tuo concetto di ridistribuzione.
Sarebbe tale se lo Stato avesse prima provveduto ad eliminare le spese improduttive. Allora sì si chiamerebbe redistribuzione.
Ti ricordo che Renzi ha ancora nel cassetto l'eliminazione di 500 enti inutili che ci costano 10 mld anno.
Questo è buon governo? A me sembra di assistere solo ad una compravendita di voti che tu chiami redistribuzione ed io no

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.