Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

thanos1961 15/08/2017 ore 20.05.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Gli stati senza Euro.

Quali stati europei, al di fuori della zona Euro, hanno migliorato la loro posizione economica dal 2002 ad oggi?
8514750
Quali stati europei, al di fuori della zona Euro, hanno migliorato la loro posizione economica dal 2002 ad oggi?
Discussione
15/08/2017 20.05.09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 15/08/2017 ore 20.30.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 :TUTTO AL DI FUORI DELL'EURO E KOSA BUONA E GIUSTA...DENTRO INVECE..A PARTE LA GERMANIA KE KAMPA DEFLAZIONANDO IL LAVORO E AVENDO UNA MONETA SVALUTATA PER LA LORO ECONOMIA...SONO TUTTI FINITI MALE..
paolowill paolowill 15/08/2017 ore 20.35.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 : senza euro e il governo che decide come sviluppare l economia dello stato e poi il popolo sovrano decide se mandare a casa o riconfermare con l euro il popolo sovrano non sono più i cittadini ma le banche e solo questa la differenza ....
19622382
@thanos1961 : senza euro e il governo che decide come sviluppare l economia dello stato e poi il popolo sovrano decide se mandare...
Risposta
15/08/2017 20.35.27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
paolowill paolowill 15/08/2017 ore 20.38.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

Ci può essere uno sviluppo economico anche con la moneta del euro ma allora devi cambiare i parametri più libertà ai governi...
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 15/08/2017 ore 21.07.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@paolowill scrive:
Ci può essere uno sviluppo economico anche con la moneta del euro

KOME NO...LO ABBIAMO VISTO...AUSTERITA PORTAMI VIA...
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 15/08/2017 ore 21.08.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

CITANDO UNA BATTUTA DI BAGNAI...L'UNIKO EURO BUONO E' QUELLO MORTO :-)
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 15/08/2017 ore 21.39.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

Pil Giappone a +4%
Politiche espansive con moneta sovrana e del "debito" al 250% se ne fregano.
Capito euristi del cazzo?
19622401
Pil Giappone a +4% Politiche espansive con moneta sovrana e del "debito" al 250% se ne fregano. Capito euristi del cazzo?
Risposta
15/08/2017 21.39.32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
cajo.021079 cajo.021079 15/08/2017 ore 21.50.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 :
Per dirti Svizzera e Norvegia hanno bilanci pubblici in ordine e presentabili, non come il nostro che è ridicolo..
Una ha il petrolio, l' altra le maggiori multinazionali del mondo. Noi cosa abbiamo?
E poi loro dei contributi UE non se fanno nulla.
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 15/08/2017 ore 23.50.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@cajo.021079 scrive:
Noi cosa abbiamo?

KOSA AVEVAMO DOPO LA SECONDA GUERRA MONDIALE....E NEGLI ANNI 60 SIAMO DIVENTATI UNA DELLE MAGGIORI POTENZE INDUSTRIALI DEL MONDO...KON IL PIU GRANDE RISPARMIO PRIVATO PER FAMIGLIE DEL MONDO...KON LA LIRETTA...NOI...E POKI ALTRI....KOME MAI?
b.abysweet b.abysweet 16/08/2017 ore 03.25.18
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@PRATOAZZURRO scrive:
NEGLI ANNI 60 SIAMO DIVENTATI UNA DELLE MAGGIORI POTENZE INDUSTRIALI


Parliamo dei tempi di Almirante e Berlinguer. Gente che è stata tra le fondatrici della repubblica italiana. Che ha vissuto la guerra e la fame. Onesta realmente.
Non come, purtroppo, i ladruncoli che sono arrivati dopo a devastare tutto quello che è stato fatto.
Ma del resto, il referendum tra monarchia e repubblica fu truccato: non eravamo pronti culturalmente ad accettare una repubblica, e i successivi furono soltanto ovvi risultati di un elettorato semianalfabeta.
cajo.021079 cajo.021079 16/08/2017 ore 08.07.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@b.abysweet scrive:
Almirante e Berlinguer. Gente che è stata tra le fondatrici della repubblica italiana.


O.T.
Direi di no.
Berlinguer forse era troppo giovane.
Almirante avrebbe rifondato forse più volentieri il partito fascista.
3x3 3x3 16/08/2017 ore 08.39.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

Contrario all'euro non sono mai riuscito a capirne i benefici. Per esperienza personale dico che a tutt'oggi mi brucia ancora il culo. E non mi sembra di essere l'unico :fuma
19622511
Contrario all'euro non sono mai riuscito a capirne i benefici. Per esperienza personale dico che a tutt'oggi mi brucia ancora il...
Risposta
16/08/2017 8.39.00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Momo.55 Momo.55 16/08/2017 ore 08.45.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@paolowill scrive:
Ci può essere uno sviluppo economico anche con la moneta del euro ma allora devi cambiare i parametri più libertà ai governi...



Per l'Italia meglio di no visto che quando era libera di fare faceva cazzate. Le pensioni baby sono roba esclusivamente italiana insieme a tutto il casino fatto con la lira e che ancora ci tiriamo dietro.

Ma anche questa è una delle tante cose finita nel dimenticatoio, come la poliomielite. Qui però ci è voluto molto meno tempo. E ora tutti rimpiangono le baby pensioni a partire da quelli che erano stati i primi a criticarle.
19622515
@paolowill scrive: Ci può essere uno sviluppo economico anche con la moneta del euro ma allora devi cambiare i parametri più...
Risposta
16/08/2017 8.45.12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Momo.55 Momo.55 16/08/2017 ore 08.47.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@cajo.021079 scrive:
Per dirti Svizzera e Norvegia hanno bilanci pubblici in ordine e presentabili,



Anche la Germania che va ogni anno in attivo. Mi domando come mai a nessuno in Italia venga in mente di fare come fanno in quei paesi. Forse perchè a quel punto certe situazioni di privilegio non sarebbero più ammesse?
19622517
@cajo.021079 scrive: Per dirti Svizzera e Norvegia hanno bilanci pubblici in ordine e presentabili, Anche la Germania che va ogni...
Risposta
16/08/2017 8.47.26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Momo.55 Momo.55 16/08/2017 ore 08.51.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@PRATOAZZURRO scrive:
KOSA AVEVAMO DOPO LA SECONDA GUERRA MONDIALE....E NEGLI ANNI 60 SIAMO DIVENTATI UNA DELLE MAGGIORI POTENZE INDUSTRIALI DEL MONDO



Avevamo un paese raso al suolo e ricostruito grazie al il piano Marshall. Poi abbiamo cominciato a fare cazzate l'una dietro l'altra.
Ma stranamente oggi ci sono degli ignoranti che non conoscono la nostra storia e vorrebbero tornare a cose impossibili.
Momo.55 Momo.55 16/08/2017 ore 08.55.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@b.abysweet scrive:
Parliamo dei tempi di Almirante e Berlinguer. Gente che è stata tra le fondatrici della repubblica italiana. Che ha vissuto la guerra e la fame. Onesta realmente.
Non come, purtroppo, i ladruncoli che sono arrivati dopo a devastare tutto quello che è stato fatto.



Veramente sono stati proprio quelli 'onesti moralmente' ad aver creato i casini che ancora ci trasciniamo. E' in quel periodo che lo Stato diventa uno stipendificio, che si approvano le baby pensioni (che paghiamo ancora ora ovviamnete), che si fa la politica del debito in cambio dell'assistenzialismo, che si approvano leggi che nessuno al mondo, a parte l'Italia, si sogna di fare per le conseguenze deleterie che provocano e di cui ancora oggi paghiamo le conseguenze perchè molte delle quali sono ancora in essere o in essere parzialmente. E' di quel periodo una stortura come l'equo canone dove è lo Stato a stabilire per legge quanto si paghi di affitto in un immobile anche pricvato. Sostanzialmente è di quel periodo tutte le leggi che hanno fatto in modo che le leggi di mercato qui non funzionassero. Ma ha di conseguenza smesso di funzionare anche l'economia.
i4lui i4lui 16/08/2017 ore 09.30.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

l'Europa e' stata impostata decisamente male, non si possono piu' guidare i popoli col puggno di ferro. si e' cominciato col voler imporre alle varie nazioni , cosa dovesse produrre. In Italia, si e' imposto di produrre meno latte, meno zucchero, meno grano, tanto, se vi ricordate , si e' persino dato un premio all'agricoltore che laciava i terrebni incolti. di cio' che ci e' stato imposto, ne sono piene le fossa. Abbiamo gli stati uniti chefunzionano bene, anche se i loro statuti sono abbastanza vecchi allora? cosa volevamo inventare?
19622528
l'Europa e' stata impostata decisamente male, non si possono piu' guidare i popoli col puggno di ferro. si e' cominciato col...
Risposta
16/08/2017 9.30.29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
intermezzo intermezzo 16/08/2017 ore 11.37.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

Per quanto ne so, a crescere meglio sono Polonia e Romania. Lasciamo perdere la Germania che sull'euro ci mangia a scodellate.

19622597
Per quanto ne so, a crescere meglio sono Polonia e Romania. Lasciamo perdere la Germania che sull'euro ci mangia a scodellate.
Risposta
16/08/2017 11.37.14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 16/08/2017 ore 12.10.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@3x3 scrive:
Contrario all'euro non sono mai riuscito a capirne i benefici. Per esperienza personale dico che a tutt'oggi mi brucia ancora il culo. E non mi sembra di essere l'unico

A PARTE I GRANDI CAPITALISTI ,I BANKIERI E QUALKE POLITIKO KE HA AVUTO UNA POLTRONA IN EUROPA...NON KREDO ALTRI
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 16/08/2017 ore 12.13.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo : NEL 2011 KI AVEVA GLI SPREAD ALTI ERANO SOLO QUELLI DELL'EUROZONA...KURATI A FORZA DI AUSTERITA E QUINDI LE LORO ECONOMIE SONO PEGGIORATE....MENTRE GLI ALTRI KE NN AVEVANO L'EBOLA DELL'EURO SI SONO SALVATI...BASTA QUESTO A KAPIRE KE SIAMO DENTRO UNA GABBIA DOVE SE SI AMMALA UNO SOLO (LA GRECIA) KONTAGIA TUTTI
thanos1961 thanos1961 16/08/2017 ore 12.27.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

Un eventuale ritorno alla valuta nazionale comporta dei rischi.
Rischi a carico di chi ha qualcosa da perdere.
Chi non ha niente da perdere non rischia conseguentemente niente.
Ora, i fautori del ritorno alla valuta nazionale sarebbero disposti ad assumere oneri ed onori di tale scelta a proprio carico?
Legion88x Legion88x 16/08/2017 ore 12.30.46
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

Brexit, Mervyn King sul futuro dell'eurozona: "Senza unione fiscale, finisce l'euro"

Mervyn King, dal 2003 al 2013 governatore della Bank of England, non ha dubbi su che cosa ne sarà dell'economia britannica dopo la Brexit e l'addio al mercato unico europeo: la Grand Bretagna se la caverà. Chi dovrà davvero preoccuparsi sono i Paesi rimasti nell'Unione europea, in particolare nell'Eurozona.
Una volta che la Gran Bretagna avrà chiarito la regole per tutti quei cittadini europei già sull'isola prima del referendum, il governo non dovrà far altro che "discutere un trattato di libero scambio. E scommetto - ha detto King - che la maggior parte dei Paesi Ue sarà contenta di farlo visto il nostro grande deficit commerciale".
Quel che invece deve far temere il peggio sono le tensioni interne all'Eurozona. Secondo King, la posizione di Mario Draghi "impossibile" dimostra quanto sia vicino il punto di rottura, senza una riforma strutturale radicale dell'Ue. Da un lato c'è la Germania che vuole tassi di interesse e un cambio euro/dollaro più alti, dall'altro ci sono Francia e Italia che chiedono l'esatto opposto. Questi attriti possono portare l'Eurozona in una nuova e pericolosa crisi: "senza un dibattito genuino e un reale cambiamento. Qualcuno - dice King - deve convincere la Germania che non ci sono alternativa per salvare l'euro".
Il peccato originale che porta con sé la nascita dell'euro è averlo fatto senza una vera "unione fiscale, un terribile errore". I veri problemi che stanno colpendo l'Ue, a comunciare dalla disoccupazione giovanile, stanno portando all'ascesa "di nuovi partiti politici che incolpano l'unione monetaria. Vengono liquidati come populisti, ma le loro critiche sono basate su fatti economici, che le élite non capiscono".
Il futuro dell'economia europea dipende ancora una volta dalla volontà della Germania che dovrà accettare un'unione fiscale oltre che monetaria. Un passo indietro per Berlino che potrebbe rimetterci almeno: "il 5% del Pil indefinitivamente. Il conto sarà molto alto, ma necessario per permettere ai Paesi del Sud di conservare la piena occupazione. Tra questi - ha chiarito King - metto anche Francia e Italia oltre a Spagna, Portogallo, Grecia e Cipro". In Germania però nessun politico ha la minima intenzione di annunciare ai propri elettori cattive notizie: "Stiamo andando verso il disastro".
Momo.55 Momo.55 16/08/2017 ore 12.38.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@i4lui scrive:
l'Europa e' stata impostata decisamente male, non si possono piu' guidare i popoli col puggno di ferro.



E dopo aver dimenticato la poliomielite, le pensioni baby, a quanto pare qualcuno ha dimenticato anche che vuole dire governare col pugno di ferro: siamo il paese senza memoria.
Momo.55 Momo.55 16/08/2017 ore 12.40.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo scrive:
Lasciamo perdere la Germania che sull'euro ci mangia a scodellate.



E anche questo è un classico: se qualcuno riesce meglio deve per forza imbrogliare. Ma a dirlo sono partiti e paesi che da sempre fanno pena.

E dimmi, come fa a mangiarci la Germania?
19622624
@intermezzo scrive: Lasciamo perdere la Germania che sull'euro ci mangia a scodellate. E anche questo è un classico: se qualcuno...
Risposta
16/08/2017 12.40.53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Momo.55 Momo.55 16/08/2017 ore 12.42.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@PRATOAZZURRO scrive:
NEL 2011 KI AVEVA GLI SPREAD ALTI ERANO SOLO QUELLI DELL'EUROZONA


Gli spread alti? Ma che dici? Qui l'ultima volta che abbiamo visto lo spread alto è stato grazie al tuo governo. Lui si incapace di governare con l'euro figurarsi senza.
intermezzo intermezzo 16/08/2017 ore 13.19.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Un eventuale ritorno alla valuta nazionale comporta dei rischi.


Tutto comporta dei rischi. Anche associarsi alla moneta di un altro paese.

19622657
@thanos1961 scrive: Un eventuale ritorno alla valuta nazionale comporta dei rischi. Tutto comporta dei rischi. Anche associarsi...
Risposta
16/08/2017 13.19.12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
intermezzo intermezzo 16/08/2017 ore 13.21.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@Momo.55 scrive:
E anche questo è un classico: se qualcuno riesce meglio deve per forza imbrogliare.


Momo, la questione è la seguente: abbiamo tutti la stessa moneta, si dice che con la moneta unita lavoreremo di meno e guadagneremo di più, e poi ci guardiamo in giro: con noi non funziona e con altri sì. Le conclusioni sono ovvie.

19622659
@Momo.55 scrive: E anche questo è un classico: se qualcuno riesce meglio deve per forza imbrogliare. Momo, la questione è la...
Risposta
16/08/2017 13.21.12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
thanos1961 thanos1961 16/08/2017 ore 13.29.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo scrive:
Tutto comporta dei rischi. Anche associarsi alla moneta di un altro paese.


Bene.
Tu sei disposto a correre tale rischio?
Cosa hai da perdere nel caso le tue previsioni dovessero rivelarsi errate?
E per quale motivo dovrei perdere altrettanto anch'io visto che tali previsioni non le condivido?
Facciamo così, torniamo alla Lira o come vuoi chiamarli, se diminuiscono i prezzi ed aumenta il reddito, come da tua previsione, la differenza andrà a tuo favore.
Io continuerò a guadagnare quanto adesso eda pagare benzina, abiti, libri e quant'altro con il prezzo attuale.
La differenza la giro al tuo c/c.
Se invece i prezzi aumentano ed il mio reddito diminuisce la differenza la copri tu.
Così per me, sia nel primo che nel secondo caso, non cambia nulla.
Accetti?
Momo.55 Momo.55 16/08/2017 ore 14.03.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo scrive:
Momo, la questione è la seguente: abbiamo tutti la stessa moneta, si dice che con la moneta unita lavoreremo di meno e guadagneremo di più, e poi ci guardiamo in giro: con noi non funziona e con altri sì. Le conclusioni sono ovvie.



Beh, sono le stesse conclusioni dello stipendificio scuola dell'Italia. Tutte: gli insegnanti non accettano nessuna verifica italiana o straniera che sia. Perchè vedi, le verifiche dimostrano che sono capre.
Anche l'Euro dimostra che noi italiani siamo capre. E allora che famo invece di cambiare sistema? Diamo la colpa a chi capra non è. E$ all'euro che poco centra con i guai italiani vecchi di decenni e decenni.
Anzi, adesso arriviamo pure a rimpiangere le baby pensioni, le assunzioni clientelari e tutto il vecchio sistema democristiano.
Forse qualcuno si era immaginato che l'euro avesse vita propria e appena arrivato .... zac: o miracolo.
intermezzo intermezzo 16/08/2017 ore 14.37.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@Momo.55 scrive:
Anche l'Euro dimostra che noi italiani siamo capre. E allora che famo invece di cambiare sistema?


Quindi l'euro non serve a niente, ed anzi ci fa diventare la palla al piede dell'europa. Non per nulla all'estero qualcuno ogni tanto dice che conviene farci uscire dall'euro. Conviene. Conviene a chi ne sa approfittare. Approfittare. Perché il primo che ci si butta sopra magna tutto. Si veda la Germania con le esportazioni all'est.

intermezzo intermezzo 16/08/2017 ore 14.39.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Bene.Tu sei disposto a correre tale rischio?


Ma che palle. Che avresti detto a uno che ti diceva "tu saresti disposto a rischiare di entrare nell'euro?" Tu avresti risposto "sì" perché la bocconi dice che va bene, e tu sbavi per la bocconi.
19622722
@thanos1961 scrive: Bene.Tu sei disposto a correre tale rischio? Ma che palle. Che avresti detto a uno che ti diceva "tu saresti...
Risposta
16/08/2017 14.39.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 16/08/2017 ore 14.43.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo :NON TUTTI I BOCCONIANI SONO KOSI...CI SONO ANKE QUELLI ONESTI E KE HANNO KAPITO LA TRUFFA DELL'EURO.... KE E L'ARMA PIU DIABOLIKA DEL NEOLIBERISMO...

b.abysweet b.abysweet 16/08/2017 ore 15.52.31
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@Momo.55 scrive:
Veramente sono stati proprio quelli 'onesti moralmente' ad aver creato i casini che ancora ci trasciniamo. E' in quel periodo che lo Stato diventa uno stipendificio, che si approvano le baby pensioni (che paghiamo ancora ora ovviamnete)


Mi sembra che le "baby pensioni" siano state introdotte dal governo Rumor non da Almirante.
thanos1961 thanos1961 16/08/2017 ore 17.49.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo scrive:
Ma che palle. Che avresti detto a uno che ti diceva "tu saresti disposto a rischiare di entrare nell'euro?" Tu avresti risposto "sì" perché la bocconi dice che va bene, e tu sbavi per la bocconi.


Non è una risposta.

Tu sei disposto a correre questo rischio a mio carico o a mio vantaggio?
Sei disposto ad usufruire unilateralmente dei vantaggi che ipotizzi o degli svantaggi che ometti in modo che per me non cambi nulla?
La domanda era questa.
Ti invito cortesemente a non esulare al fine di evitare una risposta diretta.
valchiria2.0 valchiria2.0 16/08/2017 ore 19.10.29
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

Allora il problema mica e stata l introduzione della moneta dell'euro . bensi' dei governi chè purtroppo ci hanno speculato sopra ( Berlusconi , Prodi , Da Lema. Berlusconi ) che dovevano . controllare i prezzi . non l'hanno fatto . in piu potevano benissimo controllare . dimezzare il nostro debito pubblico . . invece come se nulla fosse hanno continuato nel sperperare soldi pubblici a piu non posso. specialmente sotto i governi berlusconi . quindi la colpa non e stata dell'euro ma di chi doveva gestirla. .. %-)
valchiria2.0 valchiria2.0 16/08/2017 ore 19.17.28
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

La verità che abbiamo avuto sempre dei governi incompetenti, . che pensavano solo nell'accumulare debiti. l'euro non centra nulla.ed oggi paghiamo le coseguenze di quei governi ,partiti ...che ancora qui le persone difendono ... :hehe ed rivogliono rivedere nuovamente al governo di questo paese . questa ...e la verità. abbiamo visto che razza di minestra mangiavamo . ed ancora qui ci sono persone che rivogliono rimangiare quella brodaglia %-) :many :many
intermezzo intermezzo 16/08/2017 ore 22.23.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Tu sei disposto a correre questo rischio a mio carico o a mio vantaggio?


Ma a che serve la risposta, che ovviamente è sì? Non ovviamente alla stessa lira di prima dell'euro: l'importante è smantellare questo euro. E non chiamiamola lira, per favore. Psicologicamente è deprimente.
thanos1961 thanos1961 16/08/2017 ore 22.27.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo scrive:
Ma a che serve la risposta, che ovviamente è sì? Non ovviamente alla stessa lira di prima dell'euro: l'importante è smantellare questo euro. E non chiamiamola lira, per favore. Psicologicamente è deprimente.


Chiamala come vuoi la valuta nazionale.
Tallero italiano, dollaro italiano, doblone italiano, spastichino o quant'altro.
L'importante è che sottoscrivi il tuo impegno a coprire eventuali maggiori costi o minori ricavi a danno della mia persona.
Il resto non mi interessa.

P.S.: Naturalmente nel sottoscrivere tale impegno dovrai anche documentare la copertura finanziaria atta ad avallarlo. La possiedi? E tutti gli anti euro la possiedono in misura sufficiente a coprire eventuali maggiori costi o minori ricavi da parte dei pro euro?
intermezzo intermezzo 16/08/2017 ore 22.33.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Chiamala come vuoi la valuta nazionale.Tallero italiano, dollaro italiano, doblone italiano, spastichino o quant'altro.L'importante è che sottoscrivi il tuo impegno a coprire eventuali maggiori costi o minori ricavi a danno della mia persona.Il resto non mi interessa.P.S.: Naturalmente nel sottoscrivere tale impegno dovrai anche documentare la copertura finanziaria atta ad avallarlo. La possiedi? E tutti gli anti euro la possiedono in misura sufficiente a coprire eventuali maggiori costi o minori ricavi da parte dei pro euro?


Apri al bocca per dare aria come tuo solito.Non ti rendi nemmeno conto che stai confermando che l'euro è una trappola per topi da cui non si può uscire a causa del semplice principio del ricatto. Gli stati, i popoli non vogliono uscire dall'euro per una sola ragione: hanno paura. Altrimenti l'euro resta un vantaggio per pochi paesi, gravitanti interno alla Germania in un'UE che ha smesso di esistere il giorno della vittoria della brexit. La leggerezza con cui persone tipo te trattano l'argomento è l'indice dell'ignoranza totale e dell'estraniazione dalla realtà che subiscono coloro che si fissano su un argomento per pura aderenza ad una linea politica. E' davvero sconfortante, e devo dire pure nauseante.

thanos1961 thanos1961 16/08/2017 ore 22.42.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo scrive:
Apri al bocca per dare aria come tuo solito.Non ti rendi nemmeno conto che stai confermando che l'euro è una trappola per topi da cui non si può uscire a causa del semplice principio del ricatto. Gli stati, i popoli non vogliono uscire dall'euro per una sola ragione: hanno paura. Altrimenti l'euro resta un vantaggio per pochi paesi, gravitanti interno alla Germania in un'UE che ha smesso di esistere il giorno della vittoria della brexit. La leggerezza con cui persone tipo te trattano l'argomento è l'indice dell'ignoranza totale e dell'estraniazione dalla realtà che subiscono coloro che si fissano su un argomento per pura aderenza ad una linea politica. E' davvero sconfortante, e devo dire pure nauseante.


Ascoltami bene uomo, se lo sei.

Tu vuoi il ritorno alla valuta nazionale, per me è una cazzata.
Ma voglio accontentarti.
Mi basta che la cosa non si tramuti in disastro anche per me.
Quindi se dovrò spendere di più o guadagnare di meno la differenza ce la metti tu.
Di contro se spenderò di meno e guadagnerò di più la differenza la verserò a te.
Se ci credi veramente sottoscriverai il tuo impegno personale presentando i riferimenti economici e patrimoniali atti a dimostrarle la solvibilità e potrai goderti tutti i vantaggi della valuta nazionale oltre a quelli derivanti dalle mie rimesse derivanti dall'aumento del mio reddito e dalla diminuzione dei miei costi (questo secondo le tue previsioni).
Se non accetti vuol dire che non ci credi nemmeno tu e che fai il frocio con il culo altrui.
intermezzo intermezzo 16/08/2017 ore 22.48.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Tu vuoi il ritorno alla valuta nazionale, per me è una cazzata.


Andata. Ci siamo chiariti. Il resto è tutta fuffa.

thanos1961 thanos1961 16/08/2017 ore 22.58.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo scrive:
Andata. Ci siamo chiariti. Il resto è tutta fuffa.


No, manca la dimostrazione da parte tua che cazzata non è.
Sei tu a crederci, non io.
Tuo quindi l'onere della dimostrazione.
Rischia del tuo eti crederò.
Raccogli tutti i no euro italiani, coprite collettivamente un fondo di rimborso ai pro euro in caso di aumento dei prezzi o diminuzione dei loro redditi.
Sarebbe la dimostrazione che credete realmente nelle vostre illusioni.
Che poi queste si dimostrino tali portandovi a dover vendere anche i vostri organi per coprire gli interessi altrui è fattore che ai miei occhi non ha il minimo peso.
intermezzo intermezzo 16/08/2017 ore 23.03.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
No, manca la dimostrazione da parte tua che cazzata non è. Sei tu a crederci, non io.


Ma questo s'è capito. Io non voglio convincerti di nulla. Tu la pensi così, e basta. Perché tornarci sopra?

thanos1961 thanos1961 16/08/2017 ore 23.27.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo scrive:
Ma questo s'è capito. Io non voglio convincerti di nulla. Tu la pensi così, e basta. Perché tornarci sopra?


Perché desidero estinguere economicamente i fautori del ritorno alla valuta nazionale.

Quindi nell'ordine:

1° Si torna al Tallero Italiano.

2° Gli anti euro impegnano il proprio patrimonio personale al fine di garantire gli interessi dei pro euro.

3° I prezzi aumentano.

4° I redditi diminuiscono.

5° Per far fronte ai loro impegni gli antieuro sono costretti a dissanguarsi.

6° Alla fine si suicidano.

Tutto qui.
intermezzo intermezzo 17/08/2017 ore 01.28.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Perché desidero estinguere economicamente i fautori del ritorno alla valuta nazionale.Quindi nell'ordine:1° Si torna al Tallero Italiano.2° Gli anti euro impegnano il proprio patrimonio personale al fine di garantire gli interessi dei pro euro.3° I prezzi aumentano.4° I redditi diminuiscono.5° Per far fronte ai loro impegni gli antieuro sono costretti a dissanguarsi.6° Alla fine si suicidano.Tutto qui.


Hai dimenticato le cavallette e la morte dei primogeniti.

19623150
@thanos1961 scrive: Perché desidero estinguere economicamente i fautori del ritorno alla valuta nazionale.Quindi nell'ordine:1°...
Risposta
17/08/2017 1.28.56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
1965.bellavita 1965.bellavita 17/08/2017 ore 01.33.28
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

con l'econpomia globale siamo oramai schiavi dell'euro io non sono uno che lo sostiene certo uscirne credo provocherebbe danni irreparabili per la gia' nostrfa fragile economia.
thanos1961 thanos1961 17/08/2017 ore 09.20.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo scrive:
Hai dimenticato le cavallette e la morte dei primogeniti.


Quali sono le tue previsioni?
E su quali riferimenti concreti e verificabili esse poggiano?
intermezzo intermezzo 17/08/2017 ore 14.54.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Quali sono le tue previsioni?


Guarda che sei tu quello delle certezze e a cui fanno comodo le cose come stanno anche se fanno schifo, e la cui unica soluzione è non cambiare nulla. Tu hai previsto il peggio in caso di iniziative diverse dalla difesa dello status quo, e sta bene. Si vede che hai un posto fisso e ben pagato, e la pensione assicurata. Mi congratulo.
ritornoacamelot ritornoacamelot 17/08/2017 ore 14.59.10
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

ad oggi non si sa in cosa sia laureato...racconta storie di morte e alunni, dicenti e fantasmi...

ma non si sa niente, escluso che sia molto ricco, con villona al mare e ducati..oltre al resto naturalmente!
thanos1961 thanos1961 17/08/2017 ore 15.01.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo scrive:
Guarda che sei tu quello delle certezze e a cui fanno comodo le cose come stanno anche se fanno schifo, e la cui unica soluzione è non cambiare nulla. Tu hai previsto il peggio in caso di iniziative diverse dalla difesa dello status quo, e sta bene. Si vede che hai un posto fisso e ben pagato, e la pensione assicurata. Mi congratulo.


Quando mi propongono un contratto non mi bastano le parole del funzionario che me lo propone.
Chiedo sempre una copia del modulo.
La leggo, poi la rileggo per evidenziare i passaggi che non mi sono del tutto chiari, successivamente inoltro copia del modulo al mio legale per poi commentare insieme le vari voci e clausole.
Cosa contiene il contratto che mi proponi?
Quali sono le clausole?
Quali i margini di rischio?
Quali gli oneri delle rispettive parti contraenti?

P.S.: La rendita vitalizia me la sto pagando privatamente da decenni, e mi permetterà di lasciare il mio impiego tra pochi anni per dedicarmi ai miei hobby ed al negozio.
Matt0InOttoMosse Matt0InOttoMosse 17/08/2017 ore 15.05.56
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@b.abysweet scrive:
Parliamo dei tempi di Almirante e Berlinguer. Gente che è stata tra le fondatrici della repubblica italiana. Che ha vissuto la guerra e la fame. Onesta realmente.
Non come, purtroppo, i ladruncoli che sono arrivati dopo a devastare tutto quello che è stato fatto.
Ma del resto, il referendum tra monarchia e repubblica fu truccato: non eravamo pronti culturalmente ad accettare una repubblica, e i successivi furono soltanto ovvi risultati di un elettorato semianalfabeta.


Negli anni 60 eravamo potenti non certo per Berlinguer e Almirante (onore e stima ad entrambi), ma perchè la macchina yankee ivi compreso il piano marshall era al top.
MmM...il serbatoio di voti monarchici allorchè si dovette scegliere fu il sud, dove l'analfabetismo era già di gran lunga maggiore rispetto al nord..
b.abysweet b.abysweet 17/08/2017 ore 15.13.59
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@Matt0InOttoMosse scrive:
MmM...il serbatoio di voti monarchici allorchè si dovette scegliere fu il sud, dove l'analfabetismo era già di gran lunga maggiore rispetto al nord..



Questo perché precedentemente, durante l'Unità d'Italia, si destinarono più del 70% dei proventi provenienti dall'agricoltura del sud all'industrializzazione del nord.
Hai capito i furbetti?
E da lì nacquero le mafie del sud e tutto quello che ne conseguì. L'Italia purtroppo nasce malata alla radice.

Questo per dire che uscire dall'euro non ha senso, bisogna ormai guardare avanti, altrimenti per rimediare a tutti gli errori commessi bisognerebbe ripartire da 0....
Matt0InOttoMosse Matt0InOttoMosse 17/08/2017 ore 15.38.01
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@b.abysweet scrive:
Questo perché precedentemente, durante l'Unità d'Italia, si destinarono più del 70% dei proventi provenienti dall'agricoltura del sud all'industrializzazione del nord.


Mah...a dire il vero il sud era arretrato e molto più analfabeta del nord già prima dell'unità, sotto i borboni.
I borboni erano dei ricchi signori che sfruttavano i meridionali per il loro potere, la loro ricchezza, lasciandoli nell'ignoranza più totale.
Al nord si scambiavano idee e commercio già col resto d'europa.
Questo per dire che uscire dall'euro non ha senso, bisogna ormai guardare avanti, altrimenti per rimediare a tutti gli errori commessi bisognerebbe ripartire da 0....

Nella situazione in cui siamo non ha senso no, anche perchè non abbiamo materie prime e con la liretta andare a pagare petrolio e gas in dollari sarebbero volatili per diabetici..
b.abysweet b.abysweet 17/08/2017 ore 15.54.13
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@b.abysweet scrive:
situazione in cui siamo non ha senso no, anche perchè non abbiamo materie prime e con la liretta andare a pagare petrolio e gas in dollari sarebbero volatili per diabetici..


C'è chi crede che ci farebbero lo sconto, visto che ora sono tutte tasse al 90%. Lasciamoglielo credere.
Sognare non costa niente. Però poi dovremmo chiedere di pagarla a tutti coloro i quali non erano d'accordo :P



@Matt0InOttoMosse scrive:
Mah...a dire il vero il sud era arretrato e molto più analfabeta del nord già prima dell'unità, sotto i borboni.



Il fatto è che l'Unità d'Italia è stata nel 1861 mentre la Repubblica nel 1945, troppo facile sfruttare il sud per un secolo rubando la quasi totalità dei proventi, e poi dire che è rimasto sottosviluppato.
thanos1961 thanos1961 17/08/2017 ore 16.07.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@b.abysweet scrive:
C'è chi crede che ci farebbero lo sconto, visto che ora sono tutte tasse al 90%. Lasciamoglielo credere.
Sognare non costa niente. Però poi dovremmo chiedere di pagarla a tutti coloro i quali non erano d'accordo :P


Sarebbe la soluzione migliore.
Dividiamo la popolazione tra pro euro ed anti euro.
Dopo torniamo alla valuta nazionale.
Agli anti euro oneri ed onori.
Per i pro euro non cambia nulla.
Gli anti euro godono di eventuali diminuzioni di prezzo ed aumento di reddito e coprono di tasca loro gli aumenti di prezzo e le diminuzioni di reddito.
I pro euro non godono delle diminuzioni di prezzo e non subiscono gli aumenti, così come non godono di aumento di reddito e non subiscono sue diminuzioni.
Così dovrebbero essere tutti soddisfatti, no? ;-)

P.S.: Sempre se gli anti euro posseggono la capacità finanziaria di coprire eventuali errori nelle loro teorie, altrimenti cosa pretendono? Di giocare al gay col culo altrui?
19623397
@b.abysweet scrive: C'è chi crede che ci farebbero lo sconto, visto che ora sono tutte tasse al 90%. Lasciamoglielo credere....
Risposta
17/08/2017 16.07.39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
intermezzo intermezzo 17/08/2017 ore 16.07.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Quando mi propongono un contratto non mi bastano le parole del funzionario che me lo propone.


Io non ti propongo niente. Anzi, sono lieto di averti ancor più reso sereno di quanto non lo fossi prima riguardo alle tue posizioni. Io rispetto alle mie non lo sono affatto. Io so solo che l'euro funziona per alcuni e per altri no, e che bisogna dare una sterzata. Mi hai già classificato come nostalgico della lira, pazienza: tu di certo hai l'etichetta del forte di forte coraggio che difende allo stremo l'euro così come è ora. Se sei intelligente, cambierai idea quando sarà il momento. Per ora sei solo un monotono parolaio esperto di luoghi comuni, e incapace di andare oltre le minacce mosaiche.

thanos1961 thanos1961 17/08/2017 ore 16.11.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo scrive:
l'euro funziona per alcuni e per altri no,


Mentre invece la valuta nazionale funziona al contrario?
Quali vantaggi ha dalla V.N. chi oggi, come te, si lamenta dell'euro?
Cosa gli ha tolto l'euro?
Cosa gli restituirebbe la V.N.?
Ed in base a quale meccanismo?
Invece di continuare a ripetere quanto è brutto l'euro perché una volta tanto non illustri i vantaggi della V.N. ed i meccanismi che li concretizzano?
intermezzo intermezzo 17/08/2017 ore 16.21.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Mentre invece la valuta nazionale funziona al contrario?


Ma tu ti esprimi sempre a domande e basta?

19623402
@thanos1961 scrive: Mentre invece la valuta nazionale funziona al contrario? Ma tu ti esprimi sempre a domande e basta?
Risposta
17/08/2017 16.21.13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
thanos1961 thanos1961 17/08/2017 ore 16.24.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo scrive:
Ma tu ti esprimi sempre a domande e basta?


La curiosità insegna più di mille saggi.
Ed io non coltivo le stesse certezze di altri.
Potresti anche avere ragione.
Basta solo dimostrarlo.
Attendo con ansia tu lo faccia.
intermezzo intermezzo 17/08/2017 ore 16.26.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
La curiosità insegna più di mille saggi.


Che palle. Un altro che legge Confucio...

thanos1961 thanos1961 17/08/2017 ore 16.37.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo scrive:
Che palle. Un altro che legge Confucio...


Il saggio si aspetta tutto da se stesso, l'uomo da poco si aspetta tutto dagli altri.
Questa è di Confucio.
Lo stolto pensa una volta, l'uomo probo pensa due volte, il saggio pensa tre volte, nessuno di loro pensa abbastanza.
Anche questa è di Confucio.
Ma il detto che hai commentato non è di Confucio.

Lo vedi quanto dimostri di essere superficiale?
Legion88x Legion88x 17/08/2017 ore 16.39.29
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@Matt0InOttoMosse :
Secondo quali fonti dice che al sud prima dell'Unità d'Italia eravamo più ignoranti e più arretrati del nord? Nella mia città esistevano diverse aziende tessili, siderurgiche, manifatturiere. Con il porto poi eravamo il fulcro del commercio nel mediterraneo, dove circolavano navi provenienti da ogni luogo per scambiare merci e altri prodotti. Tra l'altro esistevano già personalità importanti, le cui origini erano del luogo. Eppure basta fare diverse ricerche anche qui su internet per constatare questo.
L'Unità a quanto pare sostanzialmente non portò benefici, legga questo articolo ad esempio..

https://www.agorametropolitana.it/messina-citta-industriale-poi-lunita-ditalia-prima-parte/
Dasein1960 Dasein1960 17/08/2017 ore 17.55.20 Ultimi messaggi
ritornoacamelot ritornoacamelot 17/08/2017 ore 18.00.29
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@intermezzo :

più che Confucio, io creda legga le etichette sulle bottiglie di vino e birra!

ciao
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 17/08/2017 ore 19.14.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@1965.bellavita scrive:
credo provocherebbe danni irreparabili per la gia' nostrfa fragile economia.

FRAGILE ECONOMIA KON L'EURO... NN CERTO QUANDO AVEVAMO LA NOSTRA MONETA....MA LA STORIA LA KONOSCETE? DOVE ERAVATE PRIMA DELL'EURO???
DOVETE SMETTERLA DI FARVI INTORTARE DAI MEDIA E DAI SERVI DEL SISTEMA...LORO USANO LA PAURA E LA DISINFORMAZIONE PER FAR RIMANERE TUTTO KOME E ADESSO...CIOE KOME VOGLIONO LORO...LO KAPITE O NO?

CI TENGONO PER LE PALLE DENTRO L'EURO NN CERTO SE SIAMO AUTONOMI KON LA NOSTRA MONETA....GUARDATE IL GIAPPONE...MILLE VOLTE KE LO DIKO...NN HA PROBLEMI DI LIQUIDITA E SE NE FOTTE DEL DOPPIO DEL NOSTRO DEBITO...E INFATTI ORA FANNO IL 4% DEL PIL ALTRO KE GONGOLARE PER IL NOSTRO ZERO VIRGOLA...ROBA DA SFIGATI..
thanos1961 thanos1961 17/08/2017 ore 19.40.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@PRATOAZZURRO scrive:
FRAGILE ECONOMIA KON L'EURO... NN CERTO QUANDO AVEVAMO LA NOSTRA MONETA....MA LA STORIA LA KONOSCETE? DOVE ERAVATE PRIMA DELL'EURO???
DOVETE SMETTERLA DI FARVI INTORTARE DAI MEDIA E DAI SERVI DEL SISTEMA...LORO USANO LA PAURA E LA DISINFORMAZIONE PER FAR RIMANERE TUTTO KOME E ADESSO...CIOE KOME VOGLIONO LORO...LO KAPITE O NO?

CI TENGONO PER LE PALLE DENTRO L'EURO NN CERTO SE SIAMO AUTONOMI KON LA NOSTRA MONETA....GUARDATE IL GIAPPONE...MILLE VOLTE KE LO DIKO...NN HA PROBLEMI DI LIQUIDITA E SE NE FOTTE DEL DOPPIO DEL NOSTRO DEBITO...E INFATTI ORA FANNO IL 4% DEL PIL ALTRO KE GONGOLARE PER IL NOSTRO ZERO VIRGOLA...ROBA DA SFIGATI..


Il debito pubblico del Giappone è in mano ai giapponesi, che sono notoriamente molto nazionalisti, al contrario degli italiani.
Quindi il tuo esempio non fa testo.
Ora: cosa succede se l'Italia esce dalla zona euro per adottare una valuta nazionale?
Cosa ci guadagni tu?
Cosa ci guadagno io?
Cosa rischio di mio?
Cosa rischi di tuo?
te l'ho già chiesto almeno una dozzina di volte ma ancora non ti decidi a rispondere.
Comincio a pensare che ti abbiano letto la favola di Aladino e tu ti sia convinto che il genio dagli infiniti desideri abiti dentro la Valuta Nazionale.

P.S.: Ma almeno alla fine ti sei addormentato? Oppure hai fatto penare la mamma?
asgv41974 asgv41974 18/08/2017 ore 11.42.12
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 : mi fai un grafico sulla perdita del potere d acquisto tra lira ed euro?
Dal 2008anni dici quanto pil ha perso l Italia ad oggi e se ciò si è mai verificato?
Mi dici con l euro la percentuale persa della nostra industria da 10 anni a questa parte con l euro.
Mi spieghi come rilanciare la domanda interna con L euro visto che l inflazione è al palo.
Ecco quando capirai ste cose eviterei di scrivere cosi tante idiozie.
Vai a vendere caffè dammi retta
intermezzo intermezzo 18/08/2017 ore 11.46.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Ma il detto che hai commentato non è di Confucio.


Porca miseria, ci avrei giurato.....

excristian1977 excristian1977 18/08/2017 ore 11.51.36 Ultimi messaggi
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 18/08/2017 ore 12.26.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

DOMANDA AGLI EUROFANATICI

PUO UN PAIO DI MUTANDE STARE BENE A 20 PERSONE DIVERSE
SEKONDO VOI SAREBBERO TUTTI KONTENTI? :-)
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 18/08/2017 ore 12.59.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
Per riprendersi vedi quanto salì il debito irlandese e che deficit hanno fatto.E guarda il debito usa.Insomma cambia argomento credimi.

NELLA ZONA EURO SONO SALTATI GLI STATI KE AVEVANO IL MINOR DEBITO PUBBLIKO...DOMANDA QUESTO AL TONTOS?
KOME MAI?
19623887
@asgv41974 scrive: Per riprendersi vedi quanto salì il debito irlandese e che deficit hanno fatto.E guarda il debito usa.Insomma...
Risposta
18/08/2017 12.59.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 18/08/2017 ore 13.18.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
Ma in cosa è laureato?

IN TROLLOLOGIA :-)))
thanos1961 thanos1961 18/08/2017 ore 14.05.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
mi fai un grafico sulla perdita del potere d acquisto tra lira ed euro?
Dal 2008anni dici quanto pil ha perso l Italia ad oggi e se ciò si è mai verificato?
Mi dici con l euro la percentuale persa della nostra industria da 10 anni a questa parte con l euro.
Mi spieghi come rilanciare la domanda interna con L euro visto che l inflazione è al palo.
Ecco quando capirai ste cose eviterei di scrivere cosi tante idiozie.
Vai a vendere caffè dammi retta


Mi fai un grafico previsionale degli aumenti reddituali e di produzione italiani grazie al ritorno alla valuta nazionale allegando ad esso i riferimenti concreti e verificabili atti alla sua realizzazione pratica?
Grazie.

P.S.: La questione nonè quanto è stato dannoso l'Euro, ma quanto sarebbe positivo ed auspicabile il ritorno alla valuta nazionale. E fino ad ora di riferimenti non ne hai esposto nemmeno uno.
thanos1961 thanos1961 18/08/2017 ore 14.06.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@PRATOAZZURRO scrive:
PUO UN PAIO DI MUTANDE STARE BENE A 20 PERSONE DIVERSE


Certo.
Se il culo di tali venti persone è di analoga misura.

P.S.: Hai fatto i conti di quanto ti costa coltivare un albero di mele e di quanto ti costa comprarne un chilo al mercato?
thanos1961 thanos1961 18/08/2017 ore 14.16.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
poi aspetto che mi dici dalla moneta unica l aumento della tassazione nazionale e locale con l euro e la perdita del salario reale .
Ma soprattutto l aumento della disoccupazione dal 2008 ad oggi è l aumento del debito pubblico dal 1996 ad oggi.
E come mai Irlanda Spagna Portogallo che non avevano debito pubblico sono saltate per prima.
Come mai dopo le cure il debito greco irrisorio dal 107 è ora,al 180.
E come mai la grande Irlanda che cresce quasi a doppia cifra ha salari più bassi del 2008 di quasi il 20%
Quando avrai capito tutto ciò capirai le idiozie che scrivi.


Andiamo per ordine:

1° La perdita del potere di acquisto è stata dovuta al mancato controllo da parte delle autorità della conversione dei prezzi. Se un articolo che costava mille lire fosse passato a 52 centesimi nessuno si sarebbe accorto della differenza. Così non è stato e molti produttori o commercianti italiani, proprio perché furbetti italiani, hanno posto un cambio personalizzato tra Lira ed Euro in proporzione di mille lire per un euro.

2° L'aumento della disoccupazione dal 2008 ad oggi e quello del debito pubblico è dovuto alle politiche folli del periodo berlusconiano volte a parare il culo al pregiudicato e non a favorire gli interessi degli italiani.

3° Di quello che fanno altrove non potrebbe importarmene di meno. Mi interessa quello che faccio io ed il modo di evitare di dover fare quello che mi impongono gli altri.

4° I greci, anzi i loro pubblici amministratori, hanno truccato i conti, e le bugie non possono durare mai per sempre.

5° Cazzi degli irlandesi, non miei.

6° Quali sono i vantaggi del ritorno alla moneta nazionale? E su quali basi concrete e verificabili poggiano le previsioni di chi ne auspica il ritorno? Ho posto questa domanda dozzine di volte, ma nessuno dei coglioni anti euro è stato ancora capace di fornire una risposta dettagliata.
Sbraitare è facile, ci riesce anche il coniglio di mia figlia quando ha fame, è il dimostrare che è evidentemente eccessivo per i coglioni anti euro.
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 18/08/2017 ore 19.32.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Certo.Se il culo di tali venti persone è di analoga misura.

A PARTE KE STATISTIKAMENTE E IMPROBABILE MA VISTA LA FACILONERIA DELLA RISPOSTA NN SERVE KE TI DIKA KE ABBIAMO DIVERSE ECONOMIE KON UNA SOLA MONETA....E KE NON KONOSCI I LAVORI DI NICHOLAS KALDOR SUL TEMA:-)
19624178
@thanos1961 scrive: Certo.Se il culo di tali venti persone è di analoga misura. A PARTE KE STATISTIKAMENTE E IMPROBABILE MA VISTA...
Risposta
18/08/2017 19.32.33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
thanos1961 thanos1961 18/08/2017 ore 19.55.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
cosa??????
Thantos vai a vendere caffè.
Il valore di una moneta lo decide la banca.
Secondo la tua ottica il pizzicagnolo ha deciso i prezzi?
E come mai stanno fallendo tutti invecevdi aver fatto milioni di euro di plus?
Alle altre domande se le avessi capite cosa che non hai capito bastava rispondere che e' un problema di debito privato e non pubblico.
Thantos o thontos occupati di altro dammi retta.


Non porre domande stupide.
Esponi invece i riferimenti atti ad avallare le tue affermazioni monotonamente sempre uguali.

Doversi nell'ordine:

1° Dimostrare, con dovizia di riferimenti verificabili, che i problemi economici di Italia, Spagna, Irlanda, Grecia e Portogallo sono dovuti all'introduzione della moneta unica. Fino ad ora non lo hai fatto.

2° Dimostrare che senza l'adesione alla moneta unica gli stati sopra citati godrebbero di condizioni economiche migliori.

3° Dimostrare che, almeno in Italia, le politiche economiche adottate negli ultimi 15 anni avrebbero portato risultati positivi in presenza di una valuta nazionale.

4° Dimostrare che una recessione unilaterale dell'Italia dall'Eurozona porterebbe a risultati positivi sul piano dell'economia.

Come al solito rimango in attesa e, sempre come al solito, non riuscirai a dimostrare nessuno dei quattro punti sopra esposti.


19624207
@asgv41974 scrive: cosa?????? Thantos vai a vendere caffè. Il valore di una moneta lo decide la banca. Secondo la tua ottica il...
Risposta
18/08/2017 19.55.11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
thanos1961 thanos1961 18/08/2017 ore 19.58.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@PRATOAZZURRO scrive:
STATISTIKAMENTE E IMPROBABILE


In Italia ci sono 60 milioni di culi.
E meno di una dozzina di misure di mutande.
Non credere che il tuo culo sia diverso da un altro con le stesse dimensioni.
Hanno la stessa forma e le stesse funzioni.

P.S.: A meno che non sia possibile incontrarti su un carro allegorico al gay pride. :-)))
19624209
@PRATOAZZURRO scrive: STATISTIKAMENTE E IMPROBABILE In Italia ci sono 60 milioni di culi. E meno di una dozzina di misure di...
Risposta
18/08/2017 19.58.27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
thanos1961 thanos1961 18/08/2017 ore 19.59.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
quello non sa nemmeno cosa è la dimanda e l offerta.
Forse conosce i kaldori della menopausa


So cosa posso acquistare con cento Euro.
Non so cosa potrei acquistare con cento o mille o diecimila talleri italiani.

P.S.: E non lo sai nemmeno tu.
thanos1961 thanos1961 18/08/2017 ore 20.00.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
quello non sa nemmeno cosa è la dimanda e l offerta.
Forse conosce i kaldori della menopausa


Supplemento:

A proposito di domande e offerte, quali fornitori di energia e materie prime (dei quali l'italia è priva) si sono dichiarati interessati all'acquisizione di valuta nazionale italiana?
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 18/08/2017 ore 20.05.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
@thanos1961 : cosa??????Thantos vai a vendere caffè.

IO DA UNO KOSI NN KOMPRO NEMMENO GLI STUZZIKANDENTI :-)))
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 18/08/2017 ore 20.07.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
quali fornitori di energia e materie prime (dei quali l'italia è priva) si sono dichiarati interessati all'acquisizione di valuta nazionale italiana?

PRIMA DELL'EURO INFATTI ANDAVAMO AD ARANCIATA :-)))
thanos1961 thanos1961 18/08/2017 ore 20.31.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@PRATOAZZURRO scrive:
PRIMA DELL'EURO INFATTI ANDAVAMO AD ARANCIATA


E prima della Lira italiana ci si scambiava beni e servizi pagando in fiorini, dobloni e sesterzi.
Oggi i mercati vogliono dollari, Euro, sterline inglesi o franchi svizzeri.
E tu vivi nell'oggi come tutti, anche se rimpiangi quegli ieri ormai morti e sepolti.
Sembra una forma di perversione necrofila.
Ma chi ti ha detto che accetta la tua valuta nazionale italiana?
E se non la accetta nessuno cosa te ne fai della carta moneta che stampi oltre ad asciugarti l'organo dove ha sede il tuo cervello dopo la defecazione?
Light28 Light28 19/08/2017 ore 01.15.52
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 19/08/2017 ore 11.04.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Oggi i mercati vogliono dollari, Euro, sterline inglesi o franchi svizzeri.

LO DICI TU...KE NN SAI UNA MAZZA E SKRIVI NEL FORUM FACENDO FIGURE MARRONI...SE L'EURO SPARIRA E OVVIO KE PAGHEREMO NELLE NOSTRE MONETI KORRENTI...PERKE L'ITALIA HA BENI E SERVIZI KOME E PIU DI ALTRI PAESI NEL MONDO...KARO TONTOS :-)
19624595
@thanos1961 scrive: Oggi i mercati vogliono dollari, Euro, sterline inglesi o franchi svizzeri. LO DICI TU...KE NN SAI UNA MAZZA...
Risposta
19/08/2017 11.04.40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 19/08/2017 ore 11.09.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

KE POI IL PETROLIO E SEMPRE MENO RIKIESTO(INFATTI I PREZZI SONO STRACCIATI..EKKO PERKE PAESI KOME IL VENEZUELA KE KAMPA DELLE MATERIE PRIME E IN FALLIMENTO) AVENDO ALTRE ENERGIE RINNOVABILI A DISPOSIIONE...QUINDI KOL TEMPO AVREMO SEMPRE MENO BISOGNO DI MATERIE PRIME ESTERE E SAREMO SEMPRE PIU AUTOSUFFICENTI...E STE MINKIATE TERRORISTIKE DA EUROTROLL SFIGATO SPARIRANNO KON VOI MOLTO PRESTO :-)
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 19/08/2017 ore 11.13.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

KON LA NOSTRA MONETA AVEVAMO MOLTE INDUSTRIE KE L'EURO CI HA FATTO SVENDERE...LE RIAVREMO E CI FAREMO TUTTO IN KASA KOME E PIU DI PRIMA...OVVIAMENTE SENZA NEOLIBERISTI AL GOVERNO O EUROSERVI PIDDINI...KE SONO IL KANCRO DELL'ECONOMIA ITALIANA...
thanos1961 thanos1961 19/08/2017 ore 12.25.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
però sai cosa compravo con 200000 mila lire


Uno dei metodi di pagamento usati nel corso dei secoli ai legionari romani fu il sale.
Da qui il termine "SALARIO" ed il nome della Via Salaria.
Quanti pacchetti di sale dovrei portare con me per saldare il conto al ristorante o per acquistare un paio di biglietti a teatro?
thanos1961 thanos1961 19/08/2017 ore 12.27.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@PRATOAZZURRO scrive:
L'ITALIA HA BENI E SERVIZI KOME E PIU DI ALTRI PAESI NEL MONDO.


Quali?
Quali fonti di energia ha l'Italia?
Quali materie prime ha l'Italia?
Quali fonti di semilavorati ha l'Italia?
Ed in quale occasione ha pagato quanto sopra in Lire Italiane prima dell'introduzione dell'Euro?
thanos1961 thanos1961 19/08/2017 ore 16.50.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
non ricordavo fossimo passati dal sale all euro.
Non avevamo la lira thontos?


Era diversa la valuta utilizzata sul mercato interno ed estero.
Era diversa la situazione politica interna ed estera.
Era diversa la bilancia commerciale.
Era diverso il PIL.
Era diverso il debito pubblico.
Erano diversi i mercati.

Ora, visto che non possiedi una macchina del tempo e non puoi portare indietro le lancette dell'orologio della storia potresti limitarti a rispondere alle domande che ti ho posto in precedenza?

1° Quali dati hai esposto a dimostrazione che le difficoltà economiche di Italia, Spagna, Grecia, Portogallo, Irlanda e Grecia sono originate dalla moneta unica e da nessun altro fattore?

2° Quali dati hai esposto a dimostrazione che le difficoltà economiche sopra accennate non sarebbero sorte se gli stati citati avessero mantenuto la valuta nazionale?

3° Quali dati hai esposto a dimostrazione che, in assenza della moneta unica, le politiche italiane degli ultimi 15 anni avrebbero portato a risultati economici migliori?

4° Quali prove hai esposto che una rescissione unilaterale dell'Italia dall'eurozona porterebbe ad una situazione economica su scala nazionale migliore di quella attuale?

Come al solito mi metto in attesa conscio che, sempre come al solito, non saprai cosa rispondere nel dettaglio.
thanos1961 thanos1961 19/08/2017 ore 17.07.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
alle tue domande rispondo facilmente.
Una area valutaria unica porta alcuni paesi ad essere esportatori netti tipo la germania ed altri importatori netti tipo italia. La germania ha un cambio sottovalutato, l italia sopravvalutato.
La bilancia commerciale non si riequilibra a meno che la germania non compri titoli italiani o l italia bund tedeschi.
Ora fino al 2008 la germania ha comprato titoli italiani.
Finita la compera sul sistema delle banche centrali la buba vanterà crediti sulle banche centrali del sud europa.
Come riequilibri?
Distruggi la domanda interna e mandi in deflazione il sud europa.
Quanto può durare il gioco prima che tutto imploda?
A te la risposta.


Questa non è una risposta.

Sono quattro domande.
Hai semplicemente esposto la tua opinione inerente l'Italia.
Non hai portato riferimenti verificabili inerenti gli altri stati citati.
Non hai portato riferimenti verificabili inerenti l'alternativa valuta nazionale per tutti gli stati citati.
Non hai esposto alcun dato verificabile inerente le altre domande.
Ho idea che dovrò acquistare un binocolo più potente di quello che posseggo per riuscire a rilevarti alla fine della tua attuale fuga.
Oppure un telescopio.
thanos1961 thanos1961 19/08/2017 ore 19.05.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
il Sud Europa sarebbero gli stati da te citati.
Non capisco cosa non ti sia chiaro.
Il sistema target 2 non è una.mia opinione ma la realtà dell euro


Gli stati citati emettevano titoli di stato, cioè debito pubblico, da prima dell'entrata in vigore dell'Euro.
Nessuno ha obbligato Italia, Spagna o Grecia a firmare cambiali (titoli pubblici).
Nessuno ha obbligato gli stati acquirenti ad acquistare tali titoli.
Sei stato tu Italia (o Spagna o Grecia) ad offrirmeli a determinate condizioni.
Ed io Germania (o francia, o Gran Bretagna o Belgio) li ho acquistati a quelle condizioni e te li ho pagati.
Che ne hai fatto del denaro che ti ho dato?
Per quale motivo ti sei indebitato se non avevi intenzione di onorare i tuoi debiti?
Se non ti andavano bene le condizioni di mercato per quale motivo hai messo egualmente in vendita i tuoi titoli pubblici facendoteli pagare in Marchi, franchi o Sterline?
Perché non hai approfittato della tua sovranità monetaria per stampare banconote invece di indebitarti?
Perché hai chiesto (e sottolineo chiesto) i miei Marchi tedeschi invece di fare ciò che volevi con le tue Lire?
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 19/08/2017 ore 19.16.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

DOBBIAMO SBARAZZARCI DELLA MONETA KRIMINALE KIAMATA EURO E DALLA SUA ECONOMIA KRIMINALE KIAMATA NEOLIBERISMO...SOLO KOSI CI SALVEREMO OPPURE PERDEREMO SEMPRE PIU DIRITTI E I PIU RIKKI INGRASSERANNO MENTRE I POVERI MORIRANNO
thanos1961 thanos1961 19/08/2017 ore 19.20.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@PRATOAZZURRO scrive:
DOBBIAMO SBARAZZARCI DELLA MONETA KRIMINALE KIAMATE EURO E DALLA SUA ECONOMIA KRIMINALE KIAMATA NEOLIBERISMO...SOLO KOSI CI SALVEREMO OPPURE PERDEREMO SEMPRE PIU DIRITTI E I PIU RIKKI INGRASSERANNO MENTRE I POVERI MORIRANNO


I poveri sno sempre morti di fame, e il mondo ha continuato ad andare avanti.
I capaci invece si adattano alle nuove situazioni ed imparano a prosperare.
Euro o non euro.
Se tu eri incapace senza euro (tanto è vero che, come hai tu stesso affermato, non hai mai presentato una dichiarazione dei redditi dimostrando in tal modo di essere un evasore fiscale o un nullafacente) rimani ad esserlo anche con la sua presenza.
Non sarà certo questa o quell'altra valuta a renderti competitivo sul mercato economico e su quello umano.

P.S.: Riconosco però che il tuo ululare alla luna è divertente, chiamami nel caso dovesse rispondere. :-)))
thanos1961 thanos1961 20/08/2017 ore 09.55.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
compro titoli per esportare i miei prodotti.


A Canton o a Shangay puoi trovare nei negozi di abbigliamento capi a firma italiana.
Sapresti dirmi, al fine di avallare la tua affermazione di cui sopra, quanta parte del debito pubblico cinese è in possesso dell'Italia?
A Salisbury ho notato un buon numero di Skoda, sapresti dirmi quanta parte del debito pubblico della Repubblica Ceca siano in mano inglese?
A quanto mi ha raccontato una coppia di miei vicini le strade di Acapulco sono piene di BMW, Mercedes e Porsche, ne dovrebbe derivare che le casse messicane sono piene di titoli tedeschi.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/08/2017 ore 12.10.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Quali stati europei, al di fuori della zona Euro, hanno migliorato la loro posizione economica dal 2002 ad oggi?


Non saprei, forse Polonia e Ungheria ?

La Lettonia, Lituania ed Estonia, non so se nel 2002 patissero la fame, tuttavia, pur non essendo dei fluenti e grandi mercati, si sono visti, dopo anni di stagnazione, miglioramenti dell'economia e alcuni "esperti analisti", hanno previsto una loro ulteriore crescita per il biennio 2017-2018.

Partiamo un po' più su del 2002 fino ad arrivare ai giorni nostri.

Pare che l'Ungheria non se la sia passata poi tanto male negli ultimi anni.

http://www.tempi.it//qual-e-il-paese-europeo-che-cresce-di-piu-ebbene-si-limpresentabile-ungheria-di-orban#.WZgM2Lj4Twd

http://www.infomercatiesteri.it/quadro_macroeconomico.php?id_paesi=97

Mentre l'economia della Polonia: " è destinata a crescere del 3,4 per cento per cento quest'anno e del 3,2 per cento nel 2018. E' quanto emerge da una nuova previsione da parte del Fondo monetario internazionale (FMI) contenuta nel suo rapporto World Economic Outlook."

Inoltre, i numeri diffusi mercoledì 16 Agosto 2017 da Eurostat, pare che brillino le performance dei Paesi dell’Est: Polonia, Repubblica Ceca, Romania e Bulgaria hanno superato le previsioni degli analisti, con ritmi di crescita annua compresi tra il 3,6 e il 5,7%. I fattori traninanti della crescita sono stati in questo caso gli aiuti Ue e la crescita dell’export e dei consumi, favoriti anche dall’incremento dei salari.

Senza l'Euro, sono sopravvissuti i paesi delle tre Corone: Norvegia, Svezia e danimarca?

A onor del vero, la Norvegia e la Svezia, posseggono materie prime (oltre al petrolio pure giacimenti di minerali) che la nostra Italia non possiede e se le sogna... eppure, sebbene non abbiano sposata la moneta unica europea, sono Nazioni che, pare, abbiano viaggiato abbastanza bene nonostante la profonda crisi. (tralascio l'austerità obbligata dell'Europa).

http://www.norvegia.cc/economia-della-norvegia.html


La Danimarca invece, ha saputo sfruttare altre risorse:

http://www.danimarca.cc/settori-produttivi-economia-danese.html

L'economia della Svezia, con un PIL nominale di 444 miliardi di dollari nel 2010, è la maggiore tra le economie scandinave e l'ottava dell'Unione europea. Il PIL procapite, pari a 47.667 $, è il settimo più elevato al mondo e, a parità dei poteri di acquisto è pari al 118% della media Unione europea a 27.
(cit. Wiki)
E sebbene qualcuno creda che l'economia svedese non sia più quella di una volta perchè è cresciuta solo dell' 1.5% .... a differenza di alcune altre nazioni che stanno nell'eurozona e hanno abbracciato l'Euro, tra le quali il nostro Belpaese, la sua crescita continua a librarsi nell'azzur ciel.

http://www.repubblica.it/economia/2016/04/14/news/il_caso_svezia_l_economia_cresce_arrivano_piu_tasse_per_finanziare_istruzione_ricerca_e_migranti-137573517/






19625216
@thanos1961 scrive: Quali stati europei, al di fuori della zona Euro, hanno migliorato la loro posizione economica dal 2002 ad...
Risposta
20/08/2017 12.10.54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/08/2017 ore 12.15.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
I poveri sno sempre morti di fame, e il mondo ha continuato ad andare avanti.
I capaci invece si adattano alle nuove situazioni ed imparano a prosperare.


Sono d'accordo ma in parte. Diciamo che molti capaci, hanno avuto abbastanza denaro per ottenere il potere così che perissero i morti di fame. (cito un Continente a caso:l'Africa).
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 20/08/2017 ore 12.29.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@c.ioccolatino111 scrive:
La Lettonia, Lituania ed Estonia, non so se nel 2002 patissero la fame, tuttavia, pur non essendo dei fluenti e grandi mercati, si sono visti, dopo anni di stagnazione, miglioramenti dell'economia e alcuni "esperti analisti", hanno previsto una loro ulteriore crescita per il biennio 2017-2018.

ANKE LA GRECIA ERA IN MIGLIORAMENTO NE PRIM ANNI DELL'EURO...PERKE ARRIVANO KAPITALI ..FIN TROPPI PERKE DROGATI DA UNA MONETA KOMUNE...POI E ARRIVATO IL KONTO SALATO....I PAESI PIKKOLI SE SI INDEBITANO TROPPO POI FINISKONO ALLA FAME...SE RIKAPITA UN ALTRA KRISI KOME NEL 2008 POI LI MASSAKRERANNO KOME E PEGGIO DEI GRECI...ASPETTA E VEDRAI...I SOLDI IN MONETA PRIVATA HANNO EFFETTI KOLLATERALI...:-)
thanos1961 thanos1961 20/08/2017 ore 12.29.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@c.ioccolatino111 :

Mia egregia mignon (sono i miei dolcetti preferiti):

Lungi da me il desiderio di polemizzare o litigare, ma credo che gli esempi che hai portato non siano assimilabili alla realtà italiana (ma da essere umano posso anche sbagliare, come mi è già capitato più volte in passato senza che abbia trovato difficoltà a riconoscerlo).
I paesi dietro la ex cortina di ferro hanno subito decenni di stagnazione economica, logico quindi che i loro abitanti e la classe dirigente abbiamo parecchi stimoli a dimostrare di non essere inferiori a quell'occidente che li ha sempre guardati con sufficienza se non con aperto senso di superiorità.
Il sistema economico polacco, come quello rumeno dopo la caduta di Ceausescu o quello ungherese, non supporta anche le gravi ingerenze politiche, la corruzione, la collusione e le infiltrazioni della malavita organizzata propri al sistema economico italiano, o almeno non con peso analogo.
Le popolazioni di Norvegia o Svezia sono irrisorie rispetto al territorio a loro disposizione, e non hanno analoga tradizione culturale in tema di nepotismo e parassitismo pubblico. Fenomeni folkloristici come la lega nord o l'epopea berlusconiana o renziana non avrebbero potuto prodursi in tali luoghi proprio perché esulanti la mentalità degli abitanti.
Sia ben chiaro che non sto cercando puerili giustificazioni, mi limito ad analizzare i profilo comportamentale sociale di questo o quell'altro popolo, e gli italiani, in tale confronto, non fanno proprio una bella figura.
Ecco perché, tra il serio ed il faceto, ritengo auspicabile la sostituzione non dei politici ma degli italiani.
Se rimangono questi ultimi non cambierà mai nulla.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/08/2017 ore 12.31.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

Una piccola premessa: qui, mi scusino gli economisti se le mie domande vi risultano sciocche.

Se uscissimo dall'Euro, non saremmo, forse, fatti oggetto di feroci attacchi speculativi come del resto è già è accaduto ?
Ad una prima visione, l'aver abbracciato l'Euro, molti di noi hanno avuti solo svantaggi e sembra che pochi sono coloro i quali hanno ricevuto invece notevoli vantaggi.
A parte tale superficiale o no visione, molti fatti raccontano come l'Euro abbia dimezzato il potere d'acquisto di moltissimi italiani e cittadini europei.
Tuttavia, anch'io mi pongo la stessa domanda che vi pone thanos: quali sono i vantaggi del ritorno alla moneta nazionale?
Chi mi dà la certezza che non ripiombiamo in un baratro molto più profondo di quello nel quale già stiamo?

Non posso più continuare: l'amatriciana mi attende.
A stasera.

:ciao





c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/08/2017 ore 12.32.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Mia egregia mignon (sono i miei dolcetti preferiti):



:haha

Oggi, sono soltanto un "mon cheri" !

Debbo fuggir.
thanos1961 thanos1961 20/08/2017 ore 12.32.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
chi pensi che meritava i prestiti per farti comprare l audi a tasso 0.
Thontos per favore.
Ma cosa credi sia l austerità? Un movimento country?
Cosa credi che vendette deucth bank nel 2011?
Bruscolini i titoli italiani?


Noioso come al solito.

Per quale motivo l'Italia, in regime di sovranità monetaria, ha posto in vendita i suoi titoli facendoseli pagare in Marchi tedeschi, Sterline inglesi, Franchi francesi e svizzeri ed altro?
Per quale motivo non ha stampato valuta nazionale a costo zero invece di firmare cambiali ed indebitarsi?

Lo so che non risponderai mai, ma trovo divertenti i tuoi tentativi di fuga.
thanos1961 thanos1961 20/08/2017 ore 12.36.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@c.ioccolatino111 scrive:
quali sono i vantaggi del ritorno alla moneta nazionale?


Stampare carta moneta per pagare tutti i debiti ed abrogare le tasse.

Lo so che è una visione delle cose che anche il mio criceto troverebbe ridicola, e infatti non ci crede nemmeno chi sbraita fingendo di auspicare l'uscita dall'euro.
In realtà costoro sono morti di fame che non hanno nulla da perdere, quindi qualsiasi cambiamento non sarà per loro peggiorativo più di tanto.
Al limite avranno la soddisfazione di vedere in braghe di tela tutti coloro che adesso li fanno rodere di invidia (e sono tanti).
Mal comune mezzo gaudio. ;-)
valchiria2.0 valchiria2.0 20/08/2017 ore 12.53.09
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

Qui , qualcuno dimentica nel dire una cosa fondamentale. sè l Italia uscisse dall'euro . .,automaticamente la moneta euro non avrebbe piu senso d'esistere, visto chè con l' uscita dell'italia dall'euro .automaticamente crollerebbe questo castello sorretto sul nulla visto che ogni paese ritornerebbe alla sua moneta sovrana . cominciare proprio dalla Germania e Francia. quindi ognuno per sè e dio per tutti . ogni paese ritornerebbe nel avere la sua moneta. l'europa DELL'EURO non avrebbe piu senso d'esistere se lItalia gli dice ciao %-)
valchiria2.0 valchiria2.0 20/08/2017 ore 12.58.24
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

Siamo legati in un sottile filo comune i paesi dell'eurozona . basta chè un paese volesse uscire . crollerebbe tutto. ma la Grecia niente INSEGNATO NON AVETE VISTO COME L'HANNO SEMPRE TRATTENUTA NEL POTER RESTARE DENTRO QUESTA MONETA . . . UNA GRECIA CON LA SUA MONETA . MAGARI CON UNA MONETA TIPO RUBLO RUSSO. FACEVA PAURA A QUESTA EUROPA PERDERE UN PAESE SE PUR PICCOLO COME LA GRECIA %-)
valchiria2.0 valchiria2.0 20/08/2017 ore 13.07.54
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

UN PAESE E LIBERO QUANDO DITENE LA SUA MONETA SOVRANA. NON ESSERE SCHIAVI DA PAESI COME LA GERMANIA. QUESTA GERMANIA .NON A POTUTO CONQUISTARE L'EUROPA TRAMITE LE ARMI . LA VUOLE CONQUISTARE CON IL RICATTO DI QUESTA MONETA. IO QUESTA MONETA LA VEDO COSI ..BRAVA E STATA LA GRAN BRETAGNA NEL NON ESSERSI SOTTOMESSI GL'INGLESI HANNO CAPITO CHE LA LORO LIBERTà NON LA BARATTAVANO TRAMITE UNA MONETA INFATTI SI SONO SEMPRE TENUTI LA LORO BELLA STERLINA %-)
ritornoacamelot ritornoacamelot 20/08/2017 ore 13.12.03
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@valchiria2.0 :

walki, mi impressioni......a cosa è dovuto questo cambiamento repentino?

ossignur.....pure con l'euro ti sei buttata con la parte "peggiore" di questa società dei magnacioni...dai ancora du mesi....poi ognuno si sceglie la moneta ch vuolee....
thanos1961 thanos1961 20/08/2017 ore 13.14.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@valchiria2.0 scrive:
Qui , qualcuno dimentica nel dire una cosa fondamentale. sè l Italia uscisse dall'euro . .,automaticamente la moneta euro non avrebbe piu senso d'esistere, visto chè con l' uscita dell'italia dall'euro .automaticamente crollerebbe questo castello sorretto sul nulla visto che ogni paese ritornerebbe alla sua moneta sovrana . cominciare proprio dalla Germania e Francia. quindi ognuno per sè e dio per tutti . ogni paese ritornerebbe nel avere la sua moneta. l'europa DELL'EURO non avrebbe piu senso d'esistere se lItalia gli dice ciao


Interessante ipotesi.
E ancora più interessanti sarebbero i riferimenti atti ad avallarla.
Li leggerò con piacere non appena li esporrai.
ritornoacamelot ritornoacamelot 20/08/2017 ore 13.22.46
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@razzysta :

non solo...... :vomitino :vomitino :vomitino :vomitino :vomitino :vomitino

grande razzy!
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 20/08/2017 ore 13.25.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@razzysta scrive:
dobbiamo fidarci sulla parola, la tua?

SEEE UNO KE PREFERISCE AVERE L'ORTO IN AFFITTO KE UNO PROPRIO E LA FURBIZIA FATTA A PERSONA :-)))
19625292
@razzysta scrive: dobbiamo fidarci sulla parola, la tua? SEEE UNO KE PREFERISCE AVERE L'ORTO IN AFFITTO KE UNO PROPRIO E LA...
Risposta
20/08/2017 13.25.12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
thanos1961 thanos1961 20/08/2017 ore 13.45.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@PRATOAZZURRO scrive:
SEEE UNO KE PREFERISCE AVERE L'ORTO IN AFFITTO KE UNO PROPRIO E LA FURBIZIA FATTA A PERSONA


Qualche settimana fa ti ho chiesto quanto ti costerebbe acquistare un terreno dove piantare un albero di mele.
E quanto ti costerebbe l'acquisto di fertilizzanti, antiparassitari e strutture antigrandine atte alla sua protezione ed alimentazione.
E quanto tempo dovresti dedicare alle sue cure.
E quanto ti costerebbe in termini economici l tempo, i prodotti e le cure botaniche che esso abbisogna.
E quante mele produrrebbe ogni giorno tale albero.
Ho chiesto indicazioni ad un mio conoscente coltivatore diretto e mi ha risposto.
Ma a quanto vedo tu non paghi nemmeno l'acqua con la quale la mamma innaffia i suoi gerani sul balcone.
E credi quindi che fioriscano per magia.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 21/08/2017 ore 17.45.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@thanos1961 scrive:
Lungi da me il desiderio di polemizzare o litigare, ma credo che gli esempi che hai portato non siano assimilabili alla realtà italiana


No, no, polemizzare non mi confà. Ma non penso che esporre le proprie opinioni, (siano esse sbagliate o giuste e condivisibili) sia ogni volta il voler polemizzare o voler litigare.
Litigare? Ma bisogna essere in due ;-) sennò, non c'è divertimento, non c'è gioco !

@thanos1961 scrive:
Il sistema economico polacco, come quello rumeno dopo la caduta di Ceausescu o quello ungherese, non supporta anche le gravi ingerenze politiche, la corruzione, la collusione e le infiltrazioni della malavita organizzata propri al sistema economico italiano, o almeno non con peso analogo.
Le popolazioni di Norvegia o Svezia sono irrisorie rispetto al territorio a loro disposizione, e non hanno analoga tradizione culturale in tema di nepotismo e parassitismo pubblico.


Non c'è più nulla che possiamo fare per salvare almeno il salvabile, oppure, come i vari Imperi, crolleremo, collasseremo e l'Europa con noi ??
Diciamocelo, ci sono economisti che sono anti-euro, probabile siano minori dei pro-euro, tuttavia, pare che più nessun'altra Nazione, abbia il desiderio di abbracciare la monetina europea.
(ma forse mi sbaglio ancora).

c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 21/08/2017 ore 17.59.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@PRATOAZZURRO scrive:
ANKE LA GRECIA ERA IN MIGLIORAMENTO NE PRIM ANNI DELL'EURO...


Però, pare che la Grecia stesse peggio dell'Italia per quanto riguarda le pensioni, la P.A. la quale era una vera zavorra per le casse dello Stato. Inoltre, temo non siano stati proprio onesti i grandi Greci nell'aver modificati i bilanci per poter entrare nell'Europa. (mi sbaglio?)
Cmq. i pro e i contro, ci sono sempre stati in ogni uomo, in ogni settore.

Credo che troverai interessante questo articolo. Lo si può leggere a puntate, tanto qui rimane. :-))


http://www.economia-italia.com/2017/04/italexit-italia-fuori-euro-conseguenze-vantaggi-svantaggi.html
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 21/08/2017 ore 18.07.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@valchiria2.0 scrive:
Siamo legati in un sottile filo comune i paesi dell'eurozona . basta chè un paese volesse uscire . crollerebbe tutto.


Ciao valki :-)))

ho una vera chicca anche per te.

http://www.movimento5stelle.it/parlamentoeuropeo/2015/08/grecia-italia-franci.html

Sono papielli da leggere, ma si possono leggere a puntate se il tempo non abbonda :haha
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 21/08/2017 ore 18.12.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@valchiria2.0 : Qui , qualcuno dimentica nel dire una cosa fondamentale. sè l Italia uscisse dall'euro . .,automaticamente la moneta euro non avrebbe piu senso d'esistere, visto chè con l' uscita dell'italia dall'euro .automaticamente crollerebbe questo castello sorretto sul nulla

Mia cara, probabile la Francia o l'austera Germania, se uscissero dall'Europa, la stessa, chiuderebbe baracca e burattini, ma se uscisse l'Italia soltanto, temo che in molti ci salterebbero addosso con vero piacere. (posso sempre sbagliarmi e me lo auguro).
ingenuo57 ingenuo57 22/08/2017 ore 02.34.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

Sarò un po' lungo, e serve una premessa: per condurre un forum utile a tutti, potrebbe essere utile abbandonare il livello della discussione da bar e delle domande senza risposte. Anche perché le discussioni tra persone non addette ai lavori (come mi pare siamo un po' tutti qui) avrebbero un senso se si cerca di approfondire insieme le conoscenze e arrivare a delle consapevolezze e ad un linguaggio comune.
1. A mio avviso un punto interessante di questo forum è consistito nell'intervento di Dasein 1960 (17.8.2017, ore 17.55) che ha postato un video di 25 minuti contenente un lungo e argomentato intervento di Fiorenzo Fraioli (che non conoscevo) con un ironico - o scettico? - ma confortante consiglio "vedi se ti riesce di capirci qualcosa". In effetti, se ascoltato con attenzione, il discorso di Fraioli per me è stato finora il contributo più utile di questo forum, perché permette di capire non qualcosa, ma alcune cose, se si ha la pazienza di guardare con cura i due grafici che Fraioli mostra.
Essi illustrano: a) l'andamento della disoccupazione in Italia dal 1990 al 2014, con alti e bassi molto significativi (vedi al minuto 3.40 - 3.50 del filmato); b) l'andamento in Italia di salari e dell' inflazione nello stesso periodo di tempo, con i corrispondenti parallelismi (vedi minuto 5.50 – 5.60 del filmato). Tutto questo permette di capire bene le responsabilità dei successivi governi italiani in confronto con la tendenza generale europea governata dall'alleanza franco-tedesca.
2. Non basta: nel commentare la storia della fase pre-euro (chi ha buona memoria rammenterà che dalla fine degli anni '80 in ambiti europei si usava l'ECU, ovvero European Currency Unit, o "Scudo" in francese, quando non si voleva o non conveniva usare la valuta nazionale) il prof. Fraioli richiama che per un certo tempo è esistito lo S.M.E., Serpente Monetario Europeo, al quale si poteva aderire in modo più rigido o più flessibile, e già allora l'Italia ebbe delle difficoltà.
Dai grafici mostrati si capisce che ancora nel primo periodo dell'euro (cioè dal 2002 al 2007, ma i conti internazionali in euro iniziano dal 1999) le cose andarono abbastanza bene – o non troppo male - per l'Italia, fino al 2007, cioè fino all'anno della grande crisi finanziaria mondiale, che a qualcuno di noi poco provveduto pare non abbia avuto un nesso preciso con l' euro, e invece l'aveva e continua ad averlo. Ma questo è un altro e più lungo discorso.
3. Il prof. Fraioli sottolinea poi un punto essenziale: che il nostro Paese, come gli altri della zona euro, prima di aderire all'Euro ha rinunciato alla propria politica economica nazionale, aderendo nel 1992 al cosiddetto "Mercato Unico Europeo” che col Trattato di Maastricht ha configurato la Unione Europea vera e propria in campo economico. Per cui il problema non è quello di mettersi tra gli "Stati senza Euro” perché l' Euro è soltanto una conseguenza, cioè la descrizione valutaria: le cause sono le produttività, i costi di produzione, i prezzi, per cui gli osservatori esterni parlano di un'Europa, o Eurozona, a due velocità, anzi ormai a tre velocità. Chi lavora di più e produce di più ed esporta di più, e chi lavora, produce ed esporta di meno.
Infine quest'ultimo punto ci conduce anche a una riflessione tutta interna all'Italia: se il prezzo di un comune prodotto di consumo, per es. di una tazzina di caffè bevuta al banco, è differente in diverse aree dello stesso Paese, è evidente che il potere d'acquisto dello stesso Euro è variabile: a Como, o all'aeroporto di Malpensa, o in autostrada all'area di servizio di Parma il caffè costa € 1,10, in un bar di Voghera € 1,00, a Roma può costare € 0,90, a Bari € 0,80, e da qualche parte in Puglia l'estate scorsa mi è costato € 0,70. Dunque il valore monetario del prodotto e della valuta può ben cambiare: e se l'Italia per avventura volesse uscire dall'Euro, sarebbe come se svalutasse se stessa e la sua futura lira o moneta, in misura assai pesante: dopo l'uscita, ciascuna delle tazzine di caffè italiane potrebbe valere anche meno di 70 centesimi di €. Ecco perché uscire non ha senso, soprattutto per l'Italia del nord. Ma anche questo è un altro discorso, da non avviare in un bar.
19626402
Sarò un po' lungo, e serve una premessa: per condurre un forum utile a tutti, potrebbe essere utile abbandonare il livello della...
Risposta
22/08/2017 2.34.00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
bir.os1 bir.os1 22/08/2017 ore 12.47.16
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@asgv41974 scrive:
non uscire per l Italia significa deindustrializzazione e deflazione perenne con buona pace dei risparmi e delle nostre pensioni.
L euro vuole trasformare ogni.paese in un grande contenitore di esportazione, in parole povere cinesizzare il.lavoro.
Il problema che nessuno risolve con l euro e lo vediamo anche nelle finte riprese di Spagna a deficit e in Irlanda per via delle multinazionali , rimane la domanda interna.
Come si fa a stimolare salari e pensioni con una moneta che per sopravvivere deve abbatterli?
Fraioli ha la risposta?

Ti sei sforzato ti e` uscito il cervello !! :caccavallo
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 22/08/2017 ore 23.02.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@ingenuo57 :

Ben ritrovato :-)

Diciamocelo, la siura Maria, la casalinga di Voghera e il "scarpolì" di Bovegno, il quale deve fare a pugni con le ciabatte cinesi a 5 euro, temo che poco importa loro dei grafici che salgono e scendono, del valore dello spread, del pil che a volte viene confuso con il pin del proprio cell. modello Nokia 2000... ma sono espertissimi quando fanno compere alla Coop o all'Eurospar e lì, arrivati alla cassa, ancora confrontano i prezzi in euro con le lire per non indebitarsi a fine mese. E però, i signori sanno tutto per quanto concerne il continuo aumento dei prezzi dei prodotti che porta alla diminuzione del loro potere d'acquisto.
In verità, per un tot di anni pure io confrontavo i prezzi, poi ho smesso per non incazzarmi tutte le volte che un prodotto lo pagavo il doppio. Abbiamo avuto un governo nel 2002 che nulla ha fatto per bloccare commercianti, (e non solo loro) scaltri i quali, un bel maglione in cashmere, anziché farmelo pagare 80 Euro, (le vecchie 160mila Lire) sul cartellino dei prezzi, la cifra era di 160 Euro. Il più onesto, faceva cifra tonda, oppure, non tirava mica tanto la corda, scriveva 120. Embè... 120 Euro, non erano più le vecchie 160mila Lire ma un pochetto di più. Insomma, con la discesa in campo dell'Euro, alcuni si sono arricchiti, altri, si sono impoveriti... io viaggio su una linea parallela.

Ma dimmi... che ne pensi delle due monete ? Sarà che stiamo rivivendo l'ennesima propaganda elettorale, sia berlsuconi che salvini, stanno pensando di creare una doppia moneta come del resto c'era prima dell'entrata dell'euro. Dici che sarà fattibile il sogno della Lega ??
19627132
@ingenuo57 : Ben ritrovato :-) Diciamocelo, la siura Maria, la casalinga di Voghera e il "scarpolì" di Bovegno, il quale deve...
Risposta
22/08/2017 23.02.01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
corvo.1960 corvo.1960 22/08/2017 ore 23.14.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@c.ioccolatino111 scrive:
Ma dimmi... che ne pensi delle due monete ? Sarà che stiamo rivivendo l'ennesima propaganda elettorale, sia berlsuconi che salvini, stanno pensando di creare una doppia moneta come del resto c'era prima dell'entrata dell'euro. Dici che sarà fattibile il sogno della Lega ??


Il punto è chi accetterà in pagamento tale moneta nazionale.
Se il mio mercato è solo interno non avrò problemi.
Se il mio mercato è sia interno che esterno dovrò pormi dei limiti per non trovarmi a corto di euro quando dovrò pagare i miei fornitori esteri.
Se il mio mercato è solo o soprattutto estero avrò pochi motivi per accettare una moneta nazionale se non marginalmente.
Quale sarà inoltre il rapporto tra il potere d'acquisto della moneta nazionale e quello dell'euro?
Ponendo un rapporto forzoso di uno a due e chiamando la moneta nazionale Lira pesante (un nome a caso) potrò con due Lire pensati acquistare ciò che in precedenza mi sarebbe costato un solo euro?
E come evitare la possibile tesaurizzazione di euro da parte chi si fa pagare in euro e paga i suoi fornitori interni in Lire pesanti?
A questi ed ad altri interrogativi non ho ancora trovato risposta.

P.S.: Non basta introdurre una nuova valuta per risollevare l'economia, lo ha dimostrato l'Argentina con l'Australes.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 22/08/2017 ore 23.25.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@corvo.1960 scrive:
Se il mio mercato è solo interno non avrò problemi.


Credo, ma non ne sono sicura, (poco so sull'argomento) che il ritorno alla vecchi Lira, (chiamiamola così)
sia per il solo mercato interno. L'euro invece, mi servirà per pagare i fornitori esteri o acquistare che so... un pallone da football americano.
Per quanto riguarda le domande che ti poni, mi dispiace, non so darti alcuna risposta.

L'economia.. uhmmmmm... una domanda spicciola e leggerina: se i salari e le pensioni sono sempre più basse, chi potrà fa rigirar l'economia ?
corvo.1960 corvo.1960 22/08/2017 ore 23.28.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@c.ioccolatino111 scrive:
Credo, ma non ne sono sicura, (poco so sull'argomento) che il ritorno alla vecchi Lira, (chiamiamola così)
sia per il solo mercato interno. L'euro invece, mi servirà per pagare i fornitori esteri o acquistare che so... un pallone da football americano.
Per quanto riguarda le domande che ti poni, mi dispiace, non so darti alcuna risposta.

L'economia.. uhmmmmm... una domanda spicciola e leggerina: se i salari e le pensioni sono sempre più basse, chi potrà fa rigirar l'economia ?


Ma se i salari aumentano del 100% in moneta nazionale ma non posseggo euro per acquistare prodotti vari che l'Italia non produce a cosa servirà tale aumento?
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 22/08/2017 ore 23.33.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Gli stati senza Euro.

@corvo.1960 scrive:
Ma se i salari aumentano del 100% in moneta nazionale ma non posseggo euro per acquistare prodotti vari che l'Italia non produce a cosa servirà tale aumento?


Posso acquistare una mole di candele se non avrò più l'elettricità e il legname per scaldarmi. Per il resto, no problem. ;-)
Porca pera... battutine a parte, in quel mentre io scrivevo, io non pensavo alla moneta nazionale ma all'euro.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.