Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

eaccabbadda 08/08/2017 ore 20.28.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

http://www.interno.gov.it/it/notizie/codice-condotta-ong-terzo-incontro-viminale
aprendo la pagina a dx il link col codice di condotta in formato pdf....
questo è quello del ministro dell'interno dello stato italiano
per tutti gli altri vedere su feisbuc
8514565
http://www.interno.gov.it/it/notizie/codice-condotta-ong-terzo-incontro-viminale aprendo la pagina a dx il link col codice di...
Discussione
08/08/2017 20.28.09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
maba65 maba65 08/08/2017 ore 21.19.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

non esiste nessun salvataggio in mare basta raccontar balle , esistono scafisti che fanno arrivare al limite delle accque territoriali della libia i gommoni poi con i satellitari chiamano le navi di soccorso ,appena avvistate i migranti hanno l'ordine di forare i gommoni altrimenti non sarebbero da salvare e i cretini li imbarcano e li portano da noi , sono solo navi negriere tipo quelle che portavano gli schiavi in america
eaccabbadda eaccabbadda 08/08/2017 ore 21.22.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@maba65 scrive:
non esiste nessun salvataggio in mare basta raccontar balle , esistono scafisti che fanno arrivare al limite delle accque territoriali della libia i gommoni poi con i satellitari chiamano le navi di soccorso ,appena avvistate i migranti hanno l'ordine di forare i gommoni altrimenti non sarebbero da salvare e i cretini li imbarcano e li portano da noi , sono solo navi negriere tipo quelle che portavano gli schiavi in america

ufficio stampa di feisbuc?
Mr.Nipples Mr.Nipples 08/08/2017 ore 21.25.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
ufficio stampa di feisbuc?


se ti prensentasse le prove risponderesti "embè?"
eaccabbadda eaccabbadda 08/08/2017 ore 21.28.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@Mr.Nipples scrive:
se ti prensentasse le prove risponderesti "embè?"

ma le prove di che?
stai dicendo che il codice di condotta preso dal sito del ministero è falso?
pure tu dell'ufficio stampa affari interni di feisbuc?
maba65 maba65 08/08/2017 ore 21.31.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
ufficio stampa di feisbuc?

tutti i gommoni che si vedono in tv hanno un solo compartimento forato poi magari se ascolti i telegiornali ci arrivi da sola
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 08/08/2017 ore 21.33.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

Cioè, eacca ha riportato un articolo, non si è certo sbilanciata e viene messa in croce. Bei signori, siete. In due, poi... :-)
eaccabbadda eaccabbadda 08/08/2017 ore 21.33.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@maba65 scrive:
tutti i gommoni che si vedono in tv hanno un solo compartimento forato poi magari se ascolti i telegiornali ci arrivi da sola

preferisco leggere quali sono le regole sul sito del ministero.......
eaccabbadda eaccabbadda 08/08/2017 ore 21.36.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
Cioè, eacca ha riportato un articolo, non si è certo sbilanciata e viene messa in croce. Bei signori, siete. In due, poi

non ho riportato un articolo, ho messo il link sul codice di condotta stabilito dal ministro dell'interno italiano......
ma come vedi leggono solo feisbuc
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 08/08/2017 ore 21.37.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda : pardon, un link al codice... e tanto basta perché i geni del forum si sbizzarriscano e se la prendano con te, vedo...
minoraythanos minoraythanos 08/08/2017 ore 21.54.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
preferisco leggere quali sono le regole sul sito del ministero.......



dalle regole riusciresti a capire se gli scafisti arrivano al confine delle acque libiche per poi affondare i gommoni, sicuri che i loro complici delle ong saranno li a soccorerli?
ellen1958 ellen1958 08/08/2017 ore 22.30.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

ora le ONG sono diventate associazioni a delinquere... si potrebbe anche dire che medici senza frontiere andando tra le bombe a soccorrere feriti in qualche modo sono complici di chi spara...
roys66 roys66 08/08/2017 ore 22.36.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

Codice di condotta per le ONG??
Premetto che non ho aperto il link, e non ho letto, ma a me sta cosa, mi sa tanto di una presa in giro.
Mi sembra che stanno facendo una guerra contro chi in definitiva, conta poco.
roys66 roys66 08/08/2017 ore 23.09.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
http://www.interno.gov.it/it/notizie/codice-condotta-ong-terzo-incontro-viminale
aprendo la pagina a dx il link col codice di condotta in formato pdf....
questo è quello del ministro dell'interno dello stato italiano
per tutti gli altri vedere su feisbuc



Ho finito di leggere ora l'altro post, quello dove si dovrebbe negare l'attracco della nave di MSF, perché non ha firmato l'accordo. :hoho

Ma pure tu che fai certe domande, ma non lo sai che vige la legge del "FDT", ovvero del fai da te??
ognuno si alza la mattina, e decide cosa deve essere legge, e cosa no, e magari lo decide dopo aver preso visione, delle pagine istituzionali di Facebook, pagine tipo "Sostenitori....", "Siamo tutti cretini", ecc. ecc. :hoho :hoho

agos.62 agos.62 09/08/2017 ore 00.54.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@maba65 scrive:
tutti i gommoni che si vedono in tv hanno un solo compartimento

bè,però ammetterà che qualcuno ogni tanto annega,con questo però non voglio assolvere le ong non tutte almeno. Gli intrallazzi con gli scafisti ci sono ed erano già stati denunciati da tempo,solo adesso il governo ne ha preso atto.
excristian1977 excristian1977 09/08/2017 ore 11.53.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
per tutti gli altri vedere su feisbuc



guarda che li trovi tutto anche molti documenti ufficiali.
io ci ho trovato la direttiva minniti sull'organizzazione delle manifestazioni pubbliche come la circolare per i CC Forestali
eaccabbadda eaccabbadda 09/08/2017 ore 12.24.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@excristian1977 scrive:
guarda che li trovi tutto anche molti documenti ufficiali.io ci ho trovato la direttiva minniti sull'organizzazione delle manifestazioni pubbliche come la circolare per i CC Forestali

io leggo solo i documenti ufficiali dei siti riconosciuti ufficiali e come vedi non c'è traccia del fatto che la nave non possa attraccare per scalo tecnico mentre tu ieri dicevi che stava scritto sul codice di condotta............quello di feisbuc
eaccabbadda eaccabbadda 09/08/2017 ore 12.27.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@roys66 scrive:
Ho finito di leggere ora l'altro post, quello dove si dovrebbe negare l'attracco della nave di MSF, perché non ha firmato l'accordo. Ma pure tu che fai certe domande, ma non lo sai che vige la legge del "FDT", ovvero del fai da te??ognuno si alza la mattina, e decide cosa deve essere legge, e cosa no, e magari lo decide dopo aver preso visione, delle pagine istituzionali di Facebook, pagine tipo "Sostenitori....", "Siamo tutti cretini", ecc. ecc.

perciò sono andata a cercare la fonte ufficiale.........ma qui come vedi non conta nulla.....
feisbuc è il VERBO........
questo è il punto
:hoho :hoho :hoho
excristian1977 excristian1977 09/08/2017 ore 12.34.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
@excristian1977 scrive:
guarda che li trovi tutto anche molti documenti ufficiali.io ci ho trovato la direttiva minniti sull'organizzazione delle manifestazioni pubbliche come la circolare per i CC Forestali


io leggo solo i documenti ufficiali dei siti riconosciuti ufficiali e come vedi non c'è traccia del fatto che la nave non possa attraccare per scalo tecnico mentre tu ieri dicevi che stava scritto sul codice di condotta............quello di feisbuc


perchè il non permettere l'attraccado di una nave, o l'atterraggio di un aereo sono normative esistenti su altri codici

nel caso di divieto di attracco si applicherebbe

la Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare del 1982, ratificata dall’Italia nel 1994. All’articolo 19, stabilisce che il passaggio di una nave, qualunque sia la bandiera che batte, nelle acque territoriali di uno Stato è inoffensivo, e dunque permesso, «fintanto che non arreca pregiudizio alla pace, al buon ordine e alla sicurezza dello Stato costiero».

Nel comma 2 si precisano le attività che potrebbero portare a considerare il passaggio non inoffensivo: una di queste (punto g) è «il carico o lo scarico di materiali, valuta o persone in violazione delle leggi e dei regolamenti doganali, fiscali, sanitari o di immigrazione vigenti nello Stato costiero».



nonchè

legislazione italiana
di diritto della navigazione e dei trasporti

"Codice della navigazione"

Art. 83 - Divieto di transito e di sosta

Il ministro dei trasporti può limitare o vietare, per motivi di ordine pubblico, il transito e la sosta di navi mercantili nel mare territoriale, per motivi di ordine pubblico, di sicurezza della naviGazione e, di concerto con il ministro dell'ambiente e dela tutela del territorio e del mare, per motivi diprotezione dell'ambiente, determinando Le zone alle quali il divieto si estende



quindi si può dire NO ad una nave ad attraccare in un nostro porto, nonchè ad entrare nelle nostre acque territoriali in base a queste norme
eaccabbadda eaccabbadda 09/08/2017 ore 12.43.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@excristian1977 scrive:
la Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare del 1982, ratificata dall’Italia nel 1994. All’articolo 19, stabilisce che il passaggio di una nave, qualunque sia la bandiera che batte, nelle acque territoriali di uno Stato è inoffensivo, e dunque permesso, «fintanto che non arreca pregiudizio alla pace, al buon ordine e alla sicurezza dello Stato costiero».Nel comma 2 si precisano le attività che potrebbero portare a considerare il passaggio non inoffensivo: una di queste (punto g) è «il carico o lo scarico di materiali, valuta o persone in violazione delle leggi e dei regolamenti doganali, fiscali, sanitari o di immigrazione vigenti nello Stato costiero». nonchè legislazione italianadi diritto della navigazione e dei trasporti"Codice della navigazione"Art. 83 - Divieto di transito e di sostaIl ministro dei trasporti può limitare o vietare, per motivi di ordine pubblico, il transito e la sosta di navi mercantili nel mare territoriale, per motivi di ordine pubblico, di sicurezza della naviGazione e, di concerto con il ministro dell'ambiente e dela tutela del territorio e del mare, per motivi diprotezione dell'ambiente, determinando Le zone alle quali il divieto si estendequindi si può dire NO ad una nave ad attraccare in un nostro porto, nonchè ad entrare nelle nostre acque territoriali in base a queste norme

finalmente hai trovato anche gli artcoli che regolano l'attracco al porto...
ora prendi respiro e con calma mi indichi quale sarebbe la motivazione per cui non li fai attraccare per fare lo scalo tecnico......
e una volta che l'hai trovato devi spiegarmi perchè invece la nave è lì a catania libera come è libero l'equipaggio e il nuovo equipaggio in sostituzione.......
quando hai trovato gli articoli che indicano il reato commesso dall'autorità portuale di catania, me lo indichi, e poi corri in procura a denunciare da buon cittadino
excristian1977 excristian1977 09/08/2017 ore 12.45.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
@excristian1977 scrive:
la Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare del 1982, ratificata dall’Italia nel 1994. All’articolo 19, stabilisce che il passaggio di una nave, qualunque sia la bandiera che batte, nelle acque territoriali di uno Stato è inoffensivo, e dunque permesso, «fintanto che non arreca pregiudizio alla pace, al buon ordine e alla sicurezza dello Stato costiero».Nel comma 2 si precisano le attività che potrebbero portare a considerare il passaggio non inoffensivo: una di queste (punto g) è «il carico o lo scarico di materiali, valuta o persone in violazione delle leggi e dei regolamenti doganali, fiscali, sanitari o di immigrazione vigenti nello Stato costiero». nonchè legislazione italianadi diritto della navigazione e dei trasporti"Codice della navigazione"Art. 83 - Divieto di transito e di sostaIl ministro dei trasporti può limitare o vietare, per motivi di ordine pubblico, il transito e la sosta di navi mercantili nel mare territoriale, per motivi di ordine pubblico, di sicurezza della naviGazione e, di concerto con il ministro dell'ambiente e dela tutela del territorio e del mare, per motivi diprotezione dell'ambiente, determinando Le zone alle quali il divieto si estendequindi si può dire NO ad una nave ad attraccare in un nostro porto, nonchè ad entrare nelle nostre acque territoriali in base a queste norme


finalmente hai trovato anche gli artcoli che regolano l'attracco al porto...
ora prendi respiro e con calma mi indichi quale sarebbe la motivazione per cui non li fai attraccare per fare lo scalo tecnico......
e una volta che l'hai trovato devi spiegarmi perchè invece la nave è lì a catania libera come è libero l'equipaggio e il nuovo equipaggio in sostituzione.......
quando hai trovato gli articoli che indicano il reato commesso dall'autorità portuale di catania, me lo indichi, e poi corri in procura a denunciare da buon cittadino



violazione delle leggi e dei regolamenti doganali, fiscali, sanitari o di immigrazione vigenti nello Stato costiero
eaccabbadda eaccabbadda 09/08/2017 ore 12.48.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@excristian1977 scrive:
violazione delle leggi e dei regolamenti doganali, fiscali, sanitari o di immigrazione vigenti nello Stato costiero

peccato che la nave sia vuota.......
:hoho :hoho :hoho :hoho :hoho
excristian1977 excristian1977 09/08/2017 ore 12.52.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
@excristian1977 scrive:
violazione delle leggi e dei regolamenti doganali, fiscali, sanitari o di immigrazione vigenti nello Stato costiero


peccato che la nave sia vuota.......



si ma avendo i sospetti di cui sopra non la fai attraccare
eaccabbadda eaccabbadda 09/08/2017 ore 13.00.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@excristian1977 scrive:
si ma avendo i sospetti di cui sopra non la fai attraccare

se hai sospetti che violi leggi doganali sanitarie fiscali o di immigrazione la fermi come hanno fermato l'altra......se invece la guardia costiera poche ore prima ha preso in carico le persone che hanno soccorso msf e quindi hai accertato che tutto si è svolto secondo le regole (e figurati se non hanno controllato documenti doganali e fiscali)la nave è libera di atraccare dove vuole..
a meno che tu non sostenga che la guardia costiera italiana sia complice di msf,non ha fatto i dovuti controlli e l'autorità portuale di catania anche lei connivente....


roys66 roys66 09/08/2017 ore 13.10.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda :

Azzo!!!!! E ancora insisti???
Ma ti vuoi mettere contro una pagina istituzionale come Facebook, e la legge del fai da te??

:many
roys66 roys66 09/08/2017 ore 13.12.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@excristian1977 scrive:
come la circolare per i CC Forestali



Sarebbe quella che postasti nell'altra discussione, quella a tuo dire, dove si leggeva che gli elicotteri della forestale non dovevano volare, mentre nella realtà, non c'era un minimo accenno alla questione elicotteri??
Ah beh, allora è tutto normale.
excristian1977 excristian1977 09/08/2017 ore 13.24.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
@excristian1977 scrive:
si ma avendo i sospetti di cui sopra non la fai attraccare


se hai sospetti che violi leggi doganali sanitarie fiscali o di immigrazione la fermi come hanno fermato l'altra......se invece la guardia costiera poche ore prima ha preso in carico le persone che hanno soccorso msf e quindi hai accertato che tutto si è svolto secondo le regole (e figurati se non hanno controllato documenti doganali e fiscali)la nave è libera di atraccare dove vuole..
a meno che tu non sostenga che la guardia costiera italiana sia complice di msf,non ha fatto i dovuti controlli e l'autorità portuale di catania anche lei connivente....



colpa di del rio
come ha detto minniti
excristian1977 excristian1977 09/08/2017 ore 13.25.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@roys66 scrive:
@excristian1977 scrive:
come la circolare per i CC Forestali




Sarebbe quella che postasti nell'altra discussione, quella a tuo dire, dove si leggeva che gli elicotteri della forestale non dovevano volare, mentre nella realtà, non c'era un minimo accenno alla questione elicotteri??



quella che non dovevano spegnere gli incendi
eaccabbadda eaccabbadda 09/08/2017 ore 13.29.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@excristian1977 scrive:
colpa di del riocome ha detto minniti

ah ecco...........la colpa ora è di del rio che è connivenete con la guardia costiera e con l'autorità portuale perchè su feisbuc il codice di condotta di minniti è diverso da quello del ministero e lì c'è scritto che non possono fare lo scalo tecnico......
:hoho :hoho
excristian1977 excristian1977 09/08/2017 ore 14.35.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
@excristian1977 scrive:
colpa di del riocome ha detto minniti


ah ecco...........la colpa ora è di del rio che è connivenete con la guardia costiera e con l'autorità portuale perchè su feisbuc il codice di condotta di minniti è diverso da quello del ministero e lì c'è scritto che non possono fare lo scalo tecnico......
smile smile



è quello che ha detto minniti più o meno

e ps malta ha rifiutato di far attraccare una nave ONG nei suoi porti perchè al di la del codice per le ONG, se uno stato vuole, nel pieno della legalità può vietare l'ingresso ad ogni tipo di natante nelle proprie acque territoriali e nei propri porti
eaccabbadda eaccabbadda 09/08/2017 ore 14.41.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@excristian1977 scrive:
è quello che ha detto minniti più o menoe ps malta ha rifiutato di far attraccare una nave ONG nei suoi porti perchè al di la del codice per le ONG, se uno stato vuole, nel pieno della legalità può vietare l'ingresso ad ogni tipo di natante nelle proprie acque territoriali e nei propri porti

minniti non sapeva, o faceva finta di non sapere, che il ministro dei trasporti è il "capo" della guardia costiera e dell'autorità portuale.......
malta non ha fatto entrare la nave perchè ha 3 profughi a bordo..........se ti interessa la stessa nave, che ha appena firmato il codice di condotta, sta arrivando in sicilia col benestare di minniti e del rio ecc ecc :ok
e con i 3 profughi a bordo
excristian1977 excristian1977 09/08/2017 ore 14.43.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
@excristian1977 scrive:
è quello che ha detto minniti più o menoe ps malta ha rifiutato di far attraccare una nave ONG nei suoi porti perchè al di la del codice per le ONG, se uno stato vuole, nel pieno della legalità può vietare l'ingresso ad ogni tipo di natante nelle proprie acque territoriali e nei propri porti


minniti non sapeva, o faceva finta di non sapere, che il ministro dei trasporti è il "capo" della guardia costiera e dell'autorità portuale.......
malta non ha fatto entrare la nave perchè ha 3 profughi a bordo..........se ti interessa la stessa nave, che ha appena firmato il codice di condotta, sta arrivando in sicilia col benestare di minniti e del rio ecc ecc smile
e con i 3 profughi a bord



per questo ho aperto un topic dove minniti dovrebbe dare spiegazioni
in quanto tutto mi sa di presa per il culo
eaccabbadda eaccabbadda 09/08/2017 ore 14.53.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@excristian1977 scrive:
per questo ho aperto un topic dove minniti dovrebbe dare spiegazioniin quanto tutto mi sa di presa per il culo

non è una presa per il culo, diciamo che si sono incartati su chi comanda chi.......il problema è che,come al solito, nessuno legge da fonti ufficiali e quindi ognuno si fa il filmino che vuole e in questo caso il filmino era "minniti respingerà le navi ong e con loro le persone a bordo" non è così e non può essere cosi...la capisce chiunque sia in grado di leggere un documento e conosca l'italiano..due cose che su feisbuc non esistono
excristian1977 excristian1977 09/08/2017 ore 15.25.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
"minniti respingerà le navi ong e con loro le persone a bordo" non è così e non può essere cosi.



maltesi e spagnoli lo fanno
ma loro non hanno la boldrini del rio e la nostra sx
eaccabbadda eaccabbadda 09/08/2017 ore 15.31.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@excristian1977 scrive:
maltesi e spagnoli lo fannoma loro non hanno la boldrini del rio e la nostra sx

altri stati,altre leggi,altri modi di governare.....
non è difficile da capire,solo su feisbuc non lo capiscono
excristian1977 excristian1977 09/08/2017 ore 17.53.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
@excristian1977 scrive:
maltesi e spagnoli lo fannoma loro non hanno la boldrini del rio e la nostra sx


altri stati,altre leggi,altri modi di governare.....
non è difficile da capire,solo su feisbuc non lo capiscono



altri stati ok
ma le leggi sono le stesse a livello internazionale
intermezzo intermezzo 09/08/2017 ore 17.53.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
minniti non sapeva, o faceva finta di non sapere, che il ministro dei trasporti è il "capo" della guardia costiera e dell'autorità portuale.......


Sì, ma non è che se un mafioso ruba una macchina, devi chiedere il permesso al ministro dei trasporti per arrestarlo.... pensare che il ministero dei trasporti debba interessarsi di giustizia e ordine pubblico scavalcando interni e guardasigilli è un'aberrazione assurda.
eaccabbadda eaccabbadda 09/08/2017 ore 20.03.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@intermezzo scrive:
Sì, ma non è che se un mafioso ruba una macchina, devi chiedere il permesso al ministro dei trasporti per arrestarlo.... pensare che il ministero dei trasporti debba interessarsi di giustizia e ordine pubblico scavalcando interni e guardasigilli è un'aberrazione assurda.

qui manca il mafioso che ha rubato la macchina.....
a meno che tu non sostenga che il ministro dei trasporti,guardia costiera e autorità portuale sono complici e perchè hanno trasferito i profughi sulla nave guardia costiera e hanno fatto attraccare la nave vuota per uno scalo tecnico........
contravvenendo al codice di condotta delle omg di feisbuc
eaccabbadda eaccabbadda 09/08/2017 ore 20.10.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@excristian1977 scrive:
altri stati okma le leggi sono le stesse a livello internazionale

sono le stesse quelle che regolano il soccorso e lo scalo tecnico,malta ha negato l'attracco perchè aveva a bordo n 3 profughi.......

Chiunque sia in grado di intervenire ha l’obbligo giuridico di farlo e in caso contrario si configurerebbe come omissione di soccorso (secondo gli articoli 1113 e 1158 del codice della navigazione). In caso di incidente in mare, chi si sottrae al soccorso, deve rispondere del reato di naufragio e omicidio colposi. È, questo, in sintesi, il dettato normativo a cui si deve attenere chiunque vada per mare e incroci persone in difficoltà: siano essi migranti, diportisti, croceristi o equipaggi.
Come spiega con chiarezza la Guardia costiera: «I servizi di ricerca e soccorso fanno affidamento su qualsiasi nave per qualsiasi ragione presente nell’area interessata (navi governative, incluse quelle militari, quelle mercantili, ivi compresi i pescherecci, il naviglio da diporto e le navi adibite a servizi speciali – quali sono ad esempio quelle utilizzate da alcune ong per le loro finalità Sar). In altre parole, su ogni nave che possa utilmente intervenire per il salvataggio delle vite umane in mare».
L’acronimo 'Sar' corrisponde all’inglese “search and rescue” ovvero “ricerca e soccorso” (ma anche “ricerca e salvataggio”). Con questa sigla si indicano tutte le operazioni che hanno come obiettivo quello di salvare persone in difficoltà in vari ambienti (montagna, mare, dopo un terremoto o altre catastrofi) effettuate con mezzi navali o aerei. Le operazioni 'Sar' sono coordinate dal Maritime rescue coordination centre (Mrcc), presso il Comando generale della Guardia costiera con base a Roma.
Tutte le operazioni di soccorso si svolgono su aree di responsabilità Sar (e non solo su quelle territoriali). Libia e Tunisia, malgrado abbiano ratificato la convenzione Sar del 1979, non hanno dichiarato quale sia la loro specifica area di responsabilità, perciò l’area del Mar Libico a sud di quella maltese e confinante con le acque territoriali della Libia non è posta sotto la responsabilità di alcuno Stato. Le persone salvate, secondo il diritto internazionale, devono essere poi condotte in un «luogo sicuro». I criteri per individuarlo, stabiliti dalle norme internazionali, sono tre e non sono alternativi l’uno all’altro ma devono ricorrere tutti contemporaneamente. Primo: non sono
considerati “sicuri” i porti di Paesi dove vige la pena di morte o dove anche un solo migrante possa essere perseguito per ragioni politiche, etniche o di religione (di fatto escludendo Paesi come Libia, Egitto, Tunisia e Algeria). Secondo: le necessità primarie (cibo, alloggio e cure mediche) devono essere garantite. Terzo: sono 'sicuri' quei porti dove può essere organizzato il trasporto dei naufraghi verso una destinazione finale.



qua mi sembra sia spiegato in maniera semplice e soprattutto chiara.
excristian1977 excristian1977 09/08/2017 ore 20.29.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
@intermezzo scrive:
Sì, ma non è che se un mafioso ruba una macchina, devi chiedere il permesso al ministro dei trasporti per arrestarlo.... pensare che il ministero dei trasporti debba interessarsi di giustizia e ordine pubblico scavalcando interni e guardasigilli è un'aberrazione assurda.


qui manca il mafioso che ha rubato la macchina.....
a meno che tu non sostenga che il ministro dei trasporti,guardia costiera e autorità portuale sono complici e perchè hanno trasferito i profughi sulla nave guardia costiera e hanno fatto attraccare la nave vuota per uno scalo tecnico........



è quello che ha detto in pratica minniti
excristian1977 excristian1977 09/08/2017 ore 20.31.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
@excristian1977 scrive:
altri stati okma le leggi sono le stesse a livello internazionale


sono le stesse quelle che regolano il soccorso e lo scalo tecnico,malta ha negato l'attracco perchè aveva a bordo n 3 profughi.......

Chiunque sia in grado di intervenire ha l’obbligo giuridico di farlo e in caso contrario si configurerebbe come omissione di soccorso (secondo gli articoli 1113 e 1158 del codice della navigazione). In caso di incidente in mare, chi si sottrae al soccorso, deve rispondere del reato di naufragio e omicidio colposi. È, questo, in sintesi, il dettato normativo a cui si deve attenere chiunque vada per mare e incroci persone in difficoltà: siano essi migranti, diportisti, croceristi o equipaggi.
Come spiega con chiarezza la Guardia costiera: «I servizi di ricerca e soccorso fanno affidamento su qualsiasi nave per qualsiasi ragione presente nell’area interessata (navi governative, incluse quelle militari, quelle mercantili, ivi compresi i pescherecci, il naviglio da diporto e le navi adibite a servizi speciali – quali sono ad esempio quelle utilizzate da alcune ong per le loro finalità Sar). In altre parole, su ogni nave che possa utilmente intervenire per il salvataggio delle vite umane in mare».
L’acronimo 'Sar' corrisponde all’inglese “search and rescue” ovvero “ricerca e soccorso” (ma anche “ricerca e salvataggio”). Con questa sigla si indicano tutte le operazioni che hanno come obiettivo quello di salvare persone in difficoltà in vari ambienti (montagna, mare, dopo un terremoto o altre catastrofi) effettuate con mezzi navali o aerei. Le operazioni 'Sar' sono coordinate dal Maritime rescue coordination centre (Mrcc), presso il Comando generale della Guardia costiera con base a Roma.
Tutte le operazioni di soccorso si svolgono su aree di responsabilità Sar (e non solo su quelle territoriali). Libia e Tunisia, malgrado abbiano ratificato la convenzione Sar del 1979, non hanno dichiarato quale sia la loro specifica area di responsabilità, perciò l’area del Mar Libico a sud di quella maltese e confinante con le acque territoriali della Libia non è posta sotto la responsabilità di alcuno Stato. Le persone salvate, secondo il diritto internazionale, devono essere poi condotte in un «luogo sicuro». I criteri per individuarlo, stabiliti dalle norme internazionali, sono tre e non sono alternativi l’uno all’altro ma devono ricorrere tutti contemporaneamente. Primo: non sono considerati “sicuri” i porti di Paesi dove vige la pena di morte o dove anche un solo migrante possa essere perseguito per ragioni politiche, etniche o di religione (di fatto escludendo Paesi come Libia, Egitto, Tunisia e Algeria). Secondo: le necessità primarie (cibo, alloggio e cure mediche) devono essere garantite. Terzo: sono 'sicuri' quei porti dove può essere organizzato il trasporto dei naufraghi verso una destinazione finale.



qua mi sembra sia spiegato in maniera semplice e soprattutto chiara.



peccato che le leggi marittime dicano anche di portarli nei porti più vicini e sicuri
ovvero tunisia e malta visto dove li raccattano
eaccabbadda eaccabbadda 09/08/2017 ore 20.31.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@excristian1977 scrive:
è quello che ha detto in pratica minniti

cos'ha detto minniti? che de rio ecc ecc sono conniventi in un reato?
non mi risulta
intermezzo intermezzo 09/08/2017 ore 20.41.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@eaccabbadda scrive:
qui manca il mafioso che ha rubato la macchina.....


Allora stiamo a posto, son tutti buoni e ligi alle regole. Si vede che del rio voleva dire questo.

Momo.55 Momo.55 09/08/2017 ore 23.12.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

E pian piano tutte le ONG stanno firmando il codice.....
asgv41974 asgv41974 10/08/2017 ore 12.07.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

Ma obbligare le ong a riportarli indietro no vero?
Il solito specchio per le allodole.
Momo.55 Momo.55 10/08/2017 ore 12.11.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@asgv41974 scrive:
Ma obbligare le ong a riportarli indietro no vero?
Il solito specchio per le allodole.



Lo farete sicuramente voi quando sarete al governo. Allora ne vedremo delle belle, dei veri miracoli ci attendono. Come a Roma dopo un anno :hoho
agos.62 agos.62 10/08/2017 ore 23.35.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@Momo.55 scrive:
dei veri miracoli ci attendono. Come a Roma dopo un anno

E' già un miracolo che la Raggi non abbia mollato dopo tutta la valanga di diffamazioni, sabotaggi,insulti che le sono piovuti addosso da parte di gentaglia come lei, e nonostante tutto stia mettendo le basi per la rinascita di Roma. Chapeau a Virginia Raggi! :clap :clap :clap
bl.ros1 bl.ros1 10/08/2017 ore 23.40.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

@Momo.55 scrive:
dei veri miracoli ci attendono. Come a Roma dopo un anno

Occhio che i presta chiappe del santone del forum hanno gli occhi insanguinati !! poveri cretini !! :neteye :neteye :many
assurdo36 assurdo36 11/08/2017 ore 09.22.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CODICE DI CONDOTTA PER LE ONG IMPEGNATE NELLE OPERAZIONI DI SALVATAGGIO DEI MIGRANTI IN MARE

A me tutti questi discorsi sanno di aria fritta. Da quando è in vigore il codice gli sbarchi sono dimezzati. Punto!
Questo vuol dire che le ONG andavano a prendere la transumanza nera in libia e li scaricava in italia.
Ma il punto, per assurdo, neppure è questo!
Moralmente si è spinti a soccorrerli se in vero pericolo...ma i respingimenti?
Una volta sul nostro territorio massimo un mese per i controlli (apro una parentesi, come richiedente asilo tocca a te dimostrare di avere i requisiti, non alla questura dimostrare che non li hai, questo ridurrebbe i tempi d'attesa del 90%)poi via a i respingimenti al porto di partenza.
Ah, mi pare ovvio...pena di morte per gli scafisti!
Basta poco, che ce vò?

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.