Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

zorro.2014 24/08/2018 ore 07.27.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Gli orridi "Amici di Salvini", i 4 Paesi di Visegrad.

Li definiscono così, i Sinistri ed i Buonisti tutti, i noti Paesi che si oppongono assolutamente ad ogni tipo di accoglienza di migranti, ritenendosi messi in pericolo da questi. Sono evocati come il Male assoluto, sempre con disprezzo, forte al punto da contagiare, rendere automaticamente disprezzabile, chiunque non si mostri del tutto ostile a quelli. Sono perciò diventati il mantra contro Salvini, ritenuto il più efficace, richiamato ad ogni occasione di confronto, discussione, in fatto di immigrazione. Quando non sanno che pesci pigliare, Sinistri e simili, quando non sanno adeguatamente controbattere, mandano Salvini ai suoi Amici, come lo mandassero a quel paese..."Vada a dirlo ai suoi Amici!", "Lo chieda ai suoi Amici!", "Li faccia ospitare dai suoi Amici!", e sollecitazioni del genere, per significare che la disgrazia, per loro, della mancata sempre Accoglienza, è per cattiveria di quegli Orridi.
Salvini, peraltro, non se ne dà per inteso, e, com' è logico che sia, ci va dai suoi Amici, da quelli che la pensano come lui, a chiedere e dare supporto. E oggi, va da Orban, a conciliare azioni comuni, del tutto inosservante del giudizio "schifato" di un Martina, una Boldrini, una qualche Associazione, qualche Centro Sociale, qualche prete piazzaiolo, e persino dell' ANPI!
8563342
Li definiscono così, i Sinistri ed i Buonisti tutti, i noti Paesi che si oppongono assolutamente ad ogni tipo di accoglienza di...
Discussione
24/08/2018 7.27.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
pabloilglorioso pabloilglorioso 24/08/2018 ore 07.55.15
segnala

(Nessuno)RE: Gli orridi "Amici di Salvini", i 4 Paesi di Visegrad.

@zorro.2014 :

martina.... :haha :haha :haha :haha :haha :haha :haha :haha

sinistri e buonisti son solo macchiette della storia.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.