Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Gio.1947 Gio.1947 18/06/2018 ore 18.03.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno ha

@c.ioccolatino111 scrive:
Ciò che abbiamo, ce li siamo guadagnati con il lavoro e con il sangue e il sudore dei nostri morti.



BALLE BALLE BALLE

Ciò che l'occidente ha se le guadagnato sulla pelle dei popoli che ha massacrato per appropriarsi delle loro ricchezze. noi facciamo guerre per le risorse energetiche che non abbiamo e facciamo di tutto per averle per consentirci di vivere bene a dispetto di altri che vivono male
Le immigrazioni avvengono sempre in modo pacifico
Mentre invece le colonizzazioni sono sempre armate. America, India e Africa sono state tutte delle colonie dell'occidente
Gli Italiani, del nord, del centro delle isole e del sud, sono a milioni che per fame sono immigrati in tutto il mondo, se vogliamo continuiamo ad ignorare questo significa negare le storia
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 18/06/2018 ore 18.28.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno ha

@Gio.1947 scrive:
Gli Italiani, del nord, del centro delle isole e del sud, sono a milioni che per fame sono immigrati in tutto il mondo


BALLE UN CORNACCHIONE !
Guarda in faccia la realtà ogni tanto... grazie !
Gli italiani della passata generazione, si sono guadagnati a suon di duro lavoro e bocconi amari, tutto ciò che si sono guadagnati.
Mica sono stati alloggiati negli hotel, tuttavia, riconosco che non furono neppure create certe cooperative a finalità speculative. ;-)

Da adesso allora, non acquisterai più un anellino con brillanti, né scorrazzerai con l'auto su e giù per la Valcamonica, (è una canzone bresana) arrivato l'inverno, taglierai la legna per riscaldarti ... insomma, se ti senti responsabile del marciume che gli occidentali fecro e continuano a fare (io NON mi sento responsabile di cosa hanno fatto i francesi, gli inglesi, gli irlandesi, gli scozzesi, gli spagnoli in Africa o nelle Americhe)... inizia una nuova vita: non acquistare prodotti dalle multinazionali e datti da fare per far cessare lo sfruttamento dei negri, soprattutto, datevi da fare per far sì che le multinazionali, i governi che hanno la bocca di rana, NON ACQUISTINO IL CONTINENTE NERO da poter fare i propri porci comodi.


19850437
@Gio.1947 scrive: Gli Italiani, del nord, del centro delle isole e del sud, sono a milioni che per fame sono immigrati in tutto...
Risposta
18/06/2018 18.28.47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Gio.1947 Gio.1947 18/06/2018 ore 18.38.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno ha

@c.ioccolatino111 scrive:
io NON mi sento responsabile di cosa hanno fatto i francesi, gli inglesi, gli irlandesi, gli scozzesi, gli spagnoli in Africa o nelle Americhe)


Hai dimenticato quello che hanno fatto gli Italiani con Mussolini in Africa
c.hicca44 c.hicca44 18/06/2018 ore 18.49.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno ha

@c.ioccolatino111 : ecco, quando ho scritto che il discorso è un tantino più ampio.....eccolo qui il discorso. grazie per aver avuto la voglia di farlo
19850442
@c.ioccolatino111 : ecco, quando ho scritto che il discorso è un tantino più ampio.....eccolo qui il discorso. grazie per aver...
Risposta
18/06/2018 18.49.51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 18/06/2018 ore 18.54.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno ha

@Gio.1947 scrive:
Hai dimenticato quello che hanno fatto gli Italiani con Mussolini in Africa


Ti riferisci alla Campagna dell'Africa Italiana del 1936?

All'epoca io ancora non ero nata, mio padre aveva 2 anni e mia madre un anno.
Non hanno fatto alcun male agli africani ;-)
19850443
@Gio.1947 scrive: Hai dimenticato quello che hanno fatto gli Italiani con Mussolini in Africa Ti riferisci alla Campagna...
Risposta
18/06/2018 18.54.58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
66lauretta 66lauretta 18/06/2018 ore 19.21.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno ha

@c.ioccolatino111 :
Il concetto di questo 3D è un po' diverso
Estremizzando ti faccio un esempio, è un mio pensiero
La sera in cui Papa Francesco è arrivato a Rio, a Londra, è nato il principe ereditario della corona inglese, era il 22/07/13.
la trasmissione che raccontava l'arrivo di Francesco, fu interrotta per dar conto dei natali del pargolo reale.
Io ho pensato, guarda il papa è a Rio, nelle cui favelas oggi saranno nati diversi bimbi pensa la differenza.
Bene la domanda è:
Che meriti ha il principino per aver avuto la fortuna di nascere in una famiglia reale e che colpe hanno i bimbi nati più o meno nello stesso tempo in favelas?

Certo uno può dire ma chi se ne frega!
Ok se questo è quel che pensi va benissimo, ma la domanda resta
19850462
@c.ioccolatino111 : Il concetto di questo 3D è un po' diverso Estremizzando ti faccio un esempio, è un mio pensiero La sera in...
Risposta
18/06/2018 19.21.49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
c.hicca44 c.hicca44 18/06/2018 ore 19.43.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno ha

@amicotuo913 : questo personaggio in effetti usa un linguaggio tremendo e illeggibile . però insomma è anche vero che son secoli che per far mangiare i bambini le mamme dicono "ehhhh se i bambini dell'africa avessero quello che non vuoi mangiare!!!" . ok mamme date ai bambini dell'africa quello che io da bimba non volevo mangiare ma pensiamo al fatto che nel frattempo ci siamo "leggermente" evoluti. i bambini verso cui io dovevo sentirmi tanto in colpa sono diventati già bisnonni . perchè sono poveri ma quanto a riprodursi non li batte nessuno .
19850509
@amicotuo913 : questo personaggio in effetti usa un linguaggio tremendo e illeggibile . però insomma è anche vero che son secoli...
Risposta
18/06/2018 19.43.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Gio.1947 Gio.1947 18/06/2018 ore 19.51.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno ha

@c.ioccolatino111 :

Alcun merito essere nati bianchi e in Italia
elencami quali sono i tuoi meriti di essere nata in Italia
Tutti abbiamo avuto gran culo a nascere bianchi ed in Italia
é stata una tua scelta di voler nascere in Italia oppure hai avuto culo a nascere in Italia
Se fossimo nati neri ed Africani, oggi ad essere sui gommoni saremmo noi
Sei sicura al 100% che se fossi nata in Africa non saresti anche tu su quei barconi per sfuggire alle guerre o alla fame
Verità scomoda da accettare

Molti ammirano Trump per come sta governando l'immigrazione chi gli è contro è Melania Trump La quale ha detto queste testuali parole
"Non si governa solo con le leggi, ma anche con il cuore"

http://www.repubblica.it/esteri/2018/06/18/news/usa_melania_contesta_linea_dura_di_trump_su_migranti_odioso_vedere_bimbi_separati_dai_genitori_-199274851/

Usa, Melania su migranti: "Odioso vedere bimbi separati dai genitori"
Intervento sul caso di duemila minori bloccati al confine con il Messico. Ma l'obiettivo è premere sui democratici perché accettino la riforma repubblicana delle leggi sull'immigrazione

La first lady, Melania Trump, per la prima volta interviene su una questione politica e commenta la situazione di tensione al confine col Messico. Melania "odia vedere bambini separati dalle loro famiglie e spera che entrambi gli schieramenti possano alla fine unirsi per ottenere una riforma migratoria di successo", ha dichiarato alla Cnn la sua portavoce Stephanie Grisham. Un intervento che riguarda la vicenda di duemila bimbi separati alla frontiera col Messico dai genitori entrati in modo illegale. Quello che suona come un intervento "umanitario" da parte della first lady è in realtà nel pieno solco della politica del marito, che tenta di mettere i democratici nell'angolo per costringerli ad accettare la riforma dell'immigrazione repubblicana.

Il presidente Donald Trump continua a scaricare la colpa sui democratici, richiamandoli su Twitter a impegnarsi con i repubblicani per la nuova legge per l'immigrazione. Nella prossima settimana uno dei due progetti di legge sarà messo al voto alla Camera e al Senato. E in quest'ultimo passaggio la maggioranza è appesa al filo di un solo voto di scarto).

Sulla vicenda interviene con inusuale fermezza anche un'altra first lady, Laura Bush, che sul Washington Post scrive: "Vivo in uno Stato di confine e capisco la necessità di proteggere i nostri confini internazionali, ma questa politica di tolleranza zero è crudele. È immorale. E mi spezza il cuore".

Il pugno di ferro contro i clandestini che fuggono dalle violenze dell'America centrale voluto dall'Amministrazione Trump ha suscitato riserve tra gli stessi repubblicani, indignazione tra i democratici e i leader religiosi, nonché la dura condanna dall'Alto Commissariato per i diritti umani dell'Onu, che ha denunciato la violazione dei diritti dei bambini. "Se non vogliono essere separati dai loro figli, non dovrebbero portarli", aveva ammonito cinicamente il ministro della giustizia Jeff Sessions, che recentemente ha anche escluso la violenza domestica e quella provocata dalle gang criminali come base per le richieste di asilo.

L'attorney general ha inoltre scomodato la Bibbia per giustificare la necessità di rispettare rigorosamente la legge, assecondato dalla portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders, messa all'angolo dai reporter nel briefing quotidiano come una madre di famiglia insensibile. "E' una politica immorale, atroce", ha tuonato su Twitter l'influente senatrice dem Dianne Feinstein.
amicotuo913 amicotuo913 19/06/2018 ore 00.14.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno ha

@c.ioccolatino111 :
Cioccolatino...diverse volte hai scritto che non ti senti e non sei responsabile di sfruttamento alcuno avverso i paesi periferici, perchè quello che hai (abbiamo) è discendente dai sacrifici dei tuoi (nostri) antenati. Penso sia necessario ed utile fare chiarezza in merito, perchè
abbiamo due livelli su cui discutere: uno personale diretto ed uno personale indiretto.
-Per quello personale diretto è apparentemente sostenibile che nessuno di noi ha responsabilità sullo sfruttamento dei paesi periferici...almeno ad una prima analisi, perchè se andiamo a ben vedere, tutte le volte che noi acquistiamo, perchè costa meno o perchè ci piace di più o per qualunque altro motivo, un oggetto prodotto in quei paesi, di fatto accettiamo e promuoviamo lo sfruttamento che magari lo ha originato.
-Per quello personale indiretto, credo che sia innegabile ammettere che molte nazioni: Francia Spagna, USA, inghilterra etc. siano diventate potenze commerciali, economiche, industriali attingendo alle risorse dei paesi conquistati e/o sfruttati; credo inutile citare i singoli casi.
Resta il fatto che i vari galeoni carichi di oro arrivati (a suo tempo) in spagna, i vari carichi di thè, di sete, di metalli, di spezie, nonchè di uomini(schiavi) pervenute nelle varie nazioni di volta in volta "potenti", hanno contribuito alla loro ricchezza ed al benessere dei loro sudditi. A noi con l'Africa è andata male, ma lo spirito che ha mosso la nostra azione di conquista non credo fosse quello di portare là benessere, bensì di portare quà ricchezze e beni che altrimenti avremmo dovuto acquistare...e quindi meglio andare là e prenderseli.
Che poi anche all'interno di queste nazioni "ricche" ci siano state e ci siano sperequazioni economiche tali da generare anche guerre interne non invalida il concetto di sfruttamento ed indebito (scusa se uso questo termine) arricchimento; indiscutibile che la gran parte di tali ricchezze siano andate magari a vantaggio di pochi, ma altrettanto indiscutibile che lo sfruttamento ci sia stato e continui ad esserci.
Neppure io mi sento personalmente responsabile di avere sfruttato nessuno...ma non posso negare che tutti i paesi ora definiti "centrali" abbiano e continuino a sfruttare i paesi periferici...e che io sono uno degli abitanti di un paese centrale.
Peraltro nel tuo post citi problemi di educazione, cultura, abitudini, usanze...tutte cose che invalidano ed impediscono un razionale sviluppo di quei paesi....e quindi sarebbero le prime da rimuovere, traguardo sicuramente NON raggiungibile mandando loro del semplice denaro, che andrebbe nelle mmani di pochi; bisogna mandare là ben altro.
Ritornando però al nostro sfruttamento personale diretto, il discorso apre ad alcune considerazioni:
ognuno di noi è giornalmente coinvolto nel dover cercare di ottenere il massimo utile con la minima spesa, ai fini dei bilanci famigliari, quindi siamo in parte giustificati nel cercare di ottenere quanto ci serve spendendo il minimo, senza chiederci da dove venga e come sia stato prodotto. Dico in parte perchè sostanzialmente è un comportamento egoistico, che privilegia la nostra necessità rispetto a quella altrui. Altra considerazione è riferita a quel "quanto ci serve" prima citato; quante cose inutili sono diventate per noi "indispensabili"? Quante cose inutili ci possiamo permettere, perchè facenti parti di società "ricche"? Ti segnalo che durante la crisi greca, l'Europa (genericamente parlando) ha sospeso le forniture di plasma sanguigno perchè la Grecia non poteva pagare..il che ha causato migliaia di morti, mentre noi (sempre genericamente parlando), o poco o tanto sguazzavamo nei telefonini, nei caffè con cornetto al mattino, nei programmi tv etc.etc....ti sembra etico?
....E comunque sia, sono ben contento di essere nato bianco.
19850710
@c.ioccolatino111 : Cioccolatino...diverse volte hai scritto che non ti senti e non sei responsabile di sfruttamento alcuno...
Risposta
19/06/2018 0.14.03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Gio.1947 Gio.1947 19/06/2018 ore 00.24.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nessuno ha

@amicotuo913 scrive:
comunque sia, sono ben contento di essere nato bianco.

anch'io sono nato bianco, ma non per questo abbiamo dei meriti

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.