Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

zorro.2014 12/06/2017 ore 09.18.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)I primi risultati di queste amministrative ci dicono che...

...la gente preferisce, gradisce, stranamente, ma ancora, i due blocchi storici, centro-destra e centro-sinistra. Per questo, occorre che i due schieramenti si organizzino, a livello nazionale, come a quello locale. Questa, delle amministrative, per capire, potrebbe essere ultima occasione utile.
Il centro-sinistra, se capeggiato da Renzi, se proprio non fosse possibile altrimenti, dovrebbe imporre al suo leader, ai suoi collaboratori, di rinunciare alla vocazione cosiddetta maggioritaria, di unificare, ma con le politiche coerenti della Sinistra, partiti di Sinistra, con partiti di Centro compatibili.
Nel Centrodestra, Berlusconi e Salvini, dovranno smetterla di combattersi, il primo cercando di ridurre l' altro a utile gregario, e quest' altro di sminuire Berlusconi per assumere il troppo sospirato ruolo di leader. Berlusconi dovrà smetterla di agire in modo da far dubitare sulla effettiva volontà di ritenere il PD suo unico vero avversario; Salvini deve rendersi conto del fatto che è alla guida di un partito con forte, troppa, connotazione localistica, di carattere esclusivamente nordico e nessuna possibilità, almeno nell' immediato, di conquistare consensi al centrosud. Salvini dovrà rinunciare ad oniriche suggestioni di una nuova Europa, fatta di leader nazionalisti, distinti fra loro, con l' unica logica comune del populismo, del rispettivo particolare interesse, dell' amore per il patrio suol...
Ce la facessero, Berlusconi e Salvini, finiremmo di penare dietro Renzi e gli zombi della sua Sinistra!
8512124
...la gente preferisce, gradisce, stranamente, ma ancora, i due blocchi storici, centro-destra e centro-sinistra. Per questo,...
Discussione
12/06/2017 9.18.31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 12/06/2017 ore 10.58.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I primi risultati di queste amministrative ci dicono che...

Salvini ha cambiato nome al partito, da LegaNord a Lega. Sta cercando di darle connotati nazionalisti e non regionalisti. Sta conducendo battaglie che in alcuni casi potrebbero essere quelle di una Destra identitaria... secondo me, non è lui, il problema, al momento ma Berlusconi, che continua ad andare dove gli fa comodo, ora con Renzi, ora con Salvini. Penso sia ora che vada in pensione e lasci spazio a ci ha più energie e più coerenza politica. E Salvini, ahimé, ne ha di più, come un dovizioso contro Marquez ieri in Catalogna. :-)
Tremalnaik Tremalnaik 12/06/2017 ore 11.20.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I primi risultati di queste amministrative ci dicono che...

Insomma dobbiamo rassegnarci a tenerci la solita italia, quella dei democristiani, quella del voto di scambio/convenienza. Quell'italia senza identità alcuna, schiava non di roma, ma delle correnti.Prostrata al benessere unico del popolo dei burocrati (leggasi totali incapaci arricchiti col furto legalizzato).
:amen
zorro.2014 zorro.2014 12/06/2017 ore 11.24.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I primi risultati di queste amministrative ci dicono che...

@MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
Salvini ha cambiato nome al partito, da LegaNord a Lega. Sta cercando di darle connotati nazionalisti e non regionalisti. Sta conducendo battaglie che in alcuni casi potrebbero essere quelle di una Destra identitaria... secondo me, non è lui, il problema, al momento ma Berlusconi, che continua ad andare dove gli fa comodo, ora con Renzi, ora con Salvini. Penso sia ora che vada in pensione e lasci spazio a ci ha più energie e più coerenza politica. E Salvini, ahimé, ne ha di più, come un dovizioso contro Marquez ieri in Catalogna.


E da quando ha cambiato nome alla Lega, la Lega al sud vola...allo 0,03% Ma che cazzo dici, Mirko?
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 12/06/2017 ore 11.26.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I primi risultati di queste amministrative ci dicono che...

@zorro.2014 : chi ha detto che la "lega vola", scusa? Io sto scrivendo che Salvini sta dando connotati politici differenti alla Lega, mica che sta impennando nei sondaggi... io parlo di una cosa, tu rispondi con un'altra? Dai... ;-)
amicotuo913 amicotuo913 12/06/2017 ore 11.32.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I primi risultati di queste amministrative ci dicono che...

@zorro.2014 :

Guarda, combinazione il tuo th coincide, almeno un pochetto, con quello che ho scritto nel mio.
Shine37 Shine37 12/06/2017 ore 13.38.31
segnala

(Nessuno)RE: I primi risultati di queste amministrative ci dicono che...

Inutile negarlo, il centrodestra sta riprendendo quota. Onestamente pero' credo che Berlusconi debba togliersi dalla scena. Non lo ritengo un partner ideale per Salvini.
zorro.2014 zorro.2014 12/06/2017 ore 13.45.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I primi risultati di queste amministrative ci dicono che...

@Shine37 scrive:
Inutile negarlo, il centrodestra sta riprendendo quota. Onestamente pero' credo che Berlusconi debba togliersi dalla scena. Non lo ritengo un partner ideale per Salvini.


...e capirai!...Salvini...il novello Churchill!
eaccabbadda eaccabbadda 12/06/2017 ore 13.55.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I primi risultati di queste amministrative ci dicono che...

@zorro.2014 scrive:
...la gente preferisce, gradisce, stranamente, ma ancora, i due blocchi storici, centro-destra e centro-sinistra. Per questo, occorre che i due schieramenti si organizzino, a livello nazionale, come a quello locale. Questa, delle amministrative, per capire, potrebbe essere ultima occasione utile.Il centro-sinistra, se capeggiato da Renzi, se proprio non fosse possibile altrimenti, dovrebbe imporre al suo leader, ai suoi collaboratori, di rinunciare alla vocazione cosiddetta maggioritaria, di unificare, ma con le politiche coerenti della Sinistra, partiti di Sinistra, con partiti di Centro compatibili. Nel Centrodestra, Berlusconi e Salvini, dovranno smetterla di combattersi, il primo cercando di ridurre l' altro a utile gregario, e quest' altro di sminuire Berlusconi per assumere il troppo sospirato ruolo di leader. Berlusconi dovrà smetterla di agire in modo da far dubitare sulla effettiva volontà di ritenere il PD suo unico vero avversario; Salvini deve rendersi conto del fatto che è alla guida di un partito con forte, troppa, connotazione localistica, di carattere esclusivamente nordico e nessuna possibilità, almeno nell' immediato, di conquistare consensi al centrosud. Salvini dovrà rinunciare ad oniriche suggestioni di una nuova Europa, fatta di leader nazionalisti, distinti fra loro, con l' unica logica comune del populismo, del rispettivo particolare interesse, dell' amore per il patrio suol...Ce la facessero, Berlusconi e Salvini, finiremmo di penare dietro Renzi e gli zombi della sua Sinistra!

secondo me senza berlusconi il cdx non avrebbe mai ottenuto questi risultati e salvini dovrebbe finalmente capirlo......da solo avrebbe fatto la fine della le pen

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.