Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

excristian1977 14/11/2017 ore 15.51.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)il Signor Colonnello Salvino Paternò sulla velocità della giustizia se ci sono i media

del Sig. Colonnello Salvino Paternò

«Ma quali carabinieri, polizia, finanzieri…mandateli tutti a casa sti nullafacenti! Ma ancora non l’avete capito? Oggi per combattere la criminalità ci vogliono i giornalisti.
Ma pensateci…a Roma il tribunale non ha riconosciuto l’associazione a delinquere di stampo mafioso malgrado anni di indagini dei ROS, poi una bestia tira una craniata in faccia ad un cronista e, in tempo zero, scattano le manette con l’accusa di aver agito con metodi mafiosi (la mafia non c’è, ma il metodo mafioso sì…bhò!).
A Dubai, Tulliani si gode indisturbato la sua latitanza dorata, poi viene scovato dai giornalisti e finisce immediatamente dietro le sbarre.

E vogliamo parlare di Saviano? Nell’immaginario collettivo mica sono state le investigazioni delle forze dell’ordine a sgominare la camorra, bensì le inchieste giornalistiche scopiazzate dall’eroico scribacchino.
A questo punto io gli affiderei tutta l’attività di polizia giudiziaria. D’altronde sulla loro efficienza non si discute, non hanno bisogno di deleghe per interrogare gli indagati, non gli servono decreti per intercettarli o filmarli, né rogatorie internazionali per cercarli. Non hanno l’obbligo di essere super partes, al minimo rischio scatta la scorta e, semmai qualcuno li tocca, la solidarietà è obbligatoria. Per non parlare poi dei tempi della giustizia, basta lunghi procedimenti che si trascinano per anni! Serve solo un bel processo mediatico senza alcuna garanzia difensiva davanti alle telecamere.
Per cui, togliete i falchi e mettete le Jene, levate le teste di cuoio e mettete i Gabibbi, istituite le redazioni radiomobili, le troupe di intervento speciale, i cronisti cacciatori…
Con loro la criminalità ha le ore contate, perché fa meno male una testata in faccia che una testata giornalistica…»

COSA PENSATE?

analisi perfette
8518855
del Sig. Colonnello Salvino Paternò «Ma quali carabinieri, polizia, finanzieri…mandateli tutti a casa sti nullafacenti! Ma ancora...
Discussione
14/11/2017 15.51.20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
beatofrock beatofrock 14/11/2017 ore 15.55.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: il Signor Colonnello Salvino Paternò sulla velocità della giustizia se ci sono i media

Primo: se il sig. colonnello è in servizio

deve stare zitto

Secondo: uno strozza la moglie e prende 16 anni

davanti a questo è l'Italia che è morta, sepolta, in avanzato rigor mortis,

ed è inutile l'accanimento terapeutico, anche del sig. colonnello, di rianimarla
excristian1977 excristian1977 14/11/2017 ore 18.49.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: il Signor Colonnello Salvino Paternò sulla velocità della giustizia se ci sono i media

@beatofrock scrive:
Primo: se il sig. colonnello è in servizio



è in congedo
cajo.021079 cajo.021079 14/11/2017 ore 18.52.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: il Signor Colonnello Salvino Paternò sulla velocità della giustizia se ci sono i media

@excristian1977 scrive:
è in congedo


Quindi è inappropriato chiamarlo colonnello.
cajo.021079 cajo.021079 14/11/2017 ore 18.55.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: il Signor Colonnello Salvino Paternò sulla velocità della giustizia se ci sono i media

Leggo ora che dopo il congedo continuerà ad occuparsi di criminalità svolgendo l’attività di docente di Criminalistica nei corsi Scienze criminologiche e forensi tenuti presso l’Università di Roma “La Sapienza” e altri prestigiosi Istituti.

Quindi ha parlato come docente universitario.
Fradiavolo.X Fradiavolo.X 14/11/2017 ore 19.02.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: il Signor Colonnello Salvino Paternò sulla velocità della giustizia se ci sono i media

@excristian1977 scrive:
Per cui, togliete i falchi e mettete le Jene, levate le teste di cuoio e mettete i Gabibbi, istituite le redazioni radiomobili, le troupe di intervento speciale, i cronisti cacciatori…


e...sequalcuno la facesse franca, basterebbe che un'attricetta senza fortuna, a distaza di almeno 10 anni lo denunciasse per molestie....
CAVAJO CAVAJO 14/11/2017 ore 19.29.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: il Signor Colonnello Salvino Paternò sulla velocità della giustizia se ci sono i media

@excristian1977 scrive:
COSA PENSATE?

analisi perfette

analisi perfette
CAVAJO CAVAJO 14/11/2017 ore 19.31.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: il Signor Colonnello Salvino Paternò sulla velocità della giustizia se ci sono i media

@excristian1977 scrive:
il Signor Colonnello Salvino Paternò sulla velocità della giustizia se ci sono i media
del Sig. Colonnello Salvino Paternò

«Ma quali carabinieri, polizia, finanzieri…mandateli tutti a casa sti nullafacenti! Ma ancora non l’avete capito? Oggi per combattere la criminalità ci vogliono i giornalisti.
Ma pensateci…a Roma il tribunale non ha riconosciuto l’associazione a delinquere di stampo mafioso malgrado anni di indagini dei ROS, poi una bestia tira una craniata in faccia ad un cronista e, in tempo zero, scattano le manette con l’accusa di aver agito con metodi mafiosi (la mafia non c’è, ma il metodo mafioso sì…bhò!).
A Dubai, Tulliani si gode indisturbato la sua latitanza dorata, poi viene scovato dai giornalisti e finisce immediatamente dietro le sbarre.
E vogliamo parlare di Saviano? Nell’immaginario collettivo mica sono state le investigazioni delle forze dell’ordine a sgominare la camorra, bensì le inchieste giornalistiche scopiazzate dall’eroico scribacchino.
A questo punto io gli affiderei tutta l’attività di polizia giudiziaria. D’altronde sulla loro efficienza non si discute, non hanno bisogno di deleghe per interrogare gli indagati, non gli servono decreti per intercettarli o filmarli, né rogatorie internazionali per cercarli. Non hanno l’obbligo di essere super partes, al minimo rischio scatta la scorta e, semmai qualcuno li tocca, la solidarietà è obbligatoria. Per non parlare poi dei tempi della giustizia, basta lunghi procedimenti che si trascinano per anni! Serve solo un bel processo mediatico senza alcuna garanzia difensiva davanti alle telecamere.
Per cui, togliete i falchi e mettete le Jene, levate le teste di cuoio e mettete i Gabibbi, istituite le redazioni radiomobili, le troupe di intervento speciale, i cronisti cacciatori…
Con loro la criminalità ha le ore contate, perché fa meno male una testata in faccia che una testata giornalistica…»

quello che mi fa rabbia e' che il popolo democratico corretto appoggia questa bugia criminale.
roys66 roys66 14/11/2017 ore 20.26.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: il Signor Colonnello Salvino Paternò sulla velocità della giustizia se ci sono i media

Ma analisi perfette de che?? De cosa??
Spada arrestato in tempo record??
Ma se sono passati due giorni dalla diffusione del video, all'arresto.
Tulliani scovato dai giornalisti ed arrestato??
Ma se è dalla passata edizione dell'Arena di Giletti, che si vedono filmati di Tulliani, intento a mangiare un panino in un fast food di Dubai.
Dove starebbe "il tempo record"??
Dopo queste due, è inutile leggere il resto, tanto, si capisce bene la solita balla.

Ma è mai possibile che ogni giorno, uno si sveglia, dice la sua balla, e ci devono sempre essere i creduloni che lo osannano??

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.