Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Saporita.66 21/04/2017 ore 11.24.28 Ultimi messaggi
segnala

Sarcasmo A PENSAR MALE, CI VUOLE POCO


Più di 8mila sbarchi in 3 giorni: l’oscuro ruolo delle ONG private
20180ShareShare
New Twitter Gallery

sbarchi-immigrati.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Negli ultimi giorni l'Italia ha registrato un record di sbarchi senza precedenti. In poco più di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare. Numeri impressionanti, sopratutto se si considera che nel 2016 c'è stato un vero e proprio boom di arrivi sulle nostre coste: secondo i dati del Viminale, l'anno si è infatti chiuso con 181.436 arrivi. Nel 2017, con questi numeri, gli sbarchi potrebbero raddoppiare.

Con l'aumento degli sbarchi aumenta ovviamente anche la spesa interna dell'Italia. Nel Def (Documento di programmazione economica finanziaria) il governo ha indicato per quest'anno una spesa pari a 4,6 miliardi, vale a dire ben 1 miliardo in più rispetto al 2016. In pratica i flussi migratori ci costerebbero più della manovra e tutto questo mentre Padoan smentisce proprio Matteo Renzi, lasciando intendere che sì, anche quest'anno il Pd aumenterà le tasse agli italiani.

E' la solita solfa, con un'Europa che ci è totalmente estranea e indifferente, capace però di stringere un accordo di circa 10 miliardi con un apprendista rais come Erdogan per fermare la rotta balcanica. E l'Italia? E il Mediterraneo? Silenzio assoluto. L'unica voce ad oggi si è alzata da Vienna, che si è già detta pronta sigillare il Brennero nel giro di qualche ora nel caso di un nuovo boom di arrivi sulle coste siciliane.

Ma c'è un nuovo capitolo che sta emergendo in queste ore e che merita attenzione. Perché a quanto pare l'escalation di arrivi negli ultimi giorni potrebbe non essere casuale. Insomma, potrebbe esserci dietro una regia e a dirlo non è il M5S, bensì anche un'inchiesta aperta dalla Procura di Catania. Oltre ai trafficanti di esseri umani in Libia, sta emergendo la questione delle navi di alcune Ong private che soccorrono in mare sistemandosi al limite delle acque territoriali libiche (o spingendosi addirittura all’interno). Parliamo di circa una dozzina di ONG tedesche, francesi, spagnole, olandesi, e molte di queste battono bandiere panamensi o altre “bandiere ombra”. Se ne starebbero "parcheggiate" a Malta, per poi avvicinarsi a poche miglia dalle coste libiche, e sempre nella stessa area molto circoscritta in prossimità di Tripoli. Caricano i migranti -salpati su gommoncini economici adatti a percorrere quelle poche miglia-, e poi li consegnano ai porti italiani prima di ritornare alla loro base maltese.

Un meccanismo assai controverso, di cui si sa poco e nulla. Ad esempio non si capisce chi sono i finanziatori di queste Ong, il che non è certo un dato marginale. Se si pensa che l'operazione Mare Nostrum ci costava 10 milioni di euro al mese possiamo immaginare quanto sia alta la spesa di queste organizzazioni, in grado di armare navi da milioni di euro e persino di servirsi di droni. Da dove arrivano questi soldi? In base a quale accordo queste Ong se ne stanno a ridosso delle coste libiche per fare il pieno di migranti e portarli in Italia? Con chi si relazionano in Libia?

E il governo, in tutto questo caos, cosa sta facendo? Se pensavano di sfangarla con la pseudo-intesa firmata da Minniti ed al-Sarraj si sono fatti male i conti. Ci avevano detto che l'accordo avrebbe messo un freno ai flussi migratori. Il risultato, invece, è che gli sbarchi sono aumentati del 46%. %-)
8489661
Più di 8mila sbarchi in 3 giorni: l’oscuro ruolo delle ONG private 20180ShareShare New Twitter Gallery sbarchi-immigrati.jpg di M...
Discussione
21/04/2017 11.24.28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
Saporita.66 Saporita.66 21/04/2017 ore 11.27.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A PENSAR MALE, CI VUOLE POCO

VEDETE CHE NON LO DICE IL SOLO MOVIMENTO 5 STELLE . LEGGETE BENE.
Ma c'è un nuovo capitolo che sta emergendo in queste ore e che merita attenzione. Perché a quanto pare l'escalation di arrivi negli ultimi giorni potrebbe non essere casuale. Insomma, potrebbe esserci dietro una regia e a dirlo non è il M5S, bensì anche un'inchiesta aperta dalla Procura di Catania. Oltre ai trafficanti di esseri umani in Libia, sta emergendo la questione delle navi di alcune Ong private che soccorrono in mare sistemandosi al limite delle acque territoriali libiche (o spingendosi addirittura all’interno). Parliamo di circa una dozzina di ONG tedesche, francesi, spagnole, olandesi, e molte di queste battono bandiere panamensi o altre “bandiere ombra”. Se ne starebbero "parcheggiate" a Malta, per poi avvicinarsi a poche miglia dalle coste libiche, e sempre nella stessa area molto circoscritta in prossimità di Tripoli. Caricano i migranti -salpati su gommoncini economici adatti a percorrere quelle poche miglia-, e poi li consegnano ai porti italiani prima di ritornare alla loro base maltese. %-)
excristian1977 excristian1977 21/04/2017 ore 11.38.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A PENSAR MALE, CI VUOLE POCO

@Saporita.66 scrive:
l’oscuro ruolo delle ONG private



ci lucrano lo sanno tutti
ma guai a dirlo
roys66 roys66 21/04/2017 ore 11.39.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A PENSAR MALE, CI VUOLE POCO

Migranti. La Finanza: «Nessun legame tra Ong e trafficanti»

Proseguono le audizioni in commissione Difesa al Senato sulle attività di ricerca e soccorso in mare da parte di organizzazioni umanitarie

Ancora Ong e migranti nel mirino della politica. E, ancora una volta, smentiti tutti quelli che accusano le Organizzazioni non governative di essere colluse con gli scafisti, favorendo così l’arrivo dei migranti. Ad abbattere i dubbi questa volta ci pensa la Guardia di Finanza. «Ad oggi, allo stato attuale delle nostre conoscenze, non ci sono evidenze investigative tali da far emergere collegamenti di sorta fra ong e organizzazioni che gestiscono il traffico di migranti o ambienti comunque vicini» ha affermato il generale Stefano Screpanti, capo del III Reparto Operazioni del Comando generale della Guardia di finanza, ascoltato dalla Commissione Difesa del Senato nell’ambito dell’indagine conoscitiva sul contributo dei militari italiani al controllo dei flussi migratori nel Mediterraneo e sull’impatto dell’attività delle Ong. Dopo l’audizione dell’ammiraglio Enrico Credendino (comandante della missione navale europea Sophia-Eunavformed) che ha confermato come non sono le navi-soccorso a fare da fattore attrazione per gli scafisti e ieri, appunto, della Guardia di Finanza, proseguono le audizioni per far luce sulle operazioni dei salvataggi nel Mediterraneo. Al centro, le accuse alle Ong per puntare il dito contro i soccorsi e il flusso migratorio che si vorrebbe fermare. «I governi europei devono dimostrare maggiore solidarietà alle organizzazioni umanitarie in mare e sulla terraferma impegnate in prima linea per contribuire a risolvere questa crisi migratoria – ha dichiarato la fondatrice e sostenitrice del Moas, Regina Catrambone – Le persone continuerebbero a morire anche se le Ong non fossero in mare».

https://www.avvenire.it/attualita/pagine/nessun-legame-tra-ong-e-trafficanti
Saporita.66 Saporita.66 21/04/2017 ore 11.44.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A PENSAR MALE, CI VUOLE POCO

@excristian1977 : Pensa che la Gran Bretagna che non vuole piu immigrati in casa sua . cosa ci fa nel nostro mare con le sue navi ed visto che eppure uscita dall'unione europea cavolo . non li vuole però li recupera e li porta qui da noi . secondo me l'italia da subito deve imporsi nel dire che questa cosa come viene gestita non va bene , che tutte le navi straniere che operano nel recupero di queste povere persone, chi li recupera se li porti a casa loro... %-)
19523152
@excristian1977 : Pensa che la Gran Bretagna che non vuole piu immigrati in casa sua . cosa ci fa nel nostro mare con le sue navi...
Risposta
21/04/2017 11.44.33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
excristian1977 excristian1977 21/04/2017 ore 11.48.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A PENSAR MALE, CI VUOLE POCO

@roys66 :

usi come fonte l'avvenire?

dai su.....

cmq lo SCO della Polizia di Stato dice altro
Saporita.66 Saporita.66 21/04/2017 ore 11.49.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A PENSAR MALE, CI VUOLE POCO

@roys66 : Cioè tu sei favorevole che navi straniere che recuperano queste persone una volta recuperate c' è li portano tutti qui da noi .. a parte che l'indagine della prefettura di catania sta indagando ancora . visto che non si capisce da chi vengono finanziate queste navi .. %-)
roys66 roys66 21/04/2017 ore 11.50.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A PENSAR MALE, CI VUOLE POCO

@excristian1977 scrive:
usi come fonte l'avvenire?


Solo perchè è stato il primo link che mi è apparso.
Ieri comunque, ne hanno parlato tutti i tg.
roys66 roys66 21/04/2017 ore 11.53.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A PENSAR MALE, CI VUOLE POCO

@Saporita.66 :

Il punto non è se io sono d'accordo o meno.
Il punto è che fino ad ora, un ammiraglio della marina militare, e un generale della guardia di finanza, hanno smentito tutte le accuse.
roys66 roys66 21/04/2017 ore 11.57.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A PENSAR MALE, CI VUOLE POCO

@Saporita.66 :

Tanto per rinfrescare la memoria.
Tempo fa Striscia la Notizia, si occupò di questa questione, portata alla ribalta dal solito ignoto che non avendo nulla di più importante ed urgente da fare, postava video in internet.
E qui in molti, davano molto credito a quel video.
Da quel giorno, a Striscia non ne hanno più parlato.
Chissà perché.
Saporita.66 Saporita.66 21/04/2017 ore 12.45.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A PENSAR MALE, CI VUOLE POCO

@roys66 scrive:
Il punto non è se io sono d'accordo o meno.
Il punto è che fino ad ora, un ammiraglio della marina militare, e un generale della guardia di finanza, hanno smentito tutte le accuse.

Aspetta andiamo per ordine. secondo te la legge di come vengono recuperate queste persone va cambiata oppure no . tu sei d'accordo, che tutte le navi straniere che operano nel nostro mare, una volta recuperate . queste persone poi li portano tutti qui da noi . la mia domanda era questa . . ovvio che non tralascio anche la questione delle navi cosi dette umanitarie che guarda caso sono vicinissime alle coste libiche . che prendono queste persone ,per poi portarceli tutti qui e sono a decine queste navi . da chi vengono finanziate ?. ma questa ripeto è un'altra domanda . rimane la prima, tu sei d'accordo che navi da guerra straniere che operano in queste acque una volta recuperate poi c è li portano tutti qui d noi . %-)
Saporita.66 Saporita.66 21/04/2017 ore 12.47.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A PENSAR MALE, CI VUOLE POCO

@roys66 scrive:
Tanto per rinfrescare la memoria.
Tempo fa Striscia la Notizia, si occupò di questa questione, portata alla ribalta dal solito ignoto che non avendo nulla di più importante ed urgente da fare, postava video in internet.
E qui in molti, davano molto credito a quel video.
Da quel giorno, a Striscia non ne hanno più parlato.
Chissà perché.

Non guardo certi programmi. preferisco repotr %-)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.