Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

mery1981 13/02/2018 ore 15.44.33 Ultimi messaggi
segnala

Schifatoportateli in vaticano azz

Il cardinale nigeriano: "Abituarsi agli italiani neri" :vomitino :vomitino :vomitino :vomitino tutti a casa tua Il cardinale nigeriano Onaiyekan, nel commentare i fatti di Macerata, ha chiesto agli italiani di abituarsi ai cittadini neri. Ecco le parole del porporato Il cardinale nigeriano John Onaiyekan ne è sicuro: i cittadini italiani di colore saranno sempre di più. scommetto che e' congolese o senegalese o altro della terra dei primitivi ahahaha In un'intervista rilasciata a Tg2000 durante lo scorso fine settimana, l'arcivescovo di Abuja ha detto che: "l'Italia deve continuare a essere un paese libero dove tutti possono circolare senza paura, senza differenze per il colore della pelle. Avremo sempre piu' italiani neri. L'Italia deve cominciare ad abituarsi a questo". Il commento di Onaieyekan è arrivato in riferimento ai fatti di Macerata.

"Quanto è accaduto a Macerata - ha sottolineato il porporato africano - non è una buona cosa per l'Italia. E' un episodio isolato, speriamo che rimanga tale. Certamente ciò che è accaduto non deve ripetersi", ha ribadito nel commentare l'ormai noto episodio degli spari di Luca Traini contro i migranti.giusto radio vaticana po parla' ma se accorto sto cardinae che s.pietro piu' sta' e se svota di fedeli?"L’Inghilterra – ha dichiarato il membro della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti – è giù abituata ad avere britannici neri che ricoprono ruoli anche al vertice della società. Gli Stati Uniti d’America sono diventati un grande Paese perchè hanno saputo accogliere gente da ogni parte del mondo".
E ancora:"La situazione dei migranti è un problema drammatico in Italia e in tutta l’Europa. Si deve cercare di trovare un modo per accogliere queste persone e non vedere tutti come gente pericolosa o nemici. Gli stranieri devono essere nostri amici e fratelli. Qui in Italia - ha chiosato il cardinale - abbiamo nigeriani che non fanno lavori dignitosi, come le prostitute per la strada, ma ci sono anche nigeriani che fanno il loro business, pagano le tasse e contribuiscono al benessere dell’Italia mentre migliorano la propria vita", ha concluso.John Onaiyekan è stato elevato a cardinale il 24 novembre del 2012 da Benedetto XVI ed è l'ex presidente della Conferenza episcopale nigeriana. Nel novembre del 2016 aveva chiesto al governo della sua nazione un maggiore impegno per trattenere i connazionali nigeriani: "Il traffico di esseri umani – aveva dichiarato il porporato durante una Conferenza sulla tratta degli esseri umani – è destinato ad aumentare il numero di persone frustrate che non possono sbarcare il lunario. Lo sapete, il tempo di finire gli studi all’università e iniziate a vagare per le strade per tre, quattro, cinque e sei anni, senza lavoro, e si arriva a 30 o 31 anni senza futuro, ed è molto difficile starsene tranquilli". In questi giorni, poi, il monito agli italiani: abituarsi alle differenze.Trasferiamoci in massa in Africa, ormai libera da delinquenti, e diventeremo africani bianchi. :many Glielo hanno detto, all'uomo di Dio, del depezzamento di Pamela?fa' finta sto cardinale ma le cose le sa bene d'altronde e' nel loro dna fare ste cose :vomitino
A parte il fatto che un cittadino africano di nascita,anche con cittadinanza italiana,sempre africano rimane, perché le origini non si possono cancellare con un colpo di spugna (e questo vale anche per noi) al massimo ci potremmo abituare a quel 5% di immigrati regolari,che realmente hanno diritto d'asilo,che lavorano,pagano le tasse,non compiono reati di nessun tipo e rispettano le nostre leggi e i nostri costumi. Tutti gli altri,falsi profughi,delinquenti,spacciatori,stupratori e nullafacenti che non hanno diritto a nulla,non saranno MAI italiani e saranno sempre nxxxi abusivi che vanno rispediti al mittente. Passo e chiudo.Lui che cittadinanza ha? Così, tanto per sapere.... Diciamo che la vogliamo anche noi la sua cittadinanza vaticana? :many ben detto ehehehehe Sua Eminenza invece di farci la predica sugli italiani neri dovrebbe pensare a civilizzare i suoi compatrioti, non si tratta di essere bianco o nero, ma di non andare in casa degli altri per delinquere cosa che sembra essere una specialità nigeriana UN ESPONENTE DELLO STATO ESTERO DELLA CITTA' DEL VATICANO CHE INTERFERISCE, ILLEGALMENTE , CON LA VITA ED IL FUTURO DEGLI ABITANTI DELL'ITALIA!!E ANGELINO ALFANO, "CACCIATO" DAL MINISTERO DEGLI INTERNI ED INVIATO A SVERNARE, CON UN OTIIMO ED ABBONDANTE BADGET DA AMMINISTRARE, AL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI , CHE FA? TACE!!CI VUOLE UN ALTRO SOSTITUTO DEL PREDETTO MINISTRO ORAMAI ROTTOMATO CON DISCREZIONE DA RENZI E SOCI!!Tre cose ha fatto male er papa tedesco :-primo,dimettèsse, secondo a ordinà 'sto stregone,intendo er nigeriano John,cardinale de sancta romana ecclesia,terzo de non ripiàsse er posto lasciato ar pampero che "viè dall'artra parte der monno.Tre cose che hanno declassato er papa, da dio in terra a spillatore de conti in banche,sparsi, un po' quà e un po' là,:-a de macchia de leopardo a no'- me suggeriscè un mio pronipote (11 anni a maggio de quest'anno)ma poi sto John Onaiyekan che vomita parole come :-Gli italiani si dovranno abituare a vedere sempre più neri- Nun vojo trascenne, ma, a senti sto... ai puntini ognuno è libero de mèttece vocali e consonanti a piacere :ok
:vomitino :vomitino
8533211
Il cardinale nigeriano: "Abituarsi agli italiani neri" :vomitino :vomitino :vomitino :vomitino tutti a casa tua Il cardinale...
Discussione
13/02/2018 15.44.33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
tsunami1998 tsunami1998 13/02/2018 ore 16.25.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: portateli in vaticano azz

@mery1981 : gli italiani sono abituati a vivere in fratellanza qnd le regole della convivenza son chiare semplice e ricevibili.
me l ha imposto l educazione familiare e la storia...ed io ho recepito e capito.

leggerei qst nuova impositiva trasmissione rende ottimamente chiara l idea che in tanti si son fatti ed in coroo rispondono:ma ci sei o ci fai?

nun so se me so spiegato,merilinda bella. :firulì

19765040
@mery1981 : gli italiani sono abituati a vivere in fratellanza qnd le regole della convivenza son chiare semplice e ricevibili....
Risposta
13/02/2018 16.25.13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
mery1981 mery1981 13/02/2018 ore 17.28.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: portateli in vaticano azz

@tsunami1998 : :many :many :many :many :many :many :many ecchcasoooooooooo se capimo volo ahahahahah
tsunami1998 tsunami1998 13/02/2018 ore 19.44.50 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.